Quando e come finirà il conflitto in Ucraina?


Epigrafe: "Perché abbiamo bisogno di un mondo del genere in cui non c'è posto per la Russia?" (VV Putin)

Persone che si sono recentemente interessate politica, cercando dall'alto del loro divano di stimare i tempi della fine del NWO, giudicano completamente male gli scopi e gli obiettivi delle parti opposte (e alcuni non sono nemmeno in grado di determinare le parti), da qui le conclusioni sbagliate sui tempi del fine del confronto e persino accuse contro la loro massima leadership politica, che ha eletto presumibilmente, dal loro punto di vista, una tattica completamente sbagliata di mantenere un database, e persino sospetti di tradirli (cioè la leadership) degli interessi nazionali. Ciò è in parte colpa della leadership stessa, che non ha ancora espresso in modo intelligibile i suoi obiettivi finali in questa campagna, e anche i compiti che stanno costantemente riscrivendo sono un disastro.

Tutto è iniziato, a quanto pare, con la denazificazione e la smilitarizzazione dell'Ucraina e la liberazione degli abitanti dell'LDNR dagli orrori del blocco di 8 anni. Per quasi un anno nessuno dei compiti assegnati è stato portato a termine, con il blocco è peggiorato anche mille volte: fino al 24 febbraio 2022 Donetsk non aveva ancora conosciuto un simile bombardamento. Nessuno a Mosca, Kiev o Washington ti dirà quali compiti sta attualmente affrontando il gruppo di truppe russe (anche se in quest'ultimo luogo pensano di conoscerli). Ma se comincio a chiederti dove si fermeranno i carri armati russi condizionali, sono sicuro che le risposte saranno completamente diverse e lontane dalla realtà. E tutto perché nessuno conosce gli obiettivi finali del Cremlino.

Questo testo cercherà di aiutare quelle persone che sono già alla disperata ricerca di una risposta a questa domanda. E alla fine, tu stesso sarai in grado di determinare quando tutto finirà (e, soprattutto, come).

Per cosa stiamo combattendo, signori? E soprattutto, con chi?


Per fare questo, dobbiamo prima identificare le parti in conflitto. Per coloro che credono che in Ucraina siamo in guerra con l'Ucraina, suggerisco di fare subito una passeggiata (la cura dei malati irrimediabili non è il mio profilo). Con il resto, decidiamo: siamo in Ucraina in guerra con la NATO o con gli Stati Uniti? Lì, anche in una riunione quasi politica, gli amanti della letteratura magniloquente hanno in circolazione l'espressione "Occidente collettivo". Chi è questo “Occidente collettivo”, sai? Così come chi è questa NATO senza gli Stati Uniti. Senza gli Stati Uniti, queste sono solo due sostanze amorfe senza parole: sputa e macina!

Se lo hai fatto, significa che abbiamo già deciso le parti in conflitto - qui, in Ucraina, abbiamo incrociato le spade con gli Stati Uniti, e dalla nostra parte c'è una guerra non per la vita, ma per la morte (che tu non posso dire affatto degli Stati Uniti). E così andremo alla fine. Ma fino a che punto sono pronti ad andare gli Stati Uniti in questa campagna? Dov'è la loro linea rossa? Abbiamo semplicemente un problema con le nostre linee rosse: Vladimir Vladimirovich ha già esaurito tutti i pennarelli rossi e gli Stati Uniti continuano ancora a fingere di non vederli a bruciapelo, inoltre, ridono anche del Cremlino (ma, come sai, è bravo chi ride per ultimo). Vediamo come reagiscono alle ultime parole di Medvedev secondo cui le potenze nucleari non perdono in uno scontro convenzionale con potenze non nucleari, perché in questo caso porterà inevitabilmente a una guerra nucleare, dopodiché non ci sarà nessuno da ridere.

Linee rosse e obiettivi di Washington in Ucraina


Ma per capire dove si trovano le linee rosse di Washington, dobbiamo finalmente decidere quali obiettivi sta perseguendo in questo conflitto. Il conflitto è avviato e finanziato da lui, quindi cosa ottiene in esso? La cosa divertente è che io già ho scritto (ma la maggior parte di voi non si è mai presa la briga di leggerlo, vi consiglio di farlo, perché non mi ripeterò qui). Se qualcuno pensa ingenuamente che l'obiettivo di Washington sia la vittoria dell'Ucraina e la sconfitta totale della Russia, allora si sbaglia profondamente. In primo luogo, questo è puramente fisicamente impossibile (e teoricamente questo può essere fatto solo distruggendo la Russia dall'interno, e Putin sicuramente non farà un regalo del genere a Washington), ma in secondo luogo (e questa è la cosa principale), la vittoria di Kiev non è assolutamente inclusa nei piani dell'America, perché non sa cosa fare con questo vincitore, così come con la Russia che ha perso (e si è disintegrata a causa di questo in venti parti). La vittoriosa Kiev inizierà immediatamente a scaricare i diritti e chiederà un trattamento speciale per se stessa, e la cantina nucleare della Russia che è caduta in venti parti comporterà tali problemi che le ambizioni della vittoriosa Kiev in questo contesto sembreranno solo chiacchiere sul prato.

Pertanto, l'obiettivo di Washington qui è completamente diverso, o meglio, ce ne sono tre. prima - unificazione e consolidamento sotto la propria bandiera di tutta l'umanità "progressista" per combattere l '"aggressore aggressivo" che ha invaso le fondamenta della democrazia mondiale, con la sua trasformazione automatica in un paria mondiale, mettendo tra parentesi il mondo civilizzato ed eliminandolo come concorrente. La seconda l'obiettivo, che è una conseguenza del primo, è il completo isolamento dell '"aggressore", che implica un embargo dei suoi beni, che, a sua volta, dovrebbe "liberare" l'Europa dalla dipendenza "schiava" dalle risorse energetiche russe, che seppellirà l'UE come produttore di beni competitivi ad alto valore aggiunto, porterà a un deflusso di capitali, sia industriali che finanziari, verso l'America alla ricerca di risorse energetiche a buon mercato e di un tranquillo rifugio finanziario, che porterà automaticamente all'eliminazione di un altro concorrente dell'Olimpo mondiale (rappresentato dall'UE) e l'assorbimento dei suoi mercati di vendita. E terzo, l'obiettivo principale perseguito da Washington (per il bene del quale tutto questo, infatti, è stato avviato) è quello di legare le mani della Russia nel conflitto militare a lungo termine (logoramento) in Ucraina e sciogliere le mani degli Stati Uniti per eliminare il loro principale avversario: la Repubblica popolare cinese con l'esatta fiducia che la Russia, sfinita dalla guerra in Ucraina, non interverrà più in questo conflitto.

