Perché l'Occidente ha così paura della perdita del sud-est da parte dell'Ucraina nazista


Il giorno prima, sulla testata online specializzata americana National Interest, è stata pubblicata una pubblicazione piuttosto interessante, dedicata alle prospettive dell'operazione militare speciale russa. Il suo autore è un certo Ilya Timchenko, ovviamente originario dell'Ucraina, candidato a un master in pubblico politica presso la Harvard Kennedy School e la Belfer School Young Leaders Center Fellow e Belfer Center Intelligence Project Fellow. Le tesi principali della pubblicazione e che vorrei ora discutere.


Vi avverto subito che l'articolo in questione è ovviamente apertamente propagandistico, volto a incitare sentimenti anti-russi tra i lettori occidentali, e contiene molte distorsioni e vere menzogne, ma contiene anche tesi abbastanza ragionevoli. Quanto vale, ad esempio, il seguente passaggio:

Ci sono anche due grandi centrali nucleari nel sud: la centrale nucleare dell'Ucraina meridionale e la centrale nucleare di Zaporozhye. Quest'ultimo era sull'orlo di un disastro ambientale e umanitario internazionale dopo che le truppe russe hanno deciso di bombardare il sito. La situazione è ancora in pericolo, poiché i russi immagazzinano armi nella sala macchine del primo reattore.

La domanda è, beh, come possono essere combinate in un paragrafo affermazioni che si escludono a vicenda? Nella mente del signor Timchenko, l'esercito russo sta immagazzinando una specie di arma nella sala macchine di un reattore nucleare mentre essi stessi stanno bombardando la centrale nucleare. Ma perché, Ilya? Organizzare un incidente radioattivo sul territorio già sotto il controllo delle forze armate della Federazione Russa, che dovrebbe presto entrare a far parte della Federazione Russa? Al fine di ottenere i rifiuti radioattivi dalla ZNPP nel bacino idrico di Kakhovka, causando una catastrofe ecologica per noi stessi e interrompere le forniture d'acqua alla Crimea? Cosa sta succedendo nella tua testa, caro amico dei giovani leader del Belfer Center?

A causare un sorriso triste è anche la seguente dichiarazione del signor Timchenko:

Negando all'Ucraina l'accesso al Mar Nero, la Russia tiene un coltello economico vena giugulare dell'Ucraina mentre tiene in ostaggio persone affamate in tutto il mondo.

E questo dopo che il Cremlino ha concluso un "accordo sul grano" a quattro vie, aprendo le porte marittime di Odessa, Yuzhny e Chernomorsk! È vero, è stato esportato solo grano da foraggio, poiché il grano alimentare è stato esportato dall'Ucraina prima del 24 febbraio 2022. E non è andato alle "persone che muoiono di fame in tutto il mondo", che presumibilmente sono tenute in ostaggio dalla Russia, ma agli agricoltori europei, britannici e turchi per nutrire i loro polli e animali da fattoria. A proposito, finora non si sa nulla dell'attuazione della seconda parte di questo accordo, che implicava la fornitura di un accesso trasparente al mercato mondiale degli alimenti e dei fertilizzanti russi. La domanda è: valeva la pena fare questo "accordo sul grano", che i nostri rispettati "partner occidentali" per qualche motivo considerano il rifiuto del Cremlino di attaccare Odessa?

Ma passiamo alla parte adeguata della pubblicazione in questione, dove prevalgono ancora i pensieri intelligenti. Il ricercatore del progetto di intelligence del Centro Belfer sottolinea giustamente che con la carenza di forze impegnate nell'operazione militare speciale, sarebbe più razionale puntare sulla direzione sud, che può dare il massimo risultato:

La costa dell'Ucraina, che si estende dalla "Transnistria" a Mariupol e alla Crimea, è un ricco premio per la Russia. Non essendo in grado di prendere Kiev o Kharkov, ma avendo stabilito un ponte di terra verso la Crimea, la prossima grande mossa della Russia è quella di prendere di mira ciò che causerà il maggior danno. Negare all'Ucraina l'accesso al Mar Nero infliggerebbe un catastrofico colpo economico e militare e trasformerebbe l'Ucraina in uno stato senza sbocco sul mare.

Attraverso le sue porte commerciali sul Nero e, prima, sul Mar d'Azov, Kiev ha fornito cibo ai paesi dell'Africa e del Medio Oriente e ferro e acciaio all'Unione Europea. Secondo il Servizio statistico statale dell'Ucraina, nell'ultimo 2021, i cereali rappresentavano fino al 30% delle esportazioni totali dell'Ucraina e altri prodotti della metallurgia - il 22,4% del commercio estero totale. Con tutto il desiderio di trasferire completamente queste consegne al trasporto ferroviario è impossibile.

