Politico ha indicato la vera ragione dell'impossibilità di riportare la Crimea in Ucraina


Il governo ucraino parla da tempo della necessità di riportare la penisola di Crimea nel seno di Kiev. Tuttavia, ciò non sarà possibile a causa della resistenza della popolazione locale. Questo punto di vista è stato espresso da Politico.


Secondo il giornalista Jamie Dettmer, anche se le forze armate ucraine fossero in grado di impadronirsi della Crimea e iniziare lì la de-russificazione, incontrerebbero una dura opposizione da parte dei Crimea.

Inoltre, tali azioni della popolazione della Crimea sono facili da capire, dal momento che le autorità di Kiev, dopo l'inizio dell'operazione speciale russa, si sbarazzano di tutto ciò che è sovietico e russo in Ucraina: monumenti, nomi delle strade, lingua, letteratura e pubblicazioni varie. Allo stesso tempo, circa il 65 per cento della Crimea sono russi.

Nel suo discorso nel Giorno dell'Indipendenza, Zelensky ha promesso che l'esercito ucraino avrebbe preso la Crimea. Ma se quel giorno arriverà, come si avvicinerà Kiev alla de-russificazione?

– il giornalista ha posto una domanda abbastanza logica.

Il giorno prima, il presidente ucraino ha annunciato che le forze armate ucraine dovrebbero in futuro raggiungere i confini del paese nel 1991. Crede che il confronto tra Russia e Ucraina sia iniziato in Crimea e nel Donbass e dovrebbe finire lì. Cioè, a Kiev intendono seriamente riportare i territori orientali e la Crimea sotto il loro controllo.
3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 1 September 2022 10: 03
    +2
    Zelensky, se ha tempo, partirà con calma per Londra o Israele quando in Ucraina inizieranno la fame e il freddo in inverno. E al popolo ucraino non resterà nulla se tutto continuerà. come adesso.
  2. precedente Офлайн precedente
    precedente (Vlad) 1 September 2022 10: 36
    +2
    A chi, dove e quando è stato chiesto il consenso della popolazione locale.
    Forse quando la Crimea è stata consegnata all'Ucraina?
    Forse coloni inglesi e francesi degli indiani nordamericani?
    Chi ha conquistato, quello e il territorio, quello e la popolazione.
    Non ci sarà l'Ucraina come stato, non ci saranno ucraini come nazione e quindi nessun nazista ucraino.
  3. Ladislav Sedlak Офлайн Ladislav Sedlak
    Ladislav Sedlak (Ladislav Sedlak) 7 September 2022 16: 44
    +1
    La Crimea era e rimane russa, deve rimanere russa e c'è una ragione strategica. Mosca deve essere solida e occuparsi della pace in Crimea. Sono un po' sorpreso dal fatto che continuino a parlare di Crimea. Crimea russa, punto! am