E tutta questa roba viene avviata solo per prolungare di almeno altri 30-40 anni la sua comoda esistenza ed egemonia mondiale, che non può essere portata avanti senza espansione e assorbimento (il fatto che l'Europa sia ora scelta per questo, non stupitevi , è giunta la sua ora, perché tutti gli altri mercati sono già occupati e saccheggiati dagli stessi Stati Uniti - non c'è niente di personale, sono solo affari). Dobbiamo capire che il dominio del mondo non è fine a se stesso, ma solo un mezzo per sopravvivere. Il fatto che per questo sia necessario demonizzare la Federazione Russa, sgrassare l'Europa e incrociare le spade con la Cina non è altro che un effetto collaterale di questi processi. Sull'Olimpo mondiale, al momento c'è posto solo per uno: Bolivar non resisterà più a due (come credono gli Stati Uniti).

Pertanto, la linea rossa di Washington si trova nel piano del suo tratto gastrointestinale, che è il sistema finanziario mondiale basato sul dominio del dollaro come valuta di riserva mondiale. È proprio lì che ora Mosca sta attaccando, e l'egemone ha già avvertito questo pericolo e la sua morte imminente. Pertanto, chi non ha ancora lasciato il dollaro, si affretti a farlo, perché questo gabinetto cadrà fragorosamente e seppellirà sotto le sue macerie tutti i detentori di questi biglietti verdi che ancora continuano a pregarlo. Fortunatamente, questo non accadrà presto e hai ancora tempo, mentre Cina e Giappone sono i proprietari dei più grandi portafogli di titoli del tesoro americani. Non appena inizieranno a scaricarli in massa, questo processo diventerà immediatamente irreversibile e il dollaro crollerà nel giro di pochi giorni davanti ai tuoi occhi (e lo stesso Washington lo avvierà, salvando i suoi beni, emetterà una nuova valuta: il digitale dollaro).

Ma tutto questo non accadrà presto (hai ancora almeno 5-6 anni), quindi la Russia ora deve concentrarsi sul problema che Washington le ha creato in Ucraina, e pensare a come risolverlo con poco spargimento di sangue. Da tutto quanto sopra, è già chiaro che gli Stati Uniti in Ucraina stanno giocando per il pareggio, mentre solo la vittoria ci va bene, poiché anche un pareggio per la Federazione Russa è paragonabile a una sconfitta. Ci salva solo il fatto che la vittoria dell'Ucraina non è inclusa nei piani di entrambe le parti (c'è già qualcosa su cui concordare). Ma le trattative devono ancora attendere. Quest'anno il momento dei negoziati è già mancato due volte. Prima una volta - nell'aprile 2022, quando solo l'arrivo urgente a Kiev di Boris Johnson ha seppellito l'incombente speranza per gli accordi di Istanbul (poi hai rimproverato assolutamente invano la squadra di Medinsky - Putin sapeva cosa stava facendo, stava cercando di aggiustare il profitto ottenuto in febbraio-marzo con poco spargimento di sangue, e raggiungere una tregua necessaria per rafforzare le forze, ma il mascalzone Johnson ruppe tutto). Il secondo la possibilità di una tregua era già stata seppellita dallo stesso Zelenskyj nell'autunno del 2022, quando, dopo una serie di successi delle Forze Armate dell'Ucraina nelle direzioni di Kharkiv, Krasnolymansk e Kherson, anche il Presidente dei Capi di Stato Maggiore Riuniti della Stati Uniti, il generale dell'esercito Mark Milley, ha insistito per una tregua, spiegando giustamente a Zelensky che ha catturato la stella che la finestra di opportunità è quando Kiev può negoziare da una posizione di forza, sta per chiudersi. Quello che è successo grazie agli sforzi del generale Armageddon, che ha stabilizzato e ridotto la linea del fronte (fino a 815 km) e legato le forze nemiche rilasciate da Kherson vicino a Bakhmut. Di conseguenza, il momento per i negoziati è stato perso. Ora il percorso verso di loro attraverserà i campi di battaglia, ed è lì che ciascuna delle parti cercherà argomenti per rafforzare le proprie posizioni negoziali. Ma prima vorrei parlare della curtosi dell'esecutore.

Esecutore in eccesso


Epigrafe: "L'obiettivo di ogni guerra è la pace a condizioni favorevoli alla parte vittoriosa". (Carl Philipp Gottlieb von Clausewitz)

Quando diciamo che l'Europa volitiva e senza spina dorsale dopo il 1945 ha perso la sua soggettività, e l'Ucraina non l'ha mai avuta, allora tutto questo è molto condizionale, perché nessuno ha cancellato l'eccesso dell'esecutore. Quanto Zelenskyj sia un burattino senza parole dell'Occidente, lo ha chiaramente dimostrato lo scorso autunno, disobbedendo all'urgente consiglio dello stesso capo del Joint Chiefs of Staff statunitense sulla necessità di negoziati urgenti con Mosca, immaginando che con l'aiuto dell'Occidente avrebbe potrebbe raggiungere Sakhalin, completamente ignaro di non essere completamente incluso nei piani dell'America. Di conseguenza, il generale Surovikin ha chiuso questa finestra di opportunità, vanificando la possibilità che si era presentata di negoziare la pace con la Russia a condizioni favorevoli per se stessa (più precisamente, per gli Stati), costringendo Washington a cercare un nuovo pretesto per i negoziati da una posizione di forza.

