In cambio del lancio di entrambi i Nord Stream, la Russia dovrebbe chiedere lo status neutrale della Germania


Il principale giornalista degli ultimi giorni può essere giustamente considerato l'ex cancelliere tedesco Gerhard Schroeder. L'ex capo della Germania ha rilasciato una serie di dichiarazioni molto risonanti sulle prospettive dei gasdotti Nord Stream e Nord Stream 2, nonché sul possibile esito del conflitto armato in Ucraina. Queste domande sono molto serie e correlate, ma per semplificare la comprensione, divideremo la panoramica dell'argomento in due parti.


Si è saputo che alla fine di luglio 2022 l'ex cancelliere tedesco si è recato in visita privata a Mosca. Tuttavia, la moglie di Schroeder lo "ha arreso", dicendo che è volato a negoziare su questioni energetiche. Poi lo stesso Herr Schroeder, in un'intervista a Stern, ha affermato di aver parlato personalmente con il presidente Putin. All'inizio, il Cremlino ha negato il fatto stesso dell'incontro tra l'ex cancelliere e il presidente della Federazione Russa, ma poi l'addetto stampa del capo di stato Dmitry Peskov ha comunque confermato di aver comunicato, anche sulla cooperazione energetica tra i russi Federazione e Germania:

L'ex cancelliere ha chiesto se sia possibile, ipoteticamente parlando, utilizzare il Nord Stream 2 in una situazione di completa crisi. Cioè, Putin non è stato l'iniziatore. E Putin ha detto che è tecnologicamente possibile. È stato fatto molto lavoro e questo progetto, un meccanismo molto complesso, è pronto per l'uso immediato.

Ricordiamo che "Gazprom" ha costruito peccaminosamente un gasdotto principale aggirando l'Ucraina, attraverso il quale avrebbe dovuto pompare fino a 55 miliardi di metri cubi di gas all'anno. Tuttavia, a causa dell'opposizione degli Stati Uniti e dei suoi alleati in Europa, questo progetto è stato costantemente bloccato e, dopo l'inizio di un'operazione militare speciale, ha gettato un peso morto sul fondo del Mar Baltico con prospettive estremamente vaghe.

Per ragioni puramente politiche, Berlino ha deciso di abbandonare il gas russo e passare a fonti di energia alternative, compreso il GNL. La Polonia ha anche imposto sanzioni sull'uso del gasdotto Yamal-Europa. L'Ucraina, con un pretesto inverosimile, ha interrotto l'uso di uno dei rami della sua GTS. Inoltre, è iniziato un franco "circo" attorno alla riparazione delle turbine di potenza necessarie per il funzionamento del primo Nord Stream, la cui capacità è ora notevolmente ridotta. Di conseguenza, si è verificata una drastica diminuzione del volume delle forniture di carburante blu. Come ha notato la "voce" di Putin, Dmitry Peskov, invece dei recenti 167 milioni di metri cubi di gas al giorno, Gazprom fornisce attualmente solo circa 30 milioni di metri cubi. E questo è alla vigilia dell'inizio della stagione di riscaldamento, quando è necessario riempire intensamente i serbatoi dei depositi di gas sotterranei!

Il problema della Germania sta nel fatto che non tutti lì sono pronti ad andare in linea con il distruttivo straniero americano politica. Il rifiuto del gas russo relativamente a buon mercato e il costante aumento dei prezzi dell'energia hanno già messo un pesante fardello sulle spalle dei borghesi e dell'industria tedesca. L'ex cancelliere Schroeder ne ha parlato a tutti nella sua intervista:

Per molte persone che devono già contare ogni centesimo, sarà ancora più difficile. E poi in Germania si chiederanno: perché facciamo a meno del gas del gasdotto Nord Stream 2? Come mai? La soluzione più semplice sarebbe mettere in funzione il gasdotto Nord Stream 2. È già finito. Se le cose si mettono davvero male, c'è questo gasdotto e, con entrambi i rami del gasdotto in funzione, non avremo problemi con le forniture per l'industria tedesca e le famiglie tedesche.

In effetti, il lancio completo del primo Nord Stream e di una delle due linee del Nord Stream 2 sarebbe la soluzione a tutti gli attuali problemi di approvvigionamento energetico della Germania. Ricordiamo che la seconda linea del Nord Stream 2 è coinvolta nella fornitura di gas al territorio russo e i tedeschi non possono più contare su di essa. La domanda chiave è: la Russia ha bisogno di questo gasdotto per iniziare a funzionare?

Sei mesi fa, il lancio di Nord Stream 2 sarebbe stata un'enorme vittoria d'immagine per il Cremlino. Bene, dopotutto, hanno completato la costruzione da soli, nonostante tutti gli ostacoli, e hanno ottenuto il lancio! Vittoria, compagni! Tuttavia, in questi sei mesi, troppo è cambiato e, ahimè, irreversibilmente.

