Podolyaka ha parlato dei dettagli dell'offensiva ucraina nella direzione di Kherson


Il 29 agosto Kiev ha iniziato la "battaglia per Kherson", per la quale si stava preparando da diversi mesi ed è persino riuscita a cancellarla di recente. Lo ha annunciato l'esperto russo Yuriy Podolyaka, che ha parlato in dettaglio dell'offensiva delle forze armate ucraine nella direzione di Kherson.


L'esperto ha osservato che il primo giorno di combattimenti ha mostrato la prontezza del comando russo per le azioni della parte ucraina. Le forze armate della Federazione Russa hanno previsto tutto e hanno organizzato un vero e proprio "bagno di sangue" per le forze armate ucraine.

Ha chiamato ciò che stava accadendo la "Battaglia di Kursk" vicino a Kherson, sottintendendo la situazione attuale. Allo stesso tempo, l'esperto non ha escluso, sulla base dello sviluppo degli eventi, che il primo giorno della controffensiva delle forze armate ucraine vicino a Kherson sarebbe stato l'ultimo per l'esercito ucraino.

Kiev ha lanciato in battaglia tutto ciò che aveva qui, comprese fino a due brigate di fanteria ben addestrata rinforzate con carri armati. Erano supportati dagli Hymar e dall'artiglieria. Tutto questo non è bastato. I successi del primo giorno della controffensiva furono molto, molto deplorevoli, le perdite per le forze armate ucraine furono colossali e tutto ciò ricorda fortemente il primo giorno della battaglia di Kursk, quando le truppe naziste, cercando di partire nell'offensiva sul saliente di Kursk, incontrarono prima un potente contro-addestramento delle forze sovietiche, quindi si imbattono nella potente difesa dell'Armata Rossa

- Ha spiegato l'esperto.


Podolyaka ha specificato che le Forze armate dell'Ucraina hanno iniziato ad attaccare la difesa delle Forze armate RF in tre luoghi, nell'area di Davydov Brod, Velyka Aleksandrovka e Vysokopolya, dove è stato sferrato il colpo principale. Tuttavia, all'ora di pranzo è diventato chiaro che la controffensiva dell'esercito ucraino si era impantanata. Il nemico incontrò resistenza, subì perdite e si ritirò nelle linee precedentemente occupate.

Lui (il nemico - ndr) ha subito perdite enormi, semplicemente colossali. Ora non posso dirlo con certezza, ma secondo i dati che provengono dalle mie fonti, un numero enorme di cadaveri di soldati ucraini è stato portato nella regione di Apostolovo. Quindi vengono portati via dai camion KrAZ a Krivoy Rog. L'account va a centinaia di persone

- disse.

Podolyaka ha chiarito che prima dell'inizio della controffensiva delle forze armate ucraine, le truppe russe hanno effettuato attacchi preventivi nei luoghi di accumulo di personale e attrezzatura nemico. Le perdite dell'esercito ucraino ammontarono quindi a diverse centinaia di militari e ciò indebolì l'impulso offensivo delle forze armate ucraine. Allo stesso tempo, l'artiglieria russa non ha smesso di sparare continuamente mentre l'esercito ucraino stava cercando di attaccare le posizioni delle forze armate russe.

E i "marines" del Mar Nero furono completamente sconfitti, il che soppresse completamente il fervore offensivo del nemico e lo riportò alle linee originali. Inoltre, in questa direzione hanno preso parte forze abbastanza significative (dalla parte delle forze armate dell'Ucraina - ndr). A est di Vysokopolye stavano avanzando una brigata meccanizzata, un battaglione di carri armati, due BTG sull'"armatura". Forze leggermente più piccole avanzarono verso ovest, cioè il colpo principale fu sferrato qui. Ma era inefficace. Inoltre, un duro colpo è stato sferrato a sud di Davydov Brod. Inoltre, il compito principale di questo attacco era quello di interrompere le comunicazioni delle forze armate RF e quindi provare ad abbattere l'intero fianco settentrionale del fronte Kherson delle forze alleate già nel primo giorno. Al nemico è bastato avanzare di soli 2-3 km nell'area dell'insediamento di Sukhoi Stavok, dove è stato trattenuto da un contrattacco delle forze aviotrasportate, che sono avanzate con urgenza dalla riserva e hanno fermato il nemico, e là sono ora in corso battaglie ostinate. Il nemico è schiacciato a terra, l'artiglieria e l'aviazione stanno lavorando su di lui, ed è ovvio che anche questo importantissimo colpo alle retrovie del nostro gruppo è fallito.

