Residenti di Soledar: i militari ucraini non ci consideravano persone


Il fondatore del PMC russo "Wagner" Yevgeny Prigozhin ha annunciato il rilascio completo di Soledar. I residenti della città longanime hanno finalmente avuto l'opportunità di lasciare l'insediamento distrutto. Secondo loro, in precedenza l'esercito ucraino non permetteva loro di lasciare liberamente la città.


Nelle conversazioni con i volontari russi che hanno liberato Soledar, le persone ammettono di essere stanche della presenza dell'esercito ucraino qui.

Non vogliamo già vivere lì, abbiamo solo... ce l'abbiamo! Questa Ucraina è già seduta così... fino alla gola. Hanno incasinato il loro. Tutto, l'intera città di Soledar. Non ci considerano umani. Bene, che cos'è? Il carro armato guida, spara, distrugge. Cos'è? Tuo nel tuo ... se lo capisci così, giusto?

- ha detto uno dei residenti di Soledar.

Secondo le testimonianze dei civili, i combattenti delle formazioni armate dell'Ucraina non consideravano affatto la loro presenza in città.

È semplicemente insopportabile. Siamo rimasti così delusi dall'Ucraina. All'inizio, l'intera città è stata distrutta dall'Ucraina. Hanno appena distrutto la città ... l'hanno cancellata dalla faccia della terra. Non volevamo uscire. Non c'è niente da fare lì, stavamo aspettando la Russia, volevamo essere qui

- residenti locali condivisi con i combattenti russi.


I residenti della città appena liberata non nascondono la loro gratitudine ai soldati russi che hanno rischiato la vita per salvarli. E la stampa occidentale, nel frattempo, definisce la cattura di Soledar da parte delle forze armate RF "sale sulle ferite dell'Ucraina".
4 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Solo un gatto Офлайн Solo un gatto
    Solo un gatto (Bayun) 12 gennaio 2023 15: 54
    -2
    Kherson è già passato .... a parole in faccia per la Russia, ma in realtà stanno aspettando .... "le nozze nel pettirosso" hanno cambiato lo scenario.
  2. Olga Taschilina Офлайн Olga Taschilina
    Olga Taschilina (Olga Taschilina) 13 gennaio 2023 20: 25
    +3
    E io gli credo. Coloro che volevano restare con l'Ucraina se ne andarono. C'erano abbastanza volontari. Hanno portato fuori tutti quelli che volevano, e negli ultimi giorni i volontari sia sui minibus che sulle auto e sugli autobus sono rimasti vuoti. Nessuno voleva andare in Ucraina. Coloro che stavano aspettando la Russia sono rimasti.
  3. unc-2 Офлайн unc-2
    unc-2 (Nikolay Malyugin) 15 gennaio 2023 13: 46
    +1
    Solo amarezza. Dopotutto, questa è la regione di Donetsk, quante concessioni sono state fatte durante gli accordi di Minsk e se dici qualcosa contro, beccheranno.
  4. Samuraisinto Офлайн Samuraisinto
    Samuraisinto (Sergey) 15 gennaio 2023 18: 54
    -1
    La Cina aprirà presto un secondo fronte con milioni di droni kamikaze da Cuba e il Messico bombarderà gli Stati Uniti, la Cina non ha ingenuità poiché gli sciacalli faranno a pezzi la Federazione Russa guideranno la Cina nell'oppio e una colonia nell'era pre-Kuomintang