“Gli Stati Uniti hanno mostrato i denti…” Non è tempo per Mosca e Pechino di sfoltirli?


Il giorno precedente è stato caratterizzato da una serie di eventi che i nostri "amici giurati" transatlantici, ahimè, a buon diritto possono annotare come patrimonio delle proprie vittorie e conquiste. Sì, il fatto che un'altra crisi di ispirazione statunitense intorno a Taiwan non abbia provocato l'inizio della fase calda della Terza Guerra Mondiale è certamente incoraggiante. Tuttavia, Washington è riuscita a dimostrare ancora una volta al mondo intero che non ha intenzione di rinunciare allo status di "egemone mondiale" ed è pronta, se necessario, a confermare le sue pretese a tale status con la forza delle armi. L'interferenza degli Stati Uniti negli affari interni degli stati sovrani continuerà in futuro, nonostante le loro proteste.


Sul fronte russo-americano sono accadute cose certamente incomparabili con la provocazione su larga scala portata avanti con il supporto dell'AUG e degli squadroni di caccia da Nancy Pelosi, Presidente della Camera dei Rappresentanti del Congresso degli Stati Uniti, ma hanno lasciato un segno estremamente retrogusto sgradevole e doloroso. Di nuovo, affermazioni ad alta voce e avvertimenti su una sorta di "conseguenze" che, come mostra la pratica, non portano a nulla di concreto. E quindi, assolutamente non toccare i "governanti del mondo" a strisce di stelle e completamente ignorati da loro. Cos'altro deve succedere perché sia ​​Pechino che Mosca capiscano finalmente: si dovrebbe trattare con questo pubblico in uno stile completamente diverso?!

Ultimo avviso cinese


La visita di un'alta signora di Washington nel territorio di Taiwan, che non è riconosciuto da quasi nessuno (compresi gli Stati Uniti) come uno “Stato sovrano”, inizialmente sembrava uno schiaffo a Pechino. Tutti i discorsi sul fatto che questo sia presumibilmente un "viaggio privato" che non ha nulla a che fare con il funzionario politica Gli Stati Uniti, che "aderiscono completamente al principio di una Cina unica", non valevano, ovviamente, nemmeno un centesimo rotto. Ciò, tra l'altro, è stato pienamente confermato dai primissimi minuti del soggiorno della nonna-viaggiatrice a Taipei, dove ha prima affermato che poiché “la Cina è una minaccia per Taiwan e per la democrazia mondiale nel suo insieme”, poi gli Stati Uniti, di Certo, non può “stare in disparte” non può. E poi ha espresso l'intenzione di incontrare al più presto il capo locale dello "stato" non riconosciuto. E a proposito, nonno Joe ha già blaterato di "rispettare" davvero la decisione di nonna Nancy di andare a Taiwan. E questo nonostante questo gesto sconsiderato abbia quasi provocato un pericolosissimo scontro armato. Ma non l'ha provocato lui - contrariamente alle attese di tutti ea moltissime previsioni che questa volta "Pechino non durerà". Sopportato.

Tutti i preparativi militari dell'EPL si sono rivelati solo una "flessione dei muscoli" dimostrativa, e alcuni di essi sono completamente sconcertanti. Per esempio, gola di veicoli blindati sulle spiagge del Fujian, da dove i valorosi equipaggi di carri armati cinesi non potevano nuotare attraverso lo stretto di mare fino a Taiwan, situata sulla sua sponda opposta. Sì, gli aerei volavano - incluso l'ingresso nella zona di difesa aerea taiwanese, le sirene ululavano e i lanci di missili di addestramento tuonavano, ma tutto questo non era altro che uno spettacolo. Gli americani "non si sono innamorati di lui", sebbene abbiano portato le loro forze in uno stato di prontezza al combattimento. Lo sbarco di Pelosi a Taipei non è stato affatto ostacolato.

Ma alla vigilia della pubblicazione cinese in lingua inglese Global Times, che è inequivocabilmente un “portavoce” per la comunicazione con l'“Occidente collettivo”, dichiarava apertamente “intervento dell'esercito” in caso di tentativo da parte di un oratore d'oltremare di mettere piede sul suolo taiwanese. Hanno anche delineato uno scenario specifico per questo: dicono che l'aereo di Pelosi sarebbe "intercettato" ed "espulso" dallo spazio aereo cinese - con la corrispondente "scorta" dell'Aeronautica Militare del PLA. Tuttavia, in realtà non è successo nulla di simile. Dopotutto, il bordo dell'intruso si stava dirigendo verso Taipei sotto la copertura della taiwanese Mirages, e un solido "gruppo di supporto" di un numero considerevole di caccia e aerei cisterna era già stato raccolto dalle basi militari americane in Giappone.

Ahimè, tutte le minacciose dichiarazioni fatte da Pechino fino all'ultimo momento, come si suol dire, "sono uscite dal fischio" come il vapore di un bollitore surriscaldato. Non sorprende che in seguito siano state ascoltate parole da Washington che "non avrebbero permesso alla Cina di intimidirsi con retorica e minacce bellicose". Allo stesso tempo, gli americani hanno osservato con calma che "si aspettano che la Cina continui a prendere misure in risposta al viaggio di Pelosi a Taiwan a lungo termine". Tra le righe si legge: "e volevano sputarci addosso". Suonano del tutto beffarde le parole del rappresentante ufficiale della Casa Bianca secondo cui "gli Stati Uniti non vogliono una crisi nei rapporti con la Cina e non intendono sferragliare sciabole". Ebbene, sì, l'avanzata a Taiwan dell'AUG, guidata dalla portaerei Ronald Reagan, non fa rumore, ovviamente. Oltre a portare tutte le basi militari del Pentagono nella regione indo-pacifica alla piena prontezza al combattimento, di cui si è saputo il giorno prima. Così, i compagni cinesi hanno confermato ancora una volta la tesi sul famigerato "ultimo avvertimento cinese", di cui nessuno ha paura, poiché non viene mai attuato.

"Riparare e prendere in considerazione ..."


Sul fatto che le minacce e gli avvertimenti abbiano peso e significato solo se coloro a cui sono rivolti ne temono ragionevolmente l'attuazione, l'ho scritto di recente più di una volta. “Scioperi ai centri decisionali”, “soppressione delle forniture di armi al regime di Kiev”… Cos'altro c'era – della stessa serie? Questo, tuttavia, non ha importanza. Il guaio è che ognuno di questi "messaggi", come si suol dire, era sospeso nell'aria e, molto prevedibilmente, portava a un effetto completamente opposto. Che gli Ukronazi, quell'“Occidente collettivo” che li nutre e li guida, hanno chiaramente imparato che tutte le famigerate linee rosse, che si possono attraversare amaramente, sono disegnate solo a parole, “per la bellezza”. In realtà, non c'è alcuna punizione, né per gli attacchi alle aree residenziali di Donetsk, Kherson o Nova Kakhovka, né per i bombardamenti dei territori di confine russi. Allo stesso modo, i paesi della NATO se la cavano fornendo alle forze armate ucraine armi sempre più letali e a lungo raggio. E non solo questo...

