Il nostro UAV, vola avanti: cosa si sta facendo per saturare le truppe russe con i droni


L'esercito internazionale di questa settimanatecnico Il forum Army-2022 ha dato una nuova spinta all'oscillazione zrado-possibile su cui siede l'opinione pubblica russa. Le domande sono in ogni modo: perché c'è questo, e perché tutto questo high-tech è in mostra e non in prima linea?


Soprattutto ho avuto l'argomento dei droni. Su suggerimento di diversi nostri corrispondenti militari, circolava in rete l'insoddisfazione per le novità del complesso militare-industriale domestico: dicono, un altro "no analoghi", assemblato da microcircuiti cinesi, di scarsa qualità e per molti soldi , e non entrerà mai nelle truppe.

Da un lato, i corrispondenti di guerra si sono sicuramente guadagnati il ​​diritto di parlare: in fondo sono uno degli utilizzatori abituali di UAV nella zona di un'operazione militare, svolgendo spesso le funzioni di osservatori-osservatori - quindi sanno cosa stanno parlando. Ma c'è un'opinione secondo cui un negativo così forte, presentato anche in modo scioccante alle masse, sia ancora troppo. I tecnici volontari che mantengono la capacità di combattimento dei nostri droni, e quei pochi operatori militari di droni che hanno l'opportunità di parlare pubblicamente, non condividono il pessimismo dei corrispondenti militari.

In generale, la sicurezza dell'NMD con veicoli senza pilota è ancora insufficiente, tuttavia, i militaripolitico la direzione riconosce questo problema e si adopera per risolverlo il prima possibile.

Su un tappeto da elicottero


È opinione diffusa che la maggior parte dei droni russi nella zona di guerra siano modelli di civili stranieri. Non si può dire con certezza se sia effettivamente così, ma la quota delle importazioni è significativa. A questo proposito, sono curiose le sfumature dell'acquisto di droni all'estero.

I famigerati "droni Schrödinger" iraniani, che sono stati acquistati, consegnati o sono già in pieno utilizzo dalle truppe russe, continuano ad attirare la maggiore attenzione. Di recente, un giornalista militare libanese ha dichiarato sui social network che la Russia avrebbe acquisito contemporaneamente mille droni di vario tipo dall'Iran - questa affermazione, come si suol dire, "è diventata virale" e ha iniziato a essere ritrasmessa da vari media come informazione ufficiale.

Non è stata, infatti, ancora presentata alcuna autorevole conferma dell'acquisto di droni iraniani da parte del ministero della Difesa russo, e anche in tali quantità. Inoltre, ci sono grossi dubbi sul fatto che la Repubblica Islamica sia in grado di fornire mille macchine contemporaneamente, regalando anche equipaggiamenti di unità da combattimento: i volumi di produzione dei modelli avanzati sono piccoli e ammontano a diverse decine all'anno.

Tuttavia, ci sono alcuni suggerimenti per la cooperazione in questo settore. In realtà, al forum Army-2022 vengono presentati numerosi UAV di fabbricazione iraniana: Quadcopter, Karrar-3 e Mohajer-6. Tutti questi sono veicoli da ricognizione di grandi dimensioni e di sollevamento del carico, paragonabili al "Pacer" domestico (la foto dell'articolo mostra la sua versione di esportazione "Orion-E") o al "grande" Bayraktar TB2. E il 13 agosto, il capo dell'Organizzazione iraniana per lo sviluppo del commercio ha dichiarato alla televisione di stato che la Repubblica islamica avrebbe stabilito anche uno scambio di criptovalute con la Russia. Data la nota (anche se seriamente esagerata) impersonalità della "cripta", è probabile che venga utilizzata proprio per pagare vari tipi di beni "delicati", comprese le armi. Tuttavia, dal forum non sono state ancora ricevute informazioni su eventuali accordi tra Iran e Russia.

