"Giornata dell'indipendenza" dell'Ucraina: scenari di possibili provocazioni


L'isteria naturale e il panico, fortemente gonfiati dalla Kiev ufficiale alla vigilia della "festa principale dello stato" nel contesto dell'operazione speciale in corso per smilitarizzare e denazificare l'Ucraina, sembrano piuttosto strani. Sembrerebbe che eccolo qui, il motivo per "radunare la nazione di fronte a una minaccia", per vantarsi dell'ennesimo "peremog" inventato, per sollevare lo "spirito combattivo" notevolmente aspro delle masse e dell'"esercito" catturato nelle città e nei villaggi. Quindi, tra tutti i "ferri da stiro" filo-governativi, suona allo stesso modo: una "bomba", "attacco", "colpi massicci" continui.


In qualche modo è sbagliato ... Mi scuso mille volte per un parallelo alquanto inappropriato, ma puoi immaginare Stalin che singhiozza al Mausoleo il 7 novembre 1941: “Tutto è perduto, compagni! La Wehrmacht è sulla soglia e sta per farci saltare in aria...»? Non sto in alcun modo paragonando paesi, circostanze e il Comandante Supremo con un clown, voglio solo sottolineare che le azioni di Zelensky e della sua squadra sembrano selvagge. A meno che... A meno che non assumiamo il abbastanza probabile – che tutto il clamore sollevato dal regime di Kiev sia inteso a preparare "l'opinione pubblica" sia in Ucraina e, soprattutto, "su scala globale" per le provocazioni più sfrenate che gli stessi ucronazisti intendono organizzare. Cosa in particolare? Proviamo a capirlo.

"Per l'ultima volta che camminiamo..."


Dipende da te, ma tutti gli avvertimenti e le previsioni per il “giorno dell'indipendenza” provenienti dai vertici del governo ucraino suonano esattamente come un rantolo soffocato, e non come un appello ispiratore “alla nazione”. Il tono, come al solito, è dato dallo stesso presidente clown, che il 20 agosto ha annunciato che proprio per le vacanze «la Russia sta preparando qualcosa di particolarmente brutto e duro». No, dopotutto, il lessico di questo personaggio è degno non di uno statista, ma di un ragazzo capriccioso e stupido ... Segretario del Consiglio di sicurezza e difesa nazionale dell'Ucraina Oleksiy Danilov (beh, non poteva tacere di fronte a e un tale momento!) È incline a credere che un colpo "particolarmente crudele" a " "nezalezhnoy" possa essere l'eliminazione dello stesso giullare al potere o, nel peggiore dei casi, altre "provocazioni e azioni insidiose". È vero, il veterinario militante ha immediatamente rassicurato i suoi concittadini, dicendo loro che Kiev "ha informazioni sui piani del nemico in quasi tutte le aree" e "lavora in anticipo". Sì... è proprio quello che mi spaventa. ucraini. La dichiarazione più sgargiante e pomposa è stata rilasciata dalla principale direzione dell'intelligence del ministero della Difesa "nezalezhnaya", che da tempo si è trasformata da agenzia di intelligence in agenzia di propaganda:

C'è una crescente minaccia di attacchi missilistici e altre provocazioni, sia all'interno che all'esterno del paese. La Russia e il regime di Putin hanno attaccato l'indipendenza dell'Ucraina e l'Ucraina indipendente. Sono davvero ossessionati da date e simboli, quindi è logico essere super cauti e pronti anche per l'attacco del Giorno dell'Indipendenza. L'Ucraina è pronta per questo!

È così che tutto è complesso e patriottico - e gli odiati russi sono stati sputati addosso, i cittadini sono stati un po' intimiditi e hanno riferito di "prontezza". Va detto che la conclusione della psicosi da "vacanza" è tutt'altro che limitata alle sole parole. Si stanno adottando misure preparatorie, e per di più molto concrete.