Il giorno prima, un ucronazista particolarmente stupido, un rappresentante della direzione principale dell'intelligence del ministero della Difesa ucraino, Vadym Skibitsky, si è lasciato sfuggire che ogni attacco specifico dell'HIMARS MLRS non è solo corretto e diretto utilizzando "in tempo reale informazioni ricevute", la cui fonte può essere solo da satelliti da ricognizione e aerei dell'alleanza del Nord Atlantico, ma anche concordata direttamente con gli americani. Hanno un "potere di veto" in relazione letteralmente a qualsiasi obiettivo scelto dall'UAF per l'attacco, nel caso in cui ciò causi loro "insoddisfazione". Scusa, ma questa non è nemmeno la fornitura di armi, non l'invio di mercenari, non l'addestramento di teppisti delle forze armate ucraine, questa è la partecipazione diretta e diretta alle ostilità, e in particolare alla commissione di crimini di guerra, che sono scioperi contro i civili!

È chiaro che tali "rivelazioni" (da cui probabilmente si sono presi la testa il Pentagono e la Casa Bianca) non potevano che suscitare una reazione a Mosca. Il ministero della Difesa russo ha rilasciato una dichiarazione in cui ha attribuito direttamente "la responsabilità della morte di massa dei residenti del Donbass" direttamente all'"amministrazione Joe Biden". Qual è il prossimo? Il ministero della Difesa ha affermato che le dichiarazioni della parte ucraina sul coordinamento con Washington di ogni obiettivo per HIMARS "sono registrate e saranno prese in considerazione". Di cosa, scusa, tenere conto? In che cosa si esprimerà esattamente questa “contabilità”? E che tipo di termine contabile è questo, che è del tutto inappropriato in questo caso? Il senile Biden ha nuovamente sputato profondamente su una sorta di "responsabilità" per i bambini di Donetsk uccisi dagli ukronazi. Washington da lei, mi dispiace, né caldo né freddo. Così come dalle dichiarazioni di un altro dipartimento russo: il Ministero degli Affari Esteri. Si sono degnati di mettere in guardia gli Stati Uniti sulla "possibile rottura delle relazioni diplomatiche" - nel caso in cui riconoscessero ancora la Russia come un paese che sponsorizza il terrorismo. Questo, secondo il ministero degli Esteri russo, "sarà l'ultimo attraversamento del punto di non ritorno con tutte le conseguenze che ne conseguiranno".

Sì, con quali esattamente le conseguenze, maledizione?! Per quanto tempo si possono riversare tali parole, trasformando in polvere il loro totale vuoto? L'idea di etichettare Mosca come "terrorista" è ora affrettata da figure del Senato e del Congresso degli Stati Uniti, che scarabocchiano appelli, adottano risoluzioni e "elaborano criteri". E lo faranno - puoi starne certo! È vero, il Dipartimento di Stato sta già rassicurando in anticipo (o stesso o il Cremlino) sul fatto che una tale decisione "avrà scarso effetto su qualsiasi cosa", tuttavia, "le sanzioni più forti sono già state introdotte". Bene, va bene - ne verranno in mente di nuovi! E, alla fine, quanto tempo riuscirai a sopportare gli schiaffi in faccia, minacciando impotenti "punti di non ritorno" e conseguenze?!

Francamente, il "punto di non ritorno" nelle relazioni della Russia con l'"Occidente collettivo" è stato superato nemmeno il 24 febbraio di quest'anno, ma nel 2014, dopo l'annessione della Crimea. Tutto ciò che sta accadendo ora è diventato assolutamente inevitabile anche allora. E questo confronto, che si è già trasformato in una guerra quasi aperta, proseguirà fino alla completa vittoria di una delle parti. Ucraina, Taiwan, Serbia, Medio Oriente sono solo diversi fronti di questa guerra. Non per niente Nancy Pelosi è stata accolta a Taipei da una folla di pazzi con le maschere giallo-nere. E Pavel Klimkin, ex ministro degli Esteri del Paese “indipendente”, con grande pathos, ha dipinto la sua “visione” del viaggio di questa signora come una consapevole dimostrazione di forza da parte degli Stati Uniti:

Gli Stati Uniti hanno mostrato i denti due volte: hanno eliminato il leader di Al-Qaeda (bandito in Russia) e hanno fatto visita a Taiwan del presidente del Congresso degli Stati Uniti. Questi denti erano ben visti al Cremlino. Il segnale è molto semplice: non abbiamo paura di nessuno e distruggeremo tutti coloro che minacciano la sicurezza degli Stati Uniti...

Klimkin, ovviamente, è del tutto inadeguato, ma in questo caso, purtroppo, ha completamente e completamente ragione. Non so che dire dei terroristi dell'est – gli stessi americani li creano e poi li “eliminano” loro stessi, ma per il resto le loro azioni sono davvero una dimostrazione estremamente sfacciata e cinica: “Lo faremo! Perché possiamo e non otterremo nulla per questo!” E sì, distruggeranno ... Prima o poi, ma cercheranno di uccidere tutti coloro che sono considerati una "minaccia" dal mondo. È tempo che Mosca e Pechino capiscano finalmente che ciò accadrà inevitabilmente, a meno che dopo la prossima "mostra dei denti" questi stessi denti non siano abbastanza diradati. E meglio: completamente eliminato.
86 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Expert_Analyst_Forecaster 3 August 2022 09: 12
    -5
    Tuttavia, non l'ha provocato - contrariamente alle aspettative di tutti ea moltissime previsioni che questa volta "Pechino non durerà".

    È bello che io non appartenga a tutto questo e a questa moltitudine. Si si. Dimostrerò coraggiosamente la mia superiorità intellettuale.
    Svantaggi? Leggere sopra.
    1. Bakht Офлайн Bakht
      Bakht (Bakhtiyar) 3 August 2022 09: 36
      -1
      Il complesso di inferiorità è incurabile.
  2. Expert_Analyst_Forecaster 3 August 2022 09: 19
    +2
    Sì, con quali esattamente le conseguenze, maledizione?! Per quanto tempo ancora si possono riversare tali parole, trasformandosi dalla loro totale vacuità in polvere?

    Bene, siamo alleati con la Cina. Dicono molte parole diverse. E i nostri non sono da meno.
    Ma c'è ancora un'enorme differenza. Abbiamo iniziato NWO e la Cina sta masticando il moccio.
    Continuiamo NWO e la Cina continua a masticare moccio.
    Ma sono d'accordo con l'autore: non dovresti prendere un esempio dalla Cina e parlare troppo.
    1. k7k8 Офлайн k7k8
      k7k8 (vic) 3 August 2022 10: 45
      +3
      Citazione: Expert_Analyst_Forecaster
      Bene, siamo alleati con la Cina

      Mosca potrebbe considerare Pechino come un alleato. Hai chiesto a Pechino? Non dobbiamo dimenticare la cosa principale: la Cina non ha alleati, riconosce solo le relazioni interstatali di partenariato che sono vantaggiose in questo momento.
  3. Expert_Analyst_Forecaster 3 August 2022 09: 27
    +3
    È tempo che Mosca e Pechino capiscano finalmente che ciò accadrà inevitabilmente, a meno che dopo la prossima "mostra dei denti" questi stessi denti non siano abbastanza diradati.

