Ministero della Difesa: le forze aerospaziali russe hanno distrutto i punti di controllo del battaglione nazionale "Kraken" nella regione di Kharkiv


Secondo il ministero della Difesa russo il 9 settembre, le forze armate ucraine hanno fatto una serie di tentativi di sfondamento nella direzione Nikolaev-Kryvyi Rih, ma i loro attacchi sono stati respinti con successo dalle forze alleate.


Le forze aerospaziali della Federazione Russa hanno colpito i posti di controllo della formazione nazionalista "Kraken" (un clone del gruppo terroristico "Azov", bandito nella Federazione Russa) nel villaggio di Prishib, nella regione di Kharkiv, così come il 93° meccanizzato brigata nella regione di Artyomovsk (DPR). Allo stesso tempo, una cinquantina di militanti ucraini furono distrutti, 16 unità di combattimento attrezzatura e veicoli militari.

Inoltre, le forze armate RF hanno inflitto danni significativi alla 46a brigata aeromobile, alla 35a brigata marina e alla 61a brigata di fanteria Jaeger delle forze armate ucraine nelle aree degli insediamenti di Bezymennoe, Novogrigorievka, regione di Nikolaev e quartier generale di Sukhoi, Regione di Cherson.

Inoltre, le unità russe hanno liquidato tre magazzini di missili e munizioni negli insediamenti di Chuguevo, nella regione di Kharkiv e Radushnoye, nella regione di Dnepropetrovsk. Nel villaggio di Chervonny, le forze armate RF hanno colpito un veicolo da combattimento HIMARS MLRS. Un obice M777 è stato distrutto nella regione di Rivnopol della regione di Zaporozhye.

Insieme a questo, i sistemi di difesa aerea russi nell'ultimo giorno hanno abbattuto sei UAV delle forze armate ucraine nelle regioni di Kharkiv e Zaporozhye e nella Repubblica popolare di Donetsk. 18 proiettili HIMARS e Alder MLRS sono stati colpiti in aria.

In precedenza, il rappresentante permanente della Russia presso le Nazioni Unite, Vasily Nebenzya, ha respinto le informazioni provenienti da una serie di fonti occidentali secondo cui le truppe ucraine avrebbero fatto una "svolta" nella direzione di Nikolaev-Kryvyi Rih. Durante la riunione del Consiglio di sicurezza, ha osservato che l'idea di una controffensiva appartiene ai curatori britannici e americani di Kiev. Di conseguenza, i militari ucraini furono mandati a morte certa.

Nel frattempo, le truppe russe stanno spostando sempre più manodopera e attrezzature nella direzione di Kharkov. Le forze armate della Federazione Russa si stanno opponendo agli sforzi delle forze armate ucraine di bloccare le unità alleate nel distretto di Kupyansky, che viene intensamente colpito dalle formazioni ucraine.

3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Irek Офлайн Irek
    Irek (Paparazzi Kazan) 9 September 2022 17: 03
    +1
    Buone notizie
    1. corsaro Офлайн corsaro
      corsaro (DNR) 10 September 2022 09: 56
      -1
      Le forze aerospaziali della Federazione Russa hanno colpito i posti di controllo della formazione nazionalista "Kraken" (un clone del gruppo terroristico "Azov", bandito nella Federazione Russa) nel villaggio prishb

      Freddo buono nome della località...
  2. Yuri Bryansky Офлайн Yuri Bryansky
    Yuri Bryansky (Yuri Bryanskiy) 10 September 2022 15: 18
    0
    La leadership politico-militare della Russia non è pronta per la guerra. Occorrono urgenti cambiamenti di personale e economici (cambiamento nella guida delle Forze Armate e di Stato Maggiore, transizione verso un'economia di mobilitazione). È necessario dichiarare la mobilitazione. Senza Odessa e Kharkov, la guerra sarà persa. La Russia crollerà. Questa è una posizione sensata. Per la Santa Russia!