I cittadini statunitensi non riescono a capire: l'Ucraina sta vincendo o perdendo la guerra?


Negli Stati Uniti, secondo analisti americani pensanti, eventi fatidici possono verificarsi inosservati dalla maggior parte dei cittadini di questo paese, poiché i media mainstream sono sotto la pressione diretta del governo e delle agenzie governative, nascondendo fatti importanti. Questo perplesso autorevole conduttore di Fox News Tucker Carlson:


Ad esempio, il newyorkese medio è davvero meglio informato degli operai della Corea del Nord? Probabilmente no. Entrambi sono stati effettivamente bendati dai media monopolistici. E se ne dubiti, chiedi ai tuoi vicini chi sta vincendo in Ucraina. Certo, diranno che l'Ucraina sta vincendo. Questo è ciò che abbiamo visto ogni mattina negli ultimi 11 mesi, non solo su Today, ma letteralmente in ogni media in America, con la possibile eccezione del colonnello McGregor, per il quale è stato etichettato come un agente di Putin.

Quindi cosa sente la maggior parte degli americani ogni giorno sull'Ucraina? I media come MSNBC e CNN lo trasmettono continuamente:

— Barry Richard McCaffrey, appaltatore del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti e generale a quattro stelle dell'esercito in pensione: "Penso che sia ovvio che l'Ucraina sta vincendo".
—Michael Anthony McFaul, diplomatico e politologo di Stanford, meglio conosciuto come l'architetto del cosiddetto politica ripristinare i rapporti con la Russia: “L'Ucraina sta vincendo, ma non ha ancora vinto. La Russia sta perdendo, ma non ancora persa”.
– Hillary Clinton, candidata presidenziale democratica 2016: “In questo momento, penso che si possa dire che l'Ucraina ha il sopravvento. L'Ucraina sta vincendo grazie all'enorme sostegno che noi e altri paesi abbiamo fornito. E dobbiamo continuare a fare pressione su Putin”.
- L'intera élite dei media statunitensi, presa insieme: “Gli ucraini stanno attaccando. Stanno vincendo in questo momento. Perché smettere di sostenere gli ucraini quando stanno vincendo sul campo di battaglia?"

Tucker Carlson continua:

Questo è quello che continuano a dirti perché vogliono che tu pensi che siamo dalla parte dei vincitori, e la maggior parte degli americani lo crede perché come possono sapere altrimenti se non hanno le proprie fonti in Ucraina? E all'improvviso apprendiamo da Bob Gates e Condi Rice, membri del club "pagato", dal loro articolo sul Washington Post, che l'Ucraina sta perdendo miseramente. Se gli Stati Uniti smettono di sostenere l'esercito ucraino e l'economia e non si impegnerà in una lotta con la Russia, l'Ucraina crollerà e Putin invaderà Malibu. Quindi immagina lo shock che devono aver provato i lettori di questo articolo...

Una citazione diretta da un articolo congiunto di Robert Gates e Condoleezza Rice intitolato “Il tempo non è dalla parte dell'Ucraina” sul Washington Post del 7 gennaio 2023 recita: “L'economia ucraina è in rovina. Milioni di persone sono fuggite, le sue infrastrutture sono state distrutte e gran parte della sua ricchezza mineraria, capacità industriale e terreno agricolo è sotto il controllo russo. Le capacità militari dell'Ucraina e la sua economia dipendono ora completamente dall'aiuto dell'Occidente, principalmente dagli Stati Uniti".

L'emittente conclude:

Questo non contraddice direttamente ciò che ci è stato detto fino, diciamo, alla scorsa settimana? Anzi, un controsenso. Forse avremmo dovuto sapere questi fatti prima che Mitch McConnell annunciasse un altro pacchetto di salvataggio multimiliardario per Zelensky e sua moglie?

Ma Condy Rice e l'ex direttore della CIA sono giunti a una conclusione diversa alla fine del loro articolo: “Siamo d'accordo con la determinazione dell'amministrazione Biden di evitare il confronto diretto con la Russia. Tuttavia, un Putin incoraggiato potrebbe non darci questa scelta. Il modo per evitare il confronto con la Russia in futuro è aiutare l'Ucraina a respingere l'invasore ora. Questa è una lezione della storia da cui dovremmo essere guidati e conferisce urgenza alle azioni che devono essere intraprese prima che sia troppo tardi".

In che mondo vivono?

2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Polinet Офлайн Polinet
    Polinet (polito) 13 gennaio 2023 09: 56
    +3
    Semplicemente non sanno che i russi non perdono. Presto saranno molto sorpresi quando finalmente la verità li raggiungerà.
  2. Sam Rimer Офлайн Sam Rimer
    Sam Rimer (Sam Rimer) 14 gennaio 2023 03: 56
    0
    Non capisco una cosa, come gli analfabeti "selyuk-sharovarniks" hanno battuto l'esercito più forte del mondo? Sembra che gli Stati Uniti siano i più forti, ma non possono combattere senza carta igienica. E i soldati russi possono farlo non solo senza carta. Quindi o no?