Questa volta, il nonno Joe non ha attirato il generale Milli, ma non meno degni compagni (anche se che tipo di compagni siamo? I lupi di Tambov sono i loro compagni!). I loro nomi sono Condoleezza Rice e Robert Gates. Uno è un ex Segretario di Stato americano (sotto Obama) ed ex consigliere per la sicurezza nazionale (sotto Bush Jr.), l'altro è un ex capo della CIA (sotto Bush Sr.) ed ex capo del Pentagono (sotto Bush Jr. e Obama). Così, il 7 gennaio, questi rispettati signori hanno impresso nel portavoce principale del Partito Democratico degli Stati Uniti The Washington Post il loro articolo intitolato "Il tempo non è dalla parte dell'Ucraina", in cui hanno chiarito a Zelensky e al resto del la marmaglia chiamava “la comunità democratica mondiale” che il tempo per la riflessione scade (riferendosi non al tempo di Zelensky o al “pubblico progressista globale”, ma al tempo di Nonno Joe). A loro non frega niente di Zelensky e della comunità mondiale: nonno Joe sta aspettando grandi cose (quali, ho spiegato qui), quindi non può aspettare. E quindi, ora tutti hanno urgente bisogno di sforzarsi e aiutare Zelensky a sconfiggere Putin, altrimenti sarà troppo tardi. E sarà troppo tardi non per Zelensky o Putin, ma per nonno Joe (ma non ne scrivono, te lo traduco dall'americano al russo, rivelando il sottotesto nascosto di questa pubblicazione). Inoltre, con la parola "superare" non intendono una vittoria totale delle armi ucraine su quelle russe, ma solo una vittoria locale, che consentirà a Kiev di entrare nuovamente nei negoziati da una posizione di forza (poiché Zelensky ha diffuso in modo maldestro il suo primo tentativo , ho detto sopra).

In realtà, questi compagni (che non sono affatto i nostri compagni) non nascondono nemmeno le loro intenzioni (per le quali ho personalmente un grande rispetto per gli americani!) E ne parlano apertamente:

In assenza di un'altra importante svolta e successo ucraino contro le forze russe, la pressione occidentale sull'Ucraina per negoziare un cessate il fuoco si intensificherà con il passare dei mesi di stallo militare. Nelle circostanze attuali, qualsiasi accordo di cessate il fuoco lascerebbe le forze russe in una posizione forte per riprendere l'invasione quando saranno pronte.

Cioè, se qualcuno non l'ha ancora capito, la guerra da parte americana nel teatro ucraino non è per la vittoria, ma per un pareggio e una posizione negoziale più forte nei futuri negoziati di pace. Nonno Joe ha bisogno del mondo (perché, non lo ripeto, link sopra), solo il mondo alle sue condizioni. Non a caso ho citato Clausewitz come epigrafe di questa sezione. Anche 200 anni fa, nel suo famoso trattato "Sulla guerra", formulò in modo chiaro e succinto gli obiettivi di ogni guerra, spiegando che "l'obiettivo di ogni guerra è la pace alle condizioni del vincitore". Quindi gli Stati, iniziando questo conflitto, speravano di porvi fine, in primo luogo, rapido ed economico per te stesso, e in secondo luogo, per legare loro le mani della Russia in modo che non si metta in mezzo quando prendono la Cina. Sul primo punto non ha funzionato in modo rapido ed economico, qui Putin ha fallito (non è riuscito a far fronte ai compiti assegnatigli da Washington), ora gli Stati Uniti si trovano di fronte all'obiettivo di uscire dal conflitto da soli appendendo una pistola ucraina carica con il grilletto armato nel camerino della Russia per slegare le mani per la Cina e lasciare le mani di Mosca legate.

Una guerra di logoramento non è affatto nei piani di Nonno Joe. Secondo i suoi piani, il Cremlino doveva essere esaurito. Ma Putin ha deluso suo nonno, è rimasto bloccato in Ucraina, scaricando sia la guerra che il mantenimento del regime di Kiev sulle spalle del suo vecchio, e questo non faceva affatto parte dei piani del nostro eroe. Mancano solo due anni alla fine del suo mandato e la questione con la Cina è ancora aperta. In Europa ha già fatto tutto il suo lavoro, dopo aver minato i gasdotti offshore dell'UE ai suoi piedi, è necessario prendere profitti ed uscire da progetti non redditizi. L'Ucraina è un progetto a priori non redditizio. Come concepito dal nostro eroe, il suo mantenimento avrebbe dovuto ricadere sulle spalle del Cremlino, ma Washington ha chiaramente sopravvalutato la sua forza (a proposito, anche noi!). Ma ogni nuvola ha un lato positivo, e su questo nonno Joe ha deciso di scaldarsi le mani gestendo al massimo il suo complesso militare-industriale. Inoltre, il processo procederà automaticamente, una parte dei satelliti europei d'America per il bene dell'Ucraina è già stata disarmata, l'altra parte dovrebbe seguire il loro esempio (di cui Condoleezza Rice e la sua amica li hanno informati), il loro riarmo sarà gestito da nonno Joe e il suo successore come presidente dell'America, che qualunque cosa diventi (questo processo non è veloce, e quindi pianificato per gli anni a venire, tutti i soggetti coinvolti diventeranno ricchi). E ora il nonno Joe ha fretta di uscire dall'Europa: un nuovo teatro di guerra dell'Asia-Pacifico lo sta aspettando e condurre una guerra su due fronti non è affatto incluso nei suoi piani, perché l'esperienza di entrambi i La prima e la seconda guerra mondiale insegnano che questo finisce male per chi sopravvaluta la sua forza (in entrambi i casi, la Germania ha sofferto, come è andata a finire per lei, sai, anche il nonno Joe lo sa e non vuole affatto ripetere il suo destino).

Ecco perché ha fretta di concludere la pace in Ucraina a condizioni favorevoli per se stesso, e per questo devono ancora essere create. Questo è il motivo per cui Washington ha scelto di pompare Kiev con armi offensive pesanti (vale a dire carri armati) come meccanismo di attuazione. Rinforzato con armature da carro armato, Zelensky avrebbe dovuto ottenere questa pace per Biden sui campi di battaglia ucraini. Ma poi è avvenuta la seconda curtosi dell'esecutore, ed esattamente dove nessuno se lo aspettava. La volitiva "salsiccia offesa" Scholz mostrò improvvisamente una resistenza inaspettata nel difendere interessi incomprensibili. Sembrerebbe, beh, cosa sta rischiando? Lascia che non dia i suoi "Leopardi", ma perché non permette ad altri di farlo? Di cosa ha paura e per chi lavora? Si è messo in posa e ha detto che avrebbe dato il via libera solo dopo Nonno Joe e il suo Abrams, sapendo per certo che Nonno Joe non avrebbe dato Abrams (perché erano costosi, pesanti, segreti e persino con cherosene per aviazione, Dio non voglia , Putin cattura e svela tutti i segreti degli Stati Uniti!). La domanda è giunta a un punto morto e il tempo di Nonno Joe sta per scadere, fino alla fine del 2023. Cosa fare?

