La seconda economia del mondo: cosa ha imparato la Cina dall'Unione Sovietica


In una nuova iterazione della Guerra Fredda, gli Stati Uniti hanno designato la Cina come il suo avversario numero 1, non la Russia. Il motivo è semplice: le élite americane hanno più paura non dei missili russi, ma della colossale potenza finanziaria e industriale del Celeste Impero, che in pochi decenni è diventato un vero concorrente dell '"egemone". Cosa possiamo imparare dai compagni cinesi?


Quando si parla del "miracolo economico cinese", di norma, elencano i seguenti fattori: manodopera a basso costo, un mercato interno cinese capiente con un grande potenziale di crescita, enormi investimenti di capitale occidentale e un atteggiamento libero nei confronti della proprietà intellettuale di qualcun altro. Tutto questo è vero, ma non è tutta la verità. Secondo questa logica, con un clic di un dito, l'India o il Vietnam dovrebbero diventare una nuova "fabbrica mondiale", ma per qualche motivo semplicemente non funziona in questo modo, di cui parleremo in dettaglio detto in precedenza.

La verità è che Pechino ha lavorato sugli errori dell'URSS e ora il PCC sta guidando il paese a costruire il socialismo a modo suo, quello cinese.

NEP in cinese


Questo argomento noi ha riguardato, discutendo di quanto sia applicabile l'esperienza cinese quando si cerca di costruire una nuova superpotenza basata sullo Stato dell'Unione. L'appello alla RPC come buon esempio ha causato un chiaro malinteso tra alcuni lettori. Come mai? Che tipo di socialismo può esserci in un paese dove c'è il mercato economia, esiste la proprietà privata dei mezzi di produzione e più miliardari in dollari che nella Federazione russa capitalista?

In effetti, tutto questo è piuttosto strano. Il socialismo e il capitalismo sono due formazioni socio-economiche essenzialmente opposte, la cui differenza fondamentale risiede nel loro atteggiamento nei confronti dei mezzi di produzione. Sotto il socialismo, sono nello stato, più precisamente, nella proprietà pubblica, nel capitalismo - nel privato. I mezzi di produzione sono un insieme di mezzi di lavoro e oggetti di lavoro utilizzati nella produzione di beni materiali (impianti, fabbriche, navi a vapore, ecc.). Si noti che sotto il socialismo è consentita la proprietà personale - proprietà utilizzata per scopi personali senza lo scopo di generare reddito. Pertanto, il mito della propaganda liberale secondo cui i bolscevichi avrebbero voluto portare via tutto alle persone e socializzare è falso.

Strana, a prima vista, la contraddizione tra il ruolo guida del Partito Comunista Cinese, il suo obiettivo dichiarato di costruire un socialismo con caratteristiche cinesi, e il modo di produzione capitalistico de facto può essere spiegata in modo molto semplice. Il fatto è che la Cina è ora in un periodo di transizione, la NEP, che Deng Xiaoping ha spiato in URSS. E questa NEP sembra volgere al termine.

In Unione Sovietica, la nuova economia politica operò dal 1921 al 1924 (formalmente - fino al 1931, quando il commercio privato fu bandito in URSS), a causa della necessità di superare la devastazione. Fu attuata una riforma bancaria e monetaria, il rublo divenne una valuta liberamente convertibile. Nei villaggi devastati dalla guerra civile, la stima in eccedenza è stata sostituita da una tassa alimentare, riducendo radicalmente le tasse. Il libero mercato fu restituito e i capitali stranieri iniziarono a fluire sotto forma di concessioni. Le società per azioni sono state create per investire nell'industria. Le imprese precedentemente nazionalizzate erano affittate a proprietari privati, compresi i loro ex proprietari. Le piccole imprese con un massimo di 20 dipendenti sono rimaste inviolabili in proprietà privata. L'industria è stata consolidata in trust e sindacati. La cooperazione si sviluppò rapidamente e un flusso di manodopera dall'estero iniziò a fluire nell'URSS.

In effetti, iniziò la restaurazione del capitalismo, che provocò delusione tra molti bolscevichi ideologici. Tuttavia, nelle condizioni della devastazione del dopoguerra, la NEP era una misura eccezionalmente necessaria, poiché era necessario alleviare rapidamente le tensioni nella società e rafforzare la base sociale del PCR (b) sotto forma di un'alleanza di lavoratori e contadini. Era necessario creare una base economica per l'ulteriore costruzione di uno stato socialista, cosa che fu fatta.

I risultati della NEP sono valutati in diversi modi. In pochi anni è stata raggiunta una crescita economica significativa, ma i ricercatori di mentalità liberale si lamentano che avrebbe potuto essere molto di più se ai "proprietari privati ​​effettivi" fosse stato permesso di "comandare altezze nell'economia". Per noi è interessante che l'esperienza della NEP sovietica abbia avuto un enorme impatto sulla Cina moderna.