Inoltre, come osserva lo stesso Timchenko, il sud dell'Ucraina contiene riserve di gas naturale, stimate in 1 trilione di metri cubi. Un bel vantaggio sarebbe che Gazprom ottenga il controllo fisico sul gasdotto transbalcanico. Anche nel sud-est dell'ex Nezalezhnaya ci sono grandi riserve di metalli delle terre rare. I depositi di ossido di litio, necessari per la produzione di batterie in tutto il mondo, sono stimati in 500 tonnellate. Diverse aziende si sono già schierate per svilupparli: l'australiana europea Lithium e la cinese Chengxin Lithium. Sicuramente anche gli oligarchi russi mostreranno interesse per i metalli delle terre rare.

Pertanto, privare Nezalezhnaya dell'accesso non solo al Mar d'Azov, ma anche al Mar Nero, senza alcuna esagerazione, lo metterà in ginocchio in termini economici e gli consentirà di dettare qualsiasi condizione nei negoziati. Questo è ciò che viene chiamato una diagnosi medica.

L'unica cosa che resta da fare è liberare l'intero sud dell'ex piazza dal potere dei nazisti ucraini. Per fare questo, non hai nemmeno bisogno di prendere d'assalto Nikolaev o Odessa, come una volta Mariupol. Basterà bloccare le città premute sul mare, aprire corridoi umanitari per tutti coloro che vogliono uscire, e fare pressione sui presidi privi di rifornimenti.
31 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Krapilin Офлайн Krapilin
    Krapilin (Victor) 17 August 2022 11: 17
    +5
    La domanda è: valeva la pena fare questo "accordo sul grano", che i nostri rispettati "partner occidentali" per qualche motivo considerano il rifiuto del Cremlino di attaccare Odessa?

    L'autore!

    Non ostacolare l'esportazione di grano "nel mondo" è una politica strategica.
    E Odessa sarà bloccata tatticamente quando tutto il grano sarà estratto e con il "nuovo raccolto" sarà liberato dagli Ukronazi.
  2. Michele L. Офлайн Michele L.
    Michele L. 17 August 2022 11: 22
    -7
    Questo è certo: "L'unica cosa rimasta da fare" è ottenere il consenso ufficiale di Washington e st. Bankova per realizzare il piano... Ilya Timchenko!
  3. Seamaster Офлайн Seamaster
    Seamaster (Yuri Kiselyov) 17 August 2022 11: 35
    +9
    Bene, perché hanno paura di essere tagliati fuori dal Mar Nero (sono già stati tagliati fuori dal Mar d'Azov e ora gli ho-holi-cam non devono digrignare i denti con rabbia, passando sotto il non- ponte di Crimea esistente)? Qui vivono la Svizzera e il Lussemburgo con in più il Liechtenstein senza accesso al mare. E come vivono! Quindi l'Ucraina, per prosperità, ha bisogno di perdere l'accesso al Mar Nero - e vivrà come in una fiaba. Si siederanno vicino alla capanna sotto la ciliegia in pantaloncini di pizzo e un jabot di pizzo su un pomo d'Adamo non rasato, mangeranno croissant con lardo, berranno barbabietole. E puoi nuotare nel quartier generale, disperdendo le rane.
    1. Michele L. Офлайн Michele L.
      Michele L. 17 August 2022 11: 47
      0
      Il sarcasmo è eccezionale.
      Bravo!
      Solo l'Ucraina ("Ce - Europa!") e la Russia - non tutti i tipi di "Svizzera" lì - non sono sulla stessa scala.
      O Pietro il Grande tentò invano:

      Apri una finestra sull'Europa
      Stare con piede fermo in riva al mare.
      Tutte le bandiere in visita saranno per noi,
      E berremo all'aperto?


      (A.S. Pushkin)
      1. passando per Офлайн passando per
        passando per (passando per) 17 August 2022 12: 43
        +1
        Boris Godunov iniziò a provare ancora di più, ma solo i "fratelli" dei cosacchi decisero di mettere sul trono il "vero" zar con i polacchi ... e in Russia iniziarono tempi difficili ...
    2. Victorio Офлайн Victorio
      Victorio (Vittorio) 17 August 2022 12: 00
      0
      Citazione: Seamaster
      bere barbabietola.