Fino a poco tempo, la Germania amichevole si opponeva apertamente alla Russia dalla parte dell'Ucraina come parte di una coalizione occidentale guidata da Stati Uniti e Gran Bretagna. Berlino fornisce a Kiev armi pesanti, che vengono utilizzate dalle forze armate ucraine per uccidere i soldati russi coinvolti nell'operazione speciale. Lo stesso Cancelliere appena sfornato Olaf Scholz dichiarò con evidente sollievo che la Russia, con la sua “aggressione” contro l'Ucraina, aveva tolto ai tedeschi l'onere della responsabilità storica per gli innumerevoli crimini di guerra del Terzo Reich. E annunciò immediatamente che l'esercito tedesco sarebbe stato allargato e sarebbe diventato "il più grande esercito tradizionale d'Europa" come parte del blocco della NATO. Mi chiedo contro chi Herr Scholz avrebbe combattuto?

Quindi la domanda è se sia necessario, nelle nuove condizioni geopolitiche, aiutare la Germania a far fronte alla sua crisi energetica e economico le difficoltà? Ebbene, diciamo che con l'inizio del gelo, Berlino, come gigantesca eccezione, certificherà rapidamente e darà il via libera all'inizio dei lavori su Nord Stream 2. I tedeschi sopravviveranno all'inverno, l'industria tedesca sopravviverà. I media russi suoneranno in pompa magna, elogiando la saggezza del presidente Putin, che ancora una volta ha superato tutti. Ma cosa accadrà dopo?

E poi Berlino effettuerà con calma e senza nervi la sostituzione delle importazioni di gas russo, preparerà il suo rinnovato esercito alla guerra e fornirà armi alle Forze armate ucraine. Cosa cambierà qualcosa? Non importa. Poiché la Germania era un membro della NATO, così rimarrà. L'attuale crisi energetica e il conflitto armato in Ucraina non avvicineranno certo la Germania alla Russia e non li renderanno amici. Il Rubicone è già stato attraversato, cosa che, purtroppo, non tutti hanno ancora capito.

Parleremo sicuramente più in dettaglio di quella che può, in linea di principio, essere considerata una vittoria per la Russia nella sua guerra con l'Occidente collettivo. Tuttavia, si può già dire che uno degli obiettivi dovrebbe essere quello di distruggere il blocco NATO dall'interno e spingere i suoi confini il più lontano possibile a ovest. Riprendere le forniture di gas alla Germania ora significa rafforzare l'economia di un avversario militare diretto, che oggettivamente è in quanto membro dell'Alleanza del Nord Atlantico. Per quanto ambizioso possa sembrare, l'unica condizione accettabile per la normalizzazione delle relazioni e il ripristino di un'efficace cooperazione energetica tra Mosca e Berlino dovrebbe essere il ritiro della FRG dalla NATO e l'istituzione di uno status neutrale da parte di essa.

Altrimenti, lanciare entrambi i "ruscelli" a pieno regime equivale a nutrire la carne con il sangue di un lupo, che poi ti prepoterà in un branco della sua specie.
62 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 4 August 2022 12: 45
    -2
    Schroeder ha definito un modo semplice per evitare la crisi del gas in Europa
    Un altro marasma.
    Capisco che deve fornire benzina alla Germania. Ma cosa può offrire la Germania in cambio? Non offrire dollari ed euro.
  2. k7k8 Офлайн k7k8
    k7k8 (vic) 4 August 2022 12: 46
    +3
    Citazione: Sergey Marzhetsky
    l'unica condizione accettabile per la normalizzazione delle relazioni e il ripristino di un'efficace cooperazione energetica tra Mosca e Berlino dovrebbe essere il ritiro della Germania dalla NATO e l'istituzione di uno status neutrale da parte di essa