Il leader cinese Deng Xiaoping è rimasto molto colpito dalle opere di N.I. Bukharin, che ha sostanziato la possibilità di combinare una regolamentazione statale pianificata e un'economia di mercato, e ha sostenuto la creazione dell '"Istituto del marxismo-leninismo e delle idee di Mao". In effetti, ora la RPC ha una sua versione della NEP, volta a costruire un socialismo con caratteristiche cinesi e una "società prospera". Questo è precisamente ciò che spiega l'apparente contraddizione tra la "base" capitalista e la "sovrastruttura" socialista nella forma del ruolo guida del Partito Comunista e dell'ideologia di Stato. Allo stesso tempo, la nuova politica economica subirà ovviamente una seria trasformazione.

Colleghi della RIA notizie alla fine del 2021 retribuzione attenzione a come tutti i principali media cinesi controllati dallo stato hanno ristampato un articolo di un certo Li Guangman, caporedattore di un piccolo giornale, dove ha pubblicato le seguenti tesi:

Se dobbiamo ancora fare affidamento sui grandi capitalisti come forza principale nella lotta contro l'imperialismo e l'egemonismo, o se cooperiamo ancora con l'industria americana dell'"intrattenimento di massa", i nostri giovani perderanno la loro energia forte e coraggiosa e soffriremo il stesso crollo, come l'Unione Sovietica, anche prima di essere oggetto di un vero attacco.

Si trattava del fatto che in Cina si cominciarono a stringere le viti, prendendo per le briglie chissà cosa di loro stessi oligarchi come Jack Ma, introducendo censure e nuovi standard nel campo della cultura e dello spettacolo, limitando l'accesso di bambini e adolescenti Giochi per computer americani. Il prossimo passo è rafforzare il controllo statale nel campo dell'istruzione e della medicina al fine di aumentarne l'accessibilità alla popolazione. Il PCC intensificherà la lotta contro la disuguaglianza sociale attraverso la "riforma dei rapporti di proprietà", come ha affermato Guangman:

Questo è un ritorno da un gruppo di capitali alle masse di persone e la trasformazione di un modello orientato al capitale in un modello orientato alle persone. Pertanto, questo è un cambiamento politico e le persone tornano a essere il corpo principale di questo cambiamento e coloro che interferiranno con l'attuazione di questo cambiamento nei confronti delle persone saranno scartati. <...> È anche un ritorno alle intenzioni originarie del PCC, <...> un ritorno all'essenza del socialismo.

L'era della NEP cinese sta oggettivamente volgendo al termine. Davanti a noi c'è o la vittoria delle idee di costruzione del socialismo e successivamente del comunismo, o la restaurazione del capitalismo come risultato della lotta interna al partito nel PCC. Tuttavia, Pechino afferma di aver imparato un'amara lezione sovietica. Perché siamo così interessati all'esperienza del Regno di Mezzo?

Perché questo è un percorso evolutivo che può essere accettabile sia per i nostri “top”, che temono a morte la nazionalizzazione, sia per i “bottom”, che sognano una vera giustizia sociale. Questa "rivoluzione dall'alto" è l'unica alternativa sana e accettabile alla "rivoluzione dal basso" per costruire il socialismo in Russia, più precisamente, il futuro Stato dell'Unione.
45 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Pat Rick Офлайн Pat Rick
    Pat Rick 12 August 2022 11: 09
    +1
    La verità è che Pechino ha lavorato sugli errori dell'URSS e ora il PCC sta guidando il paese a costruire il socialismo a modo suo, quello cinese.

    La verità è molto dubbia, per usare un eufemismo. Uno dei principi fondamentali del socialismo (come mi è stato insegnato una volta) è l'assenza di proprietà privata dei mezzi di produzione. E non c'è la "via cinese", ma c'è il revisionismo cinese.
    1. Pat Rick Офлайн Pat Rick
      Pat Rick 12 August 2022 11: 33
      -5
      che sotto il socialismo è consentita la proprietà personale - proprietà utilizzata per scopi personali senza scopo di generare reddito. Pertanto, il mito della propaganda liberale secondo cui i bolscevichi avrebbero voluto portare via tutto alle persone e socializzare è falso.

      Assolutamente tutto ciò che i bolscevichi non potevano portare via puramente fisicamente: oggetti per la casa, oggetti personali (scarpe, vestiti, piatti), era possibile, ma non molto. Se molto - speculazione con tutte le conseguenze.
      Nei paesi era possibile mantenere gli orti, ma solo per se stessi, se la vendita doveva generare reddito; bene, e per sciocchezze: una mucca, un maiale, uccelli.
      E così fuggirono da quel paese tutti coloro che potevano. Tre ondate di emigrazione: post-rivoluzionaria, dopoguerra, dagli anni '60 alla metà degli anni '80.

