Boomerang dell'avidità: l'Europa ha restituito il "debito del gas" agli Stati Uniti


Il gas naturale di scisto proveniente dagli Stati Uniti ha svolto un ruolo fondamentale nel tentativo dell'Europa di riempire il proprio deposito di gas prima dell'inizio della stagione invernale senza rifornimenti dalla Russia. Tuttavia, il volume record delle esportazioni di GNL dagli Stati Uniti ha portato a un aumento dei prezzi interni del gas. Il boomerang dell'avidità tornò in America sotto forma di inflazione importata e commercianti locali avidi con appetiti insaziabili che iniziarono a trattare i clienti domestici esattamente come con "estranei" dalla lontana Europa. OilPrice scrive di questo


La promessa del presidente degli Stati Uniti Joe Biden all'Unione Europea di aumentare radicalmente le forniture di carburante ha rallegrato gli europei politici tanto da raddoppiare le sanzioni contro la Russia. Alcuni mesi dopo, i depositi di gas dell'UE sono stati riempiti prima del previsto, ma ciò è avvenuto a costo di un aumento esorbitante del costo del carburante in essi contenuto, nonché degli indicatori generali della manutenzione e del funzionamento degli impianti di stoccaggio sotterranei.

Nel frattempo, i prezzi del GNL sono saliti alle stelle. C'è una questione di prezzo per il mercato interno statunitense. In questo momento, il GNL statunitense è competitivo solo a causa del frenetico "rally" dei prezzi dei gasdotti in Europa a causa dei problemi con il gasdotto baltico dalla Russia. Ma questo non significa che il GNL americano sia economico. In effetti, è molto costoso, è stato lui a causare il forte aumento del costo totale del riempimento degli impianti di stoccaggio. Il GNL è relativamente economico rispetto ai lotti spot TTF.

Ora, le esportazioni record sono "tornate" negli Stati Uniti con un'inflazione inarrestabile. I fornitori, abituati a profitti favolosi, costretti a lasciare a casa parte della loro produzione, chiedono il prezzo europeo del gas, nonostante indicatori di costo interno più contenuti.

È difficile fare qualcosa per risolvere la situazione, vietarla, perché altrimenti i trader minacciano di consegnare dove pagano di più, cioè all'estero. La leadership dei singoli stati ha addirittura deciso di utilizzare il cosiddetto Jones Act, che implica il divieto di caricare GNL da petroliere straniere nei porti americani, che porterà all'operazione di navi americane battenti bandiera statunitense e con equipaggio americano. Questa circostanza consente di influenzare i volumi delle esportazioni con l'ausilio della legislazione. Non ci sono altri modi per affrontare il "mercato pulito", che esporta tutto pulito.

In ogni caso, il boomerang dell'avidità ha già funzionato contro gli americani comuni: l'Europa è riuscita a restituire all'America una specie di "debito" di gas per una salvezza immaginaria dalla Russia. Ora gli esperti dicono all'unanimità che non ci saranno più record di fornitura di GNL, l'esperienza si è rivelata troppo amara sia per l'Europa che per gli Stati Uniti.
  • Foto usate: pxfuel.com
3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 12 September 2022 09: 29
    +2
    A nessuno importa degli americani comuni.
    Il capitalismo nel cortile.
    Tutti coloro che hanno soldi stanno facendo soldi con il gas mentre è costoso.
    Tutti i loro presidenti hanno spinto il GNL in Europa. Il Cremlino ha aiutato, spinto.
    Perché stupirsi allora?

    Qualcosa tacque sul gas di scisto e sulle compagnie di idrocarburi in rovina dell'Omerica ....
    Quindi dipingevano come aumenta la produzione, tutti falliscono e falliscono lì ...
  2. cetron Офлайн cetron
    cetron (Peter è) 12 September 2022 21: 49
    0
    Quindi il prezzo del gas è tale che ora è redditizio farla uscire di merda.
  3. yakisam Офлайн yakisam
    yakisam (Alexander) 13 September 2022 00: 01
    0
    Bene, significa che gli americani comuni avranno più ragioni per arruolarsi nell'esercito per combattere i "dannati russi"
    Gli europei hanno più ragioni, ovviamente ....
    Quindi coloro che governano gli stati e l'Europa stanno facendo tutto "bene". Servono più soldati contro i russi e sempre più candidati. Soprattutto se lo stipendio ti consente di acquistare il gas per riscaldare la casa: è un argomento normale?