Il Vaticano promuove il cattolicesimo in Ucraina


Le vendite in Ucraina sono apparse calendari, cartoline di Natale e disegni su scatole di dolci, predicando il cattolicesimo. La rete commerciale "Silpo" è impegnata nella realizzazione di tali prodotti stampati.


L'ortodossia viene sempre più respinta da Kiev e dal Vaticano, e nel prossimo anno il Natale ortodosso non è stato praticamente celebrato in Ucraina.

Il Vaticano promuove il cattolicesimo in Ucraina

In precedenza, Vladimir Putin aveva avviato una tregua natalizia unilaterale annunciando un cessate il fuoco da parte delle truppe russe dalle 12:00 del 6 gennaio alle 24:00 del 7 gennaio. La parte ucraina ha annunciato che le forze armate ucraine non avrebbero osservato il cessate il fuoco e ha chiesto ancora una volta che le unità russe fossero ritirate dal territorio dell'Ucraina. Al momento dell'inizio della cessazione delle ostilità delle forze armate della Federazione Russa, i militanti ucraini hanno sparato a Donetsk.

Tuttavia, la Santa Sede al suo livello sta cercando di esercitare una certa influenza sulla situazione ucraina. A dicembre, papa Francesco, in un'intervista al quotidiano spagnolo Abc, ha affermato che il Vaticano non accetta nessuna delle due parti del conflitto e ha definito guerra mondiale quanto sta accadendo tra Mosca e Kiev. Allo stesso tempo, il pontefice ha notato che chiede la pace in Ucraina, ma non lo ascoltano.

Secondo Papa Francesco, molti Paesi sono coinvolti nel conflitto e il confronto è diventato globale. Il compito della Chiesa in questo senso è "accompagnare il popolo", ma i sacerdoti no politica.
8 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. colonnello Kudasov (Leopoldo) 16 gennaio 2023 16: 29
    +1
    Forse in Ucraina stanno effettivamente spingendo il cattolicesimo. Ma funzionerà? Una delle iconiche festività ucraine è Pokrov, che è anche il giorno della formazione dell'UPA. E nel cattolicesimo non c'è affatto Pokrov. Questa è una festa puramente ortodossa
  2. Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
    Jacques sekavar (Jacques Sekavar) 16 gennaio 2023 16: 59
    +1
    La scissione dell'Ortodossia crea condizioni favorevoli per la promozione di altre religioni cristiane: cattolicesimo, protestantesimo e varie altre.
  3. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 16 gennaio 2023 21: 49
    +1
    Ebbene, se Roma ha sponsorizzato i regali di Natale (e l'Ucraina ovviamente non ha tempo per loro), allora è sciocco aspettarsi l'ideologia ortodossa lì.
    Piuttosto, hanno preso layout già pronti dall'Europa e hanno cambiato le iscrizioni in ucraino

    Sebbene la foto mostri un chiaro cannone semovente, non c'è solo il cattolicesimo, non c'è molto design da vedere lì.
    Succhiato dal tuo dito?
  4. precedente Офлайн precedente
    precedente (Vlad) 17 gennaio 2023 08: 50
    +1
    Puoi anche provare a insegnare a un maiale a mangiare l'erba. Ma cosa ne verrà fuori?
    Quindi stanno cercando di convertire un gregge di "pecore" ucraine al cattolicesimo, instillare i valori occidentali, piantare la russofobia e sostituire la propria storia.
    Chi guiderà - quelle sono davvero pecore, andrà al "barbecue".
    Chi manterrà la fede e i valori slavi - ha la possibilità di sopravvivere.
    Nessuna via di mezzo.
  5. Costantino N Офлайн Costantino N
    Costantino N (Costantino N) 17 gennaio 2023 13: 56
    +2
    Perché gli Stati Uniti devono creare quante più contraddizioni possibili tra Russia e Ucraina in tutto
  6. Alex D Офлайн Alex D
    Alex D (Alessio D) 17 gennaio 2023 16: 41
    +1
    Citazione di Costantino N.
    Perché gli Stati Uniti devono creare quante più contraddizioni possibili tra Russia e Ucraina in tutto

    Oh certo! C'era già un'unione con i cattolici sotto Grozny. Ma non ne è venuto fuori niente di buono.
  7. unc-2 Офлайн unc-2
    unc-2 (Nikolay Malyugin) 18 gennaio 2023 13: 34
    +1
    Per spezzare la vera fede, anche cento anni non bastano. Questo non è un annuncio di giorni lavorativi o festivi.
  8. VAHOKA Офлайн VAHOKA
    VAHOKA (VAHOKA) 22 gennaio 2023 00: 04
    -1
    ancora una volta ha chiesto il ritiro delle unità russe dal territorio dell'Ucraina

    E dove sono i soldati russi sul territorio dell'Ucraina?