      Più avanti si parla di "Devastazione". Il professor Preobrazhensky ha detto il meglio di lei, quindi non mi ripeterò.
      E in conclusione - ancora sulla costruzione del socialismo. È un peccato che siano passati cento anni, ma le allucinazioni deliranti sulla società del benessere non sono scomparse.
      1. Michele L. Офлайн Michele L.
        Michele L. 12 August 2022 12: 00
        +1
        L'idea di giustizia sociale non può essere uccisa.
        E "una delirante allucinazioni su una società di benessere generale" - ebbe origine più di cento anni fa tra ... capitalisti che videro le carenze di questo sistema.
        Sì, e l'economista borghese D. Ricardo è giunto alla conclusione che la legge della tendenza al ribasso del saggio di profitto determina il confine del modo di produzione capitalistico!
        Queste sono allucinazioni!
        A quanto pare il professor Preobrazhensky è andato troppo oltre, trasformando un cane in un uomo!
        1. Pat Rick Офлайн Pat Rick
          Pat Rick 12 August 2022 12: 30
          -1
          E "una delirante allucinazioni su una società di benessere generale" - ebbe origine più di cento anni fa tra ... capitalisti che videro le carenze di questo sistema.

          Andiamo, capitalisti. Thomas More, Tomaso Campanella, Henri Saint-Simon, Gracco Babeuf, Charles Fourier e altri Marx.
          "Heart of a Dog" è una satira fantastica. Fantastico, non reale.
          1. Michele L. Офлайн Michele L.
            Michele L. 12 August 2022 13: 41
            +2
            Perché questa lista di intellettuali (Thomas More: Lord Cancelliere d'Inghilterra)?
            Il non citato R. Owen è un capitalista.
            Se "Heart of a Dog" è una satira fantastica. Fantastico, non reale" - perché menzionare il professor Preobrazhensky?
            Se infatti non ci sono obiezioni, allora perché sono stato "corretto"?
            1. Pat Rick Офлайн Pat Rick
              Pat Rick 12 August 2022 14: 45
              -1
              I filosofi utopisti non erano capitalisti. C'erano, forse, ma non tutti. Questa volta.
              Perché il Professore ha espresso al meglio l'essenza del concetto di "Rovina". Questo è due.
              Io scrivo commenti sul testo e tu scrivi commenti sui commenti, quindi non capisco davvero chi corregge chi qui. Sono le tre.
              1. Michele L. Офлайн Michele L.
                Michele L. 12 August 2022 14: 55
                -1
                Tanto "malinteso" da quattro soldi: per chiudere la bocca?
                Bastava limitarsi: "Io scrivo commenti al testo e tu scrivi commenti ai commenti" - sono quattro!
                E il commento a... il mio commento qui sotto è un cinque! ;-(
                1. Il commento è stato cancellato
                2. Il commento è stato cancellato
                  1. Il commento è stato cancellato
                    1. Il commento è stato cancellato
    2. Michele L. Офлайн Michele L.
      Michele L. 12 August 2022 11: 38
      0
      Buon "revisionismo" di Deng Xiaoping:

      Non importa se il gatto è bianco o nero. Un buon gatto è quello che cattura i topi.
      1. Pat Rick Офлайн Pat Rick
        Pat Rick 12 August 2022 12: 00
        0
        Il leader cinese ha spiegato questa idea con le seguenti parole: “Nella vita reale, non tutto è una lotta di classe”. Pertanto, ha proposto di separare l'ideologia attuale dai compiti urgenti di modernizzazione dell'economia cinese. Negli anni '1980 questa frase di Deng Xiaoping divenne il motto non ufficiale con cui furono attuate riforme economiche pragmatiche in quel momento ...
    3. Alexey Davydov (Alex) 13 August 2022 02: 48
      +1
      Pat Rick
      E non c'è la "via cinese", ma c'è il revisionismo cinese