Nella stessa capitale, "non indipendente", per decisione del capo locale dell'amministrazione militare statale, Nikolai Zhirnov, qualsiasi evento di massa è vietato per il periodo dal 22 al 25 agosto - "in connessione con un possibile bombardamento della Russia a centri decisionali e infrastrutture critiche". Anche la metropolitana di Kiev dal 21 al 24 agosto chiuderà un'ora prima, alle 21:00. Perché tutti non corrano in giro... Ciò che è particolarmente significativo, è stato incaricato di "ridurre al minimo il numero dei funzionari" che in questi giorni assicureranno non solo il lavoro delle autorità e dell'amministrazione centrale dello Stato, ma anche "il vita di Kiev". Che preoccupazione commovente! O semplicemente il desiderio di togliere da sotto il colpo, che verrà inflitto da non russi affatto, "loro"? Nelle regioni il più vicino possibile alla linea del NWO, hanno preso un percorso ancora più radicale.

Ad esempio, a Nikolaev e nella regione, non si terranno eventi ufficiali entro la "vacanza". Gauleiter dell'amministrazione militare regionale Vitaly Kim ha giustificato questa decisione come "preparazione per un maggiore pericolo". Ma a Kharkiv, secondo il governatore locale Oleg Sinegubov, il coprifuoco durerà dalle 19:00 del 23 agosto alle 07:00 del 25 agosto. Il funzionario esorta i cittadini a “restare a casa ea non ignorare l'allarme”, per “non dare al nemico possibilità di eventuali provocazioni” e in generale “a essere il più vigili possibile”. Per quanto è noto, gli ukronazi, di regola, usano tali "chiusure" delle città in prima linea per effettuare "operazioni di pulizia" di massa al loro interno, operazioni speciali per identificare e distruggere i "traditori filo-russi". In particolare, questo è stato il caso dello stesso Nikolaev. Kharkov, molto probabilmente, si aspetta un simile terribile destino. Allo stesso tempo, un'aura di sventura aleggia chiaramente su tutto ciò che accade e la consapevolezza che l'attuale celebrazione è molto probabilmente l'"ultima parata", dietro la quale non ci sarà né "nezalezhnosti", né il più "nezalezhnaya" .. .

Per chi suonerà la campana?


Tuttavia, l'espediente delle provocazioni più vili e sanguinarie, in cui Kiev tradizionalmente cerca di incolpare in anticipo la parte opposta, questa tendenza non si annulla affatto. Cosa può succedere esattamente? Decidere sulle possibili opzioni non è così difficile come potrebbe sembrare a prima vista. Per cercare di prevedere che tipo di abominio gli ukronazi intendono creare, si dovrebbe ascoltare le loro stesse "previsioni". Dopotutto, è noto da tempo che Kiev sta cercando di "appendere" la responsabilità agli altri esattamente per ciò che ha fatto (o intende fare) da sola. Bene, cosa abbiamo qui? La stessa direzione principale dell'intelligence del ministero della Difesa ucraino non ha potuto fare a meno di accontentare un nuovo "creativo". Secondo i suoi sfortunati "analisti",

Nel Giorno dell'Indipendenza dell'Ucraina, gli occupanti hanno in programma di tenere un processo dimostrativo dei difensori catturati dell'Azovstal a Mariupol temporaneamente occupata, durante il quale l'esercito degli occupanti può lanciare un attacco missilistico di precisione nei locali per trasferire successivamente la colpa di questo omicidio per la parte ucraina.

Come puoi vedere, agendo in modo stupido e stereotipato, gli ukronazi si stanno semplicemente preparando a organizzare Yelenovka-2. Allo stesso tempo, non va esclusa la verità e la possibilità di utilizzare non l'MLRS americano, ma, diciamo, il DRG, che avrà il compito di far saltare in aria la sede del tribunale. Qui, o per rafforzare le misure di sicurezza, come si suol dire, al di sopra del limite massimo, o per trasferire il tribunale. In ogni caso, sarebbe estremamente irragionevole scartare un "suggerimento" così ovvio. Tuttavia, Kiev ha anche opzioni su scala molto più ampia. È vero, appartengono più alla categoria delle "storie dell'orrore", ma vale anche la pena menzionarle, per così dire, per capire il quadro generale.