"Ramstein-8" è finito nel nulla, nessuno aspetterà il nono e gli inglesi "Challengers-2" non salveranno la situazione. Se il nonno Joe non si esaurisce con i carri armati e non è possibile far passare Scholz, dovrai fornire missili con un raggio di distruzione di oltre 150 km per creare una minaccia costante di un attacco dell'Ucraina alla Crimea e quindi fare un secondo approccio per cercare di negoziare con Mosca da una posizione di forza alle proprie condizioni (niente pace, niente guerra per fissare lo status quo, ma con la costante minaccia della sua violazione da parte di Kiev - la stessa pistola ucraina carica nello spogliatoio della Federazione Russa). Questa prospettiva è già stata espressa dal vice segretario alla Difesa degli Stati Uniti Colin Cole, arrivato a Kiev il 17 gennaio come parte di una delegazione americana rappresentativa, che in un approccio con la stampa ai giornalisti riuniti, ha affermato che gli Stati continueranno la discussione con Kyiv sul tipo di missili a lungo raggio. Secondo lui, in questa fase, il Pentagono ha riconosciuto che le forze armate ucraine ne avevano bisogno. Ma proprio di recente è stato riferito che gli Stati Uniti non forniranno missili a lungo raggio all'Ucraina per prevenire attacchi sul territorio russo. Si scopre che Washington ha cambiato idea? Come puoi vedere, questo è successo anche prima dei Rammstein-8. Ciò significa che Washington sapeva della posizione di Berlino e ha deciso di gettare le cannucce. Temo che questa cannuccia sarà più dura dei carri armati. Avremmo avuto a che fare con i carri armati, dobbiamo ancora attaccare con loro, ma con missili con una portata di oltre 150 km non c'è bisogno di andare da nessuna parte - anche il fatto stesso della loro presenza aumenta la minaccia per Mosca e si rafforza La posizione negoziale di Kiev. Puoi già fare trading. Buona mossa!

Il fatto che questo non sia uno scherzo e non sia il frutto delle nostre fantasie malate è diventato chiaro un paio di giorni dopo le rivelazioni a Kiev del vice capo del Pentagono. Il 19 gennaio, il New York Times ha pubblicato un articolo in cui la pubblicazione, citando fonti non specificate dell'amministrazione presidenziale, affermava che le autorità statunitensi stavano seriamente valutando la possibilità di fornire a Kiev armi in grado di colpire la Crimea. Cioè, se prima non consideravano la Crimea un obiettivo militare legittimo per le forze armate ucraine, togliendola, per così dire, dalle parentesi, ora stanno rimuovendo le parentesi e dando il via libera a Kiev per l'uso a lungo termine armi americane contro le strutture militari della penisola.

L'amministrazione del presidente degli Stati Uniti Joe Biden sta gradualmente ammorbidendo la sua posizione sulla questione di fornire all'Ucraina i mezzi che le consentiranno di colpire obiettivi in ​​Crimea

Il New York Times ha informato i suoi lettori, citando fonti della Casa Bianca.

La Crimea è l'Ucraina e l'Ucraina ha il diritto di difendere se stessa e il suo territorio sovrano all'interno dei suoi confini internazionalmente riconosciuti

- Adrienne Watson, portavoce del Consiglio di sicurezza nazionale, ha detto con tono alla pubblicazione.

Nonostante gli Stati Uniti abbiano sempre considerato la Crimea territorio ucraino, Washington si è finora rifiutata di fornire a Kiev i mezzi per colpire obiettivi nella penisola. I militari e i funzionari statunitensi hanno messo in dubbio in privato la saggezza degli attacchi in Crimea, ritenendo che le forze armate ucraine abbiano "obiettivi più adatti altrove sul campo di battaglia", scrive il NYT. Ora, secondo la pubblicazione, la posizione dell'amministrazione è cambiata. Le autorità statunitensi sono propense all'idea che se la Russia avverte il rischio di perdere il controllo della Crimea, rafforzerà la posizione dell'Ucraina in qualsiasi futuro negoziato. Inoltre, i timori per la minaccia di ritorsioni di Mosca con armi nucleari tattiche si sono attenuati anche tra funzionari ed esperti statunitensi, mentre, a loro avviso, permane il rischio di uno scenario del genere.

Cioè, i signori degli imperialisti hanno chiaramente perso la paura e continuano a stuzzicare sfacciatamente l'orso russo (beh, cosa vuoi, noi stessi li provochiamo a questo con la nostra posizione volitiva - non abbiamo ancora risposto per gli aeroporti dell'aviazione strategica a lungo raggio). È interessante notare che questo articolo è stato pubblicato il giorno prima di Rammstein-8 (è chiaro che i signori sapevano in anticipo qualcosa sulla posizione inconciliabile di Berlino).

Commentando la pubblicazione del NYT, il portavoce del Dipartimento di Stato Ned Price ha affermato che la decisione spetta alle autorità ucraine.

Non abbiamo incoraggiato né permesso ai nostri partner ucraini di colpire fuori dai loro confini. Tutto ciò che forniamo all'Ucraina è destinato a un unico scopo: la sua autodifesa

- ha detto Price.

Qui mi permetterò di non essere d'accordo con un funzionario degli Stati Uniti. Gli americani stanno deliberatamente intensificando. Il loro obiettivo non è l'autodifesa dell'Ucraina, a loro non importa, il loro obiettivo è entrare nei negoziati con Mosca da una posizione di forza. La risorsa temporanea di Nonno Joe si sta esaurendo, è necessario fissare il profitto e uscire dall'Europa. Il sud-est asiatico e il presidente Xi lo stanno aspettando. E non con i carri armati, ma con i missili, ma raggiungerà il suo obiettivo. Tutte le guerre prima o poi (se non finiscono con la resa di una delle parti) finiscono con i negoziati di pace. Come disse Clausewitz, "l'obiettivo di ogni guerra è la pace nei termini del vincitore". E se non è stato possibile determinare il vincitore, lo status quo è fissato al momento attuale. Il portavoce di Zelensky, Sergei Nikiforov, commentando la posizione del suo capo, ha recentemente affermato che i negoziati dovrebbero basarsi su determinati principi. Cazzate! I negoziati non si basano sui principi, ma sull'equilibrio di potere al momento, e per migliorare questo equilibrio, Nonno Joe sta facendo ogni sforzo. Vuole il mondo alle sue condizioni. Pertanto, lanciano Zelenskyj nell'ultima e decisiva battaglia, dopo averlo riempito di esogeno, in base al principio: "La guerra è la madre dei negoziati". Da qui la banale conclusione: non ci saranno negoziati nel prossimo futuro fino a quando non si otterrà un vantaggio sul campo di battaglia di una delle parti. Stiamo aspettando, signore ... È giunto il momento (l'orizzonte di pianificazione è i prossimi sei mesi, tutto sarà deciso durante questo periodo).