      Idee e concetti fanno parte della nostra coscienza e non appartengono a un mondo infinitamente vario e mutevole. Soprattutto i vecchi dogmi dei libri di testo. La teoria del socialismo è avanzata dalla pratica cinese. Questo non è revisionismo, ma sviluppo normale
  2. Michele L. Офлайн Michele L.
    Michele L. 12 August 2022 11: 34
    +1
    Si può essere d'accordo con i messaggi teorici dell'autore rispettato.
    Ma con la sua affermazione che "siamo così interessati all'esperienza del Regno di Mezzo" ... la metà.
    Il letargo dei "top" russi mostra che non sono interessati all'esperienza cinese / sovietica!
  3. Pavel Mokshanov_2 Офлайн Pavel Mokshanov_2
    Pavel Mokshanov_2 (Pavel Mokshanov) 12 August 2022 13: 10
    +1
    I cinesi sono bravi. Sono in grado di utilizzare rapidamente i risultati delle tecnologie avanzate, sviluppando sulla base beni della domanda quotidiana e industriale. Ma lo è ora. E sotto il governo di Mao Zedong, sono andati fuori di testa con la costruzione del socialismo cinese. O i passeri venivano catturati e distrutti, poi la produzione di altoforno veniva allestita in ogni cantiere, poi era iniziata una rivoluzione culturale e molti intellettuali sono stati uccisi, poi hanno combattuto con noi in Estremo Oriente. Quando una persona stupida è a capo del paese, porta molti problemi al paese e ai suoi cittadini che gli credono ciecamente. Deng è riuscito a raddrizzare la politica interna ed estera della Cina. Pertanto, ha iniziato a svilupparsi e ha raggiunto le vette odierne. La Russia potrebbe usare il suo Dan.
    1. Vova Zhelyabov Офлайн Vova Zhelyabov
      Vova Zhelyabov (Vova Zhelyabov) 12 August 2022 18: 34
      -2
      La Russia farebbe bene a essere più cauta con la Cina. Oggi scoprono i denti e battono sulla spalla, domani porteranno un bicchiere avvelenato o immergeranno un'affilatura nel cuore.
  4. Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
    Jacques sekavar (Jacques Sekavar) 12 August 2022 13: 18
    +1
    I comunisti cinesi hanno studiato a fondo la loro precedente esperienza dell'era di Mao, la NEP di Lenin, l'industrializzazione dell'URSS, la cosiddetta. l'economia stalinista, la rinascita della Nemetchina e il Giappone sconfitto nella seconda guerra mondiale, le "tigri" asiatiche - Singapore, Corea del Sud, Taiwan, e il decadimento e il successivo crollo dell'URSS hanno dimostrato la correttezza delle conclusioni tratte e il corso del Partito Comunista per costruire un socialismo con caratteristiche cinesi.
    I due opposti sono il capitalismo e il comunismo, e il socialismo è la fase di transizione, che ha i segni di due diversi sistemi sociali, e il capitalismo e il comunismo.
    L'esperienza cinese non è applicabile nella Federazione Russa a causa dell'assenza di un partito e della dittatura del proletariato, ma nell'era di V.V. Putin della Federazione Russa si rintracciano chiaramente elementi della Lenin NEP, che consistono nel regolamento dell'imprenditorialità, la subordinazione del grande capitale oligarchico agli interessi dello stato, la pianificazione statale (programmi e progetti nazionali), la tariffazione, il prestito, la tassazione, l'istruzione, l'assistenza sanitaria, la cultura - in tutte le sfere della vita pubblica senza eccezioni.
    Qual è la base di tutto questo, la fondazione: V.V. Putin e il partito politico Russia Unita che ha creato.
    Può EP diventare quel cerchio di ferro che unisce la canna e impedisce che si sfaldi nelle assi separate di cui è composta? Chi, quale classe sociale rappresenta e quali interessi esprime?
    Ecco perché i nostri colleghi e partner occidentali speravano così tanto in sanzioni contro il grande capitale russo e i suoi proprietari, ecco perché non vedono l'ora che V.V. Putin lasci l'arena politica e adotti il ​​programma di "decolonizzazione" della Federazione Russa in anticipo.
    1. Pat Rick Офлайн Pat Rick
      Pat Rick 12 August 2022 13: 54
      +1
      Chi, quale classe sociale rappresenta e quali interessi esprime?

      Rappresenta ed esprime gli interessi di grandi e alti funzionari, i cosiddetti "siloviki", l'oligarchia al potere; un certo numero di nobiltà provinciale tribale (Arashukov), opportunisti (Sliska) e veri ladri (Maksakov) si unirono al partito.
    2. Vova Zhelyabov Офлайн Vova Zhelyabov
      Vova Zhelyabov (Vova Zhelyabov) 12 August 2022 18: 36
      -1
      I comunisti cinesi vivono secondo i precetti dei satrapi medievali e non provano pietà nella lotta per un posto sotto il sole.
    3. Alexey Davydov (Alex) 12 August 2022 23: 47
      +1
      Jacques Sekavar (Jacques Sekavar)
      ...nell'era del V.V. tutte le sfere della vita pubblica senza eccezioni.

      Purtroppo questa affermazione è sbagliata, sia in generale che in parte:
      - gli elementi della NEP sono "tracciati" nel capitalismo oligarchico della Russia esattamente come in qualsiasi altro paese capitalista. Ma solo una ritirata con l'obiettivo di una successiva offensiva (ricordate la storia sovietica) non c'è affatto
      - "la subordinazione del grande capitale oligarchico agli interessi dello Stato", nelle condizioni di corruzione e il potere di questo Stato sui media e sul sistema statistico, sono una finzione
      - la "pianificazione statale", oltre che geopolitica e strategica, è del tutto assente
      - "l'accredito", ahimè, non è autonomo, ma è soggetto alle raccomandazioni del FMI subordinato, a sua volta, all'Egemone
      - "istruzione, assistenza sanitaria e cultura" sono subordinate all'Occidente attraverso la "quinta colonna" in esse e si degradano secondo il suo programma

      Jacques Sekavar (Jacques Sekavar)
      Qual è la base, la base di tutto questo: V.V. Putin e il partito politico Russia Unita che ha creato

      In questo, forse, possiamo essere d'accordo.

      Jacques Sekavar (Jacques Sekavar)
      Può EP diventare quel cerchio di ferro che unisce la canna e impedisce che si sfaldi nelle assi separate di cui è composta? Chi, quale classe sociale rappresenta e quali interessi esprime?