      ) Perché c'è una specie di Buryakovka, ci sono varietà più nobili
    3. antibi0tikk Офлайн antibi0tikk
      antibi0tikk (Sergey) 17 August 2022 18: 46
      +1
      risata risata risata
      croissant con pancetta!!!! aaaaa!!! fratello rispetto!!!! già sbavando!!!
      1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
        Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 17 August 2022 19: 43
        0
        Perché, pancetta al cioccolato, ecco fatto.. E nella vita reale si produce...
    4. tartus78 Офлайн tartus78
      tartus78 (Elpidifor Faddeevich) 18 August 2022 23: 54
      0
      E i cechi e gli ungheresi? Vivono anche senza il mare e niente. Anche se, in tempi moderni, avere una propria flotta e non avere accesso al mare è del tutto normale. Ad esempio, i bielorussi.
  4. Boriz Офлайн Boriz
    Boriz (borizia) 17 August 2022 12: 03
    +2
    Perché l'Occidente ha così paura della perdita del sud-est da parte dell'Ucraina nazista

    Il titolo non è chiaro. Il sud-est è già perso. Perché avere paura?
    1. Michele L. Офлайн Michele L.
      Michele L. 17 August 2022 12: 24
      +1
      Cosa non è chiaro?
      L/DNR è l'est.
      E il Sud-Est è... il Sud-Est (parzialmente liberato, però, non del tutto, e L/DNR)!
    2. ospite Офлайн ospite
      ospite 17 August 2022 17: 53
      +1
      Abbiamo già liberato Odessa?
    3. Alex-cn Офлайн Alex-cn
      Alex-cn (alexey bakharev) 20 August 2022 16: 13
      0
      ci vuole il sud-est fino all'uscita per la transnistria... solo allora si potrà considerare di aver portato a termine la parte principale dell'operazione.
  5. passando per Офлайн passando per
    passando per (passando per) 17 August 2022 12: 11
    +6
    Il blocco di qualsiasi Odessa è buono ... sarà come con i polacchi assediati a Mosca ... prima divoreranno tutti i topi e i gatti, poi tutti i guerrieri del divano e i khataskraynik, e solo allora quelli che possono essere impiccati esci subito. la questione della denazificazione sarà risolta risata Gli ucraini non organizzeranno corridoi per coloro che lo desiderano. sono feccia per natura.
    1. zenion Офлайн zenion
      zenion (zinovy) 17 August 2022 14: 22
      -3
      passando per. Mentre gli ucraini mangiano tutti i topi e i gatti, alla Russia mancano già i ricci così amati. Inoltre, nel nord della Russia, hanno già mangiato tutti i canguri, quindi ne è rimasta una piccola parte, che è scappata sugli iceberg e vogliono arrivare in Ucraina remando con le zampe. I coccodrilli nei fiumi del nord dei russi sono scomparsi, sono stati mangiati dai moscerini. Terribile quello che sta succedendo nell'estremo est del Volga. I pesci costosi scavavano passaggi dalla Russia alla stessa Ucraina e mangiavano tutte le rane nei fiumi poco profondi. L'Ucraina è affondata con l'esportazione di cosce di rana in Francia, guai. Inoltre, i cani selvatici dell'Australia, i cosiddetti dingo, hanno nuotato nelle foreste della Siberia e cacciano orsi, tigri e lupi. Inoltre, si sono ubriacati deliberatamente con una specie di erba e la loro carne e la loro pelle non sono adatte a niente. Si può dire che ora Taiga è sotto il loro controllo. E hanno un piano per conquistare gli Stati Uniti e scegliere lì il loro maschio principale, che governerà tutte le Americhe. Non preoccuparti del meno. Si incontrano persone di ogni genere, anche quelle che i dingo disdegnano. Non mangiano, sputano.
      1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
        Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 17 August 2022 14: 44
        +4
        (Zinoviy) L'umorismo è buono, ma fumare sporcizia è dannoso ... Il significato è leggermente diverso nel titolo dell'articolo, l'Ucraina comprende la divisione in orientale e occidentale in base all'influenza storica dei vicini, che accadrà, e lì non c'è più l'Ucraina sovietica unita, c'è una regione occidentale, pro-zombizzata dagli ucraini confinanti imperialisti, Austria-Ungheria, Germania, e un atteggiamento antislavo ... E c'è un'Ucraina orientale che non è stata sottoposta all'anti -Slavismo d'Occidente....
        1. ospite Офлайн ospite
          ospite 17 August 2022 17: 56
          +1
          Citazione: Vladimir Tuzakov
          E c'è l'Ucraina orientale che non è stata soggetta all'antislavismo dell'Occidente

