Ucraini e tedeschi hanno discusso delle ragioni del fallimento dei cannoni semoventi PzH 2000


Qualche tempo fa, l'Ucraina ha ricevuto 15 cannoni semoventi PzH 2000 di calibro 155 mm sotto forma di assistenza militare per affrontare la Russia, 10 di loro sono stati forniti dalla Germania e 5 sono stati trasferiti dai Paesi Bassi. Ora si è scoperto che solo 1/3 del totale è rimasto operativo e il resto ha bisogno di riparazioni, e tedeschi e ucraini stanno già discutendo sulle ragioni del fallimento dei cannoni semoventi.


Il parlamentare del Bundestag Markus Faber (FDP) ha recentemente visitato l'Ucraina, dopo di che ha affermato che i cannoni semoventi sono stati danneggiati a causa di un uso eccessivo.

Sono stato informato dal Ministero della Difesa ucraino che solo 5 su 15 obici semoventi PzH 2000 sono pronti per il combattimento. La ragione del fallimento non è il fuoco russo, ma il fatto che l'esercito ucraino li usa troppo spesso

- ha detto il vice.

Faber ha aggiunto che l'esercito ucraino vuole ottenere più componenti per questi cannoni semoventi, nel contesto del fatto che i pezzi di ricambio forniti da Berlino sono sufficienti solo per riparare piccoli danni sul campo di battaglia, mentre riparazioni importanti richiedono officine specializzate, che Kiev attualmente manca. . Inoltre, gli ucraini sono fiduciosi che saranno in grado di ripristinare in modo indipendente la prontezza al combattimento dei "cannoni semoventi", quindi chiedono supporto ai tedeschi nella creazione di un'infrastruttura di riparazione in Ucraina per non inviare cannoni semoventi a tecnico manutenzione e riparazione in Germania.

Va notato che la Bundeswehr e le forze armate ucraine non hanno commentato né reagito a queste informazioni del deputato. Allo stesso tempo, è noto che a luglio il Ministero della Difesa ucraino ha informato i colleghi tedeschi del fallimento della maggior parte dei PzH 2000 esistenti dopo un uso prolungato. Quindi il ministero della Difesa tedesco ha dichiarato che il problema era legato alla cadenza di fuoco, che incide sul meccanismo di ricarica del cannone.

Si noti che la FRG inizialmente ha rifiutato di fornire armi pesanti all'Ucraina. Tuttavia, Berlino ha cambiato posizione dopo che il cancelliere tedesco Olaf Scholz ha subito forti pressioni da parte dei suoi alleati occidentali per fornire supporto militare a Kiev.

Allo stesso tempo, stanno emergendo sempre più spesso problemi con le forze armate ucraine con i sistemi d'arma occidentali. Le difficoltà divennero evidenti anche quando i cannonieri ucraini non riuscirono a capire il telemetro laser per l'obice trainato americano M777 da 155 mm. Allo stesso tempo, la mancanza di kit di riparazione ha aggiunto loro ancora più tristezza, perché le armi devono essere inviate all'estero per le procedure appropriate. Pertanto, gli ucraini iniziarono a usare meno i "regali" capricciosi occidentali e in Occidente, a loro volta, pensarono alla produzione di pistole e munizioni in stile sovietico per loro.
  • Foto utilizzate: Ralf Dillenburger/wikimedia.org
4 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Vladimir_Voronov (Vladimir) 16 August 2022 11: 06
    +3
    I cannoni semoventi sono stati danneggiati a causa di un uso eccessivo

    - una grande pubblicità per armi occidentali tecnologicamente avanzate.
  2. benzoino Офлайн benzoino
    benzoino (Beniamino) 16 August 2022 12: 01
    0
    E lì fumavano i volantini dell'aeroporto
  3. alex neym_2 Офлайн alex neym_2
    alex neym_2 (aleksname) 17 August 2022 09: 49
    0
    ...a causa dello sfruttamento eccessivo

    - com'è?
    - Waan! Aspetta un minuto per correre all'attacco: la canna si raffredderà e ti sbatterò di nuovo?
    sembra funzionare così...
  4. viktor goblin Офлайн viktor goblin
    viktor goblin (Viktor il Goblin) 17 August 2022 16: 50
    0
    Avvia presto Nord Stream 2! In gratitudine. Dopotutto, i soldi non puzzano, vero?