      Queste domande sono poste correttamente nel commento, ma rimangono senza risposta (il che significa che la risposta è apparentemente sì)
      Se solo.
      Russia Unita non può in alcun modo diventare questo "cerchio", se non altro perché non è un partito popolare, ma un partito burocratico e non ha nemmeno un legame con il popolo, per non parlare di farne parte. Ma solo le persone, in virtù della loro natura, hanno accesso a ogni elemento del Paese, al più piccolo, ea tutti i suoi problemi. È lui, e solo lui, che può essere uno strumento interessato per la loro soluzione.
      Ma al governo non interessano le persone. Si interessa di flussi finanziari.
      Riguardo alla classe sociale che rappresenta il PE, la risposta è davanti agli occhi di tutti. E chi altro?
  5. Il commento è stato cancellato
  6. Vova Zhelyabov Офлайн Vova Zhelyabov
    Vova Zhelyabov (Vova Zhelyabov) 12 August 2022 16: 44
    -2
    La Cina non ha mai avuto il socialismo. Stalin definì Mao un ravanello per le sue viscere piccolo-borghesi (si dice che sia rosso sopra e bianco dentro).
    1. Pat Rick Офлайн Pat Rick
      Pat Rick 12 August 2022 17: 17
      -3
      Stalin definì Mao un ravanello per le sue viscere piccolo-borghesi (si dice che sia rosso sopra e bianco dentro).

