Pentagono: la Russia è completamente insolente

Il segretario alla Difesa americano James Mattis ha dichiarato Mosca colpevole di aver cercato di "ridisegnare" con la forza i confini internazionali. Ha anche espresso insoddisfazione per il diritto di veto, di cui la Russia è dotata in quanto membro permanente del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite. Ma il blocco NATO, ha detto, protegge la sicurezza.




Ecco cosa ha detto il capo del Pentagono in un incontro con il ministro della Difesa del Montenegro, Predrag Boskovic, che si trova negli Stati Uniti:

Insieme ad altri membri della NATO, affrontiamo minacce alla sicurezza comuni. La Russia si oppone a questo, che cerca di ridisegnare i confini internazionali con la forza, nonché di avere l'opportunità di ricorrere al diritto di veto nei confronti dei diplomatici, economico soluzioni e soluzioni per la sicurezza


Il falco americano ha aggiunto che il suo paese continuerà a sollecitare la Russia a rispettare la lettera e lo spirito dei suoi obblighi internazionali. Ma ha elogiato la leadership del Montenegro per l'adesione alla NATO, affermando che Podgorica "ha adempiuto con successo al suo primo compito prioritario di politica estera".

Va notato che nel giugno dello scorso anno il Montenegro è entrato a far parte della NATO e quindi è diventato il 29 ° membro di questo blocco militare. Inoltre, una decisione così importante come l'adesione all'Alleanza del Nord Atlantico è stata presa dalle autorità montenegrine senza tener conto dell'opinione del popolo. L'opposizione del paese ha insistito per un referendum, ma la polizia ha represso brutalmente tutte le proteste. Solo pochi giorni fa, un veterano della guerra jugoslava del 1999 per protesta contro la NATO si è fatto saltare in aria all'ambasciata degli Stati Uniti a Podgorica.

Quindi, Mattis ospita non solo chiunque, ma un cittadino dell'ex Jugoslavia, un paese che è stato fatto a pezzi non solo con l'aiuto dei servizi di intelligence americani ed europei negli anni '90 del secolo scorso, ma ha anche subito un mostruoso bombardamento NATO di 78 giorni.

Dopo la violenta disintegrazione della Repubblica Socialista Federale di Jugoslavia (che consisteva di sei Repubbliche), l'America ha contribuito attivamente, non risparmiando miliardi di dollari, al crollo della Repubblica Federale di Jugoslavia (un paese emerso dalle rovine della SFRY e composto dalle Repubbliche di Serbia e Montenegro). Ma anche questo non è bastato a Washington: la Serbia è stata strappata dalla sua terra d'origine, il Kosovo e Metohija, trasformandola in uno pseudo-stato criminale "indipendente" del Kosovo, dove fioriscono il banditismo e il traffico di droga.

Così, dopo aver ridisegnato i confini dei paesi della penisola balcanica (a costo della vita di centinaia di migliaia di civili), Washington, per bocca del suo ministro della Difesa, accusa di sforzarsi di ridisegnare i confini ... non chiunque, cioè la Russia.

La Jugoslavia è tutt'altro che l'unico paese dilaniato dalla partecipazione dei servizi segreti americani. Né la disintegrazione della Cecoslovacchia né il crollo dell'Unione Sovietica avrebbero potuto fare a meno di loro. I popoli stanno ancora subendo le tragiche conseguenze di questo ridisegno dei confini.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Monos Офлайн Monos
    Monos (Victor) 6 March 2018 13: 26
    +1
    I generali americani hanno giustamente deciso che era meglio intraprendere una guerra dell'informazione. Sia comodo che sicuro. sorriso E non ci sono russi nelle vicinanze ...
    1. elenagromova Офлайн elenagromova
      elenagromova (Elena Gromova) 6 March 2018 17: 15
      0
      Se solo combattessero una guerra dell'informazione ...
  2. Gridasov Офлайн Gridasov
    Gridasov 6 March 2018 14: 13
    +1
    Assolutamente d'accordo. Il paese è una grande famiglia. Ciò significa che la priorità dovrebbe essere data principalmente agli interessi delle persone.
    1. elenagromova Офлайн elenagromova
      elenagromova (Elena Gromova) 6 March 2018 17: 15
      +1
      Tuttavia, esiste una legge internazionale che alcune persone all'estero dovrebbero osservare.
      1. Akim Офлайн Akim
        Akim (Akim) 7 March 2018 08: 09
        +1
        sempre e ovunque un diritto: il diritto alla forza. Tutto il resto è orpello per i nervosi.
  3. Joseph Офлайн Joseph
    Joseph (Joseph) 6 March 2018 17: 45
    +2
    Vladimir Putnn ha messo gli Stati Uniti e l'UE nel cancro con la loro NATO e la difesa missilistica

