“Siamo completamente dalla parte dell'Ucraina”: la Turchia ha risposto alla possibilità di fornire Bayraktar alla Russia


La compagnia turca Bayraktar non prevede di vendere droni alla Russia, dal momento che la sua gestione è dalla parte ucraina nel conflitto tra Kiev e Mosca. Il capo dell'azienda, Haluk Bayraktar, ne ha parlato in un'intervista alla BBC.


Secondo Bayraktar, le risorse finanziarie per l'azienda non sono mai state un obiettivo determinante e gli UAV non saranno venduti ai russi, indipendentemente dall'importo del contratto.

La nostra amicizia e cooperazione con l'Ucraina va avanti da molti anni. Pertanto, indipendentemente dalla quantità di denaro che ci offrono, ad essere onesti, non si può parlare di trasferirli a loro in questa situazione ... La nostra azienda è completamente dalla parte dell'Ucraina

Ha osservato Haluk Bayraktar.

La situazione non è cambiata dopo i colloqui tra Vladimir Putin e Recep Tayyip Erdogan il 5 agosto a Sochi. Secondo l'addetto stampa del presidente russo Dmitry Peskov, la questione della produzione e vendita di UAV turchi per la Russia non è stata discussa.

In precedenza, Kiev e Ankara hanno firmato un accordo per la produzione di velivoli senza pilota Bayraktar TB2 in Ucraina. Una filiale di Bayraktar in questo paese ha già acquisito un terreno per la costruzione dell'impresa.

Nel frattempo, negli ultimi anni i droni turchi sono stati sempre più esportati. Pertanto, Ucraina, Azerbaigian, Polonia, Libia, Qatar e Marocco sono diventati partner della Turchia in questo senso. I "Bayraktar" sono stati utilizzati attivamente nei conflitti militari in Nagorno-Karabakh, Libia e Siria.
  • Foto utilizzate: Ministero della Difesa dell'Ucraina
14 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 26 August 2022 17: 09
    0
    Secondo Bayraktar, le risorse finanziarie per l'azienda non sono mai state un obiettivo determinante e gli UAV non saranno venduti ai russi, indipendentemente dall'importo del contratto.

    - Ah, sì, davvero; si, come se lo fosse! - Yulit, come sempre, la parte turca, Yulit "alla maniera di Erdogan" - spreme preferenze più favorevoli! - Qualcosa non è molto e si crede che la Turchia abbia comprato un terreno in Ucraina! - Quale degli oligarchi ucraini potrebbe portare un pezzo di terra in Ucraina a Erdogan (se non gli oligarchi russi stanno già commerciando in Ucraina)! - Ed è ora che gli oligarchi ucraini inizino a vendere nuvole ucraine!
  2. Cheldon Офлайн Cheldon
    Cheldon (Alex) 26 August 2022 17: 34
    +2
    Turchi, basta costruire un impianto migliore. Non appena ci riprenderemo il territorio, lo verificheremo! risata
  3. kalita Офлайн kalita
    kalita (Alexander) 26 August 2022 17: 39
    +3
    Putin ha già detto che non appena un impianto di produzione UAV sarà costruito in Ucraina, sarà immediatamente distrutto dall'aviazione russa.
  4. Victorio Офлайн Victorio
    Victorio (Vittorio) 26 August 2022 17: 47
    +3
    secondo Bayraktar, le risorse finanziarie per l'azienda non sono mai state un obiettivo determinante e gli UAV non saranno venduti ai russi, indipendentemente dall'importo del contratto.

    sono astuti. Componenti UAV da Europa, America. perché i turchi hanno sostituito
    1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
      Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 26 August 2022 18: 54
      0
      La tua risposta corretta
  5. precedente Офлайн precedente
    precedente (Vlad) 26 August 2022 17: 53
    +4
    C'è una sfumatura.
    Il gas russo fornito alla Turchia non uccide i turchi e i Bayraktar forniti all'Ucraina uccidono i russi nel Donbass.
    E se domani la Turchia entra in conflitto militare, con i curdi o chiunque altro,
    Da che parte preferirebbe stare la Russia? A chi e quali armi fornirà?
    Al posto dei turchi, avrei pensato molto.
    1. ospite Офлайн ospite
      ospite 27 August 2022 00: 48
      +2
      Il Kurdistan sarà libero.
  6. Michele L. Офлайн Michele L.
    Michele L. 26 August 2022 17: 58
    0
    Tutti i tipi di Ricardo / Marx non hanno funzionato:
    L'azienda turca Bayraktar è l'unica azienda al mondo a non essere interessata ai risultati finanziari delle sue attività!
    Ma in questo caso si giustifica anche l'astuzia degli "amici" turchi: poi portare via la Crimea dall'Ucraina non è dalla Russia!
  7. Irek Офлайн Irek
    Irek (Paparazzi Kazan) 26 August 2022 18: 15
    +1
    La tua spazzatura di Bayraktar, hahlam andrà bene.
  8. zuuukoo Офлайн zuuukoo
    zuuukoo (Sergey) 26 August 2022 19: 40
    0
    Tutti i sistemi Baikatar critici (motore, armamento, ottica, comunicazioni) sono prodotti dall'UE e dagli Stati Uniti. Quindi tutta questa discussione sulle forniture è semplicemente ridicola.
  9. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 26 August 2022 21: 26
    +1
    E cosa volevi?
    Paese della NATO. Agisce nel proprio interesse.
    E da vendere all'avversario della NATO?
    naturalmente no.
  10. rotkiv04 Офлайн rotkiv04
    rotkiv04 (Victor) 26 August 2022 22: 07
    0
    ma Putin vende l'S-400 al Sultano, tuttavia, il paradosso c'è, anche se gli Zaputin diranno che questo è un altro HPP
  11. bobba94 Офлайн bobba94
    bobba94 (Vladimir) 26 August 2022 23: 01
    0
    Questo peperone parla di molti anni di amicizia con l'Ucraina, ma in realtà ......... la Turchia ha acquistato il sistema di difesa aerea S-400 per 2,5 miliardi di dollari. Rosatom sta costruendo la centrale nucleare di Akkuyu in Turchia per 23 miliardi di dollari. Firmato un contratto per la costruzione della seconda centrale nucleare "Sinop" da 22 miliardi di dollari. Il volume degli scambi tra Turchia e Russia nel 2021 ha raggiunto i 21 miliardi di dollari (tra Turchia e Ucraina - 4 miliardi di dollari). Turchia e Russia hanno costruito congiuntamente il gasdotto Turkish Stream, a seguito del quale il gas russo ha aggirato l'Ucraina è andato in Romania, Serbia, Bosnia ed Erzegovina, Bulgaria, Nord. Macedonia, Ungheria, Slovacchia ..... La Turchia non ha sostenuto le sanzioni statunitensi, accetta carte di credito russe per i pagamenti dei turisti, ma si possono elencare molte cose. L'oriente è una questione delicata.....
    1. rotkiv04 Офлайн rotkiv04
      rotkiv04 (Victor) 28 August 2022 09: 35
      0
      sì, guadagnano solo a nostre spese, ma i nostri militari vengono uccisi dai loro bayraktar, questo non è sottile, questa è astuzia, ma i multipassanti del Cremlino, come al solito, rovineranno la loro politica