    Sogni, sogni, dov'è la tua dolcezza?
    I sogni sono finiti, il disgusto rimane (C)
    1. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 5 August 2022 10: 48
      0
      Semplicemente non può essere altrimenti. Questi non sono sogni, questo è un obiettivo! E sarà comunque raggiunto! Lascia le cose cattive per uno spuntino.
  3. Yuri V.A Офлайн Yuri V.A
    Yuri V.A (Yury) 4 August 2022 12: 56
    +4
    L'autore, a quanto pare, ha ragione, perché nutrire un chiaro nemico, ma d'altra parte, la Russia può offrire solo risorse che arabi, africani e gli stessi americani forniranno volentieri a un prezzo più alto, quindi perché sprecare i tanto necessari fondi se La Russia ha visto la luce e vuole rivivere da sola? E lo status neutrale doveva essere richiesto dal gobbo per l'unificazione della Germania
    1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
      Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 4 August 2022 13: 04
      -1
      Viviamo in un mondo con un'economia ramificata e sviluppata, dove le forniture di tutti i tipi di produttori sono indispensabili. La Russia deve restituire queste forniture senza pregiudizio per se stessa. Uno dei modi è non perdere le relazioni con la Germania come principale produttore dell'UE. Quindi Gazprom sta lavorando su questa strada. Tutto il resto è orpello spolverato.
    2. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 5 August 2022 10: 52
      +2
      La Russia non può essere nello stato di uno stato neutrale! Sotto qualsiasi sovrano.
    3. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 5 August 2022 11: 20
      0
      La Russia non sei tu e non io, sono 140 milioni - siamo a immagine del nostro presidente! E questo significa che ognuno di noi farebbe come il presidente!
      1. sat2004 Офлайн sat2004
        sat2004 6 August 2022 08: 02
        +1
        Tui hai torto. Personalmente, non sono d'accordo con il presidente in materia di istruzione e medicina. Ascolta le relazioni al presidente, "come ha chiesto", "come ha detto".
  4. Expert_Analyst_Forecaster 4 August 2022 13: 08
    +2
    Nord Stream - 2 - NON verrà lanciato. La Germania NON lascerà la NATO.
    E non chiamarmi Capitan Ovvio.
    1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
      Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 4 August 2022 13: 14
      -2
      (Esperto) La mancanza di logica in alcune frasi è un chiaro segno di un bot.
      1. Expert_Analyst_Forecaster 4 August 2022 13: 36
        0
        Bene. Confesso di essere un bot. Mi hai esposto. Il mio stipendio è stato ridotto del 23,5%.
        Di cosa vivere? Prendi in prestito 50 euro prima del giorno di paga.
    2. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 5 August 2022 10: 58
      -1
      E a questo proposito, nessuno ti chiamerà altro che un allarmista! Non hanno rotto la schiena a tali mostri e non hanno ottenuto nient'altro che esperienza. Qualsiasi mostro è condannato!
    3. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 5 August 2022 11: 23
      0
      Né un esperto, né un predittore, né un analista: sciocchezze!
  5. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 4 August 2022 13: 47
    0
    Per ragioni puramente politiche, Berlino ha intrapreso una strada verso il rifiuto del gas russo e il passaggio alla chiusura delle fabbriche e alla disoccupazione.
    È tempo di offrire ai tedeschi adeguati per trasferirsi in Russia, lontano dalle persone LGBT e più vicino a appartamenti caldi.
    1. Adler77 Офлайн Adler77
      Adler77 (Denis) 4 August 2022 14: 04
      -9
      Ah ah ah
      È un urlo :) nel grande krasnozadovka?))) bene, bene. In effetti, le persone stanno lasciando la Russia, non vengono da noi.
      1. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 5 August 2022 10: 13
        +3
        Ah ah ah Adler, non sono le persone che lasciano la Russia, ma i non umani. Ecco dove vanno. Sanno che, dopo tutto, sentono che se inizia un nix, moriranno difendendo la loro patria o salvando le loro vite ..... la tradiranno. Quindi si strappano gli artigli finché c'è un'opportunità. Dove sei malato? Con chi sei saggio sei nostro?
        1. Sidor Bodrov Офлайн Sidor Bodrov
          Sidor Bodrov 5 August 2022 11: 25
          +3
          È interessante che questi non umani, dopo essersi immersi in un secchio "democratico", chiedano immediatamente di tornare.
          1. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 5 August 2022 12: 40
            0
            L'interesse è un popolo e i non umani sono incompatibili, a seconda del tipo di tribù. Non importa quanto sia intelligente un cane, è più stupido di qualsiasi persona stupida e non importa quanto sia stupida una persona, in ogni caso, è più intelligente di un cane. Una persona intelligente ha il diritto di commettere un errore in un singolo caso quando lo fa e capisce che può essere corretto. Altrimenti non è una persona, ma una creatura dalla parola nessuno
    2. GIS Офлайн GIS
      GIS (Ildo) 4 August 2022 16: 05
      0
      Prevedo lo stesso. DOVE È IL NOSTRO MAE? dov'è il Ministero dell'Interno con il suo servizio passaporti e visti? dov'è Mishustin?
      stanno preparando specialisti per l'industria su un piatto d'argento, ma dove sta guardando il governo?
      1. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 5 August 2022 12: 49
        -1
        Se il governo fosse al Ministero degli Affari Esteri, il Ministero degli Affari Interni non farebbe domande stupide qui dove.
    3. marz Офлайн marz
      marz (Stas) 5 August 2022 05: 11
      -1
      A Vidnoye, un pezzo di copechi in un nuovo edificio secondo gli standard odierni è di 170.000 dollari, offri ai tuoi cittadini un alloggio normale sotto tutti gli aspetti, invita ancora qualcuno con dei bonus per loro e un fico per il tuo! logica!! I comunisti di ieri che hanno ucciso l'impero russo e che ora vivono di nuovo sotto la sua bandiera parlano di geopolitica!!!
      1. k7k8 Офлайн k7k8
        k7k8 (vic) 5 August 2022 10: 05
        +3
        Citazione: marciz
        I comunisti di ieri che hanno ucciso l'impero russo

        In realtà, l'impero russo non è stato ucciso dai comunisti. Nel febbraio 1917 erano completamente fuori dal mercato e ai cosiddetti. la rivoluzione democratica e la creazione della Repubblica russa non avevano nulla a che fare. Il loro merito sta nel fatto che sono stati loro a riunire la Russia, che era stata dilaniata dopo le riforme democratiche, in un unico stato e praticamente entro i confini dell'Impero russo. E inoltre, lo hanno fatto abbastanza rapidamente, a differenza degli attuali collezionisti del "mondo russo".
        1. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 5 August 2022 11: 28
          -2
          Perché sei tutto questo?
          1. k7k8 Офлайн k7k8
            k7k8 (vic) 5 August 2022 13: 32
            +2
            Citazione: Ignatov Oleg Georgievich
            Perché sei tutto questo?