    Non c'è speranza per Pechino. Affatto. Pertanto, devi fare tutto da solo.
    Ma non tutti allo stesso tempo. In primo luogo, decideremo il territorio e la popolazione dell'ex Ucraina.
    Tolleriamo sia l'Europa che gli USA. Sarebbe meglio tacere. Stringendo i denti con rabbia.
    Arriverà il momento di regolare i conti sia con la NATO che con il Giappone. Non dimenticheremo nemmeno l'irriverente bastardino Lituania.
    1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
      Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 3 August 2022 09: 44
      +4
      (All'esperto) Prova a mettere i tuoi pensieri in un post, altrimenti sembri un troll. Nel merito dell'articolo, autore ben fatto, indica direttamente l'assenza di denti della politica della Federazione Russa e della Cina. Le provocazioni devono essere risolte in natura, senza storie e manovre dell'orrore vuote. Ad esempio, con armi di alta precisione, distruggi l'aereo vuoto dell'arrivo di Pelosi nel parcheggio, è meglio di notte, quando non c'è nessuno a bordo. Come opzione, DRG con ATGM per bruciare l'aereo. È un po ', ma carino, non è così comodo tornare indietro, con l'idea di un suggerimento che ti abbatteranno la prossima volta ... Sì, e in qualche modo ha risposto a uno schiaffo in faccia ...
      1. Expert_Analyst_Forecaster 3 August 2022 10: 06
        -1
        Prova a mettere i tuoi pensieri in un post, altrimenti sembri un troll.

        È più conveniente organizzare pensieri diversi in commenti separati. Più conveniente per me e, spero, per i commentatori. Per quanto riguarda il troll... non mi interessa come sembro. Non mi piace - lasciate che si lamentino - c'è un pulsante speciale. Mi bandiranno: sarà più facile vivere per le persone offese.
        Tra due settimane inizieremo un nuovo ciclo)).
      2. nikanikolich Online nikanikolich
        nikanikolich (Nicola) 3 August 2022 18: 05
        0
        amico mio, abbi pietà di noi, con un tale radicalismo puoi farcela. Un drone non contrassegnato a lungo raggio con un operatore esperto è sufficiente sulla rotta dell'aereo e voilà, non c'è stato alcun attacco e la rotta è stata modificata.
    2. Alexey Davydov (Alex) 3 August 2022 13: 13
      -1
      Preventivo Expert_Analyst _Forecaster:
      In primo luogo, decideremo il territorio e la popolazione dell'ex Ucraina.
      Tolleriamo sia l'Europa che gli USA. Sarebbe meglio tacere. Stringendo i denti con rabbia.

      Qui tu, _Analyst, resisterai. Hai chiesto agli States? Sono disposti a darci tempo per questa pazienza? Sii paziente con noi. Se non sono d'accordo - questa è la tua proposta - nella migliore delle ipotesi, un "manichino".
      Nel peggiore dei casi - complicità nella resa della Russia al nemico
      1. Expert_Analyst_Forecaster 3 August 2022 13: 21
        0
        Darà. Per un semplice motivo. Non stiamo costruendo portaerei, ma missili. Perché abbiamo tempo. Non so quanto, ma ci sono 4-5 anni.
        E sull'aiutare il nemico, hai detto di nuovo una sciocchezza.
        1. Il commento è stato cancellato
        2. Alexey Davydov (Alex) 3 August 2022 15: 29
          -1
          Certo è bello pensare che abbiamo altri 4-5 anni.
          Tuttavia, 4-5 anni - cosa? Guerre con la NATO in Europa? Pace con l'Egemone alle sue condizioni?
          Se non ce n'è un secondo, l'Egemone organizzerà il primo per noi (la Polonia è ad un inizio basso)
          Poiché la prima opzione dà all'Egemone molto più della seconda, le condizioni della seconda, se l'Egemone è d'accordo, saranno semplicemente selvagge
          1. Expert_Analyst_Forecaster 3 August 2022 17: 32
            0
            Entro 4-5 anni, abbiamo la garanzia di infliggere perdite inaccettabili alla NATO.
            Se c'è una guerra con la NATO, sarà molto breve, perché sarà nucleare.
            Di quali condizioni stai parlando se una guerra nucleare potesse iniziare da un momento all'altro?
            Ci saranno accordi temporanei, alleanze temporanee, soluzioni temporanee.
            Fino ad allora, il mondo non raggiungerà un nuovo equilibrio. Attraverso la guerra o senza - è inutile indovinare.
            1. Alexey Davydov (Alex) 3 August 2022 17: 46
              0
              Perdite inaccettabili della NATO? Inaccettabile - per chi? La NATO, con le sue frattaglie, è nelle mani dell'Egemone. Soprattutto in condizioni di guerra.
              Il numero delle forze armate (effettivo) nella Federazione Russa per il 2018 è di 794 mila persone.
              I paesi della NATO hanno da 3,5 a 5 milioni di persone.
              Probabilmente l'apertura di un secondo fronte contro di noi in Estremo Oriente - con il Giappone, che conta altre 250mila persone. Ci toglierà un po' di forza. dal teatro europeo
              Una tale guerra sanguinerà e ci indebolirà, eppure l'Egemone non è ancora entrato in essa.
              Quali sono le reali opportunità di mobilitazione e i ritorni del nostro settore difettoso e del potenziale umano?
              Anche l'uso di armi nucleari tattiche non ci porterà alla vittoria, perché. il principale nemico è al sicuro all'estero e conta i profitti.
              Il risultato principale è il completo esaurimento senza contatto con il nemico principale.
              Devi spendere energie e correre dei rischi per affrontarlo lui stesso, usando l'unica arma di cui ha paura. Quindi, come fece l'URSS nel 1962, senza usare armi nucleari
              1. Expert_Analyst_Forecaster 3 August 2022 18: 30
                0
                Quale fronte? Un rapido scambio di attacchi nucleari e basta!
                Solo ottimisti rosei si offrono di combattere con il Giappone con flotte o eserciti.
                Leggi il concetto di usare armi nucleari.
                E chi ti ha soffiato nelle orecchie che gli Stati Uniti rimarranno sani e salvi?
                O te lo sei inventato tu stesso?
                1. Alexey Davydov (Alex) 3 August 2022 19: 11
                  0
                  Qui io e te ci troviamo in una situazione banale, quando la libertà di modellare nella mente di una persona (tu in questo caso) lo allontana dalla realtà, questa libertà non ha
                  1. Expert_Analyst_Forecaster 3 August 2022 19: 21
                    0
                    Aspetta e vedi. Non insisto sul mio modello del mondo. Ti sto solo presentando.
  4. Chukchi lavoratore agricolo (lavoratore agricolo Chukchi) 3 August 2022 09: 37
    0
    Eppure, la saggezza è una virtù. La Repubblica popolare cinese ha agito con saggezza in questo momento. La guerra non è iniziata. Questa è già una vittoria per la Cina. Bene, il fatto che i denti americani debbano essere eliminati è, ovviamente, corretto. Ma prima devi avere qualcosa con cui eliminarli. Questo è il primo. In secondo luogo, devi solo eliminare i denti e non strappare la testa. O, comunque, da strappare? Qui è necessario decidere. Nessuno al mondo vuole combattere. Tranne, a quanto pare, gli Stati Uniti. E, molto probabilmente, i loro leader pazzi e marci. È improbabile che le persone negli Stati Uniti vogliano esaurirsi dai missili cinesi (russi, nordcoreani e altri). Probabilmente la maggior parte non vuole. Cos'è Biden, cos'è questo stupido Pelosi, molto probabilmente, hanno già perso la capacità di controllare la propria coscienza e pompati con farmaci a base di cellule staminali semplicemente non sono in grado di agire in modo ragionevole e indipendente. Per loro sono "cartoni animati". Pertanto, giustamente iniziano a parlare in tutto il mondo: gli Stati Uniti sono un paese controllato da nessuno sa chi e nessuno sa come. Il mondo intero è in pericolo. Ma il mondo intero non può distruggere gli Stati Uniti, non perché non possa, ma perché non è unito. E tutto ciò che il mondo può fare è solo capire ed esprimere (e anche allora non tutto) il suo disprezzo e la sua paura. E i vecchi sciocchi americani quindi non hanno paura di nulla, forse anche molto probabilmente, sono sicuri di fare la cosa giusta! Rivoluzione o colpo di stato negli USA? Trump Vai! Hanno rovinato tutto lì! No, davvero, beh, non bruciare l'intera America in una fiamma atomica a causa di questi vecchi sciocchi!
    1. Bakht Офлайн Bakht
      Bakht (Bakhtiyar) 3 August 2022 09: 44
      +4
      La guerra non è iniziata. Questa è già una vittoria per la Cina.