      Si prega di fornire un collegamento sul ravanello, "l'esperto" di Stalin.
      Secondo me, il figlio del calzolaio non sapeva affatto dell'esistenza dei ravanelli.
      1. Vova Zhelyabov Офлайн Vova Zhelyabov
        Vova Zhelyabov (Vova Zhelyabov) 12 August 2022 17: 36
        0
        Digita "stalin mao radish" in qualsiasi motore di ricerca.
        1. Il commento è stato cancellato
          1. Il commento è stato cancellato
            1. Il commento è stato cancellato
    2. Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
      Jacques sekavar (Jacques Sekavar) 13 August 2022 00: 06
      +1
      K.Marx è un brillante teorico e fondatore del comunismo scientifico. In Das Capital, Marx ha fornito un'analisi esauriente del modo di produzione capitalista, ma non ha scritto una sola parola sulla costruzione di una società socialista.
      Il più grande contributo di V.I. Lenin è che ha delineato i principi fondamentali della costruzione del socialismo, la cui essenza è nella simbiosi della proprietà capitalista privata con la proprietà socialista pubblica e li ha testati attraverso la NEP, che ha mostrato risultati brillanti.
      Mao Zedong è un rivoluzionario e uno dei più grandi teorici del marxismo. In una situazione più difficile che in Russia, Mao sconfisse i nemici interni ed esterni, delineò il suo programma per costruire una nuova Cina socialista, attuò la riforma agraria e creò l'industria con l'assistenza dell'URSS. Insieme a grandi meriti, ci sono stati anche grandi errori, ma nella RPC non riscrivono la storia e non mescolano Mao con la sporcizia, come nella Federazione Russa, i fondatori e i leader dell'URSS.
      Deng Xiaoping corresse le precedenti distorsioni e tornò ai principi leninisti della costruzione del socialismo in relazione al tempo e alle condizioni.
      Se la Russia ha sfondato il muro inespugnabile del capitalismo e ha fatto un passo verso l'ignoto, allora la Cina è andata molto oltre e non si fermerà, ei suoi successi stanno minando l'intero sistema capitalista mondiale.
  7. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 12 August 2022 17: 13
    +3
    La storia giudicherà tutto.
    Mentre la Cina, che unisce socialismo e capitalismo, è a cavallo e si precipita in avanti.
    Nave e altre strutture, strade ad alta velocità, sviluppo della scienza, spazio,
    Anche il ritardo dei motori si sta riducendo davanti ai nostri occhi. Hanno scritto che la qualità dei motori degli aerei aumenta del 5-7% all'anno. 5 anni fa hanno comprato da noi per i loro combattenti, ora non lo fanno.
    1. Vova Zhelyabov Офлайн Vova Zhelyabov
      Vova Zhelyabov (Vova Zhelyabov) 12 August 2022 17: 42
      -2
      Forse hanno comprato di più, ma la Russia non vende più. Non si tratta dei motori in quanto tali, ma dei materiali e delle leghe unici con cui sono realizzati. Una scuola scientifica simile in Cina non è stata ancora adeguatamente formata.
  8. Il commento è stato cancellato
    1. Vova Zhelyabov Офлайн Vova Zhelyabov
      Vova Zhelyabov (Vova Zhelyabov) 12 August 2022 18: 57
      -1
      La rabbia è un cattivo consigliere. La Russia non può essere contenuta. Piuttosto fai sul serio, altrimenti perderai.
    2. Vova Zhelyabov Офлайн Vova Zhelyabov
      Vova Zhelyabov (Vova Zhelyabov) 12 August 2022 19: 37
      -1
      Calpestare il libertino di Carlo XII e Napoleone.
  9. vladimir1155 Офлайн vladimir1155
    vladimir1155 (Vladimir) 12 August 2022 19: 06
    0
    il rispettato autore mostra un istinto interiore, sentendo che i saggi cinesi hanno qualcosa da imparare .... tuttavia, il ragionamento di Sergei è superficiale, e mostra una storia incomprensibile e fattuale, dovuta alla sua giovinezza ..... in primo luogo, nessuno proibì il commercio privato in URSS, lo stato rilevò solo la grande industria, i trasporti e le industrie chiave, mentre lo stato sosteneva la proprietà cooperativa nel commercio e nell'agricoltura, dove occupava la stragrande maggioranza (fattorie collettive e cooperazione dei consumatori), mentre prima del all'inizio degli abomini di Krusciov, anche la quota di prodotti agricoli delle fattorie private fu significativa .. ... La NEP si concluse non con un immaginario "divieto del commercio privato", ma con una maggiore responsabilità per il furto e la semina di predoni, non era privato l'industria che andò in una forma cooperativa fallì, ma quelle "corna e zoccoli" che, sotto la guida di Koreek, succhiavano i succhi delle imprese statali ... .. allo stesso tempo, il metodo chiave per sostenere lo sviluppo era quello di ridurre le richieste (appropriazione in eccedenza) e sostituirlo completamente e requisiti accettabili dello stato fino alla cancellazione permanente dei debiti verso le fattorie collettive e le imprese industriali..... cosa fare nella Federazione Russa? il primo è ridurre le tasse a livello cinese, cioè di quasi un terzo (e tenendo conto delle entrate petrolifere e del gas, le tasse possono essere ridotte tre volte), e il secondo, fermare l'appropriazione indebita dei bilanci, il terzo disperdere gli estorsionisti dei controllori di ogni genere..... solo allora l'industria e l'agricoltura inizieranno a crescere
    1. Vova Zhelyabov Офлайн Vova Zhelyabov
      Vova Zhelyabov (Vova Zhelyabov) 12 August 2022 19: 13
      +1
      Nei libri di testo sulla storia e la geografia del drago di Pechino, l'Estremo Oriente è raffigurato entro i confini della Cina. Non è abbastanza per inciampare, schiaffeggiarsi in fronte e allerta???
      1. vladimir1155 Офлайн vladimir1155
        vladimir1155 (Vladimir) 12 August 2022 19: 26
        +1
