La Russia ha avvertito di essere pronta a rivedere l'"accordo sul grano"


Nel cosiddetto affare del grano, una piccola parte del cibo va ai paesi più poveri. La maggior parte del grano proveniente dall'Ucraina va alle regioni ricche dell'Unione Europea. Lo ha annunciato ieri Vladimir Putin durante la riunione plenaria del WEF.


L'insoddisfazione per quanto sta accadendo è stata espressa il 12 settembre dal vice capo del ministero degli Esteri russo, Alexander Grushko. A suo avviso, le sanzioni logistiche dell'Ue indicano la riluttanza di Bruxelles a rispettare rigorosamente le disposizioni del "grain deal". Pertanto, nel prossimo futuro, Mosca potrebbe insistere su una revisione di questo accordo.

La Russia non può essere d'accordo con la situazione sorta in merito all'attuazione del memorandum della Federazione Russa e dell'ONU sull'esportazione di prodotti agricoli

Grushko ha osservato in una conversazione con i rappresentanti dei media.

Durante il suo intervento al forum, Putin ha richiamato l'attenzione sul fatto che, sebbene i documenti sull'esportazione di grano non indichino direttamente la quantità di cibo per i paesi più poveri, il "grain deal" si è concluso proprio nel loro interesse. Nel frattempo, solo il tre per cento del grano è stato spedito negli stati affamati, il resto è andato ai mercati europei. Tale attuazione degli accordi potrebbe in futuro causare una catastrofe umanitaria.

Come si dice, hanno “battuto”, hanno imbrogliato, non solo noi, ma anche i paesi più poveri, con il pretesto di aiutare che tutto questo è stato fatto

- ha sottolineato il presidente.
11 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Il commento è stato cancellato
    1. Dima Офлайн Dima
      Dima (Dmitry) 12 September 2022 21: 40
      -3
      Leggi tra le righe, sarà più chiaro. L'accordo era a 5 lati, RF-UE-Turchia-ONU-Ucraina. I turchi hanno ricevuto concessioni da Putin in cambio della lealtà nell'elusione delle sanzioni. RF in cambio di grano ricevuto dal transito UE-Kaliningrad. Ora Putin ed Erdogan hanno consolidato la loro posizione mentre il grano galleggia oltre la Turchia e hanno iniziato a fare pressione sull'UE torcendo le braccia.
  2. Paul3390 Офлайн Paul3390
    Paul3390 (Paolo) 12 September 2022 19: 46
    +3
    Ancora una volta ha avvertito ... Sì, quanto è possibile - quando finalmente ci metteremo al lavoro ?? Hanno messo i borghesi con il dispositivo su tutti questi avvisi .. Prendilo - e bandiscilo subito domani. Allora forse avrà un senso.
  3. Eduard Aplombov Офлайн Eduard Aplombov
    Eduard Aplombov (Eduard Aplombov) 12 September 2022 21: 12
    +1
    voleva il meglio - si è rivelato come sempre
    c'è una legge di mercato contro i truffatori
    soldi la mattina, sedie la sera, soldi la sera, ecc.
    tuttavia, sospetto che il contratto non sia stato completamente annunciato al profano, qualcosa è rimasto nell'ombra
  4. rotkiv04 Офлайн rotkiv04
    rotkiv04 (Victor) 12 September 2022 21: 29
    +5
    Putin mi ricorda Gorbaciov, quando gliel'hanno promesso, e poi lo hanno lanciato, la situazione è la stessa con questo stratega, solo una volta è stato lanciato Gobbo, e questo viene lanciato e allevato tutto il tempo
  5. Alex1209 Офлайн Alex1209
    Alex1209 (Alex) 12 September 2022 21: 49
    0
    Non ci sono ancora stati dieci avvertimenti, e senza di essi non si farà nulla, una tale verticale di potere.
  6. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 13 September 2022 00: 46
    0
    Già.
    Ma l'ingenuità delle PR è sorprendente. Quali sono i paesi più poveri? IMHO, le frecce sono tradotte appositamente.

    Il capitalismo nel cortile. Si fanno i contratti e chi paga porta a sé il grano. Non è Zelensky che vende il proprio, ma commercianti privati, hanno bisogno di soldi, non di slogan...
    hanno scritto, l'ONU ha pagato 2 navi: i "poveri" sono stati davvero fortunati
    1. Vladimir Tuzakov Офлайн Vladimir Tuzakov
      Vladimir Tuzakov (Vladimir Tuzakov) 14 September 2022 18: 13
      0
      Non certo in quel modo. Ci sono forniture umanitarie internazionali ai paesi più poveri. Quindi non vengono implementati, e apposta, per esporre la Federazione Russa come colpevole della loro fame nei paesi affamati ... Politica e niente di personale ...
  7. Boris S. Офлайн Boris S.
    Boris S. (Boris) 13 September 2022 13: 59
    -1
    Come sempre, nulla è cambiato. Niente soldi ma resisti
  8. Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
    Jacques sekavar (Jacques Sekavar) 13 September 2022 23: 11
    0
    Durante la guerra, permettere al nemico di vendere grano e comprare armi con il ricavato è un crimine.
    1. kalita Офлайн kalita
      kalita (Alexander) 14 September 2022 16: 05
      0
      Molto probabilmente, l'Ucraina sta già pagando i suoi debiti verso l'Europa.
  9. kalita Офлайн kalita
    kalita (Alexander) 14 September 2022 16: 05
    0
    Quindi blocca l'esportazione di grano verso di loro e il gioco è fatto. Meglio ancora, scorta le petroliere in Africa con navi da guerra.