L'Unione Europea ha avviato i preparativi per una possibile escalation tra Cina e Stati Uniti


La speaker del Congresso degli Stati Uniti Nancy Pelosi, durante il suo tour asiatico in Giappone, Corea del Sud, Malesia e Singapore, potrebbe volare anche a Taiwan. Secondo la pubblicazione Politico, la situazione nella regione Asia-Pacifico è monitorata da vicino nell'Unione Europea.


La visita di Pelosi a Taiwan aggraverà gravemente i rapporti tra Pechino e Washington. La Cina considera Taiwan il suo territorio e una visita all'"isola ribelle" del presidente del Congresso degli Stati Uniti sarà considerata una violazione dei principi della "Cina unica" e dell'integrità territoriale del Paese. Washington sostiene effettivamente le aspirazioni separatiste di Taipei.

Allo stesso tempo, i dipartimenti del governo cinese hanno annunciato la possibilità di una risposta militare alle provocazioni degli Stati Uniti.

Secondo un anonimo diplomatico europeo, la NATO non è ancora preoccupata per la situazione nell'area di Taiwan. Tuttavia, una possibile escalation delle tensioni tra Cina e Stati Uniti distoglierà l'attenzione dell'opinione pubblica dagli eventi ucraini, che Kiev e Bruxelles vorrebbero evitare, quindi l'Unione Europea ha iniziato a prepararsi per uno scenario del genere.

In precedenza, il quotidiano cinese Global Times ha riferito che l'aereo di Nancy Pelosi potrebbe atterrare a Taiwan "con false pretese", citando la mancanza di carburante o problemi tecnici. Nel frattempo, secondo GT, la nave in questo caso sarà autorizzata ad atterrare nella provincia di Hainan o in altre aree della Cina continentale, ma non a Taiwan.
  • Fotografie usate: Ministero della Difesa della Repubblica Popolare Cinese
3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
    Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 1 August 2022 22: 59
    0
    Un'interessante "cartina di tornasole" indipendentemente dal fatto che Pelosi volerà o meno a Taiwan. L'indicatore su cui puoi costruire un totalizzatore. Ma per ora, questo è un trambusto da topo, ma un giorno si svilupperà in scontri più seri e resa dei conti con le maniche rimboccate. Ecco, "chi batte le palpebre per primo", si arrende....
  2. Siegfried Офлайн Siegfried
    Siegfried (Gennadia) 2 August 2022 00: 15
    +1
    Oggi aspettano i Pelosi sull'isola. Sembra che per i cinesi un'opzione sarebbe quella di chiudere il cielo dopo l'arrivo di Pelosi. Per non poter lasciare l'isola, aveva paura di decollare. Chiuda sul cielo sopra e intorno a taiwan. Lascialo sedere sull'isola per un paio di giorni, una settimana.

    Gli Stati Uniti dovranno rispondere. Un tentativo di scortare i combattenti è un'invasione dell'aviazione cinese, perché. l'isola è la Cina. Se decolla sfacciatamente, la Cina può spaventare l'aereo, volare da vicino, scattare una foto del suo viso dal finestrino, questo sarebbe sufficiente per una degna risposta alla sua visita.

    Sembra che la vecchia Pelosi, guardando i suoi giovani assistenti, fosse così triste da decidere di lasciare il mondo in fiamme dietro di sé.
  3. Expert_Analyst_Forecaster 2 August 2022 04: 08
    +2
    L'Unione Europea ha avviato i preparativi per una possibile escalation tra Cina e Stati Uniti.

    Come sempre, nessun fatto. È solo che le "notizie" vengono risucchiate da una specie di "dito".
    Penso che i lettori saranno incuriositi da questa "notizia": il Brasile ha avviato i preparativi per una probabile escalation tra Cina e Stati Uniti. Oppure i BRICS hanno iniziato i preparativi per una probabile escalation tra Cina e Stati Uniti.
    Com'è facile trovare "notizie" nel nostro mondo.