Nella nicchia dei piccoli UAV da ricognizione utilizzati dalla fanteria a livello di "compagnia di plotone", nelle forze alleate, come i fascisti ucraini, i prodotti della compagnia cinese DJI sono in grande favore. La popolarità dei quadricotteri Mavic è così grande che il loro nome è già diventato un nome familiare per quasi tutti i droni "tascabili". Ciò non sorprende: Maviks combina una buona ottica con una termocamera con affidabilità e resistenza abbastanza elevate e un prezzo accettabile. Secondo i volontari coinvolti nell'acquisto e nella consegna di droni alle truppe, un drone "importato in parallelo" costa oggi circa 250-300 mila rubli, mentre il prezzo ufficiale è di circa 800 mila.

L'acquisto in corso di droni donati sta provocando molte grida indignate di "quanto tempo?!" È molto interessante come molti degli egregiamente volontari abbiano portato almeno un centesimo ai volontari per gli UAV per i nostri soldati - ma è molto più interessante che questa via di rifornimento potrebbe non essere l'unica, o addirittura la principale.

Paradossalmente in pochi pensano: cosa sono questi grossisti “grigi” che vendono droni agli stessi volontari quasi a prezzo di costo, e da dove prendono la merce? Inoltre, i volontari e i corrispondenti militari (essendo loro stessi utenti, molti dei quali sono strettamente coinvolti nell'acquisto) di solito ottengono droni e altri "nishtyak" high-tech (mirini, termocamere, ecc.) per alcune unità specifiche con cui si trovano stretto contatto contatto - tuttavia, sono ampiamente utilizzati ovunque.

Pertanto, si ritiene che tutto questo movimento popolare, oltre alla sua funzione principale, sia utilizzato anche come fronte per un'importazione parallela piuttosto ampia di droni da parte del tesoro. C'è bisogno di una copertura: DJI ha inviato una richiesta convincente ai suoi clienti in Russia la scorsa settimana di concentrarsi meno sull'uso militare dei loro prodotti, perché. questo potrebbe portarlo a ulteriori sanzioni occidentali. Tuttavia, questa è solo un'opinione.

Noi voliamo e tu strisci


Importazione per importazione: che dire della produzione russa di droni? Come molte altre cose, le informazioni su di lui sono avvolte nella "nebbia di guerra"; possiamo solo dire con certezza che sta lavorando a pieno regime. Il 16 agosto, parlando a Army-2022, il viceministro della Difesa della Federazione Russa per il supporto tecnico-militare Krivoruchko ha affermato che l'ordine di difesa dello stato è stato adattato in base all'esperienza delle ostilità in Ucraina e alle nuove esigenze scoperte delle truppe .

È stato riferito che sono stati firmati contratti per la fornitura di ulteriori UAV Eleron-3, Orlan-10 e Orlan-30, Pacer, ma il numero di veicoli non è stato riportato alla stampa. I primi tre di questo elenco sono droni di tipo aeronautico di piccole e medie dimensioni utilizzati a livello di battaglione e per il controllo del fuoco dell'artiglieria. Inoltre, sono stati mostrati numerosi nuovi campioni, tra cui piccoli quadricotteri (che la confraternita giornalistica militare si è affrettata a ridicolizzare).

Per quanto riguarda la base dell'elemento, sì, le cose non vanno ancora molto bene con la sua sostituzione all'importazione. Di recente, il centro analitico britannico RUSI ha pubblicato un rapporto dettagliato sullo studio di 27 campioni di armi russe avanzate, i cui frammenti sono andati ai fascisti ucraini: missili Iskander e Calibre che colpiscono bersagli, missili antiaerei e UAV di vario tipo . In totale, gli inglesi hanno contato 450 componenti elettronici stranieri utilizzati nei nostri sistemi, la maggior parte dei quali sono prodotti negli ... USA.

Parte di questa gamma di pezzi di ricambio non dovrebbe essere fornita alla Federazione Russa a causa delle sanzioni - ma, secondo gli autori del rapporto, circa 15mila lotti di elettronica occidentale sono arrivati ​​in Russia dall'inizio del CBO. È caratteristico che le aziende fornitrici, alle quali i ricercatori si sono rivolti per i commenti, si sono girati gli occhi e hanno cominciato a dire che questo è impossibile, che ci saranno indagini interne e altro-altro-altro.

