Attacchi alle infrastrutture energetiche dell'Ucraina: cosa si sa al momento


Intorno alle 8:11 dell'5 settembre, sono stati lanciati attacchi missilistici contro le infrastrutture energetiche dell'Ucraina. Gli incendi sono stati registrati sul territorio di Kharkiv CHP-3 e Zmiev CHP nella regione di Kharkiv, Pavlograd CHP-XNUMX nella regione di Dnipropetrovsk e Kremenchug CHP nella regione di Poltava.


Interruzioni di corrente sono state avvertite nelle regioni di Kharkiv, Sumy, Dnipropetrovsk, Zaporozhye e Odessa, nelle aree della regione di Donetsk temporaneamente sotto il controllo della parte ucraina, nonché nella regione di Kiev e nella stessa capitale dell'Ucraina.

È stato possibile correggere parzialmente la situazione scollegando le regioni occidentali e centrali del paese dall'est e dal sud. A causa dell'impossibilità di trasferire l'energia generata, le centrali nucleari di Khmelnytsky e dell'Ucraina meridionale hanno dovuto essere disconnesse dalla rete. In precedenza, a causa degli scioperi delle forze armate ucraine, l'ultima unità funzionante della centrale nucleare di Zaporizhzhya è stata disattivata, il che ha notevolmente complicato la situazione con l'approvvigionamento energetico dell'Ucraina.

Per ripristinare l'alimentazione elettrica, sono state adottate una serie di misure, tra cui il collegamento delle capacità di riserva, nonché la ridistribuzione dei flussi di energia dalle linee elettriche nelle regioni occidentali del paese e dalle centrali idroelettriche del Dnepr.

Attacchi alle infrastrutture energetiche dell'Ucraina: cosa si sa al momento

Nel frattempo, la parte principale del sistema energetico dell'Ucraina è concentrata nelle regioni sudorientali. Dei 15 reattori operativi, 6 si trovano a Energodar, che è sotto il controllo di unità russe, e coprono un quinto della fornitura energetica dell'Ucraina.
12 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Igor Viktorovich Berdin 12 September 2022 12: 25
    +7
    E perché le linee ferroviarie dalla Polonia sono ancora in funzione?
    1. sgrabik Офлайн sgrabik
      sgrabik (Sergey) 15 September 2022 12: 10
      +1
      Perché è benefico per alcune pelli oligarchiche, per le quali gli interessi personali sono molto più importanti degli interessi nazionali della Russia.
  2. Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 12 September 2022 12: 39
    +3
    Le azioni giuste, per continuare a interrompere tutta la fornitura di energia in Ucraina, tutte le imprese di difesa e le altre infrastrutture si alzeranno in piedi. Per lo spegnimento è sufficiente disabilitare le principali stazioni di trasformazione delle centrali termoelettriche, centrali idroelettriche, ecc. e le linee elettriche principali, non è necessario distruggere le centrali stesse. L'Ucraina tornerà al 19 ° secolo, con il quale ci congratuliamo ...
    1. k7k8 Офлайн k7k8
      k7k8 (vic) 12 September 2022 13: 13
      +5
      Citazione: Vladimir Tuzakov
      Per spegnere è sufficiente disabilitare le principali stazioni di trasformazione

      Sarebbe più corretto (ma anche più difficile da realizzare) distruggere i principali elettrodotti ad alta tensione. Il fatto è che è abbastanza facile e veloce ripristinare la cabina, data la disponibilità di pezzi di ricambio nei magazzini. Ma lo stoccaggio delle torri di trasmissione di potenza di riserva nella quantità richiesta non è fornito da nessuna parte. E per realizzarli e costruirli non è questione di un giorno (e nemmeno di una settimana).
  3. Nelton Офлайн Nelton
    Nelton (Oleg) 12 September 2022 12: 51
    -4
    Ecco come, significa che sono passati alla distruzione delle infrastrutture civili...
    1) significa che non sperano più nemmeno di liberare questi territori
    2) stiamo aspettando in risposta il bombardamento delle infrastrutture civili delle regioni della Federazione Russa (Bryansk, Kursk, Belgorod ...)?
  4. colonnello Kudasov (Boris) 12 September 2022 13: 08
    +3
    Indubbiamente, questi passaggi sono corretti, anche se forzati. Ciò che è particolarmente importante, alla vigilia dell'inverno.
  5. San Valentino Online San Valentino
    San Valentino (Valentin) 12 September 2022 13: 11
    +1
    Grazie a Dio, hanno aspettato che i frigoriferi perdessero lì, senza luce, senza acqua, risparmi completi e lavando i genitali solo una volta al mese, non rovinare l'acqua per bere, passare alla vodka., e questo è solo un piccolo parte di ciò che doveva essere fatto molto tempo fa, e se raccogli tutto in un mucchio, lascialo senza gas, petrolio e prodotti petroliferi, poi in un paio di giorni sventoleranno una bandiera bianca.
  6. Dead Pahom Офлайн Dead Pahom
    Dead Pahom (Eugene) 12 September 2022 13: 15
    +4
    Citazione di Nelton.
    Ecco come, significa che sono passati alla distruzione delle infrastrutture civili...

    A quanto pare, la distruzione non è totale. Si può dire che le Forze Armate della Federazione Russa hanno preso il controllo della produzione di elettricità nella piazza. Le luci verranno spente secondo necessità.
  7. Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
    Jacques sekavar (Jacques Sekavar) 12 September 2022 14: 12
    +4
    La prima cosa da fare è stata bloccare il confine e introdurre una zona di volo per impedire la fornitura di armi, e solo dopo tutto il resto: trasporti, comunicazioni energetiche, imprese industriali, comunicazioni, ecc., ecc.
  8. Wanderer Polente Офлайн Wanderer Polente
    Wanderer Polente 12 September 2022 20: 33
    +3
    Perché le regioni dell'Ucraina occidentale (Lviv, Ternopil, Ivano-Frankivsk, Volyn e Rivne) vivono e non sperimentano ciò che spetta alla quota dell'Ucraina orientale.Ma l'intero Maidan, i banderisti provengono principalmente da queste regioni.
  9. zuuukoo Офлайн zuuukoo
    zuuukoo (Sergey) 13 September 2022 07: 32
    0
    Diciamo solo che se hai già iniziato a occuparti di infrastrutture, allora questo dovrebbe essere fatto su base regolare o per niente.
    Nel frattempo, abbiamo assistito a un'azione una tantum, le cui conseguenze sono state affrontate più o meno abbastanza rapidamente.

    Non è del tutto chiaro se ciò sia stato fatto per raffreddare gli anni più caldi a Kiev o per calmare l'audience interna (IMHO, piuttosto per un rapporto agli elettori).
    Ma il fatto è che dopo il ripristino della fornitura di energia elettrica, non c'è stata prosecuzione.

    ZY: in estate, ad esempio, c'era un simile "volley" per l'alimentazione delle ferrovie. Per un po' di tempo, molte cose si sono alzate e... basta. Tutto è stato sistemato, i treni sono tornati agli orari e la vita è andata avanti come al solito.
    1. Bulanov Офлайн Bulanov
      Bulanov (Vladimir) 13 September 2022 13: 21
      -1
      E poi ci sono i gesti di buona volontà...