Pechino ha promesso aiuti russi in caso di guerra con Taiwan


La Russia è pronta a fornire l'assistenza necessaria alla Cina in caso di conflitto militare tra quest'ultima e Taiwan. Lo ha affermato un membro del Consiglio della Federazione Vladimir Dzhabarov in onda sul canale Rutube Soloviev Live.


Non vedo alcun motivo per rifiutare l'assistenza ai cinesi, ma vorrei che questo movimento con la Cina fosse bilaterale, vale a dire che anche noi dovremmo ricevere qualche beneficio da questa cooperazione.

- ha sottolineato il parlamentare.

Secondo Dzhabarov, senza l'aiuto russo, non sarà facile per la Cina far fronte alla potenza di combattimento degli Stati Uniti, che sostiene Taiwan nella sua politica confronto con la Cina.

L'aggravamento delle relazioni tra Pechino e Washington si è intensificato dopo l'arrivo a Taiwan il 2 agosto della presidente del Congresso degli Stati Uniti Nancy Pelosi. In una conversazione con il capo di stato maggiore di Taiwan, Tsai Ing-wen, Pelosi ha osservato che la delegazione americana è arrivata a Taipei per dimostrare che Washington non rinuncerà al suo impegno a sostegno dell'isola.

A sua volta, Ingwen ha affermato che Taiwan non si tirerà indietro dal rafforzare le sue capacità di difesa e farà di tutto per contrastare le minacce dall'esterno.

In precedenza, la Cina ha fortemente protestato contro l'arrivo del Presidente della Camera dei Rappresentanti a Taiwan, poiché considera l'isola parte del suo territorio e sta cercando di contrastare le tendenze separatiste taiwanesi. Anche la Russia considerava tali passi una provocazione da parte degli Stati Uniti.
14 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Krapilin Офлайн Krapilin
    Krapilin (Victor) 3 August 2022 14: 41
    +1
    La Russia è pronta a fornire l'assistenza necessaria alla Cina in caso di conflitto militare tra quest'ultima e Taiwan. Lo ha affermato un membro del Consiglio della Federazione Vladimir Dzhabarov in onda sul canale Rutube Soloviev Live.

    Jabarov!
    Ma cosa, Solovyov Live è una piattaforma ufficiale per le dichiarazioni ufficiali di un membro del Consiglio della Federazione a nome del Presidente, del Governo della Russia e del Consiglio della Federazione?!
    O è, dopo tutto, una trasmissione del genere colloquiale "intorno alla politica", in cui un cittadino membro del Consiglio della Federazione ha espresso le sue fantasie politiche?
  2. zuuukoo Офлайн zuuukoo
    zuuukoo (Sergey) 3 August 2022 15: 09
    +1
    In generale, la citazione non riguarda l'aiuto, ma la cooperazione reciprocamente vantaggiosa.
    Ora, sullo sfondo delle sanzioni contro la Federazione Russa, la Cina sta comprando petrolio russo a 50-70 al barile.
    Il senatore lascia intendere inequivocabilmente che in caso di escalation saremo felici di vendere petrolio alla Cina a 250-300 al barile.
    In generale, tra l'altro, la posizione è logica e sana.
    1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
      Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 4 August 2022 11: 14
      0
      In un momento difficile, a un alleato situazionale viene offerta una spalla di aiuto, ma non si frugano nelle tasche. Devi distinguere tra problemi di vita e un portafoglio. Con la perdita della testa e un portafoglio pieno è inutile. Dopo la caduta della Repubblica popolare cinese, l'indipendenza e l'integrità della Russia sono solo questione di pochi anni.
  3. Krapilin Офлайн Krapilin
    Krapilin (Victor) 3 August 2022 15: 26
    +3
    Jabarov:

    Non vedo alcun motivo per rifiutare l'aiuto ai cinesi,

    La Cina ha già espresso i motivi per ricevere "aiuti" dalla Russia?!
    Aiutano i deboli per la loro stessa misericordia o lo fanno, se lo ritengono necessario, su richiesta di coloro che hanno un disperato bisogno di questo stesso aiuto...

