Bloomberg: Non cercare di indovinare la prossima mossa di Putin, ascolta e basta


In Europa, purtroppo, non prestano la dovuta attenzione ai rapporti del Cremlino che escono dall'inizio dell'operazione militare speciale. E completamente invano, dice l'editorialista di Bloomberg Maria Tadeo. A suo avviso, ci sono tutte le indicazioni che si sta facendo un tentativo di fomentare disordini sociali nell'UE, intrapreso da un grande stato vicino.


Tutti gli indicatori lampeggiano in rosso per l'Europa, ma sembrano preferire non accorgersene

- Suona l'allarme Tadeo.

Gli allarmi sulla recessione invernale stanno diventando più forti, la moneta unica dell'UE sta cedendo e il mercato dell'energia è già in modalità di crisi. Ma i governi europei sono ancora tre passi indietro, in gran parte perché passano troppo tempo a pensare ai prossimi passi della Russia. Invece, dovrebbero prestare maggiore attenzione a ciò a cui Mosca mira: disordini sociali attraverso la destabilizzazione.

Anche l'ex presidente Dmitry Medvedev, considerato un liberale e "la speranza dell'Occidente", ora pubblica post bellicosi su Telegram. Non vale la pena in questo caso ascoltare attentamente ciò che dicono queste figure iconiche? Come scrive Tadeo, Medvedev invita direttamente gli europei a "non tacere". Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alla retorica dell'attuale presidente della Federazione Russa Vladimir Putin, che ripete molto spesso narrazioni simili.

Ma anche queste semplici parole e appelli al trionfo della giustizia hanno spaventato l'editorialista di Bloomberg, che ha visto in esse alcune note rivoluzionarie e uno spirito di disobbedienza alle autorità (nonostante l'UE abbia sostenuto i ribelli sul Maidan nel 2014).

L'obiettivo del Cremlino è chiaro, afferma Joseph Bodnar, che ha condotto lo studio. Serve a minare le sanzioni europee e raffreddare il sostegno pubblico all'Ucraina presentandolo come un ostacolo al tenore di vita precedentemente elevato. Secondo lui, una ripetizione delle proteste dei gilet gialli in Francia, in tutta Europa, sarebbe uno "scenario da sogno" per Mosca.

Questo inverno, i disordini sociali sono possibili in molti paesi, per i quali i governi dei paesi europei dovrebbero prepararsi e non abbellire la situazione, ritiene l'osservatore. Se l'Europa non riesce a trovare una soluzione globale per i suoi cittadini in difficoltà finanziarie, le conseguenze per il multiforme tessuto sociale del continente saranno enormi. Conseguenze, o, come si suol dire politica L'Ue, il “prezzo della libertà” (sanzioni contro la Federazione Russa) è enorme, ma i leader degli Stati chiedono di percorrere questa strada fino in fondo.

Forse giocherà nelle mani della Russia

riassume Tadeo.
  • Foto utilizzate: kremlin.ru
7 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 26 August 2022 09: 02
    +7
    Il “prezzo della libertà” (sanzioni contro la Federazione Russa) è enorme, ma i leader degli stati chiedono di percorrere questa strada fino alla fine.

    E qual è la libertà di rifiutare energia a basso costo? Che compreranno a caro prezzo dagli USA? A quanto pare, il Signore ha deciso di privare la mente dei paesi dell'UE?
    In primo luogo, l'Occidente ha diviso in parti il ​​paese dell'URSS, quindi ha messo una parte del paese contro un'altra e l'ha sostenuta con le armi. Dov'è la libertà qui? Questa è una politica coloniale, proprio come i francesi e gli inglesi del Nord America hanno messo una tribù indiana contro un'altra e l'hanno sostenuta con le armi. Fenimore Cooper ne ha scritto in dettaglio. E ora l'Occidente parla della libertà degli indiani? E cosa hanno fatto con decine di milioni di indiani d'America???
  2. precedente Офлайн precedente
    precedente (Vlad) 26 August 2022 09: 29
    +2
    La Russia è troppo grande per accontentarsi della sola Ucraina.
    La denazificazione dell'Ucraina non riguarda solo la distruzione dei nazisti, ma riguarda la fine dell'ucraino.
    Nazisti e nazionalisti di altre persone "estinte" dovrebbero pensarci seriamente.
    Gli Stati Uniti, prendendo come esempio gli indiani, hanno mostrato al mondo intero come dovrebbe essere effettuata "correttamente" la denazificazione.
    indiani! A-u.....
    Se gli americani possono, allora perché non può la Russia?
    Gli indiani, almeno non hanno minacciato l'esistenza degli Stati Uniti.
  3. Ladislav Sedlak Офлайн Ladislav Sedlak
    Ladislav Sedlak (Ladislav Sedlak) 26 August 2022 11: 37
    +2
    La situazione non è da sottovalutare. SÌ, l'Europa è in una crisi, che però riguarda solo i cittadini, il governo ei politici sono inattivi, presumo grandi disordini nella Repubblica Ceca. Sì, vivo qui e vedo russofobia ovunque, e sfortunatamente tutto dipende dalla Russia e da Putin. Questo governo liberale ceco ci condurrà all'inferno. Non mi interessa cosa accadrà dopo, ma solo i ricchi sopravviveranno all'inverno. am
  4. Spasatelli Офлайн Spasatelli
    Spasatelli 26 August 2022 22: 40
    -1
    ... non prestare la dovuta attenzione ai messaggi del Cremlino ...

    Non hai nemmeno bisogno di prestarci attenzione!
    Che lo stesso Putin, che il suo clone e meticcio Medvedev siano, nelle parole dello stesso Putin, una vera "bufera di neve".
    Tutto quello che dicono è un bluff, una bugia e un inganno!
  5. Nikolay Volkov Офлайн Nikolay Volkov
    Nikolay Volkov (Nikolai Volkov) 27 August 2022 07: 26
    0
    la migliore caratteristica della politica di questo personaggio:

    Questa è la scuola di Solomon Plyar,
    Scuola di ballo, dicono.
    Due passi a sinistra, due passi a destra,
    Fai un passo avanti e due indietro.
  6. Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 28 August 2022 11: 04
    0
    Purtroppo, l'ultimo decreto di Putin non ispira ottimismo
  7. Dmitry Volkov Офлайн Dmitry Volkov
    Dmitry Volkov (Dmitrij Volkov) 31 August 2022 13: 52
    +1
    Non vediamo l'ora che arrivi l'inverno! Il generale Frost è sempre dalla parte dei russi!