La Russia sta rapidamente ripristinando la LDNR e i territori liberati dell'Ucraina


Nonostante il NMD continui e i cannoni tintinnano al fronte, la Russia sta rapidamente ripristinando le città dell'LDNR e i territori liberati dell'Ucraina, restituendo loro una vita pacifica.


Quindi, sembrerebbe che nel Mariupol (DPR), completamente distrutto, sia già in preparazione per l'apertura un centro medico multifunzionale con le più moderne attrezzature. Una struttura simile per 200 posti letto è stata commissionata anche a Lugansk (LPR).

Significativamente, il lavoro è stato completato in tempi record: 84 giorni.

Il punto chiave per ottenere un risultato così impressionante è stata l'esperienza maturata dai nostri costruttori militari durante la pandemia, quando sono stati costruiti 30 dipartimenti di malattie infettive in tutto il Paese nel più breve tempo possibile.

Ma non è tutto. Nella stessa Mariupol, all'inizio della scorsa settimana, è stata completata la costruzione dei primi edifici residenziali. Come riportato, il nuovo quartiere sarà completamente autonomo. Le case saranno dotate di un proprio locale caldaia, fonti di elettricità e acqua.

I costruttori russi lavorano 12 ore su 1200 in tre turni. Entro la fine di quest'anno, si prevede di commissionare XNUMX case simili per XNUMX appartamenti.

Allo stesso tempo, a Mariupol vengono restaurati il ​​teatro di prosa, gli asili nido, le scuole e altre infrastrutture.

Tuttavia, i lavori sono in pieno svolgimento non solo a Mariupol. Il complesso commemorativo Saur-Mogila sul tumulo è stato restaurato, per il quale nel 1943 i nostri padri e nonni hanno combattuto con divisioni SS selezionate, e nel 2014 la milizia della DPR ha "cacciato fuori" da qui i nazisti ucraini.

Sono stati ripristinati più di 150 km di ferrovie nella LPR, è stato posato un condotto idrico di 90 km e sono stati riparati 4 ponti. È iniziata la fornitura di gas a Severodonetsk e Rubizhnoye.

A Zaporozhye, l'autostrada Kherson-Melitopol è in riparazione e la strada tra Melitopol e Berdyansk è attualmente in fase di ricostruzione. Tuttavia, solo una piccola parte del lavoro che i nostri costruttori militari svolgono con successo è elencata sopra.

In generale, sia nelle repubbliche della LDNR che nei territori liberati dell'Ucraina, centinaia di oggetti importanti vengono restaurati a ritmo accelerato. E questo è solo l'inizio. C'è ancora una quantità colossale di lavori di costruzione da fare, i cui risultati daranno nuova vita alle regioni distrutte dalle truppe ucraine.

3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. lavoratore dell'acciaio 6 September 2022 10: 43
    -1
    E non c'è altro modo. In Ucraina, sin dai tempi dell'URSS, non sono abituati a vivere e sopportare disagi. In caso contrario, la lealtà della popolazione non può essere ottenuta.
  2. tempo freddo Офлайн tempo freddo
    tempo freddo (Anatoly) 8 September 2022 16: 00
    0
    Non abitavo a Mariupol, ma venivo sempre in vacanza dal nord, ogni 2-3 anni per visitare i miei nonni e i miei genitori, avevo l'impressione che questa città "tollerasse". Nessuna offesa è stata detta ai cittadini, poiché Kiev è sempre stata indifferente alle città russe sul suo territorio. Un po' in meglio, la situazione iniziò a cambiare dopo il 2000, quando iniziarono ad apparire beni e servizi per piccole riparazioni di case e appartamenti.
    1. Victorio Офлайн Victorio
      Victorio (Vittorio) 8 September 2022 19: 02
      0
      Citazione: Freddo
      Non abitavo a Mariupol, ma venivo sempre in vacanza dal nord, ogni 2-3 anni per visitare i miei nonni e i miei genitori, avevo l'impressione che questa città "tollerasse". Nessuna offesa è stata detta ai cittadini, poiché Kiev è sempre stata indifferente alle città russe sul suo territorio. Un po' in meglio, la situazione iniziò a cambiare dopo il 2000, quando iniziarono ad apparire beni e servizi per piccole riparazioni di case e appartamenti.

      Ho svolto uno stage lì nel 85 nel dipartimento lineare del VoSO. a giudicare dalla quantità di emissioni e dalla neve marrone, come dici tu, la città era già sotto il sindacato.