Un secondo prima della sconfitta: il drone ucraino ha filmato un missile di difesa aerea Tor a pochi metri di distanza


Una foto scattata da un veicolo aereo senza pilota ucraino R18 un attimo prima che fosse distrutto dal sistema missilistico antiaereo russo "Tor" è entrata nei social network.


L'UAV UAV è stato lanciato per scopi di ricognizione, ma non è riuscito a trasmettere alcuna informazione importante, poiché è stato colpito da Thor in tempo. Allo stesso tempo, l'R18 può essere utilizzato anche come aereo d'attacco.

Nel frattempo, il ministero della Difesa russo ha riferito il 10 agosto che le forze armate della RF avevano distrutto 9 droni ucraini nella regione di Kharkiv, vicino a Donetsk, e in numerosi insediamenti nella DPR. Inoltre, le truppe russe hanno abbattuto tre aerei dell'aeronautica ucraina: Su-25 vicino a Novokhristoforovka, MiG-29 su Troitsko-Safonovo e Su-27 vicino al villaggio di Novoselye.

Insieme a questo, le fonti notano una diminuzione del numero di mercenari stranieri che combattono a fianco delle forze armate ucraine. I "soldati di ventura" occidentali sono consapevoli dell'elevata probabilità di morire sul campo di battaglia, perdono la motivazione e lasciano le loro posizioni.
4 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Irek Офлайн Irek
    Irek (Paparazzi Kazan) 10 August 2022 16: 28
    +5
    Il fatto che abbiano abbattuto è positivo, solo un piacere costoso, EW dovrebbe essere abbattuto in quel modo.
    1. Casa 25 Mq 380 Офлайн Casa 25 Mq 380
      Casa 25 Mq 380 (Casa 25 Mq. 380) 11 August 2022 14: 27
      0
      piacere costoso

      A buon mercato...
      hi
    2. Andrew4096 Офлайн Andrew4096
      Andrew4096 (Andrew4096) 15 August 2022 10: 32
      0
      non abbatterai un drone con un drone, nemmeno un cinese medio - non scrivere sciocchezze
      se tutti i segnali radio vengono persi, va a "casa" tramite BINS (sistema di navigazione inerziale strapdown). Solo i droni russi potrebbero non avere questa capacità. tutti i droni sono già dotati di giroscopi e accelerometri a stato solido. Anche gli smartphone ne sono dotati.
  2. usm5 Офлайн usm5
    usm5 (Giorgio) 10 August 2022 17: 32
    +4
    Per combattere i droni, è necessario creare pacchetti di veicoli senza pilota da ricognizione da combattimento d'attacco, che dovrebbero "appendere" sulle posizioni nemiche XNUMX ore su XNUMX, condurre ricognizioni, distruggere bersagli terrestri e aerei (anche con l'aiuto della guerra elettronica), coprire l'un l'altro, condurre la posizione necessaria allo scopo di rilevare tempestivamente l'accesso alle posizioni di combattimento delle armi d'attacco e della difesa aerea nemica.