NYT: La Cina potrebbe rinnegare la promessa degli Stati Uniti di non fornire armi alla Russia


Joseph Biden ha tenuto conversazioni telefoniche con il presidente cinese Xi Jinping il 28 luglio che sono durate più di due ore. Secondo il New York Times, il presidente americano ha chiesto personalmente al suo omologo cinese di non fornire alla Russia armi che potrebbero essere utilizzate in un'operazione speciale in Ucraina.


Allo stesso tempo, il leader statunitense non si è limitato alle richieste. Biden ha minacciato che altrimenti i principali mercati di esportazione della Cina, quello americano e quello europeo, sarebbero stati chiusi.

Nel frattempo, la Cina è un produttore di velivoli senza pilota di alta qualità che le forze armate RF potrebbero utilizzare con successo in Ucraina.

Allo stesso tempo, dopo la visita a Taiwan del presidente del Congresso americano Nancy Pelosi, Pechino potrebbe cambiare posizione sulla questione della cooperazione militare con Mosca e rinunciare alla promessa di non fornire armi.

Sullo sfondo del peggioramento delle relazioni con gli Stati Uniti per l'arrivo di Pelosi, la Cina ha già annunciato alcune sanzioni contro Taipei. Pertanto, è stato annunciato un embargo sull'importazione da Taiwan di diversi tipi di agrumi e pesce congelato e sulla fornitura di sabbia naturale all'isola. Inoltre, la Cina ha vietato alle compagnie di collaborare con la Taiwan Foundation for Democracy e la Taiwan Foundation for International Cooperation and Development, e ha anche imposto alle compagnie aeree di non far volare gli aerei nello spazio aereo dell'isola.

Allo stesso tempo, la Cina ha iniziato le esercitazioni militari con il lancio di razzi, annunciando un blocco parziale di Taiwan con zone di manovra fino all'8 agosto.
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Il commento è stato cancellato
  2. Michele L. Офлайн Michele L.
    Michele L. 3 August 2022 15: 48
    +5
    Biden ha minacciato che altrimenti i principali mercati di esportazione della Cina, quello americano e quello europeo, sarebbero stati chiusi.

    "Libero scambio" ...secondo le regole americane ... dell'OMC - si applica anche ai paesi dell'UE?
    1. Orso russo_2 Офлайн Orso russo_2
      Orso russo_2 (Orso russo) 3 August 2022 16: 50
      +2
      Naturalmente, lo stesso può essere visto in relazione a noi.
  3. ospite Офлайн ospite
    ospite 3 August 2022 16: 49
    +2
    Non parlerò della fornitura di armi, ma la probabilità che la Cina, dopo questa sfacciataggine americana, sosterrà le sanzioni anti-russe si è avvicinata allo zero.
    1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
      Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 4 August 2022 12: 19
      -1
      La RPC, per paura di ricevere sanzioni, si è astenuta dal commerciare con la Federazione Russa, ora è in corso una transizione verso una nuova qualità. Un commentatore ha affermato con precisione: "L'arrivo di Pelosi a Taiwan è come un dono reale per la Russia". È così che la Federazione Russa deve agire e acquistare le ultime armi dalla Cina, in particolare colpire gli UAV e così via ...
  4. Sergei N Офлайн Sergei N
    Sergei N (Sergey N) 5 August 2022 18: 25
    0
    La Cina non solo può, ma deve rinnegare la sua promessa agli stati.
  5. Pavel57 Офлайн Pavel57
    Pavel57 (Paolo) 7 August 2022 10: 45
    0
    Presto avremo droni per tutti i gusti.