Riyadh non potrà rinnegare l'omicidio: il corpo viene ritrovato

Il corpo del giornalista Jamal Khashoggi, ucciso nell'edificio, è stato ritrovato presso la residenza del Consolato generale dell'Arabia Saudita a Istanbul. Ne ha parlato ai giornalisti il ​​politico turco Dogu Perincek, capo del partito Rodina (Vatan).



Perincek ha fatto riferimento a "fonti affidabili" nel servizio di sicurezza di Istanbul. Ha detto che il giornalista morto è stato trovato in un pozzo situato in un giardino sul territorio del consolato saudita.

Tuttavia, in precedenza sui media erano state pubblicate altre informazioni, secondo le quali il corpo dell'assassino sarebbe stato avvolto in un tappeto, portato fuori nell'auto del console e consegnato a uno dei residenti di Istanbul.

In un modo o nell'altro, una cosa è chiara: un giornalista che si opponeva alle autorità saudite ed era un editorialista del Washington Post è stato effettivamente ucciso il 2 ottobre di quest'anno nell'edificio del consolato generale del suo paese. Sebbene Riyadh abbia cercato di negare il fatto stesso dell'omicidio.

Le autorità del Regno dell'Arabia Saudita, però, "hanno cambiato le scarpe al volo": ora ammettono l'omicidio di Khashoggi, ma sostengono che sia avvenuto per caso, durante una lite con i dipendenti di un'istituzione diplomatica. Secondo il ministro degli Esteri saudita Adel al-Jubeir, questi ufficiali semplicemente "hanno superato i loro poteri".

18 persone sono già state arrestate in relazione a questo omicidio. Stanno cercando di scaricare la colpa sugli interruttori per non rovinare i rapporti con l'Occidente. È caratteristico che gli Stati Uniti abbiano preso una posizione piuttosto morbida nei confronti delle autorità saudite in relazione a questo caso scandaloso: una rottura nei rapporti con un fedele alleato mediorientale Trump è chiaramente non redditizia.
  • Foto utilizzate: http://detonators.ru
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.