Compiti delle parti a breve, medio e lungo termine


Ora che ci sono noti gli obiettivi delle parti, proviamo a determinare quali sono i modi per attuarli. E questo è esattamente ciò che chiamiamo compiti. I compiti sono a breve, medio e lungo termine. Attività attiva distante la prospettiva di entrambe le parti (chi sono le nostre parti, tu, spero, non l'hai ancora dimenticato) - da raggiungere superiorità strategico-militare per entrare in trattative da una posizione di forza. Perché un tale obiettivo finale? Perché ora è diventato del tutto chiaro che nessuna delle parti in conflitto può ottenere la sconfitta e la sconfitta totale del nemico. Per gli Stati Uniti, come ho detto sopra, questo non è l'obiettivo finale, ma per la Russia si è rivelato impossibile, data la sua attuale risorsa militare e di mobilitazione, che non può aumentare all'istante (lo si può vedere dal ritmo della mobilitazione e la velocità di transizione economia su binari militari, che non si possono costruire con uno schiocco di dita). Un altro fattore importante che ci ha reso impossibile ottenere una vittoria totale sul nemico è stato il grado di sostegno all'Ucraina e il coinvolgimento di paesi terzi nel conflitto (ora la coalizione anti-russa ha 52 paesi e gli Stati stanno lavorando per coinvolgere altri in esso, cercando di mantenere la neutralità degli Stati).

Da qui, diventano chiari i compiti per il breve e medio termine. compito per breve termine la prospettiva è quella di costruire e accumulare forze per creare il proprio vantaggio in un settore locale separato del fronte, dove la difesa del nemico sarà sfondata e si otterrà una vittoria tattica locale, che consentirà di entrare nei negoziati da una posizione di forza, dove la pace sarà conclusa nei termini del vincitore con la fissazione della situazione in questo particolare momento. Questo tattico победа ed è medio termine un compito per entrambe le parti, e ora si stanno muovendo verso di esso (l'orizzonte di pianificazione, come ho detto, è di sei mesi).

Ora che i compiti delle parti sono stati da noi determinati, proviamo a capire qual è l'obiettivo finale che perseguono quando la resa della parte opposta è irraggiungibile per i motivi sopra indicati? Per gli States obiettivo finale in questo conflitto c'è la conclusione della pace a qualsiasi condizione della Federazione Russa, soggetta alla sua condizione principale: la pistola carica ucraina dovrebbe rimanere appesa nello spogliatoio della Russia, pronta a sparare a qualsiasi comando da Washington. E per questo, è necessario preservare il regime di Kiev su qualsiasi pezzo di terra che gli rimarrà dopo l'attuazione del compito a medio termine. Tutto ciò è necessario affinché Washington se ne renda conto compito principale - legare le mani alla Russia e slegare le proprie mani per una resa dei conti con la Cina nella regione Asia-Pacifico nel teatro delle operazioni Indo-Pacifico.

Per la Russia obiettivo finale ora è il prolungamento del conflitto e il suo passaggio a un regime fiacco con il solo scopo di attendere il cambio della guardia alla Casa Bianca e l'indebolimento dei finanziamenti al regime di Kyiv con poco sangue (sia nostro che ucraino) (entrambi di questi eventi si verificheranno nel 2024, il che significa che dobbiamo allungare un altro anno). Se, dopo una vittoria locale nel teatro delle operazioni ucraino, sarà possibile concludere una tregua con Kyiv con lo status quo fissato per il momento attuale, allora si potrà dire che obiettivo intermedio raggiunto. Il tempo sta giocando su di noi ora. Quando il finanziamento del regime di Kiev si indebolirà (e questo accadrà comunque, prima o poi, perché nessuno si trascinerà sulle spalle Zelenskyj per tutta la vita), allora o crollerà sotto il peso dei problemi economici che si sono accumulati su di lui, o la Russia lo aiuterà a farlo, avendo aumentato il suo potenziale militare e militare-industriale. Dopodiché sarà possibile dirlo obiettivo finale - la scomparsa della minaccia militare ucraina insieme alla sua statualità - raggiunta (se l'Ucraina sarà divisa in cinque stati - Polonia, Slovacchia, Romania, Ungheria e Russia - o diventerà tutta parte della Federazione Russa, non lo è così importante, è importante che la minaccia scompaia). Tutto questo avverrà entro i prossimi due anni, portiamo pazienza (un uccello, come si suol dire, un chicco alla volta). Meno muoiono i nostri cittadini ucraini in questo caso, meglio è.

Con questo si conclude la relazione sull'argomento. Tutta pace e bontà. Il tuo signor Z
91 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Vasia 225 Офлайн Vasia 225
    Vasia 225 (Vyacheslav) 24 gennaio 2023 09: 39
    + 12
    Circa due anni di scontri inutili, spiegano agli abitanti di Donetsk e alle vedove in Siberia. Se opzioni così astute per il futuro, era necessario calcolarle 10 anni prima.
    1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
      Volkonsky (Vladimir) 24 gennaio 2023 11: 04
      -6
      https://topcor.ru/30688-svo-prodlitsja-esche-dva-goda-i-zakonchitsja-raschleneniem-ukrainy.html
      questa è una lettura per coloro che sono nella vasca
      1. isofat Офлайн isofat
        isofat (isofat) 24 gennaio 2023 19: 13
        0
        Quando e come finirà il conflitto in Ucraina?

