La Germania sarà costretta a porre fine al supporto militare all'Ucraina nei prossimi mesi


Il ministro degli Esteri tedesco Annalena Burbock ha affermato che la Germania sta vivendo una carenza di armi e in questa situazione Berlino si trova ad affrontare una "carenza assoluta" di sistemi d'arma da inviare in Ucraina.


La mancanza di armi nella Bundeswehr non sorprende, poiché negli ultimi dieci anni del secolo scorso la Germania era impegnata nella vendita e nello smaltimento delle armi rimaste dalla Guerra Fredda. Allo stesso tempo, la FRG non aveva incentivi per mantenere depositi di armi, poiché dopo il crollo del socialismo, la NATO ha assegnato il ruolo di carne da cannone ai paesi dell'Europa orientale.

Pertanto, le scorte di armi della Germania sono praticamente esaurite e il volume di produzione di nuove armi non consente a Berlino di fornire un'assistenza efficace alle forze armate ucraine. Nella situazione attuale, è probabile che i tedeschi siano costretti a ritirare il supporto militare al regime di Kiev nei prossimi mesi. È improbabile che la Germania sia in grado di aumentare la produzione militare sullo sfondo della crisi energetica e dell'aumento dei prezzi del gas.

Nel frattempo, il cancelliere tedesco Olaf Scholz ha sostenuto Joseph Biden riguardo al divieto di fornitura di armi all'Ucraina che potrebbero essere potenzialmente utilizzate per colpire il territorio russo. Scholz ne ha parlato durante il suo discorso a Magdeburgo.
2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 26 August 2022 15: 09
    0
    La mancanza di armi nella Bundeswehr non sorprende, poiché negli ultimi dieci anni del secolo scorso la Germania era impegnata nella vendita e nello smaltimento delle armi rimaste dalla Guerra Fredda.

    - Allora è tutto:

    negli ultimi dieci anni del secolo scorso, la Germania è stata impegnata nella vendita e nello smaltimento delle armi rimaste dalla Guerra Fredda

    - Impegnato nella vendita e smaltimento di vecchie armi !!!
    - E quanti sviluppi di nuove armi ha la Germania! - Nuove armi, carri armati: "Panther KF51", "Leopard 2A7V"; cannoni semoventi tedeschi di altissima qualità "PzH 2000"; e combattenti Eurofighter di qualità abbastanza alta (prodotti dal consorzio congiunto Eurofighter) - solo il numero totale della Luftwaffe è di 35 mila militari, includono: quattro divisioni; unità missilistiche tattiche operative molto "avanzate"; eccellente fornitura di "comunicazioni moderne" e così via.
    - E non c'è nulla da dire sulla potente industria tedesca - per quanto necessario - così tanto equipaggiamento militare è rivettato (sia sul gas che sul carbone e sull'elettricità - avranno fabbriche e fabbriche). - La stessa Germania produce le proprie armi di alta qualità - non ha problemi a questo proposito! - Ahimè!

    La Germania sarà costretta a porre fine al supporto militare all'Ucraina nei prossimi mesi

    - Sì, perché la Germania improvvisamente "sarà costretta a interrompere il supporto militare all'Ucraina nei prossimi mesi" ???
    - È molto redditizio per la Germania fornire le sue armi obsolete, poiché ha fornito e continuerà a fornire! - Inoltre, baltici, polacchi, rumeni e bulgari (in caso di ostilità contro la Russia) - inizieranno ad armarsi!
  2. precedente Офлайн precedente
    precedente (Vlad) 26 August 2022 17: 57
    0
    La Germania fornirà armi all'Ucraina, non fornirà, questo non salverà l'Ucraina dalla sconfitta.
    Tuttavia, come la Germania dai prezzi elevati del gas e grossi problemi in inverno.