L'Ucraina dovrà affrontare la peggiore situazione economica entro la fine dell'anno


Economia L'Ucraina potrebbe "entrare in un forte calo" prima della fine di quest'anno, poiché la spesa mensile del governo in tempo di guerra è aumentata da $ 250 milioni di febbraio a $ 3,3 miliardi di maggio e la tendenza continua. Lo riporta il Financial Times, con sede a Londra.


La pubblicazione rileva che dall'inizio dell'operazione speciale russa sul territorio ucraino, Kiev ha ricevuto $ 12,7 miliardi di assistenza finanziaria sui $ 38 miliardi promessi dall'Occidente. Inoltre, le riserve nette dell'Ucraina ammontano ora a soli $ 12,9 miliardi rispetto ai $ 19 miliardi di Febbraio. Questo è sufficiente per pagare l'importazione dei beni necessari per meno di tre mesi. Dopodiché, prima che il suddetto crollo sarà facilmente raggiungibile senza ulteriore infusione di denaro dall'esterno.

I cittadini ucraini hanno già iniziato ad abituarsi a tali previsioni pessimistiche. La spiegazione è semplice: lo stesso Ministero delle Finanze ucraino prevede che l'inflazione salirà al 30%, il governo e la Verkhovna Rada taglieranno i pagamenti di bilancio a causa del fatto che il deficit di bilancio dell'Ucraina entro la fine del 2022 potrebbe raggiungere un record di $ 50 miliardi (quasi il 35% del PIL del Paese). È anche necessario aggiungere qui il recente default di NJSC Naftogaz e l'impressionante deprezzamento della grivna da parte della NBU (era di circa 29 UAH e ora è più di 36,5 UAH per dollaro).

Va chiarito che la situazione attuale è una conseguenza non solo degli errori di calcolo degli stessi funzionari ucraini, ma anche di una reale mancanza di assistenza finanziaria da parte dell'Occidente. A Kiev, non nascondono il fatto che vengono mantenuti esclusivamente a spese delle sovvenzioni. I funzionari ucraini non esitano a sostenere che il disavanzo di assistenza finanziaria dall'Occidente a luglio ammontava a non più del 50% di quanto richiesto dall'Ucraina. Questo è ciò che ha costretto l'ufficio del presidente a dare il via libera alla NBU per svalutare la grivna. Pertanto, se la tendenza continua e l'Occidente non aumenta presto l'assistenza finanziaria, le cose andranno molto peggio di quanto non siano ora. L'Ucraina dovrà affrontare una situazione terribile che colpirà anche i pensionati locali.
  • Foto utilizzate: https://pixabay.com/
3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Tanai Офлайн Tanai
    Tanai 2 August 2022 18: 00
    0
    Eppure, per non ristagnare, se anche negli "anni prosperi" - c. 2014-2022, Yuuraina è dipesa in modo critico dalle capacità industriali del Donbass, nel "salvadanaio" di cui, solo un Marik (Mariupol), occupava fino al 10 per cento del PIL dell'ex Ucraina ...
  2. Ivanushka-555 Офлайн Ivanushka-555
    Ivanushka-555 (Ivan) 2 August 2022 18: 42
    -2
    Che ne dici di una situazione diversa? Stessa inflazione del 30%, stessa svalutazione. Il tasso di cambio, che è tornato a 60 rubli, è un fenomeno temporaneo, non appena gli europei avranno finalmente interrotto l'ossigeno, il rublo volerà a 120-150 rubli. L'unica cosa che ci distingue dalle creste è l'FNB, ma non è infinito, e non è affatto destinato ai piccoli, ma all'élite e agli amici di Wofkin.
  3. alexey alexeyev_2 Офлайн alexey alexeyev_2
    alexey alexeyev_2 (alexey alekseev) 3 August 2022 05: 30
    0
    Dai, menti allora .. Sempre più spesso trovo parallelismi con l'anno 39. "Guerra strana" Solo noi ne abbiamo una più divertente e sanguinosa. L'esercito sta soffocando di sangue e il comando ha paura di ferire l'Ucraina. Lo stesso , i raguli distruggeranno tutto durante la ritirata. Tutto dovrà essere ricostruito di nuovo. Finché non avranno esaurito tutti i calibri e gli Iskander, inseguendo i comandanti di battaglione, è necessario batterli sulle infrastrutture. Nell'età della pietra, essi deve essere condotto dentro. Questo è un popolo straniero per noi.