      Sicuramente una sconfitta per la Cina. Supponiamo che a febbraio la Russia non abbia avviato la NWO in Ucraina. Sarebbe anche una vittoria per la Russia?
      Tutto il resto può o non può essere corretto. Ma non ha senso smontarlo.
      1. Chukchi lavoratore agricolo (lavoratore agricolo Chukchi) 3 August 2022 09: 55
        -5
        Di cosa stai parlando? Decidi cosa vuoi dire, altrimenti confonderai il freddo con l'acido. E ovviamente, con questo approccio, non dovresti smontare ciò che è giusto e ciò che non lo è.
        Ancora una volta, il significato è che la guerra non è iniziata. E questa è sicuramente una vittoria per la diplomazia cinese e la leadership cinese.
        1. Bakht Офлайн Bakht
          Bakht (Bakhtiyar) 3 August 2022 10: 01
          +1
          La guerra non è iniziata - questo va bene secondo la tua logica. Facciamo un'analogia. La guerra in Ucraina è iniziata - questo è brutto.
          non confondo niente. Il tuo senso sta zoppicando su entrambe le gambe.
          Questa è una chiara sconfitta per la leadership cinese.
          1. Expert_Analyst_Forecaster 3 August 2022 10: 20
            +1
            Quando una grande idea sul mondo viene portata all'assoluto dalle parole "ad ogni costo", il bene si trasforma in male.
            1. Bakht Офлайн Bakht
              Bakht (Bakhtiyar) 3 August 2022 10: 27
              -3
              E questo significa che abbiamo bisogno di una Vittoria,
              Non sopporteremo il prezzo!
              1. Expert_Analyst_Forecaster 3 August 2022 10: 49
                +1
                Pace e vittoria non sono sinonimi. La pace che potremmo ottenere con la resa.
                1. Bakht Офлайн Bakht
                  Bakht (Bakhtiyar) 3 August 2022 10: 59
                  -2
                  Si si. Giusto. I francesi ottennero la pace con la capitolazione nel 1940. Parigi salvata. L'URSS non si arrese. Ricevette la distruzione di Stalingrado e quasi mille e mezzo di città distrutte. E ha ottenuto il mondo attraverso la vittoria.

                  Lo slogan "possiamo ripetere" viene spesso ripetuto. Leggendo te e altri come te, capisco chiaramente "NON potremo ripetere".

                  Tornando all'argomento. La Cina ha ottenuto la pace con la capitolazione. Ma non la vittoria.
              2. k7k8 Офлайн k7k8
                k7k8 (vic) 3 August 2022 10: 53
                -1
                Non vedi la differenza tra i concetti di pace e vittoria? Scusate.
                1. Bakht Офлайн Bakht
                  Bakht (Bakhtiyar) 3 August 2022 10: 56
                  -2
                  Non c'è pace senza vittoria. Simpatizza con te stesso. Hai scritto una cosa assolutamente impossibile. È necessario inventare questo: - spacciare la ritirata per Vittoria ....
                  1. k7k8 Офлайн k7k8
                    k7k8 (vic) 3 August 2022 12: 31
                    -1
                    Citazione: Bakht
                    Non c'è pace senza vittoria

                    Ora non sono solidale, ma vi chiedo di non indulgere in sostanze pesanti (sì, tra l'altro, anche leggere).
          2. Chukchi lavoratore agricolo (lavoratore agricolo Chukchi) 3 August 2022 10: 25
            -3
            E l'Ucraina? Riguarda la Cina. Non c'è bisogno di fare un'analogia qui. Anche se per te, a quanto pare, tutto è uguale. Solo per dire qualcosa.
            Il significato non è mio. Il punto è che la guerra non è iniziata.
            Questa è sicuramente una vittoria per la diplomazia cinese e la leadership cinese.
            1. Bakht Офлайн Bakht
              Bakht (Bakhtiyar) 3 August 2022 10: 26
              -1
              Occorre sempre fare un'analogia. Capisco la tua posizione. E lei ha assolutamente torto. Semmai, il consenso generale è che la Cina abbia subito una sconfitta geopolitica. Ma non la vittoria.
              1. Chukchi lavoratore agricolo (lavoratore agricolo Chukchi) 3 August 2022 10: 46
                -1
                Sono sicuro che il mondo intero è con te!
                1. Bakht Офлайн Bakht
                  Bakht (Bakhtiyar) 3 August 2022 10: 53
                  -2
                  Nient altro da dire?
                  Non sono bravo in musica. Non c'è suono, non c'è voce. Ecco perché di solito guardo i testi. Questo è l'inno del fight club
                  https://reproduktor.net/louna/bojcovskij-klub/

                  Non fare un passo indietro, stringi il pugno e colpisci.
                  Comprendi che questo inferno non vale le lacrime degli occhi dei tuoi figli,
                  Non più aspettare, stringi il pugno e colpisci
                  Non abbiamo niente da perdere se non le nostre catene, sbarre e catene
                  Non fare un passo indietro! Stringi il pugno e BAIA!