        Cosa ne pensa la sinagoga? Tutti hanno sentito voci diverse, scusate la tautologia. risata

        https://youtu.be/2_ZBp65tbG8
        https://youtu.be/EV_9HssyygU
        1. Il commento è stato cancellato
        2. Il commento è stato cancellato
          1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
            Volkonsky (Vladimir) 24 gennaio 2023 22: 05
            +1
            in qualche modo deluso da Khazin: è diventato ostaggio delle sue stesse previsioni, promuove se stesso e la sua teoria economica, non credo nel Khaganato in Ucraina
            1. Boriz Офлайн Boriz
              Boriz (borizia) 24 gennaio 2023 23: 25
              0
              Col passare del tempo le previsioni economiche si avverano. Non bisogna essere vincolati a scadenze precise, ci sono troppi componenti e politici inadeguati.
              Per quanto riguarda le tendenze generali, ha ragione. Alcuni si avverano anche inaspettatamente rapidamente.
            2. Boriz Офлайн Boriz
              Boriz (borizia) 24 gennaio 2023 23: 36
              -1
              Per quanto riguarda il kaganate, c'era un argomento del genere. Uno dei piani della BM per la sua zona prevedeva la liquidazione di Israele, come pagamento per un'alleanza con gli arabi.
              Crimea e Nikolaev, Kherson, Zaporozhye erano previsti per il nuovo Israele.
              Putin ha preso la Crimea, ha rotto la WB tutto il ronzio. E ora gli arabi sono suoi alleati.
      2. Sardi Офлайн Sardi
        Sardi (Alexander) 24 gennaio 2023 20: 26
        0


        Dici sul serio?Il nonno Biden ha attratto Millie e ha preso una decisione ... Ma ho pensato che dopo le pillole si fosse appena ricordato della sua giovinezza e si fosse inginocchiato davanti a una donna.
  2. colonnello Kudasov (Leopoldo) 24 gennaio 2023 09: 57
    + 12
    Per la Russia, il compito finale ora è trascinare il conflitto e trasferirlo a un regime pigro con l'unico obiettivo di aspettare il cambio della guardia alla Casa Bianca con poco sangue (sia il proprio che quello ucraino).

    Era liscio sulla carta ma si dimenticava dei burroni. Sfortunatamente, un "regime lento" è ora impossibile per il semplice motivo che la Russia ha bisogno di allontanare le forze armate ucraine da Donetsk e raggiungere i confini della regione. Quindi l'offensiva deve continuare e il terribile massacro continuerà almeno fino all'estate
    1. Il commento è stato cancellato
    2. Neltone Офлайн Neltone
      Neltone (Oleg) 24 gennaio 2023 10: 59
      -8
      Citazione: Colonnello Kudasov
      La Russia ha bisogno di sangue dal naso per allontanare le forze armate ucraine da Donetsk

      E in che modo questo aiuterà l'economia russa?
      1. colonnello Kudasov (Leopoldo) 24 gennaio 2023 11: 13
        +9
        E l'economia russa? Riguarda i residenti di Donetsk. Dovrebbero essere risparmiati dal bombardamento quotidiano, altre opzioni non vengono discusse
        1. Neltone Офлайн Neltone
          Neltone (Oleg) 24 gennaio 2023 11: 17
          -8
          Citazione: Colonnello Kudasov
          Riguarda i residenti di Donetsk. Dovrebbero essere risparmiati dal bombardamento quotidiano

          I residenti di Kherson sono stati evacuati in 2 settimane, i residenti di Donetsk hanno avuto 8 anni per andarsene dai bombardamenti. Sì, non c'è niente da fermare ora.
          1. Di passaggio Офлайн Di passaggio
            Di passaggio (Galina Rožkova) 25 gennaio 2023 18: 49
            0
            Uh .... Affittiamo Donbass?
            1. Neltone Офлайн Neltone
              Neltone (Oleg) 25 gennaio 2023 19: 05
              +1
              Citazione: Di passaggio
              Uh .... Affittiamo Donbass?

              Il ritiro dei civili scioglie completamente le mani dei militari in difesa.
              Ogni casa è una fortezza, miniere, blocchi ...
              E Kherson doveva essere trattenuto dopo l'evacuazione dei civili.
              Avrebbe incatenato a sé 10 volte più forze delle forze armate ucraine rispetto alla guarnigione necessaria per la sua difesa.
              1. Svinokol Офлайн Svinokol
                Svinokol (Svinokol) 25 gennaio 2023 20: 05
                -1
                ... senza un feldmaresciallo così esperto come te non l'hai capito subito ... wassat ... beh, ora è tutto chiaro ....
        2. sindacalista Офлайн sindacalista
          sindacalista (Dimon) 25 gennaio 2023 06: 24
          +2
          Questo è, in linea di principio, un problema irrisolvibile se posto isolatamente. L'Ucraina riceve costantemente sempre più munizioni a lungo raggio
  3. Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
    Jacques sekavar (Jacques Sekavar) 24 gennaio 2023 10: 00
    +8
    Se la Federazione Russa perde, la NATO non si fermerà qui e l'obiettivo finale è noto: la "decolonizzazione".
    1. Sailor_Popeye Офлайн Sailor_Popeye
      Sailor_Popeye (Sailor_Popeye) 24 gennaio 2023 10: 21
      +3
      Per non "perdere" era necessario "non farsi coinvolgere". Cosa speravano coloro che l'hanno iniziata?
      1. Neltone Офлайн Neltone
        Neltone (Oleg) 24 gennaio 2023 11: 01
        +8
        Citazione: Sailor_Popeye
        Cosa speravano coloro che l'hanno iniziata?

        A quanto pare, saranno accolti con fiori e abbracci, ei nazisti, abbandonati i giavellotti, scapperanno a Leopoli e più a ovest.
  4. unc-2 Офлайн unc-2
    unc-2 (Nikolay Malyugin) 24 gennaio 2023 10: 38
    + 11
    Se c'è anche una guerra ibrida, allora deve andare su tutti i fronti, compresa l'economia. Ma qui c'è una pressione unilaterale. Siamo sotto pressione economica e non solo non abbiamo cambiato nulla rispetto agli Stati Uniti, ma stiamo anche cercando di preservare ciò che era.
    1. sindacalista Офлайн sindacalista
      sindacalista (Dimon) 25 gennaio 2023 06: 29
      +2
      L'unica leva di pressione sull'Occidente, infatti, è il gas. Tuttavia, lo scorso inverno ha mostrato l'insensibilità pratica dell'Europa a questo mezzo di pressione. Le scorte sono abbastanza anche per il prossimo inverno.
  5. Vlad Burchilo Офлайн Vlad Burchilo
    Vlad Burchilo (Vlad) 24 gennaio 2023 10: 59
    +2
    Citazione: Jacques Sekavar
    Se la Federazione Russa perde, la NATO non si fermerà qui e l'obiettivo finale è noto: la "decolonizzazione".