Un altro scenario è stato espresso non da un funzionario o un funzionario, ma da un apparentemente "esperto militare indipendente" - il direttore dei programmi militari del Centro ucraino economico и politico studi intitolati a Razumkov di Nikolai Sungurovsky:

L'opzione di uno sciopero massiccio nel Giorno dell'Indipendenza dell'Ucraina non è indipendente. Potrebbe diventare parte di una grande campagna offensiva. In effetti, è in preparazione un'importante operazione offensiva, che richiede una difesa aerea potenziata. Il rafforzamento del raggruppamento in Bielorussia è uno dei segnali dell'imminente operazione offensiva...

Questa versione, tuttavia, è stata rapidamente confutata dal Ministero degli Affari Interni dell'Ucraina. È vero, a livello di semplice consigliere del capo di questo ufficio estremamente degradato (anche per gli standard di "nezalezhnoy"), Yevgeny Enin, che ha assicurato che "quel giorno non è previsto alcun assalto alla capitale o offensiva russa". È vero, il consigliere di Pan ha immediatamente ricordato che "i russi sono armati di missili e bombe aeree e altre, per così dire, sorprese preparate per la popolazione civile ucraina". Esattamente quello che è per i pacifici. Ecco il farabutto! Pertanto, Enin si è iscritta allo scenario principale e più probabile: "missilistici massicci e attacchi di bombe", con i quali i "maledetti moscoviti" sono ansiosi di rovinare una vacanza così "fantastica" per gli ucraini. Il fatto che le provocazioni pianificate dagli ukronazi saranno realizzate proprio nell'ambito di un'imitazione di tali azioni da parte dell'esercito russo è creduto anche dalla dichiarazione del consigliere del capo dell'ufficio di Zelensky, Mikhail Podolyak, che si sta trasformando nel portavoce più vizioso e aggressivo del regime:

La Russia è uno stato arcaico e lega le sue azioni a determinate date... Ci odiano, quindi cercheranno il 23 e 24 agosto di aumentare il numero di attacchi missilistici da crociera su un certo numero di nostre città. Ovviamente, Kiev sarà in questa lista.

E infine, ecco la prova principale per te:

Abbiamo informazioni che la Russia intensificherà gli sforzi per colpire le infrastrutture civili e le strutture governative in Ucraina nei prossimi giorni. Data la storia della Russia in Ucraina, siamo preoccupati per la continua minaccia che gli attacchi russi rappresentano per i civili e le infrastrutture civili...

- queste parole di un certo “alto funzionario dell'amministrazione statunitense” sono state replicate da tutti i media occidentali il giorno prima.

È attraverso tale "ripieno" apparentemente "non ufficiale" ma chiaramente sanzionato che Washington ha recentemente "portato all'attenzione del pubblico" la sua posizione sull'Ucraina. È chiaro che a Kiev agiranno solo su suo ordine. Di conseguenza, molto probabilmente, è stata ricevuta una sanzione specifica per l'imitazione di "attacchi missilistici". A favore di questo, non solo quello che dice, ma grida direttamente il prossimo appello del Dipartimento di Stato ai cittadini statunitensi a lasciare immediatamente il territorio della "non indipendenza" - con ogni mezzo e al più presto.

Ciò che è particolarmente spaventoso in questo contesto è l'improvvisa comparsa in Ucraina di “nuovi allarmi”. La loro lista includeva un segnale di pericolo chimico (il suono delle campane della chiesa), un segnale di pericolo di radiazioni (il tocsin) e un segnale di evacuazione dalla città, che suona come il fischio di un treno. Tenuto conto del fatto che la Russia ha più volte affermato di non avere intenzione di utilizzare armi nucleari (comprese quelle tattiche) durante il NMD, e certamente non ha utilizzato e non utilizzerà in nessun caso armi chimiche vietate a livello internazionale, il le conclusioni si suggeriscono le più oscure. Del resto, è il regime di Kiev che effettua continui e regolari bombardamenti della centrale nucleare di Zaporozhye, con l'obiettivo di arrecare danni a tale struttura con conseguente contaminazione radioattiva di vasti territori. Sono state le forze armate ucraine ad aver usato letteralmente armi chimiche contro i combattenti delle Forze di Liberazione. Quindi cosa impedirà loro di usarlo contro i civili nel loro stesso paese, incolpando successivamente la Russia per invitare la "comunità mondiale" (cioè i paesi della NATO) a intervenire direttamente nel conflitto?