                  1. Chukchi lavoratore agricolo (lavoratore agricolo Chukchi) 3 August 2022 11: 15
                    0
                    Apparentemente non solo non sei forte nella musica.

                    Cosa posso dirti. A giudicare dal tuo tono allegro, sembri avere l'età di una nonna pazza americana? Non voglio offenderti, ma ti comporti allo stesso modo. Sete di sangue in te come in un vampiro appena apparso. Questo è molto brutto. Forse da tutto questo e tutte le tue analogie sono viziose, vuote e assolutamente anormali. Non odiare le persone. Altrimenti, un giorno, le persone ti ripagheranno in natura e forse ti uccideranno.
                    Ti auguro il meglio.
                    1. Bakht Офлайн Bakht
                      Bakht (Bakhtiyar) 3 August 2022 11: 19
                      -2
                      Ti è sembrato.
                      1. Chukchi lavoratore agricolo (lavoratore agricolo Chukchi) 3 August 2022 11: 34
                        -1
                        Non mentire a te stesso.
                        Anche se perché no?
                      2. Bakht Офлайн Bakht
                        Bakht (Bakhtiyar) 3 August 2022 12: 31
                        -2
                        Cara. Ti impegni molto. Quello che scrivi è una totale sciocchezza. Vuoi sembrare intelligente? Non funzionerà.
                        La consideri una vittoria per la Cina? La bandiera nelle mani e il vento nella schiena gobba. Questo è un malinteso ASSOLUTO delle realtà della geopolitica.
                        Sii sano
                      3. Chukchi lavoratore agricolo (lavoratore agricolo Chukchi) 7 August 2022 02: 29
                        0
                        Maleducazione e stupidità, tutto ciò che hai. Buona salute a te e a tutto il miglior nonno.
          3. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 3 August 2022 20: 10
            0
            L'operaio dice correttamente - La guerra non è iniziata (forse la terza guerra mondiale, che è stata completamente consentita in Cina) e ... Questa è sicuramente una vittoria per la diplomazia e la leadership cinese!
            E tu Bakht hai un disperato bisogno di un gioco di guerra che puoi guardare tranquillamente sul divano in TV. Sei così lontano dalla vera Grande politica che è semplicemente ridicolo leggere le tue perle analitiche!
            Ma questo non significa affatto che la Cina continuerà a guardare all'America senza fare nulla. L'impatto della leva sull'America è alle stelle e senza la fase calda.
            1. Bakht Офлайн Bakht
              Bakht (Bakhtiyar) 3 August 2022 21: 09
              -1
              È divertente leggere della "vittoria della diplomazia cinese".
              Non ho bisogno di una guerra. Se leggi le mie dichiarazioni, allora sono sempre stato contrario alla guerra. E credeva che la vittoria potesse essere raggiunta con mezzi pacifici. La Cina ha perso perché ha minacciato di fermare la Pelosi con mezzi militari e l'ha fatta saltare in aria.
              1. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 4 August 2022 11: 05
                +1
                Oh come! Sei contrario alla guerra, e dalle tue parole consegue che se la Cina ha minacciato mezzi militari, allora è obbligata (secondo la tua logica) a usarli. Beh, tipo - disse il ragazzo - l'ha fatto il ragazzo! Urks e politici sono strati della società completamente diversi, cosa ne pensi? Grazie a Dio non abbiamo persone come te in politica! Altrimenti avrebbero rotto la legna da ardere e ucciso molte persone.
                1. Bakht Офлайн Bakht
                  Bakht (Bakhtiyar) 7 August 2022 07: 19
                  -2
                  Come al solito, all'avversario viene attribuito ciò che non ha detto.
                  Leggi attentamente la controversia dall'inizio.
                  La Cina non avrebbe dovuto alzare il livello di tensione.
                  Alzando il profilo di questo evento, la Cina è caduta in una trappola.
                  La Cina ha chiaramente perso nel confronto politico.
                  Mi sono costantemente espresso contro l'azione militare. Ciò riguardava Karabakh, Ucraina e Taiwan. Ma ci sono situazioni in cui deve essere usata la forza militare. Chi non lo capisce è un pacifista astratto.
                  In politica (la vera politica) sono le persone come me a essere la maggioranza.
                2. Bakht Офлайн Bakht
                  Bakht (Bakhtiyar) 7 August 2022 08: 03
                  -2
                  Un'altra vittoria per la diplomazia cinese
                  https://ria.ru/20220807/tayvan-1807808586.html

                  PECHINO, 7 agosto - RIA Novosti. Una delegazione lituana guidata dal viceministro lituano dei trasporti e delle comunicazioni Agne Vaiciukevichiute è arrivata a Taiwan per una visita di cinque giorni, ha affermato il ministero degli Esteri dell'isola.
              2. Chukchi lavoratore agricolo (lavoratore agricolo Chukchi) 7 August 2022 02: 32
                0
                Sei solo vecchio, quindi non vedi molto a causa della tua età e delle tue qualità personali, o meglio della loro assenza. Ma tu non trattieni la maleducazione. Invece di una discussione - calma e riflessiva, distribuisci tale spazzatura che rimani stupito e accusi ancora gli altri della mancanza di logica, lancia accuse incomprensibili senza motivo e appendi etichette alle persone per niente. E tu chi sei dopo questo nonno?
                Non ti vergogni? Sei l'anello più debole di questa risorsa.
                Un secchio vuoto fa il rumore più forte).
                1. Bakht Офлайн Bakht
                  Bakht (Bakhtiyar) 7 August 2022 07: 22
                  -2
                  Rispondo maleducazione per maleducazione. Non vedi i log. Molto spesso, non vedo la logica e l'analisi ponderata della situazione da parte tua.
                  Chi è l'anello più debole qui non sta a te decidere. La tua opinione non mi interessa per il semplice motivo che questa opinione è vuota.
                  1. TAM DV 25 Офлайн TAM DV 25
                    TAM DV 25 (Registratore digitale 25) 9 August 2022 03: 47
                    0
                    In realtà, sei scortese qui. Non è la prima volta che vedo la tua scortesia e la tua ristrettezza mentale.

                    Non rispondi, sei maleducato all'inizio e maleducato dopo. Cercando di nascondere la loro impotenza e incomprensione con parolacce e banali maleducazione. vero esperto).
            2. Bakht Офлайн Bakht
              Bakht (Bakhtiyar) 3 August 2022 21: 29
              -2
              Un'altra "vittoria per la diplomazia cinese"

              La commissione per gli affari esteri della Camera dei Comuni britannica prevede di visitare Taiwan entro la fine dell'anno, possibilmente a novembre o all'inizio di dicembre, nonostante le crescenti tensioni nella regione.

              Il viaggio, originariamente previsto per l'inizio di quest'anno ma ritardato a causa di un membro della delegazione risultato positivo al Covid, aveva lo scopo di mostrare il sostegno della Gran Bretagna a un'isola governata democraticamente, affermano le fonti. che la Cina considera proprio.