    No brainer: "l'appetito vien mangiando".
    Quindi Kiev, a giugno, ha parlato di tornare alla situazione il 23 febbraio, e ora hanno appetito: Zelensky ha già nominato il governatore del territorio di Krasnodar, probabilmente c'è un governatore nella regione di Belgorod e dove altro
    1. Vox populi Офлайн Vox populi
      Vox populi (Vox populi) 25 gennaio 2023 20: 11
      0
      Zelensky ha già nominato il governatore del territorio di Krasnodar, probabilmente c'è un governatore nella regione di Belgorod e dove altro

      Questa "papera" è già marcia ... lol
  6. Yuras Офлайн Yuras
    Yuras (Giura) 24 gennaio 2023 12: 20
    +3
    Sì, i ladri amerikosy ben fatti sanno come lavorare, e noi? Il mondo è un tavolo e su di esso si gioca a poker. Bluff, la capacità di controllarsi anche con una cattiva disposizione della mano, e allo stesso tempo vincere con qualsiasi metodo (inganno, imbroglio), e ciò di cui hanno paura davanti a tutti sul lato è ciò che il giocatore ha un puledro, bastone, pistola e (simbolo della granata yao). L'URSS ci ha portato così lontano al momento in cui un aereo passeggeri è stato abbattuto con un razzo, come il 9 maggio, un Boeing malese, Nord Stream, Skripals, caschi bianchi è una guerra dell'informazione. E noi? Che cosa? Così astutamente e sottilmente non possiamo? Cosa ti trattiene, la fede ortodossa? Prepara la casa, metti lì i cadaveri delle persone, come non identificati (nessun parente) e lancia un missile da un sottomarino da sotto l'America in modo che la traiettoria e il pallet vengano da lì, la casa è nella spazzatura, il lutto nazionale che l'America ha perso le sue sponde. In questo giorno di lutto, dobbiamo rispondere alla dichiarazione (per non far avvicinare nessuno dei loro esperti internazionali comprati), interrompiamo quel collegamento telefonico diretto attraverso il quale gli americani chiamano (beh, come fai a sopportarlo, il mondo deve essere tenuti dall'uso diretto di armi nucleari) e i nostri stessi corrono, e sì, sì, abbiamo una dottrina. Per avere a portata di mano elenchi di chi delle massime autorità e deputati ha figli, parenti e persone molto vicine in America ea Londra, metterli tranquillamente in circolazione con l'obiettivo di effettuare chiamate oltreoceano quel giorno. "figlio, figlia, madre, fratello, ecc." molla tutto e corri all'aeroporto. Sono sicuro che mentre lo fanno con la Russia, c'è il controllo (non detto) dietro di loro, immagina un vuoto e una dichiarazione, la fuga di coloro che sono così vicini al potere il giorno dopo fumo nero sulle ambasciate in America e Londra, i repartner stanno girando video di auto abbandonate di bambini (bloccati negli ingorghi). Uhhhh è mozzafiato e anche se non siamo noi, ma inventano scuse come se non fossimo noi, ci sono così tante urla su e senza Russia, Russia, Putin, quanti crederanno che siamo noi stessi?
  7. rotkiv04 Офлайн rotkiv04
    rotkiv04 (Victor) 24 gennaio 2023 12: 33
    +6
    l'autore in ogni articolo ripete ostinatamente un pensiero: un conflitto lento è vantaggioso per la Russia, non so chi sia stato il primo a dire tali sciocchezze (anche se immagino che le gambe stiano crescendo dal Cremlino), ma in realtà questo ritardo porta a un numero enorme di vittime e distruzione e, in generale, la gente vorrà che la Russia tolleri un tale governo che mastica il moccio e non può fare nulla a causa della sua impotenza
    1. Neltone Офлайн Neltone
      Neltone (Oleg) 24 gennaio 2023 14: 07
      -2
      Citazione: rotkiv04
      un conflitto lento è vantaggioso per la Russia

      Il conflitto lento è il minore dei mali.
      La vittoria sulla NATO con armi convenzionali è impossibile,
      lo stesso non accade in un conflitto nucleare.
      Dare via tutto e pagare trilioni di "risarcimenti" (se consideriamo tutte le opzioni) non è la via d'uscita, le sanzioni non verranno comunque revocate.

      E così - il lento conflitto sarà fastidioso per tutti, il "potenziale di leva" delle forze armate ucraine si disperderà in tutta l'UE, chi è più giovane, chi è più anziano in pensione.
    2. VIDE 2 Офлайн VIDE 2
      VIDE 2 24 gennaio 2023 14: 19
      +1
      "dal Cremlino" ritardare l'ambiente imprenditoriale non è redditizio!
  8. OJSC KonProk Офлайн OJSC KonProk
    OJSC KonProk (KonProk OJSC) 24 gennaio 2023 13: 13
    0
    Pensi che Xi andrà a Taiwan? nella migliore delle ipotesi, nel 27° anno dopo essere stato eletto per un 4° mandato.
    1. Vasya_33 Офлайн Vasya_33
      Vasya_33 24 gennaio 2023 13: 30
      +1
      no. Ha ancora almeno 5-6 anni. aspetterà sulla riva il "cadavere" del dollaro ...
      e poi sarà possibile scremare la crema (Taiwan) senza sparare un colpo.
  9. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 24 gennaio 2023 13: 26
    +1
    In generale, se scarichi l'acqua, per la quale hanno combattuto, si sono imbattuti in qualcosa.

    Per la Russia, l'ultimo compito ora è trascinare il conflitto e ... attendere il cambio della guardia alla Casa Bianca .....

    In generale, come prima le "autorità" promettevano ai "terpils" la Luna entro l'anno 15, così ora dicono, siediti sulla riva e aspetta che la corrente porti il ​​\u75b\uXNUMXbcadavere del nemico, o nuove consegne di armi NATO, o nuovi noodles, o riduzione della popolazione e HIV, o nuovi paesi NATO, fondi di caffè, sostituzione delle importazioni, SUXNUMX e così via, così via, così via...
    1. Sailor_Popeye Офлайн Sailor_Popeye
      Sailor_Popeye (Sailor_Popeye) 24 gennaio 2023 14: 00
      +1
      "Siediti sulla spiaggia", sì. Non funzionerà. Devi sederti in una trincea, e questa è una grande differenza. occhiolino
      1. Vasya_33 Офлайн Vasya_33
        Vasya_33 25 gennaio 2023 11: 46
        +1
        ancora si. Sono ancora in età militare (DMB 88).