            Hai problemi con il pensiero associativo? Questa è una risposta a un messaggio marciz (Stas), in cui calunnia i comunisti del 1917.
        2. marz Офлайн marz
          marz (Stas) 6 August 2022 04: 00
          0
          E poi chi era insoddisfatto dell'autocrazia, chi incitava il popolo, scuoteva la situazione nello stato, forse Pushkin (secondo la tua versione) !!!???
          1. Sidor Bodrov Офлайн Sidor Bodrov
            Sidor Bodrov 8 August 2022 11: 12
            0
            E quelli che sono insoddisfatti e incitati sono quelli che scuotono ancora oggi l'Occidente "civilizzato". La Russia è sempre come un osso in gola. E su chi scommettere che era in un tamburo - solo per rovinare.
      2. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 5 August 2022 12: 52
        -2
        E chi eri tu ai tempi dei comunisti di ieri, visto che ora te li ricordi.
  6. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
    Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 4 August 2022 13: 52
    -1
    L'autore o non capisce o fuorvia i lettori in giochi politici strategici. I movimenti sotto copertura, compreso il viaggio di Schroeder a Mosca, non sono in vista di tutti gli accordi: mantenere strategicamente la Germania in amicizia con la Russia è il primo interesse della Russia. Inoltre, non è nell'interesse della Russia moltiplicare i propri nemici. Secondo questo, gli esperti in materia di gas avrebbero risposto in modo più qualitativo.
    1. ospite Офлайн ospite
      ospite 4 August 2022 16: 17
      +1
      Di quale amicizia parli? Le armi tedesche uccidono i russi e stai parlando di amicizia.
      1. Sidor Bodrov Офлайн Sidor Bodrov
        Sidor Bodrov 5 August 2022 11: 41
        0
        Questa non è un'arma tedesca. Questa è l'arma dei lacchè americani guidati da Bruxelles. E in cambio del gas è necessario chiedere lo status neutrale dell'intera Unione Europea e l'uscita dalla NATO.
      2. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 5 August 2022 13: 33
        0
        ospite, invidio la tua logica, non hai bisogno di pensare. Se sembra nero, significa nero. E, se l'altro significa comunque nero.
    2. Volkonsky Офлайн Volkonsky
      Volkonsky (Vladimir) 4 August 2022 20: 50
      +2
      Per ragioni puramente politiche, Berlino ha deciso di abbandonare il gas russo e passare a fonti di energia alternative, compreso il GNL. Anche санкции per l'utilizzo del gasdotto Yamal - Introdotto l'Europa Polonia. Ucraina con false pretese fermato utilizzo di uno dei rami della sua GTS. Inoltre, è iniziato un franco "circo" attorno alla riparazione delle turbine di potenza necessarie per il funzionamento del primo Nord Stream, la cui capacità è ora notevolmente ridotta.

      Io, in quanto specialista del gas più importante qui, aiuterò Vladimir Tuzakov. Nel paragrafo precedente, Sergei ha commesso un errore: non è stata la Polonia a imporre sanzioni al pompaggio del nostro gas attraverso il gasdotto Yamal-EU, ma abbiamo tagliato il gas a zero dopo che si è rifiutata di pagarlo in rubli! E l'Ucraina non ha chiuso il tubo (che stupida è?! Sì, non ha nemmeno una valvola, è in Russia), e abbiamo avvitato la valvola al suo bambino per un motivo inverosimile, che l'ha inventata lei stessa, ma pagheremo comunque come se avessimo pompato al 100% - questo è un contratto idiota, redatto sul principio dello "swing or pay".
      C'è un gioco in corso con il trituratore, e non è affatto mirato a perdere per sempre la FRG come suo acquirente (non siamo idioti! Non esiste un posto come un posto vuoto!! Altri appariranno al nostro posto e La Cina è ancora l'acquirente che ci torce le mani siamo dalla nostra parte, approfittando della nostra situazione disperata, ma l'India è la stessa, quindi dobbiamo assolutamente mantenere la rotta occidentale!), abbattiamo solo la "salsiccia di fegato" di Scholz, portiamo stupidamente lui giù, ci serve un altro cancelliere! Ne scriverò separatamente, in questo momento sto scrivendo un testo sul compagno. Xi e i suoi affari non sono affatto così male come sembrano pensare alcuni esperti locali.
      L'idea di costringere la FRG a ritirarsi dalla NATO è ingenua, piuttosto la NATO cadrà a pezzi piuttosto che la FRG la lascerà
      1. Expert_Analyst_Forecaster 5 August 2022 06: 38
        +1
        in questo momento sto scrivendo un testo sul compagno. Xi e i suoi affari non sono affatto così male come sembrano pensare alcuni esperti locali.

        Sarà divertente da leggere. Al momento, molti stanno cercando di restituire il volto del compagno Xi, ma nessuno ci riesce. Spero di leggere alcuni argomenti, e non solo sulla saggezza dell'antico popolo cinese.
        1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
          Volkonsky (Vladimir) 12 August 2022 19: 26
          -1
          Sarà divertente da leggere. Al momento, molti stanno cercando di restituire il volto del compagno Xi, ma nessuno ci riesce. Spero di leggere alcuni argomenti, e non solo sulla saggezza dell'antico popolo cinese.