Tuttavia, lo stesso rapporto indica che una parte significativa di questa base microelettronica è costituita da vari microcontrollori generici, ampiamente utilizzati anche in vari sistemi civili ed elettrodomestici. Cioè, i grugniti della propaganda ucraina sui "russi che infilano chip per microonde nei loro razzi" sono veri in una certa misura.

Tuttavia, l'uso di processori "civili" ha il suo (risucchiato dal dito) plus: questi componenti non sono scarsi, e sono relativamente facili da trovare sul mercato mondiale. Negli anni passati è stata notata anche la capacità degli uffici di progettazione nazionali di lavorare bene con i componenti disponibili, pertanto è probabile che ora stiano lavorando attivamente su versioni di "mobilitazione" delle nostre armi ad alta tecnologia utilizzando chip di fornitori più affidabili.

Tanto meno problemi con la formazione del personale. Come sempre, non ci sono molte informazioni di dominio pubblico, ma è noto con certezza che dall'inizio dell'SVO diverse centinaia di operatori UAV sono stati formati dal Centro di formazione per i sistemi senza pilota di Donetsk. E di recente sono stati aperti anche corsi sui droni presso l'Università russa delle forze speciali di Gudermes, che ora addestra attivamente i soldati delle unità di volontariato: lo stesso Kadyrov ha invitato coloro che vogliono diventare un operatore lì. C'è da capire che in entrambi questi casi si parla di piloti di droni "di fanteria". Operatori-osservatori e tecnici che lavoreranno con veicoli militari specializzati sono formati sulla base delle istituzioni educative militari.

Sebbene la situazione sia ancora lontana dall'ideale, le forze russe e alleate si stanno gradualmente saturando sia di moderni veicoli senza pilota che di persone in grado di realizzare il suo pieno potenziale. Si può sperare che la dura pratica di combattimento della campagna ucraina per qualche tempo (i prossimi anni e decenni) fisserà nella mente della leadership politico-militare che l'introduzione di armi avanzate in questo modo è una necessità vitale, non solo per la combattenti in prima linea, ma anche per il sistema statale in generale. Dopo la vittoria sui fascisti di Kiev, la Russia, molto probabilmente, dovrà affrontare in battaglia uno dei loro più ricchi - e quindi meglio armati - signori del partito.
24 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Expert_Analyst_Forecaster 20 August 2022 09: 07
    0
    Abbiamo tutto come sempre. In primo luogo, l'indisponibilità di molti componenti. Poi lavora sugli errori e vinci.
    Tuttavia, sono sicuro che l'impreparazione alla guerra non è solo un problema dell'esercito russo.
    1. Monster_Fat Офлайн Monster_Fat
      Monster_Fat (Qual è la differenza) 20 August 2022 13: 42
      +2
      Lì, non sono tanto i droni a essere persuasi, ma piuttosto un "robo-dog" in una tuta da "ninja" con un lanciagranate sulla schiena, come un tipico esempio di "nessun analogo" da "AliExpress". sì lol
  2. kriten Офлайн kriten
    kriten (Vladimir) 20 August 2022 09: 33
    +6
    Come sempre, abbiamo grandi progetti, soprattutto per il 2023-24, e oggi è tutto difficile. Nessuno mette a dura prova i compiti. La cosa principale è riferire sullo sviluppo dei fondi e lasciare che i droni vengano donati. Dobbiamo pensare non alla provenienza di questi droni, ma al motivo per cui lo stato si muove a malapena: i problemi devono essere risolti oggi e non nel 2024.
    1. corsaro Офлайн corsaro
      corsaro (DNR) 20 August 2022 22: 16
      +3
      Citazione: kriten
      Come sempre, abbiamo grandi progetti, soprattutto per il 2023-24, e oggi è tutto difficile.

      Questo è tutto sì , se mettiamo da parte i "grandi piani", "per il futuro", allora quanti effettivamente operativi "Orions" o le stesse "Lancets" sono coinvolti nel NWO?

      Dozzine? Centinaia?