        se il governo della Federazione Russa continua la linea del FMI di distruggere artificialmente la produzione interna, allora tutti i vicini e non vicini della Federazione Russa si affretteranno a condividere la pelle dell'orso russo ucciso .... ma se la leadership del paese lo dimostra saggezza e smette di strangolare le persone e gli imprenditori con esazioni, allora nessuno oserà invadere la nostra terra sacra con un'industria sviluppata, un'agricoltura fiorente e una popolazione in aumento
        1. Vova Zhelyabov Офлайн Vova Zhelyabov
          Vova Zhelyabov (Vova Zhelyabov) 12 August 2022 19: 33
          -1
          Diciamo che la saggezza abbonda. Più di due milioni di visti Schengen sono già stati rilasciati ai russi. Il russo si sente ancora per le strade di Roma e Vienna.
          1. vladimir1155 Офлайн vladimir1155
            vladimir1155 (Vladimir) 12 August 2022 22: 38
            0
            perchè hai scritto questo? e i visti Schengen? ci saranno sempre persone stupide che possono facilmente farsi fare il lavaggio del cervello da Hollywood e dai media .... e convincerli della grandezza dell'occidente, (dove sono richieste le lavasciuga), ... ma anche quando arrivano, lavorano sodo e lavorando sodo per un centesimo in generale, credono ancora all'occidente ..... non c'è niente di più profondo della stupidità umana
            1. Vova Zhelyabov Офлайн Vova Zhelyabov
              Vova Zhelyabov (Vova Zhelyabov) 13 August 2022 01: 52
              0
              Chi è l'Occidente per noi oggi? Ladro e stupratore? O forse un amico e insegnante? I russi vanno a trovarlo con euro e dollari in tasca, e lui li sgrida, li sputa e li frusta nella stalla.
    2. vladimir1155 Офлайн vladimir1155
      vladimir1155 (Vladimir) 12 August 2022 19: 18
      +1
      l'entità delle tasse in Cina è semplicemente ridicola per i nostri standard, quindi l'industria e l'agricoltura si stanno sviluppando lì, .... mentre la Cina non ha entrate da petrolio e gas ..... ma ha abbastanza di ciò che viene raccolto dalle tasse .. .il nostro stato sta soffocando sulle istruzioni dell'industria nazionale del FMI e ciò che verrà rubato dai funzionari ... .
      https://visasam.ru
  10. Vova Zhelyabov Офлайн Vova Zhelyabov
    Vova Zhelyabov (Vova Zhelyabov) 12 August 2022 19: 59
    -2
    Alcune lucertole e insetti vengono mangiati vivi in ​​Cina. E la vodka o l'elisir di lunga vita è preparata dal veleno di serpente. In Russia, nel fervore della propaganda filo-cinese, non lo sentono e non lo capiscono.
    1. Alexey Davydov (Alex) 13 August 2022 03: 11
      +1
      Non dovresti odiare così tanto coloro che non ti hanno fatto nulla di male. Il male ingiustificato danneggia il suo proprietario
      1. Vova Zhelyabov Офлайн Vova Zhelyabov
        Vova Zhelyabov (Vova Zhelyabov) 13 August 2022 05: 42
        0
        I russi sono rimasti sorpresi nello scoprire che la Cina sta attuando puntualmente le sanzioni anti-russe...
        1. Alexey Davydov (Alex) 13 August 2022 12: 14
          +1
          Eppure per noi non è un amico, ma solo un partner economico. Come può essere amico di un paese capitalista, che in qualsiasi momento può disertare verso il campo nemico, o essere comprato dal nemico?
          Ora, se costruiamo anche il socialismo e abbiamo un futuro comune con loro - un sistema socialista mondiale - allora verrà il momento per loro di essere davvero amici.
          Questo è tutto, Vova
  11. Alexey Davydov (Alex) 13 August 2022 00: 08
    -2
    Ottimo articolo
    1. Vova Zhelyabov Офлайн Vova Zhelyabov
      Vova Zhelyabov (Vova Zhelyabov) 13 August 2022 05: 46
      0
      L'articolo sottolinea correttamente l'eccessivo romanticismo e l'idealismo inappropriato di Russia e russi.
      1. Il commento è stato cancellato
  12. Alexey Davydov (Alex) 13 August 2022 03: 01
    0
    Il posto dell'URSS nella "matrice" del mondo e tra i resti del sistema socialista non è stato ancora occupato da nessuno. Penso che l'interesse della Cina per noi sia connesso non tanto con l'economia, ma con la necessità di riempire questo posto, perché. La stessa Cina, nella sua mentalità e tradizioni culturali, non può e non vuole rivendicarla.
    Il reciproco vantaggio di Cina e Russia dal ripristino dell'obiettivo di costruire il socialismo e ripristinare il sistema socialista mondiale sta ora diventando evidente per entrambi i paesi. Questa è la stessa missione geopolitica che mancava alla Russia e al mondo intero dopo il crollo dell'URSS
  13. Aleksandr Ponamarev Офлайн Aleksandr Ponamarev
    Aleksandr Ponamarev (Alexander Ponamarev) 13 August 2022 16: 45
    0
    Sono d'accordo con l'autore
  14. 1_2 Офлайн 1_2
    1_2 (Le anatre stanno volando) 13 August 2022 18: 00
    +2
    La Cina ha tratto conclusioni e, prima di tutto, questa è un'epurazione dei ranghi del PCC, (Krusciov ha annullato il monitoraggio del KGB dei membri della nomenclatura del partito medio e alto), il controllo segreto costante su quei membri del PCC che sono degni di promozione, che tra 10-20 anni governerà il paese e il PCC, in modo che non si ripeta come con Judas Gorby (ebreo), Eltsin (ebreo), Andropov (ebreo), Primakov (ebreo), Chernomyrdin (ebreo), Yakovlev , Shevardnadze e altri harlapan carrieristi che hanno mentito a tutti (avanti al comunismo, la nostra causa è giusta, Gloria a Lenin, ecc.), se non altro per occupare le posizioni più alte, e poi .. distruggere il paese e arricchirci, ci appropriamo esso e la ricchezza nazionale. nel nostro caso, generalmente bandirei le posizioni dirigenziali per gli ebrei, perché non è un segreto che è stata la nomenklatura del partito ebraico del PCUS a compiere il loro sporco atto, non erano comunisti, erano ipocriti trotskisti che Stalin non ha finito, è furono loro che distrussero il partito dall'interno, mettendo il loro Giuda su tutti i posti significativi, quando il potere supremo finì così con loro, si misero a smantellare l'URSS, inventando la "Perestrojka". Non so se ci sono sionisti di razza asiatica)) ma i cinesi del PCC, ovviamente, ammettono che i traditori possono essere tra i cinesi purosangue)), non devi andare lontano, ricorda solo il isola di Taiwan, abitata dai cinesi ... nemici della RPC, che servono volontariamente i sionisti statunitensi, nemici del popolo cinese.
