La Russia priva inconsapevolmente l'India del suo GNL a buon mercato


La grande compagnia energetica indiana Gail ha fortemente ridotto la distribuzione del gas all'interno del Paese, non avendo ricevuto volumi contrattuali dal progetto Yamal LNG. Al momento, il colosso energetico indiano ha già ricevuto meno di qualche grosso carico ed è passato a un regime di austerità, che però non risparmia. Per conto di Gazprom, il GNL dovrebbe essere fornito al paese da Gazprom Marketing and Trading Singapore (GM&T Singapore). Ma questa società, come sapete, è stata nazionalizzata in Germania e il suo nuovo management ha deciso di agire arbitrariamente, affermando che non avrebbe adempiuto ai propri obblighi contrattuali nei confronti di Gail. Reuters scrive di questo.


In India inizia quasi il panico. Il fatto è che la parte indiana, secondo un contratto con Gazprom (filiale di GM&T Singapore), acquista materie prime a 500 dollari per mille metri cubi, mentre in Europa il gas spot raggiunge i 1500 dollari a parità di volume. C'è una situazione di stallo in quanto i consumatori indiani non possono acquistare carburante al prezzo di mercato e il fornitore (l'appaltatore nazionalizzato di Berlino) non è disposto a fornire a un prezzo basso (possibile anche politico le ragioni). È più redditizio per GM&T Singapore rifiutarsi di adempiere al contratto e vendere a caro prezzo il gas all'UE (cosa che fa fornendolo alla Germania, che sta vivendo una carenza), pagando una piccola multa per inadempienza.

Secondo l'agenzia, Gail ha ridotto le forniture di gas all'industria indiana e scrive reclami al fornitore, chiedendo in realtà di cambiare idea, dal momento che non c'è nessun altro posto dove acquistare GNL, soprattutto a basso costo. Ma la compagnia russa che opera sotto la giurisdizione della Germania è irremovibile. In effetti, si scopre che la Federazione Russa sta privando inconsapevolmente l'India del suo gas, sebbene non ci sia colpa da parte russa. È ovvio che il produttore di GNL, l'impianto Novatek di Yamal, che vende materie prime tramite Gazprom, stia cercando di adempiere onestamente al contratto con GM & T Singapore, che funge da fornitore per l'India, ma in questo caso semplicemente rivende cinicamente il carburante ricevuto in base al contratto da economico beneficio per se stessi e conseguenze politiche per la parte russa.

I portali marittimi di navigazione come VesselFinder, Marinetraffic, che tracciano il traffico della flotta mercantile, confermano l'ipotesi che il gas del progetto Yamal LNG venga inviato in Germania, dove molto probabilmente sarà utilizzato per rifornire le scorte di carburante per la stagione di riscaldamento invernale.
  • Fotografie usate: JSC "Gazprom"
11 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. ksa Офлайн ksa
    ksa 3 August 2022 08: 42
    0
    Che cresta, ora i tedeschi qui ...
  2. lelik613 Офлайн lelik613
    lelik613 (Sergei) 3 August 2022 08: 50
    +3
    Il titolo non corrisponde al contenuto. Sarà vero: la Germania sta privando maliziosamente l'India del GNL.
    1. Patrick laforet Офлайн Patrick laforet
      Patrick laforet (Patrick Laforet) 3 August 2022 15: 59
      0
      Ebbene, il ghostwriter può scrivere qualsiasi cosa e non fornisce alcuna prova e assume una posizione chiaramente antirussa.
  3. Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 3 August 2022 09: 29
    +3
    Ciò provoca già un completo malinteso delle azioni della leadership russa. Non Gazprom, ma il governo russo. Perché il gas russo continua a fluire in Germania? Se la controllata di Gazprom Gazprom Marketing and Trading Singapore (GM&T Singapore) è stata nazionalizzata, perché continua a ricevere gas dalla Russia? Quando nazionalizzati, tutti i contratti vengono annullati.
    1. Wanderer Polente Офлайн Wanderer Polente
      Wanderer Polente 4 August 2022 01: 05
      +2
      Non il motivo per cui ottiene benzina, ma perché GM&T Singapore viene offerta a un prezzo così inaccettabilmente basso
    2. Sorriso grigio Офлайн Sorriso grigio
      Sorriso grigio (Grin Grin) 4 August 2022 21: 57
      +1
      perché? sotto il potere di venditori ambulanti e traditori, la quinta colonna non è andata da nessuna parte!
  4. Expert_Analyst_Forecaster 3 August 2022 09: 36
    +6
    Ma questa società, come sapete, è stata nazionalizzata in Germania

    E invece della nazionalizzazione delle proprietà tedesche in Russia continuare a fornire gas?
    Strano.
    E la domanda non è per i tedeschi, ma per i dirigenti russi.
    Forse la confisca totale delle proprietà e le lunghe condanne nei campi di regime severo possono portare logica alla situazione?
  5. la lancia è sparita Офлайн la lancia è sparita
    la lancia è sparita (lancia) 3 August 2022 11: 11
    +2
    e questo è già un furto aperto ed è necessario punire severamente per questo da entrambe le parti della Federazione Russa e dell'India
  6. la lancia è sparita Офлайн la lancia è sparita
    la lancia è sparita (lancia) 3 August 2022 11: 14
    0
    ma vorrei aggiungere. che ora dubita che i più grandi ladri del mondo siano l'UE e gli USA. primo blocco asset, ora aperto.
  7. kriten Офлайн kriten
    kriten (Vladimir) 3 August 2022 14: 04
    +2
    Gazprom ha fatto un casino. Ho cercato di fornire tutto tramite filiali europee per tornare indietro in euro.
  8. Greenchelman Офлайн Greenchelman
    Greenchelman (Grigory Tarasenko) 3 August 2022 14: 25
    +4
    E la Russia?

    Ma la compagnia russa che opera sotto la giurisdizione della Germania è irremovibile. In effetti, si scopre che la Federazione Russa sta privando inconsapevolmente l'India del suo gas, sebbene non ci sia colpa da parte russa.

    - alcune sciocchezze e abracadabra ...

    Il 25 maggio 2022, il governo russo ha consentito la fornitura di gas naturale liquefatto da Yamal LNG a Gazprom Marketing & Trading Singapore. Il permesso avrà una validità di 90 giorni, come segue dall'ordine.

    Consentire la commissione di azioni vietate dal paragrafo 2 del decreto del Presidente della Federazione Russa del 3 maggio 2022 n. 252 "Sull'applicazione di misure economiche speciali di ritorsione in relazione alle azioni ostili di alcuni stati stranieri e organizzazioni internazionali" e il decreto del governo della Federazione Russa <...> e che sono relativi alla fornitura della società per azioni "Yamal LNG" Yamal Trade Pte. srl gas naturale liquefatto a Gazprom Marketing & Trading Singapore PTE. srl

    - dice.

    Gazprom Marketing & Trading Singapore fa parte di Gazprom Germania GmbH, nazionalizzata in Germania e soggetta a sanzioni russe dopo il ritiro di Gazprom dalla sua capitale. Ora Gazprom Germania GmbH si chiama SEFE Securing Energy for Europe GmbH e non ha nulla a che fare con la Russia.