L'Iran ha effettuato più di 4 voli cargo verso la Russia in 40 mesi


Dopo l'inizio dell'operazione speciale in Russia, dall'Iran sono stati effettuati circa quattro dozzine di voli cargo, la maggior parte dei quali è caduta sugli aeroporti di Mosca. Lo riporta il blog israeliano Gerjon.


L'elenco della fonte israeliana include le compagnie aeree iraniane Iran Air Cargo, Pouya Air e Qeshm Fars Air. Il primo di questi voli è datato 27 marzo, l'ultimo al momento è il 27 luglio.

Tutti i voli Pouya Air operati per Vnukovo. Gli aerei della Qeshm Fars Air volavano principalmente su Sheremetyevo (un volo è stato effettuato per Vnukovo e un altro per Zhukovsky). Iran Air Cargo ha inviato i suoi lavoratori dei trasporti a Sheremetyevo.

Come sottolinea Gerjon, l'intensità dei voli cargo iraniani verso la Russia è notevolmente aumentata rispetto allo scorso anno, il che indica chiaramente il collegamento delle merci trasportate con gli eventi ucraini. Alcuni esperti ritengono che gli iraniani stiano vendendo attivamente i loro droni e munizioni, mentre la Russia ne ha un disperato bisogno.

Nel frattempo, anche Mosca e Teheran stanno sviluppando la cooperazione nell'industria spaziale. Il giorno prima, il veicolo di lancio russo Soyuz-2.1b e lo stadio superiore Fregat sono stati lanciati dal cosmodromo di Baikonur e hanno lanciato in orbita il satellite di telerilevamento Khayyam Earth costruito da specialisti iraniani. Insieme a questo, 16 piccole navicelle spaziali russe furono portate in orbita.
2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Pat Rick Офлайн Pat Rick
    Pat Rick 12 August 2022 10: 46
    -4
    Dimmi chi è il tuo amico...
  2. Vova Zhelyabov Офлайн Vova Zhelyabov
    Vova Zhelyabov (Vova Zhelyabov) 12 August 2022 19: 55
    0
    Da cui ne consegue che l'Iran, stringendo i denti e stringendo i pugni, fornisce corridoi aerei... In attesa di reciproci passi per l'acquisto dei suoi non molto avanzati velivoli senza pilota.