          Esperto, il testo è stato pubblicato da tempo, come te lo sei perso?

          https://topcor.ru/27308-amerika-stoit-v-shage-ot-samogo-bolshogo-unizhenija-so-vremen-perl-harbora-vremja-poshlo.html
      2. Boriz Офлайн Boriz
        Boriz (borizia) 5 August 2022 12: 09
        0
        Nel paragrafo precedente, Sergei ha commesso un errore: non è stata la Polonia a imporre sanzioni al pompaggio del nostro gas attraverso il gasdotto Yamal-EU, ma abbiamo tagliato il gas a zero dopo che si è rifiutata di pagarlo in rubli!

        Il transito attraverso lo Yamal-UE ha iniziato a bloccarsi alla fine dello scorso anno. Nel gennaio 2022 completamente coperto. Non si parlava ancora di rubli. Le ragioni sono completamente diverse.

        E l'Ucraina non ha chiuso il tubo (che stupida è?! Sì, non ha nemmeno una valvola, è in Russia), e abbiamo avvitato la valvola al suo bambino per un motivo inverosimile, che lei si è inventata lei stessa, ma pagheremo comunque come se avessimo pompato al 100% - questo è un contratto stupido, redatto sul principio dello "swing or pay".

        Che valvola abbiamo attivato? Loro stessi hanno smesso di ricevere gas che passava attraverso la stazione di Sokhranivka. Il resto delle righe rimane.
        E puoi ignorare la tariffa per il transito inesistente. A causa della riduzione dei volumi, il prezzo è aumentato. Saranno più che coprire tutte le perdite. Ma un compito politico importante sarà compiuto: l'Europa - per le corna e in stallo, conoscerà il suo posto sotto il sole.

        L'idea di costringere la FRG a ritirarsi dalla NATO è ingenua, piuttosto la NATO cadrà a pezzi piuttosto che la FRG la lascerà

        Gli Stati Uniti lasceranno la NATO. O semplicemente smettere di finanziare la NATO. Dopodiché, a nessuno importerà della NATO. Inoltre, l'Europa non si è debolmente disarmata fornendo armi all'Ucraina.
        Ora avranno bisogno di denaro ed energia per ripristinare il loro potenziale militare. Ma non ci saranno né soldi, né risorse energetiche, né (nemmeno) solo tempo.
        "...il compagno Xi e i suoi affari, non sono affatto male, ..."
        Quanto saranno buoni gli affari del compagno? Xi dipende dall'esito della crisi di Taiwan, che è tutt'altro che finita. Le cose o semplicemente non andranno molto bene (a causa di un calo delle esportazioni), o saranno completamente tristi.

        C'è un gioco in corso con il trituratore, e non è affatto mirato a perdere per sempre la FRG come suo acquirente (non siamo idioti! Un luogo santo non è mai vuoto!

        Cosa può essere un gioco con Shredder? Questo è il nostro uomo sul libro paga. Più precisamente, su molti stipendi, e tutti molto buoni. E lui, con l'inizio dell'SVO (a differenza degli idioti, come Urgant, Galkin, ecc.), Non ha rifiutato i rapporti con la Federazione Russa, riceve regolarmente stipendi.
        La zona economica della Russia è già stata più o meno definita. È sufficiente per l'autosufficienza. Ecco perché la Russia è interessata principalmente alla Germania come fonte di tecnologia. Il suo valore come acquirente diminuirà. La Cina lo ha già capito. I progetti One Belt, One Road sono stati sospesi.
        1. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 5 August 2022 13: 05
          0
          Accidenti, e perché tutti sanno a quali stipendi malati si trova il distruggidocumenti, e io non dormo né spirito. Il compagno di Putin. Ebbene, tutte le persone sagge sono la spalla del nostro presidente, il resto d'America e l'Europa sono in fila per una visita medica, non in Germania, ma sotto la Germania di Scholz. Sono sicuro che questo pasticcio finirà presto.
          1. Boriz Офлайн Boriz
            Boriz (borizia) 5 August 2022 18: 58
            0
            Accidenti, e perché tutti sanno a quali stipendi malati si trova il distruggidocumenti, e io non dormo né spirito. Il compagno di Putin.

            Quindi probabilmente non sei interessato. Inet per aiutare.
            SP1 - 270 dollari all'anno,
            Rosneft - 600 euro all'anno.
            Questo, lo capisco, senza benefici aggiuntivi, come bonus e dividendi. Puoi anche cercare SP2.
            Ma ne vale la pena. Quindi, non è solo.
            Qui, ti consiglio https://www.liga.net/world/articles/shreder-fiyon-knaysl-kak-putin-pokupaet-sebe-druzey-devyat-primerov
            È vero, il contenuto è ucraino, quindi una VPN aiuterà. Ma spesso è utile sapere cosa scrivono di noi i nostri nemici. Sono solo orgoglioso di Putin qui. Ben fatto, sa come lavorare con il personale.
    3. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 5 August 2022 11: 32
      0
      L'autore, non capendo (questo è incomprensibile per lui in linea di principio), sta illudendo coloro che sono felici di sbagliare! Ma non tutti sono così, giusto?
    4. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 5 August 2022 12: 54
      -1
      Come