      Temo che se dai un nome a una figura reale, allora ci sarà qualcosa da cui scoraggiarsi.
      Ma ... Per un semplice profano, questo è solo sconforto per la delusione nello stato, e per un soldato che partecipa all'operazione, questa è una probabilità crescente di morire per un attacco di un sistema d'arma nemico che UAV - "Orions" e Le "lancette" potrebbero rilevare e distruggere a distanza...
  3. ksa Офлайн ksa
    ksa 20 August 2022 09: 38
    0
    "... Tutto bene...". Aki boh.
  4. ksa Офлайн ksa
    ksa 20 August 2022 09: 41
    0
    "Schrödinger drones" è una classe, ma non è affatto dalla Bibbia.
  5. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
    Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 20 August 2022 12: 58
    +5
    L'articolo ha perso una classe di UAV molto importante e in futuro la più promettente: lo sbarramento di munizioni. Con un numero sufficiente (molte migliaia), anche così tanta artiglieria non è necessaria per colpire tutti i bersagli e gli attacchi vengono consegnati direttamente sul territorio nemico quando vengono identificati gli obiettivi.. Questa è la direzione principale del lavoro del complesso militare-industriale di la Federazione Russa - sulle munizioni vaganti con una durata di servizio sufficiente e altre caratteristiche necessarie e in quantità massicce, non in unità, come lo sono oggi le Lancet. e così via .... Per il resto, ancora assicurazioni, e la cosa più interessante è quando i volontari consegnano quadricotteri domestici per le esigenze dell'NMD, quindi iniziano ad attribuire al Ministero della Difesa RF, - deve effettuare consegne statali delle armi e delle attrezzature moderne necessarie prodotte nel complesso militare-industriale della Federazione Russa e non uscire dai cali con i giocattoli per la casa. Nel complesso militare-industriale della Federazione Russa, viene prodotto poco e in un assortimento insufficiente, sebbene i fondi "bevuti" probabilmente non siano misurati ... E dov'è il modo per correggere i fallimenti nelle armi moderne delle forze armate del Federazione Russa, solo per cambiare i responsabili di questi fallimenti (i più ladri devono essere portati in tribunale per fermare la tradizione del furto e ritardare le scadenze, quando adempiono agli ordini del Ministero della Difesa della Federazione Russa, ecc.) , Non c'è altro modo ...
  6. usm5 Офлайн usm5
    usm5 (Giorgio) 20 August 2022 14: 51
    +1
    Non essere pronti per la guerra è una proprietà comune delle persone. È impossibile prevedere ciò che non è dato dalla natura. Anche l'esercito fascista del modello del 1941 non era pronto per incontrare i carri armati T-34. Solo le persone ingenue e stupide possono pensare che chiunque possa essere pienamente preparato per un processo competitivo e innovativo come la guerra. E in guerra, come in ogni impresa, la pazienza, l'intelligenza e il lavoro, il lavoro, il lavoro vincono!
    1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
      Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 20 August 2022 16: 18
      +6
      Replica. Non ci sono NESSUN UAV d'attacco nelle forze armate RF, ed è allora che gli Stati Uniti lo usano da quasi 20 anni con grande efficienza. Mia cara, di cosa stai parlando - di corruzione e furto nel complesso militare-industriale della Federazione Russa, allora sì. I. Borisova, con occhi sfuggenti dalla paura e dalla comprensione del suo ruolo nei fallimenti del complesso militare-industriale e nella morte di centinaia dei nostri combattenti, queste persone devono essere giudicate ... Le malattie vengono trattate eliminando le cause delle malattie. ..
      1. Eremita90 Офлайн Eremita90
        Eremita90 (Alex) 20 August 2022 18: 26
        -2
        Non ci sono NESSUN UAV d'attacco nelle forze armate RF

        "Pacer", "Outpost-RU" saluta.