In questa situazione, tutto dipende dal fatto che sia stata presa una decisione finale a Washington e da quale specifica malvagia Kiev abbia ricevuto il "via libera" dai curatori d'oltremare. In ogni caso, non ci si può aspettare nulla di buono per gli abitanti delle regioni ucraine che sono stati tenuti in ostaggio dalla banda nazista nella prossima "vacanza".
18 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 23 August 2022 18: 14
    0
    "Giornata dell'indipendenza" dell'Ucraina: scenari di possibili provocazioni

    - Personalmente, non voglio wang qui... qui... qui - ma gli ukronazi possono facilmente colpire il ponte di Crimea! - Questo è immediatamente un duro colpo per i "tre piccioni con una fava" - sia in Crimea, sia in Russia, e sullo stesso ponte di Crimea !!!
    1. Sydor Kovpak Офлайн Sydor Kovpak
      Sydor Kovpak 23 August 2022 18: 30
      -5
      Bene, il ponte e il cane con lui. I coreani ne costruiranno uno nuovo. Sarà necessario costruire attraverso lo stretto di Bering. E poi Kim, in sella a un BARGUSIN, porterà la democrazia a casa negli Stati Uniti.
    2. k7k8 Офлайн k7k8
      k7k8 (vic) 23 August 2022 21: 18
      0
      Nel reggimento di settari arrivò l'esclusività della Crimea
  2. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
    Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 23 August 2022 18: 26
    +3
    Le azioni più vili delle forze armate ucraine dell'Ucraina e della SBU saranno eseguite su richiesta degli inglesi. Ricorda la Siria e i "caschi bianchi" con "attacchi chimici alla popolazione" da parte delle forze governative siriane - una provocazione provata dei servizi di intelligence britannici. Non sarà difficile ripetere la provocazione in Ucraina. Sarebbe molto utile colpire i centri dei consiglieri degli Stati Uniti, dell'Inghilterra e di altri membri della NATO anche a Kiev ...
    1. Sydor Kovpak Офлайн Sydor Kovpak
      Sydor Kovpak 23 August 2022 18: 38
      0
      Ma se i parenti dei nazisti più ardenti fossero seduti nel seminterrato, da qualche parte vicino a Vorkuta, non tutti si comporterebbero così audacemente. Putin una volta ha detto TANTO BAGNATO ANCHE NEI LOTTI, non ricordo che l'abbia cancellato ..... Con loro sono necessari i loro metodi. Al punto dolente!!!!
      1. corsaro Офлайн corsaro
        corsaro (DNR) 23 August 2022 19: 14
        +2
        Citazione: Sidor Kovpak
        Putin una volta ha detto DI BAGNARE TALE ANCHE NEI LOTTI, non ricordo che l'abbia cancellato .....

        Non vedo in questa fase l'attuazione di queste parole del PIL in azione.

        Lo stato-terrorista infuria senza ostacoli, beffardo, e gli individui che danno ordini per l'attuazione di attentati terroristici non sono imbevuti nelle latrine ....
        1. Sydor Kovpak Офлайн Sydor Kovpak
          Sydor Kovpak 23 August 2022 19: 16
          0
          Sono d'accordo. Aspettiamo. Speriamo. Forse così nada? Non posso rispondere! Ma sono d'accordo con te!
          1. corsaro Офлайн corsaro
            corsaro (DNR) 23 August 2022 19: 55
            +3
            Citazione: Sidor Kovpak
            Aspettiamo. Speriamo.

            È come aspettare il tempo in riva al mare.
  3. Sydor Kovpak Офлайн Sydor Kovpak
    Sydor Kovpak 23 August 2022 18: 29
    -1
    Nemmeno Diabla ha potuto battere Gandolf nelle convulsioni finali. Questa è agonia.
    1. corsaro Офлайн corsaro
      corsaro (DNR) 23 August 2022 19: 31
      +1
      Citazione: Sidor Kovpak
      Nemmeno Diabla ha potuto battere Gandolf nelle convulsioni finali. Questa è agonia.