      Citazione: ospite
      Di quale amicizia parli? Le armi tedesche uccidono i russi e stai parlando di amicizia.
    5. sat2004 Офлайн sat2004
      sat2004 6 August 2022 10: 31
      0
      La Germania non considera la Russia un nemico, la Russia è un'appendice di materia prima per loro. Un semplice esempio, la Crimea russa, e dove sono le filiali della Cassa di risparmio in Crimea. Erdogan non riconosce la Crimea come russa, sta combattendo contro di noi in Siria, fornisce armi all'Ucraina per combattere la Russia. Il Giappone scuote la legge. Con tali paesi, così come con quelli ostili, solo le imprese private e gli individui dovrebbero collaborare. persone ai sensi del codice penale della Federazione Russa. Lo Stato sta agitando la mano, il treno è partito.
  7. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 4 August 2022 14: 06
    0
    Racconti per adulti.
    Vale la pena "RICHIESTA", quindi la Russia verrà semplicemente inviata ancora più lontano nelle relazioni. Perché perdita della faccia.

    La Russia sta già accennando come meglio può, ma .... in Europa, 2/3 del gas dall'esterno, e prendono il russo, quindi per ora è una gioia per gli speculatori per un anno. Secondo la notizia, tutti i produttori hanno iniziato a organizzare "fermi di riparazione" e ad aumentare ulteriormente i prezzi.
    È caratteristico che un anno e mezzo fa scrivessero all'infinito della pienezza delle strutture di stoccaggio, dicono che si congeleranno dal 70-75% e .... nulla, e ora non scrivono più.

    È importante che con tali errori - smentire tutto ed essere inchiodati al muro - "Il Cremlino dapprima ha negato il fatto stesso dell'incontro dell'ex cancelliere e del presidente della Federazione Russa, ma poi l'addetto stampa della il capo di stato Dmitry Peskov ha comunque confermato di aver comunicato" - Il governo si è spesso detto che rovina l'immagine.
    1. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 5 August 2022 11: 45
      -1
      Negato e allora? Tu stesso poi confermi tutto quando chiedono - Allora cosa è successo a Masha? Ovviamente no! Beh... Ci siamo incontrati... Tutto qui. Ma lei non è mia moglie, cosa non è chiaro?
  8. Obama Barakov Офлайн Obama Barakov
    Obama Barakov (Obama Barakov) 4 August 2022 14: 50
    0
    Sì. Tutto sarà consegnato attraverso paesi terzi.
  9. Eduard Aplombov Офлайн Eduard Aplombov
    Eduard Aplombov (Eduard Aplombov) 4 August 2022 14: 59
    +3
    una proposta inaspettata, ma l'idea principale, secondo me, nell'articolo è un'altra, pretendere decisioni strategiche per noi dall'Han, potrebbe non essere una, nemmeno dall'Han, ma dall'UE, se lo fai' Se vuoi vivere nella contentezza, allora non c'è gas e petrolio, a prezzi e volume concordati
    L'Europa e i suoi principali paesi principali sono abituati a vivere in modo ricco, vivranno al freddo e l'industria smetterà di cantare in un modo nuovo, senza industria e disponibilità di bisogni primari, sarà come arrendersi al fascismo senza combattere, come quanti giorni è durata l'Europa?
    1. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 5 August 2022 13: 10
      0
      No, caro Edward, nient'altro. Il crollo della NATO può essere provocato solo dalla Germania
      1. Eduard Aplombov Офлайн Eduard Aplombov
        Eduard Aplombov (Eduard Aplombov) 5 August 2022 15: 16
        0
        caro Oleg, non è chiaro cosa "tranne"
        ci sono alcuni reclami al Fritz, all'Italia altri alle piscine per bambini, rispettivamente..
        e non tagliare le forniture, ma ridurle al minimo in base al contratto, il resto è sullo scambio
        mentre Gazprom sta provando e sperimentando, il che è già piacevole
        bene, con la Cina, l'India, non piegarti in basso
        1. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 5 August 2022 20: 01
          0
          Edward, ho costruito la frase in modo leggermente errato. Si era capito che nessuno avrebbe contribuito al crollo della NATO tanto quanto la Germania. Beh, qualcosa del genere. La Francia una volta ha lasciato la NATO. Sì, e da molto tempo si vocifera che l'Europa possa creare il proprio blocco militare senza il manager americano. È chiaro che per noi questo non è un rafano più dolce, ma ci devono essere politici ragionevoli in Europa che vedono perfettamente dove Washington sta spingendo l'Europa.
  10. gene1 Офлайн gene1
    gene1 (Gennady) 4 August 2022 16: 28
    -1
    Il lancio di SP2 è una questione della vita fisica di Scholz e della sua famiglia. SP2 non verrà lanciato: gli americani devono preparare l'Europa alla guerra con la Federazione Russa.
  11. vlad127490 Офлайн vlad127490
    vlad127490 (Vlad Gor) 4 August 2022 18: 45
    0
    La Federazione Russa deve indicare chiaramente che tipo di gas, petrolio, ecc. vengono forniti. nella FRG, sono obbligati a costruire impianti a ciclo completo nella Federazione Russa, ad esempio cuscinetti o motori, ecc., se la FRG non lo desidera, lascia che paghino in oro. Rifiutarsi di vendere gas è una politica imperfetta, lascia che l'acquirente e il venditore siano d'accordo, se la FRG ha un disperato bisogno di gas, allora farà un accordo. La Russia ha bisogno di fabbriche, fabbriche per la produzione di merci. L'acquirente può sempre rifiutare l'acquisto se qualcosa non gli va bene. Sfortunatamente, i Grabber al potere sono categoricamente contrari allo sviluppo di un'industria indipendente nella Federazione Russa.
  12. colonnello Kudasov Офлайн colonnello Kudasov
    colonnello Kudasov (Boris) 4 August 2022 20: 10
    0
    Ebbene, diciamo che con l'inizio del gelo, Berlino, come gigantesca eccezione, certificherà rapidamente e darà il via libera all'inizio dei lavori su Nord Stream 2.

