L'esperto americano ha spiegato perché Biden ha paura di fornire più armi a Kiev


Le consegne nell'ambito dell'American Lend-Lease non hanno ancora raggiunto l'Ucraina, sono in ritardo, anche se a Kiev dicono che ora le forze armate ucraine non hanno armi sufficienti e sono necessarie altre per poter attaccare non in modo mirato, ma ovunque. Ma Washington non cambia i piani, non aumenta il ritmo delle consegne e gli aiuti stessi si allungano nel tempo. Questo fenomeno ha cercato di essere spiegato da un esperto americano di relazioni internazionali, un veterano del Corpo dei Marines Philip Karber, che un tempo era consigliere del Segretario generale della NATO, del Primo Ministro della Gran Bretagna e del capo del Pentagono. Ha espresso i suoi pensieri in un'intervista a Channel Five ucraino.


Secondo un esperto americano, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha apertamente paura di fornire più armi all'Ucraina per paura dell'arsenale nucleare russo. Come concepito da Washington, le armi fornite dovrebbero aiutare a difendersi. E il tanto pubblicizzato Lend-Lease sarà molto probabilmente necessario per garantire che grandi quantità di aiuti fluiscano al complesso militare-industriale americano, che ripristinerà le scorte devastate.

Perché gli americani non forniscono più armi? La Federazione Russa ha forze nucleari. Anche una piccola opportunità per mandarci non nemmeno nei secoli bui, ma subito alla pietra, è allarmante e spaventosa

- dice l'esperto.

Tuttavia, c'è un altro punto di vista. Secondo la pubblicazione ucraina Evropeyskaya Pravda, la recente visita del Segretario di Stato americano Anthony Blinken a Kiev è stata dedicata a trasmettere il messaggio di Biden al presidente ucraino Volodymyr Zelensky. Secondo la pubblicazione, la Casa Bianca avrebbe esortato Kiev a sedersi urgentemente al tavolo dei negoziati e concludere almeno un accordo di pace provvisorio. Naturalmente, il "orgoglioso" sovrano ucraino non ha fatto queste concessioni.

Sotto questo aspetto, il rifiuto di fornire più armi sembra il timore di perdere l'ultimo ponte per migliorare i rapporti tra Mosca e l'Occidente, poiché Kiev ha superato il punto di non ritorno e non vuole negoziare.
  • Foto utilizzate: twitter.com/DefenceU
3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Vox populi Офлайн Vox populi
    Vox populi (Vox populi) 11 September 2022 10: 18
    0
    Molto controverso...
  2. Fizik13 Online Fizik13
    Fizik13 (Alex) 11 September 2022 10: 30
    +1
    ... Secondo la pubblicazione, la Casa Bianca avrebbe invitato Kiev a sedersi urgentemente al tavolo dei negoziati e concludere almeno un accordo di pace provvisorio...

    È più facile per gli americani scappare che negoziare la pace.
  3. zuuukoo Офлайн zuuukoo
    zuuukoo (Sergey) 11 September 2022 12: 19
    -1
    Citazione da Fizik13
    È più facile per gli americani scappare che negoziare la pace.

    Ebbene, in questo momento particolare non sono gli americani a fuggire dalla regione di Kharkiv.
    E sì, generalmente stanno bene. L'economia si è più o meno stabilizzata, le forze armate ucraine hanno giustificato la spesa per il sostegno all'elettore americano.
    Il tetto al prezzo del petrolio, a quanto pare, sarà ancora introdotto.