        USA utilizza da quasi 20 anni con grande efficienza

        Su un moderno campo di battaglia saturo di difesa aerea e guerra elettronica? I moderni UAV sono veramente efficaci solo entro limiti molto ristretti.
        1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
          Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 21 August 2022 16: 43
          -1
          (Alexey) Replica. Non essere furbo, parlando di USE di massa e se ci sono diversi Pacer (non ancora prodotti in serie), sì, Outpost da Israele, acquistato cinque anni prima, anche il personaggio di massa non è soddisfacente ... Circa l'efficacia di l'UBP, è meglio chiedere, prima che si parli di sciocchezze, anche in Siria hanno sfondato la difesa aerea con un massiccio attacco di UAV improvvisati. Quindi oggi, solo per non avere un IED, c'è abbastanza UAV, ma forse gli Stati Uniti correggeranno questo difetto e nessuna difesa aerea può essere protetta da sciami di UAV sincronizzati e anche impostando falsi bersagli ...
          1. Eremita90 Офлайн Eremita90
            Eremita90 (Alex) 21 August 2022 19: 01
            0
            parlare di USO di massa

            Oh, adoro muovere il culo. Non c'era un uso "di massa" nel tuo commento precedente. Era semplicemente "Nessun UAV di sciopero". Ma lo sono. La tua tesi è stata confutata.

            Anche in Siria, hanno sfondato la difesa aerea con un massiccio attacco di UAV improvvisati

            Dai, dai, quando è successo? Cos'è la difesa aerea? Vestito delle forze? La loro prontezza al combattimento e capacità di combattimento?

            nessuna difesa aerea può proteggere da sciami sincronizzati di UAV e anche impostando falsi bersagli

            Lo leggo da 15 anni, ma le cose sono ancora lì.
            1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
              Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 22 August 2022 11: 48
              0
              Nota, se non lo sai, questo non significa che non lo sia ... È difficile confutare la tua comprensione, perché l'impudenza dei detti determina i limiti, quindi non vedo oltre il punto della controversia.
  7. AndretzAndrey Офлайн AndretzAndrey
    AndretzAndrey (Andrew) 20 August 2022 17: 31
    +7
    ... è molto interessante come molti degli egregiamente volontari abbiano portato almeno un centesimo ai volontari per gli UAV per i nostri soldati ...

    - AUTORE, DA QUALE DEVO ACQUISTARE UN UAV, SE PAGO LE TASSE?! E lavoro infatti per un centesimo, come l'intero paese? E i grandi lavoratori non sono la polizia, che va in pensione a 40 anni. Vuoi appendere problemi su di loro? C'è un diritto a quei settori della società?
    E cosa facevano Skolkovo e altri come loro?! almeno 20 ANNI?! Io stesso mi occupo di modellismo aereo da 10 anni, ma meno. E ti dirò che nell'esercito questi sono modelli radiocomandati del livello delle competizioni regionali.
    Dove sono gli UAV ad alta quota che vagano quotidianamente ?! Bene, ecc.
    1. Expert_Analyst_Forecaster 21 August 2022 05: 31
      -1
      - AUTORE, DA QUALE DEVO ACQUISTARE UN UAV, SE PAGO LE TASSE?!

      Riguardo all'obbligo di acquistare UAV per l'esercito da parte dei cittadini, in qualche modo non l'ho trovato nel testo.
      Andrei, potresti fornire una citazione in cui si dice di un tale dovere?
      1. AndretzAndrey Офлайн AndretzAndrey
        AndretzAndrey (Andrew) 22 August 2022 06: 02
        +1
        Hai letto attentamente il mio post? Tutto è lì. Ti citerò:

        ... è molto interessante come molti degli egregiamente volontari abbiano portato almeno un centesimo ai volontari per gli UAV per i nostri soldati ...