    Questo è esattamente ciò che "facciamo". Stolz con i suoi "ministri verdi" non sarà d'accordo su questo per nulla. Questo governo deve volare via e arrivarne uno nuovo, con un cancelliere delle terre orientali. Solo con lui ha senso negoziare
    1. k7k8 Офлайн k7k8
      k7k8 (vic) 5 August 2022 13: 36
      +1
      Citazione: Colonnello Kudasov
      con il cancelliere delle terre orientali

      La Merkel veniva dalle terre orientali. Quanto ha aiutato Mosca?
  13. Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
    Jacques sekavar (Jacques Sekavar) 4 August 2022 22: 51
    0
    In cambio del lancio di entrambi i Nord Stream, la Russia dovrebbe chiedere lo status neutrale della Germania: questa è la stessa sciocchezza della richiesta alla NATO di tornare ai confini del 1979
    1. Expert_Analyst_Forecaster 5 August 2022 06: 33
      -1
      Immagina una situazione se la Russia chiedesse alla Germania di ritirarsi dalla NATO promettendo gas. Saremmo stati mandati e saremmo stati disonorati quasi quanto la Cina di recente. Chi ne ha bisogno?
  14. sat2004 Офлайн sat2004
    sat2004 5 August 2022 09: 05
    0
    Interrompere completamente la fornitura di gas e petrolio all'Unione Europea ea tutti i paesi ostili. La Turchia riconosce la Crimea come parte della Russia. Il Giappone firma un trattato di pace entro i confini attuali. La revoca delle sanzioni, il ripristino delle città distrutte, il risarcimento alle vittime sono una condizione necessaria, e poi si vedrà. È necessario migliorare i villaggi e i villaggi russi. Vendi il resto del gas.
    1. k7k8 Офлайн k7k8
      k7k8 (vic) 5 August 2022 13: 38
      +1
      Citazione: sat2004
      Vendi il resto del gas

      Mi chiedo quanto farai tutto quello che hai proposto se vendi solo il resto del gas (oltre al petrolio)
      1. sat2004 Офлайн sat2004
        sat2004 5 August 2022 16: 33
        0
        E quanti "shisha" riceve il budget dalla vendita di gas e petrolio?
  15. Zenn Офлайн Zenn
    Zenn (Andrew) 5 August 2022 09: 09
    +3
    Respingere le infrastrutture della NATO alla data del 1997. Sarebbe interessante conoscere il nome di quel politico in Russia che, dal 2000, in realtà non ha intrapreso alcuna azione per impedire la promozione di questa infrastruttura, non contiamo le manifestazioni di preoccupazione e i discorsi a Monaco di Baviera nel 2007, queste non sono azioni , queste erano solo parole vuote. Ma di fatto queste parole hanno coperto la mancanza di risolutezza, la politica delle concessioni e la resa degli interessi geopolitici della Russia, anno dopo anno, cioè consapevolmente.
  16. Boriz Офлайн Boriz
    Boriz (borizia) 5 August 2022 09: 24
    -1
    E poi Berlino effettuerà con calma e senza nervi la sostituzione delle importazioni di gas russo, preparerà il suo rinnovato esercito alla guerra e fornirà armi alle Forze armate ucraine.

    Non funzionerà senza nervi.
    Presto l'ultima turbina a SP1 si guasterà.
    Quando i tedeschi richiederanno il lancio di SP2, si ricorderà che la Russia ha già reindirizzato metà delle capacità di risorse e delle infrastrutture di questo gasdotto alla gassificazione della parte nord-occidentale della Federazione Russa. La Russia non ha tempo di aspettare fino a quando non accendono i loro cervelli lì.
    Per non parlare del fatto che la differenza di prezzo tra il gas russo e il gas "alternativo" non sta andando da nessuna parte. L'industria non potrà lavorare sul gas "alternativo". Non è redditizio.
    Inoltre, non ci sono abbastanza vettori di gas nel mondo per trasportare volumi di gas che possano sostituire quello russo.
    Queste cose abbastanza ovvie l'autore ha ostinatamente ignorato per molti anni. Apparentemente, Gazprom gli causa dissonanza cognitiva.
    Inoltre, la composizione del GNL non consentirà ad alcune industrie di operare normalmente. Il GNL è puro metano, mentre il gas dell'oleodotto russo contiene componenti ad alto peso molecolare, per i quali la produzione chimica in Europa è stata potenziata molti anni fa.
    In generale, le sanzioni saranno revocate nel prossimo futuro. Per le forniture di gas, la Russia chiederà all'Europa non uno status neutrale, ma tecnologie.
    Le aziende europee più lungimiranti trasferiranno loro stesse la produzione in Russia. A risorse a buon mercato, gas "grasso". In luoghi adescati a lungo, come Kaluga.
    E l'Europa diventerà gradualmente un mondo arretrato, in cui vivere diventerà (e sta già diventando) scomodo e semplicemente pericoloso.
    È del tutto possibile che Schroeder abbia discusso di tali trasferimenti.

