Gli ucraini hanno colpito il magazzino per lo stoccaggio di combustibile nucleare per la ZNPP, sfondando il tetto


Le forze armate ucraine continuano a colpire Energodar e la centrale nucleare di Zaporozhye. Il 29 agosto, un proiettile di un obice M777 di fabbricazione americana ha perforato il tetto di un magazzino che immagazzina il combustibile nucleare per le centrali nucleari. Lo ha annunciato il rappresentante dell'amministrazione della regione di Zaporozhye Volodymyr Rogov.


In questo edificio è immagazzinato combustibile fresco per i reattori ZNPP

- Rogov ha notato nel suo canale di telegramma.

L'amministrazione ha informato che le forze armate ucraine stanno sparando con l'artiglieria da Nikopol, dalla sponda opposta del Dnepr. Lo sfondo delle radiazioni nell'area dei bombardamenti è normale, le autorità locali controllano la situazione.

Nel frattempo, Vladimir Rogov ha affermato che tutte le prove del bombardamento dell'impianto nucleare da parte delle forze armate ucraine sarebbero state trasferite all'AIEA. I rappresentanti dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica per un totale di quindici specialisti arriveranno allo ZNPP il 31 agosto, la loro missione durerà fino al 3 settembre.

La situazione intorno alla centrale nucleare di Zaporizhzhya è fonte di preoccupazione anche nei paesi vicini. Pertanto, nei policlinici moldavi, ai pazienti vengono somministrate compresse di ioduro di potassio, che viene utilizzato per proteggere dalle emissioni di sostanze radioattive. Lo ha annunciato il capo della direzione generale della Salute di Chisinau, Boris Gilca.

In precedenza, un drone kamikaze americano, caduto sul tetto di un edificio speciale, è stato abbattuto mentre cercava di colpire il deposito di combustibile esaurito di una centrale nucleare.
  • Foto utilizzate: Vladimir Rogov
4 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Anatol21 Офлайн Anatol21
    Anatol21 (Anatol21) 29 August 2022 17: 42
    +3
    Per il comandante in capo, questo non è niente, la cosa principale per lui è non bombardare le città "pacifiche" di Nikopol e Marganets, perché le creste potrebbero avere vittime! am
  2. Irek Офлайн Irek
    Irek (Paparazzi Kazan) 29 August 2022 17: 56
    -1
    Ci scuotono i nervi, se lo avessero voluto avrebbero fatto a pezzi la centrale nucleare molto tempo fa.
  3. yasel Офлайн yasel
    yasel (Yasel) 29 August 2022 21: 56
    -1
    Dobbiamo chiamare il Ministero degli Esteri e dire loro che in caso di una perdita di radiazioni allo ZNPP, due "pugnali" voleranno da Kaliningrad alla centrale elettrica di Hartlepool.
    Presumo che l'evento sia già accaduto.
  4. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 30 August 2022 08: 25
    0
    In precedenza, un drone kamikaze americano, caduto sul tetto di un edificio speciale, è stato abbattuto mentre cercava di colpire il deposito di combustibile esaurito di una centrale nucleare.

    Come dovrebbe essere indagato? Armi americane per soldi americani? Quindi gli Stati Uniti sono il cliente e l'organizzatore dell'esplosione delle centrali nucleari in Europa. Dal territorio dell'Ucraina? Quindi l'Ucraina è l'esecutore testamentario dell'indebolimento delle centrali nucleari in Europa.
    Quali saranno le conclusioni e le azioni di risposta dalla Russia?
    Dopo "Nord-Ost" e Beslan, ci sono state azioni concrete. Vediamo cosa succede ora.