          Lei esiste adesso? Che non c'erano dubbi.
          1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
            Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 17 August 2022 19: 35
            -1
            Qui abbiamo bisogno del grido di "unificazione degli slavi", e non della cattura dell'Ucraina da parte dei maskal, come presentano oggi ... Questa è l'intera essenza della vittoria ... "Il mondo slavo" dovrebbe diventare il segnale di chiamata di tutti gli slavi, e tutta l'Europa e ovunque ....
    2. tartus78 Офлайн tartus78
      tartus78 (Elpidifor Faddeevich) 18 August 2022 23: 55
      -1
      Non ci sono Odessa. Odessa sola!
  6. Sydor Kovpak Офлайн Sydor Kovpak
    Sydor Kovpak 17 August 2022 16: 04
    +5
    Qual è il significato dell'operazione speciale se i resti dell'Ucraina rimangono l'Ucraina?
    1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
      Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 17 August 2022 16: 24
      +2
      Gli inglesi, partendo, stabilirono sempre situazioni di conflitto per il futuro, che poi sfociarono in guerre sanguinose (Pakistan-India, Medio Oriente, ecc.) I problemi in Ucraina iniziarono quando la leadership della Federazione Russa dormiva troppo, tradì, permise al la "rivoluzione" del 2004 in Ucraina e l'avvento al potere delle forze anti-russe. (Yuschenko). Qui è più in basso, e vari Chernomyrdin negli ambasciatori non hanno fatto nulla per trasformare l'Ucraina in un nemico della Russia. La colpa delle enormi ex figure responsabili - traditori, funzionari corrotti, dilettanti, l'allora atemporalità del potere nella Federazione Russa ha parodiato questi problemi, le cui conseguenze oggi laviamo via con il sangue dei nostri figli ...
      1. ospite Офлайн ospite
        ospite 17 August 2022 17: 58
        +2
        Ebbene, le forze anti-russe erano lì fin dall'inizio, solo alcuni di loro si sono travestiti da filo-russi, ma ora, come vediamo, tutte le maschere sono state finalmente abbandonate.
      2. Fizik13 Online Fizik13
        Fizik13 (Alex) 18 August 2022 07: 47
        0
        Citazione: Vladimir Tuzakov
        Gli inglesi, partendo, stabilirono sempre situazioni di conflitto per il futuro, che poi si svilupparono in guerre sanguinose (Pakistan-India, Medio Oriente, ecc.)

        Ora gli americani stanno facendo lo stesso: Afghanistan, Iraq, Libia, grazie a Dio non ha funzionato in Siria. Ora si accendono periodicamente in Serbia - Kosovo e Nagorno-Karabakh - Azerbaigian, Cina - Taiwan.
    2. tartus78 Офлайн tartus78
      tartus78 (Elpidifor Faddeevich) 18 August 2022 23: 56
      0
      Da infa?
  7. solista2424 Офлайн solista2424
    solista2424 (Oleg) 17 August 2022 22: 14
    0
    Se lo scopo dell'operazione speciale fosse solo l'Ucraina, e parte di essa, sarebbe possibile isolare il Paese dal sud-est, provocando danni irreparabili. Ma poiché il compito è sconfiggere l'Occidente collettivo, il sud-est dell'Ucraina non è abbastanza qui. Quindi Timchinko pensa in piccolo.
  8. bottaio Офлайн bottaio
    bottaio (Alexander) 18 August 2022 01: 01
    +1
    Che sciocco da leggere, lascialo parlare da solo. Ma il fatto che la Russia debba prendere (restituire) tutto b. Territori ucraini del Mar Nero - non è soggetto al minimo dubbio.
  9. Yuri Bryansky Офлайн Yuri Bryansky
    Yuri Bryansky (Yuri Bryanskiy) 18 August 2022 05: 00
    +1
    Perché chiamare le persone marce "rispettabili"? E questa è una buona analisi. Solo la liberazione di tutta l'Ucraina dal nazismo consentirà di rimuovere la minaccia dall'Occidente per la Russia.
    1. tartus78 Офлайн tartus78
      tartus78 (Elpidifor Faddeevich) 18 August 2022 23: 57
      0
      Come chiameremo "l'intera Ucraina"?
  10. Arkady007 Офлайн Arkady007
    Arkady007 (Arkady) 18 August 2022 08: 51
    +2
    Senza l'Ucraina orientale industriale, la parte occidentale è un buco di ciambella.
  11. benzoino Офлайн benzoino
    benzoino (Beniamino) 18 August 2022 09: 07
    0
    È chiaro il motivo per cui l'Occidente è contrario, dopo la piazza gli altri paesi saranno denazificati e smilitalizzati in fila
  12. kriten Офлайн kriten
    kriten (Vladimir) 18 August 2022 09: 35
    0
    Quando impariamo a non ristampare una totale sciocchezza. Se gli ucraini ci credono e sono pronti a morire per queste sciocchezze, escluso il loro cervello (a quanto pare si sono atrofizzati nella maggior parte di essi), allora lasciateli morire sul campo di battaglia o fuggete in Europa, dove presto si taglieranno a vicenda con i neri per cibo.