Quasi tutti i piloti pronti al combattimento dell'aeronautica ucraina sono stati eliminati


Dall'inizio dell'operazione speciale in Ucraina, l'aviazione russa ha distrutto 267 aerei da combattimento nemici. Date le limitate capacità tecniche e del personale dell'aviazione ucraina, tali perdite sembrano davvero impressionanti.


Si può affermare con sicurezza che oggi in Ucraina non sono rimasti quasi piloti militari pronti al combattimento e di talento. Quasi ogni settimana, le unità russe mettono fuori combattimento i professionisti del volo ucraini, indebolendo ulteriormente la sua Air Force.

Quindi, nel cielo ucraino, l'ex comandante di squadrone dell'831a brigata dell'aviazione tattica di Galata Dmitry Fisher fu abbattuto. Inoltre, il secondo giorno dell'operazione speciale su Kiev, l'aereo del pilota di prima classe, il colonnello Alexander Oksanchenko, è stato distrutto. A marzo, il suo compagno, il maggiore Stepen Ciobanu, è stato abbattuto. Nello stesso mese fu colpita la macchina volante del maggiore Stepen Tarabalka, che gli inglesi chiamavano il "fantasma di Kiev".

Ad aprile, Dmitry Chumachenko, comandante dell'unità di aviazione della Sebastopoli Tactical Aviation Brigade, è stato abbattuto a Zhytomyr ea maggio il colonnello Igor Bedzai è stato abbattuto dal castello dell'aviazione navale.

Inoltre, a giugno, l'aereo del tenente colonnello dell'aviazione ucraina Vyacheslav Yerko è stato distrutto, a luglio le forze armate della RF hanno eliminato il capo dell'intelligence del quartier generale della 299a brigata di aviazione tattica, il maggiore Alexander Kukurba, il maggiore Konstantin Puzyrenko, capo del servizio di armamento e logistica del comando dell'aeronautica ucraina, il colonnello Oleg Makarchuk , nonché il colonnello dell'aeronautica ucraina Dmitry Burdiko.

Ad agosto, l'aviazione ucraina ha perso un ufficiale del 18° distaccamento separato di elicotteri dell'aviazione, il colonnello Ivan Sholomiy, così come il capitano Anton Listopad, che nel 2019 è stato riconosciuto come "il miglior pilota in Ucraina".

Una situazione così triste nell'aviazione militare dell'Ucraina è stata il risultato di una miope politica Kiev. Quindi, nel 2019, circa 70 equipaggi d'élite hanno lasciato l'Air Force a causa della mancanza di uno stipendio decente e di prospettive di ulteriore crescita professionale. Un paio di settimane prima dell'inizio dell'operazione speciale russa, i piloti ucraini iniziarono a lasciare in massa l'Air Force.

La professionalità dei restanti piloti è a un livello molto basso, il che, insieme alla presenza di obsoleti Su-27 e MiG-29 nella flotta di volo, porta a risultati così tragici per l'Aeronautica Militare.
  • Fotografie usate: aviazione ucraina
7 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 22 August 2022 16: 27
    + 14
    Il fatto che le forze armate dell'Ucraina non abbiano più piloti e che le forze armate della Federazione Russa ne abbiano molti non minaccia i ponti ucraini attraverso i quali le armi vengono consegnate dai paesi della NATO all'Ucraina. La Russia non sfrutta il suo vantaggio in cielo e quindi i magazzini nella regione di Belgorod, in Crimea, stanno esplodendo. Quando le forze armate RF erano di stanza vicino a Kiev, non ci sono state esplosioni del genere. È impossibile guidare le forze armate ucraine, che non hanno più piloti, "sotto la panchina". Anche qui hanno sparato da Khaimars sul ponte Antonovsky vicino a Kherson. Ci sono vittime civili. E non puoi colpire questi Highmarse con gli aerei VKS?
    E cosa, i "successi delle forze armate ucraine" trasmessi su "TV" non possono essere fermati dalle forze delle forze aerospaziali coprendo i centri di trasmissione televisiva?
    Gli americani in Jugoslavia hanno iniziato proprio con questo. E ora non c'è la Jugoslavia, ma al loro posto ci sono un mucchio di repubbliche al servizio dell'UE e della NATO.
    1. rotkiv04 Офлайн rotkiv04
      rotkiv04 (Victor) 22 August 2022 16: 38
      +6
      il Cremlino non cerca strade facili, tutto dovrebbe essere come sempre, attraverso un unico luogo
      1. corsaro Офлайн corsaro
        corsaro (DNR) 22 August 2022 18: 57
        +2
        Citazione: rotkiv04
        il Cremlino non cerca strade facili, tutto dovrebbe essere come sempre, attraverso un unico luogo

        Un esercito, tipo - "lasciateli andare a fare una passeggiata in Ucraina"...
        Ma tali "gabbiani" sono troppo costosi sì
    2. corsaro Офлайн corsaro
      corsaro (DNR) 22 August 2022 18: 54
      +1
      Citazione: Bulanov
      Il fatto che le forze armate dell'Ucraina non abbiano più piloti e che le forze armate della Federazione Russa ne abbiano molti non minaccia i ponti ucraini attraverso i quali le armi vengono consegnate dai paesi della NATO all'Ucraina.

      concordo con quasi ogni parola che dici...
      In breve, la Russia - "non è apparsa in questa guerra", fino ad ora ...

      Ed è già tempo sì
  2. Fizik13 Офлайн Fizik13
    Fizik13 (Alex) 22 August 2022 19: 44
    -1
    Ne parlo da molto tempo. Il loro numero di decolli è di ordini di grandezza inferiore al numero di atterraggi!
  3. Statore di Neville Офлайн Statore di Neville
    Statore di Neville (statore di Neville) 22 August 2022 22: 26
    0
    Buone notizie
  4. Igor Viktorovich Berdin 24 August 2022 08: 25
    0
    Qualsiasi traditore finisce allo stesso modo: l'ucraino ha tradito i russi ed è caduto sotto gli anglosassoni, di conseguenza il progetto ucraino è chiuso.