    L'ex cancelliere ha chiesto se sia possibile, ipoteticamente parlando, utilizzare il Nord Stream 2 in una situazione di completa crisi. Cioè, Putin non è stato l'iniziatore. E Putin ha detto che è tecnologicamente possibile. È stato fatto molto lavoro e questo progetto, un meccanismo molto complesso, è pronto per l'uso immediato.

    Ora questa è una completa sciocchezza. Schroeder non avrebbe distratto Putin (e Putin ha perso il suo tempo prezioso) per scoprire cose che da tempo erano ovvie per tutti. Era possibile chiamare telefonicamente un normale impiegato della Gazprom. Spiegherebbe tutto. Ma lo stesso Schroeder ne sa abbastanza. Sa anche ciò che non sappiamo. E Putin non lo sa (ha già abbastanza altre preoccupazioni).
    Se l'autore non è a conoscenza, Schroeder lavora dal 2005. presiede il comitato degli azionisti di SP1 e poi di SP2. Per non parlare del fatto che è stato eletto presidente del consiglio di amministrazione di NK Rosneft.
    L'autore pensa davvero che Schroeder abbia bisogno di qualche spiegazione sulle attività di questi gasdotti? E proprio da Putin?
    Questo stupido cartone animato è stato lanciato per i babbei, in modo che abbiano qualcosa di cui parlare. Schroeder non ha bisogno di spiegazioni.
    Potevano discutere solo di cose che non possono essere discusse al telefono (con nessuno). Potrebbe essere il tema della sostituzione del cancelliere (ad esempio il ritorno della Merkel), del trasferimento della produzione alla Russia e del trasferimento della tecnologia. Qualcosa di simile.
    Quindi, l'autore non ha bisogno di scrivere su argomenti di gas. È chiaro da molti anni che questo "non è suo".
  17. Sergey Kuzmin Офлайн Sergey Kuzmin
    Sergey Kuzmin (Sergey) 5 August 2022 14: 44
    0
    per accelerare il processo di lancio di "NORTH STREAM-2" è necessario INTERROMPERE completamente il PUMPING GAS ATTRAVERSO L'UCRAINA. Ciò risolverà anche il problema della smilitarizzazione dell'Ucraina.
    1. Sidor Bodrov Офлайн Sidor Bodrov
      Sidor Bodrov 5 August 2022 16: 27
      0
      Duc, a quanto pare, sul gas ucraino, uno dei nostri "efficienti" proprietari si sta mangiando
  18. Vox populi Офлайн Vox populi
    Vox populi (Vox populi) 5 August 2022 15: 16
    0
    Ebbene, diciamo che con l'inizio del gelo Berlino, come gigantesca eccezione, certificherà rapidamente e darà il via libera all'inizio dei lavori su Nord Stream 2. I tedeschi sopravviveranno all'inverno, l'industria tedesca sopravviverà. I media russi suoneranno in pompa magna, elogiando la saggezza del presidente Putin, che ancora una volta ha superato tutti. Ma cosa accadrà dopo?
    E poi Berlino effettuerà con calma e senza nervi la sostituzione delle importazioni di gas russo, preparerà il suo rinnovato esercito alla guerra e fornirà armi alle Forze armate ucraine. Cosa cambierà qualcosa? Non importa. Poiché la Germania era un membro della NATO, così rimarrà. L'attuale crisi energetica e il conflitto armato in Ucraina non avvicineranno certo la Germania alla Russia e non li renderanno amici. Il Rubicone è già stato attraversato, cosa che, purtroppo, non tutti hanno ancora capito.

    Giusto, tuttavia, cari compagni (e signori): se la domanda è posta in questo modo, allora noi stessi dovremmo essere completamente di principio, non agitarci abilmente con parti del lombo del corpo e non commerciare con evidenti oppositori (paesi ostili)! Altrimenti (se il denaro è più importante), non si dovrebbe trollare, ma continuare l'interazione delle entità economiche capitaliste. Altrimenti, perché tutto questo rumore informativo e frastuono?

    Per quanto ambizioso possa sembrare, l'unica condizione accettabile per la normalizzazione delle relazioni e il ripristino di un'efficace cooperazione energetica tra Mosca e Berlino dovrebbe essere il ritiro della FRG dalla NATO e l'istituzione di uno status neutrale da parte di essa.

    Abbiamo molti piani, ma di solito non vengono implementati molto bene. Mentre ci muoviamo nella direzione opposta: la NATO si è mobilitata e rafforzata e le minacce ai nostri confini stanno crescendo...
  19. Sancym Офлайн Sancym
    Sancym (Alessandro ) 5 August 2022 16: 25
    -2
    In generale, l'articolo mi è piaciuto! Sebbene Sergey "puzzi" di libertà, ha scritto bene. Particolarmente buona è la conclusione che ha fatto in 2 righe. Sì, riguardo al lupo!