        Io sono uno di quelli eclatanti.
  8. vlad127490 Офлайн vlad127490
    vlad127490 (Vlad Gor) 20 August 2022 21: 13
    0
    È necessario acquistare stabilimenti a ciclo completo per la produzione di componenti radioelettronici. Nessuno venderà un impianto con una tecnologia di processo di 5 nanometri, e si potrà acquistare uno che produca chip per prodotti civili da 15 a 20 nm, aggirando le sanzioni nei paesi neutrali. Quando non c'è niente, saremo felici anche con una fabbrica di radio con una tecnologia di processo a 50 nm. Dal 1920 al 1941, l'URSS acquistò migliaia di fabbriche. Niente si muoverà o volerà senza l'elettronica. Non vivrai a lungo con le importazioni.
  9. Alexey Lan Офлайн Alexey Lan
    Alexey Lan (Alexey Lantukh) 21 August 2022 19: 15
    0
    In realtà, i microcircuiti militari sono prodotti in Russia, sì, probabilmente non ce ne sono abbastanza. Sì, solo 64 nanometri contro 8-12 in Occidente, che è irto di dimensioni, peso, consumo di energia. Negli anni '90, anche il computer della serie 086 veniva prodotto su microcircuiti sovietici, che funzionavano bene su MS-DOS. Non so se la nostra produzione di microcircuiti sia morta durante l'era di Eltsin. Tuttavia, i missili sovietici volavano sui nostri microcircuiti. Probabilmente tutto è costruito su di loro ora. Quindi, dire che "tutto è perduto capo" non vale la pena, anche se ci sono molti problemi.
  10. pilota Офлайн pilota
    pilota (Pilota) 22 August 2022 01: 29
    +3
    Le nonne stavano bevendo. Il grasso della pancia è graffiato. Shish kebab, cognac per shish kebab... speciale. Che cazzo di guerra, che droni? Eccola, la vita normale. E BB sembra un becco clac-clack. Tutti sono in giro. E culo all'uscita. E dov'è il nuovo Il-112V, che, per così dire, non era solo, perché c'è il silenzio completo? Tutto, manager di talento divorati? E così ovunque. E sono passati 300 iarde .. se. Abbiamo il nostro Biden?
  11. bene Офлайн bene
    bene (Valery) 22 August 2022 10: 48
    0
    È molto interessante come molte delle persone egregie abbiano portato almeno un centesimo ai volontari per gli UAV per i nostri soldati

    Ma mi chiedo se siano i volontari che dovrebbero rifornire il nostro esercito di droni, giubbotti antiproiettile, visori notturni o il Ministero della Difesa? In generale, il Ministero della Difesa è interessato a rifornire l'esercito, trasportando carichi militari attraverso il confine russo? O non è di loro competenza fino a quando la NWO non è stata ufficialmente rinominata in guerra?
  12. Greenchelman Офлайн Greenchelman
    Greenchelman (Grigory Tarasenko) 22 August 2022 11: 11
    0
    Tuttavia, dal forum non sono state ancora ricevute informazioni su eventuali accordi tra Iran e Russia.

    La gente sta già prendendo in giro questo argomento...

  13. Mosca Офлайн Mosca
    Mosca 7 September 2022 02: 24
    0
    Apparentemente, ci sarà una guerra con l'Ucraina fino al momento in cui nelle truppe russe si formeranno abbastanza attrezzature sparate e modernizzate e gli specialisti necessari. E il complesso militare-industriale sarà riorganizzato su binari militari e guiderà continuamente i volumi di prodotti necessari per l'esercito, nella giusta qualità.
  14. Marina Glazova Офлайн Marina Glazova
    Marina Glazova (Marina Glazova) 19 September 2022 09: 01
    0
    La dannata professione è molto interessante. Abbastanza nuovo. Forse il figlio vuole diventare un operatore))) prepotente
  15. ont65 Офлайн ont65
    ont65 (Oleg) 21 September 2022 07: 21
    0
    Непонятно кого, чем и на каких основаниях снабжают волонтеры, т.к. в армии РФ снабжение и финансирование находится в ведении МО. Видимо у них хватает средств и на командные пункты, и на тактические планшеты, имеется и соответствующее ПО с шифрованием и передачей информации по защищенным каналам. ВСУ используя вовсе не предназначенные в таком качестве китайские поделия часто служили целями для ракет. Об этом говорят значимые цифры уничтоженных КП. Стоит ли вообще на подобных площадках обсуждать технические детали использования вооружений профессиональными подразделениями не будучи в теме?