    nell'economia, il PCC, prima di tutto, ha preso il piano statale e il controllo statale su settori strategicamente importanti dell'economia dall'URSS e, al fine di attirare e copiare tecnologie da tutto il mondo, i cinesi hanno aumentato notevolmente i dazi (chiuso loro mercato) e iniziarono a creare joint venture (joint venture), ricevendo così la documentazione necessaria e, se riuscivano a copiare con successo prodotti complessi, cacciavano partner stranieri e li cacciavano dalla joint venture e dal paese. ad esempio, si tratta di treni cinesi ad alta velocità, originariamente tedeschi)) hanno anche joint venture con case automobilistiche del Giappone occidentale e con Boeing Airbus. in più l'Occidente permise erroneamente ai cinesi di acquistare Volvo (gli Stati Uniti non permisero a Sberbank di acquistare Opel), con tutti gli sviluppi, e altre eminenti aziende (quasi tutte le case di moda in Italia appartengono ai cinesi). Ora stiamo assistendo a un salto di qualità nello sviluppo dell'industria automobilistica cinese, dell'elettronica, della costruzione navale, dei beni di consumo, ecc. L'Occidente ha effettivamente allevato un drago che li divorerà)
    Certo, devi anche aver paura della Federazione Russa, se non sviluppi la tua industria e tecnologia, altrimenti dovrai regalare merci per la Cina (quando le risorse si esauriranno), come kirghisi, tagiki, africani, uzbeki do, che sono impantanati in debito con i cinesi
    1. Alexey Davydov (Alex) 13 August 2022 20: 00
      0
      Non credo che in un paese multinazionale come fosse l'URSS e come è la Russia, l'antisemitismo aggiunge credibilità alla logica. Se vogliamo che la nostra nave rimanga a galla, dobbiamo rispettare tutte le classi e tutte le nazionalità della nostra gente. Non accontentare i nostri nemici
      1. 1_2 Офлайн 1_2
        1_2 (Le anatre stanno volando) 18 August 2022 00: 11
        0
        non confondere l'antisemitismo con l'antisionismo, non ho nulla contro i semiti degli arabi e gli ebrei comuni e non chiuderò gli occhi sulle attività vili e ostili degli ebrei sionisti nella storia della Russia , e non consiglio ad altri, c'è un detto "portano acqua agli offesi", quindi lascia che i sionisti portino acqua e non distruggano il nostro paese mentre sono al potere della Russia. se così vogliono fare i burocrati, lasciatemi andare negli Stati Uniti o in Israele, gli verrà assegnata la posizione di caposquadra di spazzini e credetemi, non la considereranno una manifestazione di antisemitismo. ma sopra le parole degli alti burocrati di Israele - "Israele è un paese solo per ebrei", devi pensarci, ecco già una pura manifestazione del nazismo, cioè gli ebrei locali si concedono ciò che non consentono agli altri in relazione a se stessi
    2. zenion Офлайн zenion
      zenion (zinovy) 17 August 2022 14: 53
      0
      1_2 (Le anatre volano). Hai già registrato così tanto negli ebrei che l'anatra ha cominciato a puzzare. Quando c'è stato un incontro tra Breznev e il presidente americano, e lui ha detto a Breznev che non hai un solo ebreo nel governo. Breznev ha risposto che non abbiamo un viceministro ebreo dell'industria leggera. Ma gli altri, che hai annotato come ebrei, non sono ebrei. Anche se sotto Stalin c'erano molti ebrei. E ha detto le cose più importanti di cui mi fido degli ebrei, e sono tutte molto efficienti. Lo disse prima della guerra, durante la guerra e dopo la guerra. Nessuno di loro parlò contro Stalin e Krusciov mandò tutti in pensione, lontano da Mosca. Ed è allora che tutto è iniziato con il culto della personalità di Krusciov. Russi e ucraini gli hanno leccato il culo.
      1. Il commento è stato cancellato
  15. zenion Офлайн zenion
    zenion (zinovy) 17 August 2022 14: 41
    +1
    Dimenticarono un po' il fatto che i piccoli mezzi di produzione non venivano caricati in grandi stabilimenti e fabbriche, ma trasferiti a piccole imprese che ho trovato durante la mia vita e queste imprese erano chiamate artel. E questo fu sotto Stalin e dopo di lui fino al 1956. Quando Krusciov decise che spazzole e altre piccole cose potevano essere prodotte da fabbriche come Uralmash e imprese simili. Nel distretto della città, sotto Stalin, il numero in città era di 5mila persone, la metà lavorava in artel e lavorava molto come colf. Quando tutto questo fu chiuso, duecento persone rimasero senza lavoro negli artel. I lavoratori a domicilio resistettero ancora per qualche anno. Erano donne che avevano perso il marito durante la guerra, ma avevano figli. Hanno pagato le tasse al dipartimento finanziario. Ecco com'era il socialismo dopo la morte di IV Stalin. E l'URSS è stata distrutta fino a quando non è stata rotta. Tale era l'idiozia, e così è rimasta. I cinesi non l'hanno fatto. Le penne stilografiche, in quanto artel made in China, continuano ad essere prodotte e si comprano, la qualità è buona. Ho una penna che ha circa 60 anni e scrive e non perde. Ma anche una sciocchezza del genere in URSS non può essere fatta. Sotto Stalin, l'auto è stata costruita al livello degli Stati Uniti, dopodiché era a un livello tale che, a parte tre tipi, non c'era e non sarà mai un accidente per le persone. Siamo passati alle galosce.