    È ridicolo sentire parole così goffe da un intero membro del Consiglio della Federazione...
  4. rotkiv04 Офлайн rotkiv04
    rotkiv04 (Victor) 3 August 2022 15: 50
    +3
    Tali membri ora sono quasi ovunque nel governo del paese, portano ogni sorta di sciocchezze e non si sentono responsabili delle loro parole, oppure prende esempio da questo clown di primo piano, quindi è possibile per lui, è un uomo senza una posizione . Per cominciare, forse devi aiutare te stesso nel NWO, per poi salire sul cinese
    1. Anatoly Salnikov Офлайн Anatoly Salnikov
      Anatoly Salnikov (Anatoly Salnikov) 4 August 2022 10: 37
      0
      Perché pensi che abbiamo bisogno di aiuto? Il comandante in capo ha stabilito il compito: denats ... salvando il più possibile la vita dei nostri soldati e quella dei civili, quindi stiamo lentamente andando avanti. È tutto
  5. Yuriy88 Офлайн Yuriy88
    Yuriy88 (Yury) 3 August 2022 16: 19
    +4
    perché aiutarli? Ci aiutano..?? No!!.. Approfittando del momento, stanno comprando petrolio e gas a buon mercato... E non vendono droni.. almeno..! I cinesi non sono nostri amici.. Questo è certo! Lasciamoli combattere con gli States, se succede, il nostro compito è risolvere i nostri problemi.. Più i cinesi o gli americani si indeboliscono, meglio è per noi..!! E nessuna terza opzione!
    1. Il commento è stato cancellato
    2. Anatoly Salnikov Офлайн Anatoly Salnikov
      Anatoly Salnikov (Anatoly Salnikov) 4 August 2022 10: 41
      0
      Sostengo al cento per cento.
    3. Anatoly Salnikov Офлайн Anatoly Salnikov
      Anatoly Salnikov (Anatoly Salnikov) 4 August 2022 10: 45
      0
      Gli americani lo condividono e ci guadagnano bene, e perché non dovremmo, è tempo di buttare via tutto il resto e rendere la Russia grande
  6. Joker62 Офлайн Joker62
    Joker62 (Ivan) 3 August 2022 17: 17
    +2
    La Russia è pronta a fornire l'assistenza necessaria alla Cina in caso di conflitto militare tra quest'ultima e Taiwan. Lo ha affermato un membro del Consiglio della Federazione Vladimir Dzhabarov

    Con quale spavento la Russia dovrebbe interferire negli affari della Cina con Taiwan??? ingannare
    Abbiamo firmato un accordo sull'assistenza militare alla Cina in caso di conflitto globale??? negativo.
    Questo senatore sta assumendo troppo... am
  7. Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
    Jacques sekavar (Jacques Sekavar) 3 August 2022 23: 09
    0
    L'assistenza della Russia risiede nella creazione da parte della RPC di un sistema di allerta rapida per gli attacchi missilistici, di cui V.V. Putin ha parlato molto tempo fa.
    Come ha detto, loro (i cinesi) lo faranno senza di noi, ma più velocemente con noi.
    I cinesi faranno tutto il resto da soli: carri armati, pistole, aerei, missili, ecc., ecc.
    1. Vox populi Офлайн Vox populi
      Vox populi (Vox populi) 4 August 2022 11: 11
      0
      Per che cosa? Ci aiutano molto?
    2. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
      Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 4 August 2022 11: 20
      0
      NON proprio così, un potente blocco di nemici sta andando contro la RPC, dal Canada all'Australia, e la RPC ha bisogno di alleati. Oggi Cina e Russia sono sulla stessa barca. quando uno muore, l'altro muore...
  8. Degrin Офлайн Degrin
    Degrin (Alexander) 4 August 2022 11: 26
    +1
    Sono stupito dagli ucraini e dai loro proprietari dagli Stati Uniti. Taiwan dovrebbe separarsi dalla Cina, è vero, ma la secessione di Donbass e Crimea è negativa