              Ciò sta accadendo sullo sfondo del continuo deterioramento delle relazioni tra Londra e Pechino. La scorsa settimana, i candidati alla leadership conservatrice Liz Truss e Rishi Sunak hanno espresso la loro posizione dura sulla Cina.

              Tom Tugendhat, che presiede una commissione speciale per gli affari esteri, dovrebbe guidare una delegazione a Taiwan entro la fine dell'anno.
      2. k7k8 Офлайн k7k8
        k7k8 (vic) 3 August 2022 10: 51
        +1
        Citazione: Bakht
        La guerra in Ucraina è iniziata: è brutta

        Sì, è brutto e molto cattivo. Ma Mosca aveva una scelta tra cattivo e molto cattivo. E Mosca ha scelto molto male. Perché la penso così, non lo spiegherò 100500 volte.
        1. Bakht Офлайн Bakht
          Bakht (Bakhtiyar) 3 August 2022 11: 05
          -3
          E qual era l'opzione "cattiva"?
        2. Smilodon terribilis nimis 4 August 2022 00: 20
          0
          Beh, sarebbe molto brutto non fare nulla.
      3. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 4 August 2022 11: 41
        +1
        No, non quell'analogia! La guerra tra Russia e America e la NATO a causa della guerra in Ucraina non è iniziata, e questo è un bene! Questa non è la mia logica, questa è la logica dell'opportunità di non avviarla in questo momento!
  • Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 3 August 2022 10: 25
    -1
    Una piccola aggiunta. Appena ricordato dalla storia

    Eppure, la saggezza è una virtù.

    Un giorno, mentre guardava un'esercitazione della flotta dallo yacht reale, a cui partecipò l'Indomiteble, l'ammiraglio Fisher notò un'uscita indecisa in un finto attacco. E ordinò di fermare il semaforo: «L'ammiraglia del distaccamento di addestramento crocieristico. Un eccesso di prudenza si trasforma spesso in codardia".

    Tuttavia, questa frase è attribuita al maresciallo Ney.
    1. Chukchi lavoratore agricolo (lavoratore agricolo Chukchi) 3 August 2022 10: 45
      0
      Si si. E l'ammiraglia del distaccamento di addestramento da crociera si precipitò all'attacco con un rapido martinetto.
      Non pensare. Silenzio. E non dimenticare di gonfiare le guance.
      1. Bakht Офлайн Bakht
        Bakht (Bakhtiyar) 3 August 2022 10: 53
        -2
        Sì, a proposito, lo era. Indomito è andato all'attacco. In serata presentato il foglio di riparazione.
        1. Chukchi lavoratore agricolo (lavoratore agricolo Chukchi) 3 August 2022 11: 23
          -1
          Volto di mano tre volte.
  • Expert_Analyst_Forecaster 3 August 2022 09: 45
    -2
    Citazione: lavoratore agricolo Chukchi
    Eppure, la saggezza è una virtù. La Repubblica popolare cinese ha agito con saggezza in questo momento. La guerra non è iniziata. Questa è già una vittoria per la Cina.

    Hai ragione sulla saggezza. E il fatto che la guerra non sia iniziata è eccellente.
    Ma riesci a trovare dei mezzi per non sembrare impotente?
    Ad esempio, per lanciare missili contro strutture militari a Taiwan.
    Non discuto: questa è stupidità. Ma la stupidità è intelligente. Perché la reputazione della Cina come alleato, come qualcuno che può reagire non solo con le chiacchiere, sarebbe diversa da zero.
    1. Chukchi lavoratore agricolo (lavoratore agricolo Chukchi) 3 August 2022 10: 11
      0
      La nonna americana non ha ancora lasciato l'isola e tu hai già voglia di bombardarla. Probabilmente è troppo veloce. Anche se tutti (TUTTI TUTTI TUTTI) vogliono! La Cina nel mondo della globalizzazione è la fabbrica del mondo. Il mondo intero (ecco la frase ... questa Ucraina ha completamente incasinato tutto con il suo "il mondo intero è con noi") sta aspettando uno shmurdyak a buon mercato. Cosa succede se la fabbrica smette di funzionare? Ma questo è esattamente ciò che tutti sono abituati a vedere in Cina: una forza lavoro poco costosa e obbediente. Gli americani, come già accennato in rete, hanno privato della faccia lo zio Xi. E si sono fatti un nemico inconciliabile. Quindi prenditi il ​​tuo tempo. La nonna volerà via, ma gli sciocchi rimarranno a Taiwan. Così come i loro malvagi e offesi "fratelli delle stesse persone" nel continente. Questo è solo l'inizio.
      A quegli sciocchi di Taiwan si sarebbe dovuto dire che stava arrivando un tifone o che non c'erano posti all'aeroporto. O bruciare il fottuto aeroporto. Solo per non accettare questo vecchio sciocco. Ma no... a quanto pare ucraini e taiwanesi sono parenti, padrini di sicuro!
      1. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 3 August 2022 20: 24
        +1
        Sembrano fumare lo stesso contagio che li priva della loro mente.
  • Expert_Analyst_Forecaster 3 August 2022 09: 52
    -3
    Citazione: lavoratore agricolo Chukchi
    devi solo eliminare i denti e non strappare la testa. O, comunque, da strappare? Qui è necessario decidere.

    Sfortunatamente, può essere determinato solo sperimentalmente.
    È più corretto non eliminare i denti, ma assottigliarli.
    Ma come questo funzionerà in pratica è sconosciuto alla scienza moderna.
    Personalmente, vorrei che gli Stati Uniti diventassero uno dei leader mondiali.
    Modererei le mie ambizioni di potere. Modererei il mio desiderio di ricevere tributi da tutto il mondo.
    Né la Cina né la Russia possono sostituire gli Stati Uniti e il mondo anglosassone nel suo insieme.
    Mi dispiace per i giapponesi. Tutti i 125 milioni di persone che probabilmente si esauriranno in una collisione con la Russia.
    Ma mi dispiace di più per il mio, il nostro. Con tutti i loro indubbi difetti.

    Bene, non bruciare l'intera America in una fiamma atomica a causa di questi vecchi sciocchi!

    Non posso prometterti questo. Non voglio, ma la forza maggiore è possibile.
    1. alexey alexeyev_2 Офлайн alexey alexeyev_2
      alexey alexeyev_2 (alexey alekseev) 3 August 2022 17: 04
      0
      All'età di 14-15 anni, mio ​​nipote si è fatto le ossa in un Reich ucraino.
  • Vladimir Vladimirovich Vorontsov 3 August 2022 10: 03
    -1
    "Gli USA hanno mostrato i denti..."


  • Pace Pace. Офлайн Pace Pace.
    Pace Pace. (Tumar Tumar) 3 August 2022 10: 06
    +4
    Hmm, gli Stati Uniti hanno azzerato l'esercito cinese, inoltre, in pubblico e in modo duro. E anche accarezzato sulla testa, come "non biasimarmi".
  • Valera75 Офлайн Valera75
    Valera75 (Valery) 3 August 2022 10: 12
    +3
    Forse invano stiamo portando tubi in Cina? Gli anglosassoni li piegheranno, prima o poi, e i tubi giaceranno a peso morto come sp-2. La Cina si sfregherà come con un huawei, beh, forse vieterà qualcosa che non colpisce duramente USA e Cina e su questo tutto finirà.La Cina è prima di tutto venditori ambulanti e maniaci del lavoro, ma i venditori ambulanti non combattono, commerciano.
  • Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 3 August 2022 10: 16
    -4
    E, come sempre, gli autori vogliono sangue immediato. PR, tuttavia.
    Mia zia è volata in uno sconosciuto e lanciamo dei bastoncini nucleari?

