Le forze armate della RF si sono assicurate un punto d'appoggio per l'attacco a Nikolaev


Le truppe russe durante un'operazione speciale in Ucraina hanno preso il controllo del villaggio di Blagodatnoye nella regione di Nikolaev, situato a 25 km da Nikolaev, assicurandosi un punto d'appoggio per un ulteriore avanzamento.


Le operazioni offensive furono effettuate dalle forze del 108° reggimento delle forze aviotrasportate russe e dal PMC Wagner. Durante i combattimenti, il 123° battaglione della difesa territoriale ucraina e la 59a brigata delle forze armate ucraine hanno perso circa il 60% del loro personale.

Grazie al controllo delle forze armate Blagodatny RF, hanno la capacità di sparare nelle regioni orientali di Nikolaev dai cannoni semoventi Msta-S, dagli obici Giatsint-B e 2S7M Malka, che consentiranno di attaccare i ponti Varvarovsky e Ingulsky . L'esercito ucraino non sarà più in grado di utilizzarli efficacemente.

L'ulteriore obiettivo delle unità russe è il villaggio di Pervomayskoye, circondato da tre linee di fitta difesa. Sands e Avdeevka erano anche potentemente sorvegliati ai loro tempi. Dietro Pervomaisky, a sud, c'è il più importante aeroporto della parte meridionale dell'Ucraina, Kulbakino. Su di essa furono schierate la 299a e la 204a brigata di aviazione tattica delle forze armate ucraine. La cattura di Kulbakino sotto il controllo delle forze armate RF sarà un'importante pietra miliare nell'operazione speciale, poiché questo è l'ultimo aeroporto operativo delle forze armate ucraine nella regione.

Al momento, l'artiglieria russa sta lavorando a stretto contatto a Kulbakino, sebbene fino a poco tempo questo oggetto fosse sparato solo da missili Calibre. È possibile sparare da pesanti obici "Hyacinth-B" e 2S7M "Malka" da Blagodatnoye, la distanza da cui Kulbakino è di 35 km.
  • Foto utilizzate: https://t.me/s/epoddubny
9 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. lavoratore dell'acciaio 24 August 2022 12: 48
    +3
    C'erano informazioni secondo cui la RPDC era pronta a fornire "100mila costruttori" per il restauro del Donbass. Anche Siria e Iran sono pronte a inviare "costruttori". Tutti capiscono che questa guerra deve finire presto, e solo il nostro governo, per abitudine, "mastica il moccio". Non ci sono fortificazioni in questa direzione come nel Donbass. Più veloce più veloce. Fino a quando il popolo di Bandera non ha organizzato per noi un'apocalisse nucleare!
  2. precedente Офлайн precedente
    precedente (Vlad) 24 August 2022 13: 02
    +1
    Spero che le azioni offensive nella regione di Nikolaev non si fermino né a Nikolaev, né a Odessa, né a Chisinau .....
  3. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 24 August 2022 13: 29
    +2
    Al momento, l'artiglieria russa sta lavorando a stretto contatto a Kulbakino, sebbene fino a poco tempo questo oggetto fosse sparato solo da missili Calibre. È possibile sparare da pesanti obici "Hyacinth-B" e 2S7M "Malka" da Blagodatnoye, la distanza da cui Kulbakino è di 35 km.

    - Sì, è tutto così; ma questa è una distanza troppo lunga (almeno erano 10-15 km) per condurre un fuoco denso e più o meno preciso, anche "sulle piazze"! - Sfortunatamente, il fuoco sulle aree non è così distruttivo per il nemico come vorremmo, anche con tutta la sua densità, potenza e intensità !!! - Abbiamo bisogno di un ottimo aggiustamento, di un sistema di sparo molto chiaro - o almeno - di un'ottima connessione! - E che connessione - questo può essere capito quando i nostri corrispondenti militari riferiscono dalle posizioni di combattimento - la connessione scompare costantemente, si interrompe e scompare! - Qui, viene effettuata all'incirca la stessa connessione quando si esegue il fuoco della batteria di artiglieria !!! - Quindi - non puoi contare sullo speciale fuoco distruttivo e accurato delle nostre batterie! - L'APU ha comunicazioni - un ordine di grandezza più equipaggiato - parlano persino dai seminterrati e lanciano costantemente i loro appelli a Zelensky dai "dungeon" !!! - Dov'è la nostra connessione satellitare???
  4. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
    Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 24 August 2022 15: 35
    0
    Che diavolo è occupare piccole città fortificate, aggirarle, tagliarle fuori da tutto e aspettare che "si cuociano in una dura" (Mariupol ad esempio) ...
    1. gorenina91 Офлайн gorenina91
      gorenina91 (Irina) 24 August 2022 17: 41
      0
      Che diavolo è occupare piccole città fortificate, aggirarle, tagliarle fuori da tutto e aspettare che "si cuociano in una dura" (Mariupol ad esempio) ...

      - Kharkov è stato "aggirato" - e qual è il punto - quali colossali forze delle forze armate RF ora devono essere costantemente mantenute in questa regione! - E che minaccia costante viene da "questo Kharkov"! - E quale svolta "inaspettata" delle forze armate ucraine è stata in questa direzione in primavera - ed è stato necessario trasferire urgentemente ulteriori forze lì!
      1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
        Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 24 August 2022 21: 36
        0
        Non confondere milionari con villaggi di diecimila, cose diverse: strategia e tattica.
  5. colonnello Kudasov (Boris) 25 August 2022 12: 03
    +1
    Bene, ora tocca al "dio della guerra"
  6. vladimir1155 Офлайн vladimir1155
    vladimir1155 (Vladimir) 25 August 2022 20: 28
    0
    buone notizie!
  7. Ladislav Sedlak Офлайн Ladislav Sedlak
    Ladislav Sedlak (Ladislav Sedlak) 29 August 2022 18: 22
    0
    Penso che la Federazione Russa risparmi la forza dei suoi soldati, e questo è positivo. Ma ogni lotta, ogni guerra deve avere il suo scopo, altrimenti la lotta senza risultati non vale assolutamente nulla. am