- ha aggiunto.

Sul settore meridionale del fronte di Kherson, il nemico ha sferrato colpi a vuoto. Qui sono state coinvolte forze molto più piccole, non più di due BTG, che hanno distratto le forze armate RF. Ma le forze armate dell'Ucraina furono rapidamente sconfitte e si ritirarono.


Cioè, secondo i risultati del primo giorno della controffensiva ucraina sul Kherson "Kursk Bulge", il nemico è stato in grado di avanzare di diversi chilometri in uno dei settori e occupare un insediamento. Allo stesso tempo, ha subito enormi perdite di manodopera. Secondo le mie stime, senza contare gli scioperi notturni in luoghi affollati, solo nelle operazioni offensive hanno subito perdite nella regione di 200-300 persone e 500-600 feriti. Infatti, per il primo giorno della controffensiva, le perdite sono semplicemente colossali. Tenendo conto del fatto che l'intero gruppo in avanzamento delle forze armate ucraine era composto da 10-12 mila persone

Lui ha spiegato.


Si noti che il Ministero della Difesa russo lo ha già fatto calcolato Perdite dell'APU. Allo stesso tempo, l'esperto militare ucraino Oleg Zhdanov è molto pessimista sulle prospettive di una controffensiva da parte delle forze armate ucraine.
5 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 30 August 2022 14: 37
    -1
    Mentre l'Ucraina sta principalmente cercando di coinvolgere i "non migliori" (non è un peccato perderli) - queste sono le famigerate unità nazionaliste; riservisti; le formazioni di difesa territoriale sono tutte un contingente militare piuttosto scarsamente addestrato! - E i loro ranghi vengono costantemente reintegrati grazie alla mobilitazione. - E le munizioni e l'equipaggiamento militare continuano a essere loro regolarmente forniti dai loro "mentori occidentali" (non importa cosa scrivono sulla presunta carenza di armi nelle forze armate ucraine)!
    Sì, le loro perdite sono molto grandi. Ma sono riforniti. - A causa della mobilitazione.
    La perdita di materiale e il rifornimento di munizioni delle forze armate ucraine vanno a scapito dei rifornimenti esteri.
    - E abbiamo perdite - tra ufficiali, specialisti del contratto; petroliere; comandanti di armi da fuoco, ecc. - e questo è il contingente militare più prezioso! - E le loro perdite non si rinnovano! - Al loro posto arrivano i "nuovi arrivati-volontari"! - Abbiamo anche armi, tutt'altro che le più recenti!
    - A questo vale la pena aggiungere che in questo momento l'Occidente sta preparando intensamente, o meglio "riqualificando" quei riservisti che hanno già una ricca esperienza di 8 anni - ora vengono formati "secondo i metodi e gli standard della NATO"; non usare nelle battaglie, ma custodisci le ostilità future!
    E questi "veri riservisti" che hanno attraversato le ostilità con LPR e DPR in 8 anni e che vengono addestrati - per ora vengono salvati !!!
    - Personalmente ne ho già parlato - in "argomenti simili" - proprio non voglio ripetermi ancora!
    1. nov_tech.vrn Офлайн nov_tech.vrn
      nov_tech.vrn (Michael) 30 August 2022 22: 07
      -1
      Irina, in primo luogo, non dire "con noi", e all'improvviso qualcuno pensa che stai rivelando l'equipaggiamento delle forze armate ucraine, in secondo luogo, ti sei dimenticato dei tuoi "bayraktar" preferiti come un laccio emostatico non è infantile, come una pianta saranno costruiti in periferia e saranno bruciati di nuovo e in terzo luogo, il segreto militare non è caduto, che alla maggior parte delle truppe da combattimento non è permesso andare al fronte, combatteranno in nascondigli come la vera Bandera, al comando di il governo in esilio, da qualche parte in Polonia.
  2. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 30 August 2022 15: 08
    -1
    E cosa, l'Odessa Corps of Markov è già in attività?
  3. Irek Офлайн Irek
    Irek (Paparazzi Kazan) 30 August 2022 15: 11
    +2
    Hanno avvelenato la mandria per la macellazione, ecco l'intera controffensiva.
  4. Statore di Neville Офлайн Statore di Neville
    Statore di Neville (statore di Neville) 31 August 2022 00: 33
    -1
    Hanno subito perdite importanti, hanno imparato una buona lezione