    Ma nella vita reale, sia qua che là russi.. scusate, i cinesi vanno a trovarsi, e chiaramente Pechino non vuole che i suoi si abbandonino... scusate, uccidano. Finora, lentamente ma costantemente a guidare il gioco...
    1. Expert_Analyst_Forecaster 3 August 2022 10: 25
      0
      Sia nel territorio dell'ex Ucraina che a Taiwan nessuno utilizzerà armi nucleari. Proprio perché là e là un solo popolo, separato e paralizzato dalla politica.
      E non è possibile unirsi pacificamente.
  • sat2004 Online sat2004
    sat2004 3 August 2022 10: 56
    0
    Da domani la Cina chiude lo spazio aereo, aspettando che la nonna voli via, torni a casa nonna, l'America spaventata.
  • Sergei Pomidoroff Офлайн Sergei Pomidoroff
    Sergei Pomidoroff (Sergei Pomidoroff) 3 August 2022 11: 10
    +1
    Non c'è unione tra Mosca e Pechino. Ci siamo noi, la Russia, e c'è la Cina, per la quale siamo solo un futuro trofeo. Tutto il potere cinese è costruito sulla cooperazione con gli Stati Uniti, niente di più.
    1. Smilodon terribilis nimis 4 August 2022 00: 23
      -1
      Piuttosto, è la Cina: un trofeo per noi. I trofei vengono estratti dai guerrieri. Ma in Cina non ce ne sono.
  • opportunista Офлайн opportunista
    opportunista (fioco) 3 August 2022 11: 32
    0
    La Russia ha solo bisogno di sbarazzarsi della mentalità Andremo in paradiso Andranno all'inferno. dobbiamo adottare una strategia di primo attacco. La Russia può dichiarare all'ONU che l'arsenale nucleare statunitense è una minaccia esistenziale non solo per la Russia, ma per il mondo intero. Improvvisamente decidiamo che tutte le opzioni sono state esaurite e non resta che distruggere l'arsenale nucleare degli Stati Uniti, perché rappresenta una minaccia esistenziale per il nostro paese prima che lo usino contro di noi. La Russia lancerà la maggior parte dei missili balistici intercontinentali che colpiranno le infrastrutture nucleari statunitensi, basi di bombardieri nucleari in Missouri e Louisiana e basi missilistiche sottomarine in Georgia e Washington, due missili saranno essere sparato contro ciascuna infrastruttura nel caso in cui una fallisce. un attacco nucleare a sorpresa, noto come primo attacco, prenderà di mira principalmente l'arsenale nucleare terrestre americano. Montana e North Dakota riceveranno almeno due missili ciascuno. il primo attacco, noto come uno sciopero di controforza, sarà concentrato in lontananza da grandi insediamenti e centri industriali. come New York, la San Francisco Bay Area e intere regioni degli Stati Uniti verrebbero risparmiate. Un simile attacco non ucciderebbe più di otto milioni di cittadini americani, lascerebbe intatte tutte le importanti infrastrutture industriali e civili degli Stati Uniti. La Russia convocherà il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite e annunciano che tutte le infrastrutture nucleari delle armi nucleari americane e delle testate terrestri sono state distrutte, ma le infrastrutture delle zone industriali e di tutte le città statunitensi rimangono intatte. Quindi la Russia inviterà Washington al tavolo dei negoziati e qualsiasi tentativo di contrattaccare con alcune piccole testate nucleari tattiche rimaste rilascerà anche i resti dell'arsenale nucleare russo, questa volta distruggendo le infrastrutture industriali e politiche, distruggendo gli Stati Uniti come un'entità economica e politica..dopo un tale scenario, l'unica opzione praticamente realistica per gli Stati Uniti sarebbe quella di accettare un patto di resa e distruggere le difese nucleari statunitensi, la decisione di utilizzare le loro rimanenti armi nucleari tattiche sarebbe irrealistica e porterebbe a Tutti i missili balistici intercontinentali statunitensi ei bombardieri strategici sarebbero stati distrutti al primo attacco.
    1. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 3 August 2022 20: 36
      0
      Opportunista, ti sei dimenticato che si tratta di un'arma atomica? Dopo la cui applicazione, non ci sarà nessuno a mettersi d'accordo su nulla e convocare qualcosa lì!
  • Ivanovich_007 Офлайн Ivanovich_007
    Ivanovich_007 (Ivanych Iv) 3 August 2022 11: 52
    +2
    È tempo di agire sul serio
    e poi ancora gli ultimi cinesi...
  • Boris Nikolayevich Офлайн Boris Nikolayevich
    Boris Nikolayevich (Boris Nikolaevich) 3 August 2022 13: 49
    +1
    Tu, Alexander Neukropny, sembri molto ansioso di arrivare in paradiso in anticipo ... Quindi vai a strangolarti e non incitare a mandare tutte le persone nell'altro mondo!
  • kriten Офлайн kriten
    kriten (Vladimir) 3 August 2022 13: 52
    +2
    Di chi sono gli zoccoli che hanno deciso di ridere? Chi sfoltire: uno è già impantanato in un'altra guerra, e il secondo non sa nemmeno combattere.
  • InanRom Офлайн InanRom
    InanRom (Ivan) 3 August 2022 14: 03
    0
    Nel frattempo:

    Peskov sul pagamento all'Ucraina per il transito del gas russo:
    “Continuiamo a pagare gli ucraini per il transito attraverso l'unica linea operativa. Un aggressore è un aggressore, ma [gli ucraini] accettano denaro e il pagamento va a buon fine".

