Il blocco di Taiwan diventa realtà


Il 9 agosto, l'Eastern Theatre Command dell'EPL ha annunciato che le manovre militari senza precedenti intorno a Taiwan sarebbero continuate. Il loro obiettivo è preparare le operazioni di "difesa e blocco congiunti" dell'isola da parte di vari rami delle forze armate. Il quotidiano SCMP di Hong Kong ne ha informato il pubblico, confermando che l'accerchiamento e il blocco di Taiwan stanno diventando realtà.


La pubblicazione rileva che l'annuncio è stato fatto poche ore dopo che il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha annunciato che non gli importava dell'aumento della pressione sull'isola autonoma dalla Cina. L'esercito cinese non ha specificato quando sarebbero terminate le esercitazioni congiunte della flotta e dell'aviazione con il fuoco. Allo stesso tempo, l'amministrazione per la sicurezza marittima della RPC ha anche emesso un avviso di navigazione che limita l'ingresso nelle acque dell'isola di Nansan (città di Zhanjiang nella provincia del Guangdong) nel Mar Cinese Meridionale dalle 8:00 alle 18:00 per tre giorni.

Mi preoccupa che si spostino molto lì (navi e aerei del PLA - ndr). Ma non credo che faranno altro.

- disse Biden.

L'ex redattore capo del tabloid Global Times Hu Xijin ha affermato sul suo account Weibo che le esercitazioni militari sono diventate una "nuova realtà" nello Stretto di Taiwan.

L'isolamento dell'isola è diventato una realtà che può essere messa in scena in qualsiasi momento e la linfa vitale di Taiwan è ora nelle mani della Cina continentale.

dice Hu.

Hu ha affermato che l'esercitazione ha distrutto il concetto di acque e spazio aereo taiwanesi, nonché la linea mediana nello Stretto di Taiwan. Questo era il confine de facto tra l'isola e la RPC, che Pechino non ha riconosciuto ufficialmente, ma ha rispettato per decenni. Ora è finita.

A sua volta, il colonnello in pensione dell'EPL Yue Gang è fiducioso che le relazioni geopolitiche siano state "mescolate", quindi il rischio di conflitti aumenta con la cancellazione del "confine virtuale".

Lo Stretto di Taiwan è diventato una zona quasi militare che interesserà tutta l'Asia orientale e il Mar Cinese Meridionale, con crisi militari in corso e un'accresciuta instabilità della sicurezza regionale.

Yu ha detto.

Pensa che Washington e Taipei non smetteranno di provocare Pechino, quindi l'EPL continuerà le sue contromisure. Allo stesso tempo, la scala degli esercizi dipenderà dal livello di provocazione. Ma manovre simili a quelle che vengono eseguite ora, il PLA non si ripeterà spesso, dal momento che economico i metodi per influenzare gli avversari possono essere molto più efficaci.

Allo stesso tempo, il presidente del Center for a New Inclusive Asia, Ko King Kee, ha indicato che Pechino può trasformare tali esercitazioni militari in vere ostilità in qualsiasi momento lo ritenga opportuno o semplicemente mantenere la sua attuale pressione su Taiwan. Dai la colpa all'arrivo di Nancy Pelosi a Taipei, che ha accelerato il processo di riunificazione attraverso lo Stretto di Taiwan e ha fornito un'opportunità strategica a Pechino per testarlo con la forza.
3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. passando per Офлайн passando per
    passando per (passando per) 9 August 2022 16: 31
    -1
    Si studia l'esperienza ucraina risata i taiwanesi ora devono disperdere le mine marine e leggiamo di coloro che vogliono nuotare nell'aria
  2. Vox populi Офлайн Vox populi
    Vox populi (Vox populi) 10 August 2022 17: 25
    0
    RBC 10.08.2022/XNUMX/XNUMX:

    Sono stati completati i compiti delle esercitazioni militari nel mare e nello spazio aereo vicino a Taiwan, è stata verificata l'integrazione delle forze e l'efficacia in combattimento delle forze armate, ha dichiarato il colonnello Shi Yi, portavoce del comando del Teatro di Guerra Orientale, secondo il portale Guancha.
    "Le truppe monitoreranno la situazione nello Stretto di Taiwan, continueranno le esercitazioni di combattimento e l'addestramento, organizzeranno regolarmente il combattimento nello Stretto di Taiwan e sosterranno risolutamente la sovranità nazionale e l'integrità territoriale", si legge nella dichiarazione.
    Il ministero della Difesa nazionale cinese ha definito l'esercitazione "una serie di contromisure" che si sono rivelate un "grave shock e deterrente" per i sostenitori dell'indipendenza taiwanese. Il portavoce dell'agenzia Tang Kefei ha aggiunto che il presidente di Taiwan Tsai Ing-wen e la leadership del DPP fanno affidamento sul riconoscimento dall'estero, ma saranno "guidati alla storia" a causa delle conseguenze di ciò.
  3. Vova Zhelyabov Офлайн Vova Zhelyabov
    Vova Zhelyabov (Vova Zhelyabov) 10 August 2022 21: 36
    0
    La Cina ha aperto un secondo fronte. Meglio dopo...