      Sai che l'attore che interpreta Gandolf è un omosessuale?
      E non molto tempo fa, i burloni Vovan e Lexus, a nome della comunità gay ucraina, lo hanno chiamato a una rivelazione, invitandolo a una parata gay a Kiev e promettendo un bacio da Zelensky risata
      1. Sydor Kovpak Офлайн Sydor Kovpak
        Sydor Kovpak 24 August 2022 01: 06
        +1
        Cosa mi interessa? È strano che tu lo sappia... Probabilmente ci sono gay su tre. Hanno una tale politica interna. Se ai bambini viene detto dall'infanzia chi sono dalle ragazze, le ragazze crescono da madri-ragazzi di orientamento tradizionale. E se chiedi chi vogliono diventare durante l'infanzia e dai una scelta, questo è quello che ottengono. Proprio come con la democrazia in politica, troppa libertà fa male, da questo appaiono "NAZIONI ESCLUSIVE" di orientamento incomprensibile.
        1. corsaro Офлайн corsaro
          corsaro (DNR) 24 August 2022 15: 19
          0
          Citazione: Sidor Kovpak
          È strano che tu sappia di questo...

          Cosa c'è di così strano che letteralmente due giorni fa, in uno dei canali del TG, ci fosse un'infa su questo scherzo? richiesta
          1. Sydor Kovpak Офлайн Sydor Kovpak
            Sydor Kovpak 24 August 2022 15: 35
            +1
            Scusa, non ho scritto bene. Non possiedo tali fonti. In precedenza, c'erano "compagni di classe" dai social network. Ora abbandonato tutto. Non interessato. Sono solo informazioni personali o una fuga di notizie o PR, o lui stesso ne è orgoglioso e non lo nasconde.
  4. Expert_Analyst_Forecaster 23 August 2022 18: 42
    -1
    tutti gli avvertimenti e le previsioni per il "giorno dell'indipendenza" provenienti dai vertici del governo ucraino suonano esattamente come un rantolo di morte strozzato

    Tutto è corretto. L'ultima "vacanza" del genere. Non ci sarà mai più niente di simile.
  5. Expert_Analyst_Forecaster 23 August 2022 18: 46
    -2
    tutto il clamore sollevato dal regime di Kiev è volto a preparare "l'opinione pubblica" sia in Ucraina che, soprattutto, "su scala globale" alle provocazioni più sfrenate

    E non ci interessa questa opinione pubblica? Lascia che la loro società pensi quello che vogliono. Nulla cambierà da questa opinione "pubblica" in Russia.
  6. Expert_Analyst_Forecaster 23 August 2022 18: 53
    0
    In ogni caso, non ci si può aspettare nulla di buono per gli abitanti delle regioni ucraine che sono stati tenuti in ostaggio dalla banda nazista nella prossima "vacanza".

    È vero. In precedenza ci si poteva aspettare, ma ora, sei mesi dopo l'inizio del NWO, ha iniziato a raggiungere gli abitanti dell'ex Ucraina. Si scopre che non ci si può aspettare nulla di buono.
  7. e3wanpetrov Офлайн e3wanpetrov
    e3wanpetrov (Oleg Petrov) 23 August 2022 19: 12
    0
    Tutto è corretto, solo il corso è semiaperto. Quello che stanno facendo ora è prepararsi a “rispondere” per le loro azioni il giorno della vacanza. Molto probabilmente bombarderanno il ponte di Crimea o Sebastopoli. La Russia sarà costretta a rispondere con un duro colpo ai centri decisionali. E quando la Russia lancerà attacchi puntuali, demolirà di nascosto metà di Kiev.
    1. Victorio Офлайн Victorio
      Victorio (Vittorio) 24 August 2022 21: 26
      0
      Citazione da: e3wanpetrov
      Tutto è corretto, solo il corso è semiaperto. Quello che stanno facendo ora è prepararsi a “rispondere” per le loro azioni il giorno della vacanza. Molto probabilmente bombarderanno il ponte di Crimea o Sebastopoli. La Russia sarà costretta a rispondere con un duro colpo ai centri decisionali. E quando la Russia lancerà attacchi puntuali, demolirà di nascosto metà di Kiev.

      e questa possibilità non può essere esclusa.