    e qualcuno sta sponsorizzando i Bandera-nazisti, pagando per il transito ... lascia che ti ricordi, per tutto il tempo, il NWO non ha volato attraverso il tubo da nessuna parte. Per chi è guerra, per chi è affare. Tuttavia, taglia il flusso, smetti di pagare e lascia che i curatori del territorio 404, insieme all'UE, si scervellano su come annegare, come lavorare con le fabbriche, ecc. e "tilt" Banderstadt ... ma no. Riempire un fuoco di benzina è molto creativo. E poi le armi vengono acquistate con questi soldi e i voli per la Russia e il Donbass continuano ...
    1. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 3 August 2022 20: 41
      -1
      Ivan, perché conti solo il pagamento per il transito attraverso l'Ucraina e non dici quanti miliardi vanno al bilancio russo per il gas dall'Europa? Devi essere obiettivo in queste cose.
  • lavoratore dell'acciaio 3 August 2022 14: 45
    0
    Senti la differenza. Gli Stati Uniti con tutti i portavoce rinnegarono Pelosi e riconobbero la Cina come una. CBO - gridando "sull'impero del male" con tutti i portavoce. E chi ha sostenuto Taiwan lì? E chi si è opposto alla Russia? Ecco il tuo atteggiamento. E la Cina, a differenza della Russia, chiuderà il rubinetto del commercio con Taiwan. Per qualche ragione ne sono sicuro. Vediamo quindi come la Cina è responsabile delle parole.
    E per quanto riguarda "l'affilatura dei denti", a parte la deterrenza nucleare, lo spogliatoio russo non è cresciuto. Grazie ai comunisti, almeno non hanno rivettato le "galosce": indossalo e consumalo !!!
    1. Smilodon terribilis nimis 4 August 2022 00: 24
      -1
      La Cina, a differenza della Russia, è un panda di peluche.
  • bottaio Офлайн bottaio
    bottaio (Alexander) 3 August 2022 16: 47
    +3
    Non con l'attuale governo russo: sono codardi. A PARER MIO.
  • alexey alexeyev_2 Офлайн alexey alexeyev_2
    alexey alexeyev_2 (alexey alekseev) 3 August 2022 16: 58
    +1
    Sì, ti prego ... Che denti cosa Pechino La Russia è di nuovo sola ... Anche se l'esercito e la marina ...
  • akm8226 Офлайн akm8226
    akm8226 3 August 2022 17: 05
    +3
    Vi guardo, cittadini, e mi chiedo: come si può essere così ingenui? NESSUNO ci aiuterà nel confronto con l'Occidente. Hai capito? Questo è quello che ti metti sul naso. Nessuna Cina mostrerà nulla, perché ha solo schifezze. Perché se ti ritrovi in ​​una rissa, allora fino alla fine. E tutti i nostri "alleati" sono seduti e aspettano di vedere come andrà a finire. Vinceranno gli Stati Uniti: si uniranno agli Stati Uniti. Se vinciamo, correranno da Putin e gli leccheranno gli stivali con tutte le loro forze. Ecco il problema, ragazzi. Pertanto, il ministro dell'Impero russo aveva ragione: la Russia ha solo due alleati: l'esercito e la marina.
  • Kapany3 Офлайн Kapany3
    Kapany3 3 August 2022 18: 28
    +1
    Sto già iniziando a "tirare" quando un altro maraca di carta si considera più furbo di chi lo gestisce. Per favore, dimmi, sei pronto a prendere la pistola da solo? Dopotutto, in caso di risposta adeguata (secondo la tua versione), dovrai ... Ora la Cina - chi ha detto che non ci sarebbe stata alcuna azione? O pensi che le azioni stiano solo sparando razzi?
    Certo, voglio impalare tutti su un palo ieri, ma mi dispiace, non succede così, è tutto in una volta.
  • Ivanushka-555 Офлайн Ivanushka-555
    Ivanushka-555 (Ivan) 3 August 2022 18: 51
    +3
    Una cosa è uccidere l'opposizione nel paese e un'altra è rispondere come un uomo nell'arena internazionale. È qui che compaiono i problemi congeniti: codardia e indecisione.
    1. Boriz Офлайн Boriz
      Boriz (borizia) 3 August 2022 20: 49
      -2
      Il confronto tra il comportamento di Putin in Crimea e l'inizio della NWO con il comportamento di Xi a Taiwan mostra chiaramente la natura delirante della tua affermazione.
  • Boriz Офлайн Boriz
    Boriz (borizia) 3 August 2022 20: 34
    -3
    Klimkin è l'ultima persona a cui vale la pena fare riferimento.
    Immediatamente dopo l'atterraggio della vecchia congelata, la leadership statunitense ha preso le distanze dal suo viaggio. Si diceva che questa fosse tutta una sua iniziativa. L'atterraggio a Taiwan non era previsto, lei "voleva solo fare qualcosa di storico". Per così dire, un accordo di smobilitazione prima del pensionamento. È interessante notare che i 90 milioni di dollari per la visita, calcolati negli USA, sono spese personali della nonna? Da stipendio o pensione futura?
    Se gli Stati Uniti non avessero avuto paura di nulla, avrebbero detto: sì, hanno deciso di incaricarla di fare una visita e lei ce l'ha fatta.
    Invece, iniziano a torcere il culo in modo completamente frivolo, dicono, questa è tutta una vecchia senile e non possiamo farcela.
    Gli Stati Uniti hanno semplicemente abbassato ancora una volta la loro autorità. L'egemone globale è finito.
  • Ivanovich 1960 Офлайн Ivanovich 1960
    Ivanovich 1960 3 August 2022 21: 42
    +1
    A chi e quando si sono fatti le ossa i cinesi? L'ultima volta nel 1979 hanno cercato di mostrare qualcosa al Vietnam, quindi sono tornati a casa con un moccio insanguinato.
    1. liao Офлайн liao
      liao (San Leone) 4 August 2022 06: 55
      0
      Dì qualcosa che ti turba. Dopo questa guerra, i vietnamiti si resero conto che la Cina era la migliore. Quando la Cina acquisterà Drys, i vietnamiti seguiranno l'esempio e vorranno che lo stesso produttore cinese produca i migliori Drys. I vietnamiti hanno visto ogni mossa fatta dalla Cina e l'hanno copiata, dalla politica economica agli appalti della difesa, fiduciosi che quello che avevano i cinesi fosse meglio per loro. Questo è ciò che vi dico sul vero risultato dopo quella guerra.
  • Igor Viktorovich Berdin 4 August 2022 16: 45
    0
    È ora Qualcosa aspettava le prove di Poseidone .... Che tipo di isola non è un peccato ....
  • zenion Офлайн zenion
    zenion (zinovy) 8 August 2022 16: 28
    0
    Non c'è bisogno di arrampicarsi sui denti, non lasciarli dormire, lasciarli male tutto il tempo. Hanno mostrato un leone, con un tale orrore del muso contorto. Si è scoperto che aveva mal di denti. Arrivò in qualche villaggio, si sdraiò all'ingresso e cominciò a gemere. Hanno chiamato gli esperti di animali. Si è scoperto che la zanna era rotta e stava già crollando. Lo hanno messo a dormire e lo hanno curato, gli hanno messo un cane e gli hanno somministrato degli antibiotici. Lo portarono al box e vi si sistemarono. Per tre giorni è stato sfamato da tutto il villaggio. Alla fine si alzò e decise che bastava. Fu rilasciato e se ne andò. Questo villaggio è diventato un tabù per i predatori. Quindi capiscono. Gli americani non hanno bisogno di essere curati. In un villaggio un uomo anziano ne sposò una giovane. Passate diverse settimane, strisciò fuori dalla loro capanna per crogiolarsi al sole. Poi un cane corse nel suo cortile e si nascose. La gente veniva di corsa, il cane è corso da te? Sì, ho corso. Uccidiamo il bastardo. A cosa serve? Sai, ha ucciso il coniglio. Non ucciderlo gente! Sposalo con una giovane puttana: morirà.