    Se la prima parte del messaggio di FS Putin a seguito dei decreti di maggio è passata con calma, la seconda parte del messaggio non ha tremato.
    solo le FS, che non sapevano nulla dell'andamento della loro attuazione, ma anche l'intero mondo occidentale, che Putin ha messo in ginocchio, dicendo che la NATO e la difesa missilistica sono inutili merda occidentali, che non è in grado di resistere a nessuno dei sei tipi di armi mostrate, capaci di aggirare le basi NATO, e la difesa missilistica NATO, che, secondo i piani degli idioti senza cervello della NATO, dovrebbe impedire un attacco di rappresaglia da parte della Russia in caso di attacco nucleare degli Stati Uniti e dei membri dell'UE alla Russia.
    In Russia, i russi dicono che uno sciocco si arricchisce con un manichino.

    I fascisti degli Stati Uniti e degli Stati membri dell'UE della Germania persero immediatamente l'opportunità di opporsi a qualsiasi cosa al potere militare della Russia e ai suoi tipi di armi.
    In generale, gli americani sono stupidi, come ha detto il grande umorista Zadornov, lascia che la terra sia in pace con lui.
    Non hanno mai capito che tutto ciò che è stato creato in questo mondo e che il mondo possiede è stato inventato e creato dall'intelletto russo, anche in medicina.
    Con questa esposizione di armi russe, Putin ha detto come i russi potrebbero rispondere all'espansione della NATO e alla loro difesa missilistica. Putin disse all'Occidente di riportare la NATO ai confini del 1985, quando Giuda Gerber-Gorbachev, marchiato dal diavolo ebreo, iniziò nel 1989 a cedere la Russia-Unione all'Occidente, incontrandosi personalmente con Rockefeller, e dopo aver distrutto l'unione nel 1991, ricevette 75 milioni. dol nello stesso 1991, insieme a tre ebrei-massoni Eltsin, Blum-Kraftschuk e Shukevich e personalmente durante l'incontro con Reckfeller nell'ovest.
    Spero di dirvi chi è Rockefeller, quale banca ha nelle sue mani, cosa è responsabile e di chi non è necessario l'agente.

    Ora, lascia che l'Occidente mastichi il suo moccio e piagnucolii, sui trilioni di dollari sprecati nel vento per creare la NATO, la difesa missilistica e le 6 flotte americane insensate, guidate da portaerei, scatole di fiammiferi e un piccolo seguito - un canile galleggiante.
    La Russia non condurrà alcun negoziato con gli Stati Uniti.
    Riportare la NATO ai confini del 1985 e rimuovere la difesa missilistica. Poi parleremo di come possiamo continuare a vivere, se non in amicizia, almeno in pace.
    No, allora aspetta un nuovo colpo, dopo l'attuazione dei decreti di maggio di Putin.
    Ti dico questo, sono io che ho assemblato prodotti, trasportatori e testate con le sue stesse mani, li ha testati vicino a Semipalatinsk (stazione Konechnaya), che ha facilmente capito tutte le armi presentate, la maggior parte delle quali sono già in allerta: laser, missili balistici intercontinentali, RIAC e Missili da crociera a gittata infinita con due installazioni nucleari. Altri due appariranno tra un anno. E alla fine dei decreti di maggio, altri tre.