        perchè ho scritto: ...sarà scremato?
        La Federazione Russa sta ora "arando come uno schiavo in una galera" (su tutti i fronti), e a quel punto la Cina avrà la prima economia, esercito e marina e, a medio-lungo termine, si dichiarerà ancora .. .
  10. VIDE 2 Офлайн VIDE 2
    VIDE 2 24 gennaio 2023 14: 15
    0
    Il signor Z ha sentito - *il diavolo è nei dettagli*?
    a) L'Unione Sovietica ha promesso: 1 di non usare armi nucleari e la Federazione Russa si è impegnata a rispettare i trattati dell'Unione.
    b) la nostra economia non sopravviverà a una guerra prolungata
    c) possiamo ottenere un "secondo fronte * gli Stati Uniti non sono un peccato * puttane"
  11. dingo Офлайн dingo
    dingo (Victor) 24 gennaio 2023 14: 37
    +2
    Il fatto che l'obiettivo principale degli Stati Uniti non sia la Russia (per ora), ma la Cina - in quanto principale concorrente finanziario e tecnologico - è stato a lungo chiaro: il blocco AUKUS è stato creato appositamente per il teatro delle operazioni indo-pacifico. Per fare questo, hanno persino dovuto "piegarsi" sulla Francia con il loro progetto di costruire 12 sottomarini nucleari in Australia (dov'è la Francia e dov'è l'Australia, però). Ma come si comporterà la Russia, vincolata da alcuni "rapporti" con la Cina? E lasciarlo "dietro le spalle" è estremamente miope (la visita della "nonna", entrata in circolazione, a Taiwan lo ha dimostrato). Questo per quanto riguarda le "prospettive a lungo termine" (e non sono scomparse da nessuna parte, sono state semplicemente rimandate).
    E poi appare il pagliaccio Zelya ... Con il regime di cui tutti i "biscotti Nuland" sono solo scherzi infantili nella sandbox. Rifiutare una tale opportunità? Uh-huh, proprio ora ... Inoltre, l'intera politica del Cremlino è stata costruita per molti anni da "figure" come Surkov, Chernomyrdin, Zurabov ... L'oligarca, un nazionalista ereditario Medvedchuk, ha svolto un certo ruolo in questo , convincendo il "Cremlino" che "con i nazisti possiamo essere d'accordo"... Ha preso parte attiva allo scambio di prigionieri nel 2014 secondo lo scenario "Kiev". Da qui - e una svolta a Kiev, Gostomel ... Pura puntura della nostra intelligenza, inoltre, intelligenza politica ... Blitzkrieg non ha funzionato - è iniziata la guerra (cioè NVO. Con compiti, obiettivi e prospettive incomprensibili). Con armi di pompaggio su entrambi i lati e manodopera.
    Si tratta di "prospettive a medio termine", inoltre, con vari gradi di successo ...
    Per quanto riguarda il cosiddetto. "prospettive a breve termine" ... Qui tutto sta nel piano politico, nell'osservare gli interessi di certe "parti". Non è stato così facile per Abramovich vagare lungo la rotta Mosca-Kiev-Istanbul ...
    È da qualche parte così, nella mia comprensione "dal divano", in breve.
    Ma fondamentalmente, sono d'accordo con l'autore nel suo scenario della situazione attuale.
  12. nonno Panas Офлайн nonno Panas
    nonno Panas (nonno Panas) 24 gennaio 2023 15: 09
    +2
    L'articolo è una vinaigrette completa, porridge! La conclusione sulla necessità di prolungare la guerra per la Federazione Russa non ha senso! NON importa chi siede alla Casa Bianca. IN GENERALE! C'è un cambiamento dal 5 al 6 tecnologico ordine. è durato 20-25 anni). La fase acuta è iniziata approssimativamente dalla crisi di 7-8 anni. È stata parzialmente annullata dai programmi di allentamento monetario. Da qualche parte nel 2018 è iniziata la sua accelerazione. i precedenti turni sono avvenuti ATTRAVERSO i guerrieri. TUTTI ! "Così ora, INDIPENDENTEMENTE dai risultati della guerra in Ucraina, il "cambio di posti nella piramide mondiale della divisione del lavoro" continuerà a verificarsi. C'è, esageratamente, una lotta per i posti sull'Olimpo. E i perdenti ( la Federazione Russa sta chiaramente perdendo e non può costruire il proprio sistema di divisione del lavoro relativamente indipendente, ci prova, ma non ci riesce, è IMPOSSIBILE costruirlo senza cambiare l'élite, cosa che Putin si rifiuta categoricamente di fare. La Federazione Russa non viene eseguita - in effetti, un mito e cretini spontanei). È assolutamente chiaro che queste zone saranno almeno: americana, cinese, indiana. L'America Latina è discutibile. Lo seppelliscono invano! Sarà sicuramente rimanere in qualche formato, è solo una questione di zona di distribuzione.
    1. Neltone Офлайн Neltone
      Neltone (Oleg) 24 gennaio 2023 15: 50
      0
      Citazione: nonno Panas
      Come risultato della lotta volontà l'appendice della materia prima di qualcuno

      E una volta era diverso .... "Gas in cambio di tubi", "Fonderò ceppo e legno per loro sotto questo antires ..."

      In genere è difficile per i paesi delle materie prime saltare dall'ago delle materie prime.

      Ma a medio termine, è chiaro cosa fare -
      distribuire l'infrastruttura a est, aumentare la localizzazione.

      Dio non voglia, i prodotti localizzati saranno di qualità / prezzo più o meno accettabili per gli standard mondiali e nel tempo sarà possibile esportare qualcosa.
      In una vita passata, diciamo, siamo riusciti a diventare un fornitore di vagoni per la Deutsche Bahn e vincere una gara d'appalto per la fornitura di treni pendolari all'Argentina.
      Ora abbiamo bisogno della stessa cosa, ma senza componenti occidentali.
    2. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 24 gennaio 2023 23: 53
      -3
      Nonno, ti stai contraddicendo. Quindi li seppelliscono invano o - inequivocabilmente in qualche formato? Il rifiuto del dollaro è inevitabile, poiché da tempo ha cessato di essere denaro sul mercato ed è diventato l'arbitrarietà monetaria e politica di un paese su tutti gli altri.
  13. Damir Vseslavsky Офлайн Damir Vseslavsky
    Damir Vseslavsky (Damir Vseslavsky) 24 gennaio 2023 15: 16
    -2
    L'articolo è buono, l'argomento è divulgato. Per fare la pace secondo i termini del vincitore, la Russia, è solo necessario aprire un secondo fronte per gli Stati Uniti in Siria. Lì, gli Stati Uniti hanno istituito 15 basi e centri operativi nelle aree di Hasakah, Raqqa, Manbij, Deir ez-Zor e At-Tanf. I territori in questione sono la Siria, e la Siria ha il diritto di difendere se stessa e il suo territorio sovrano all'interno dei suoi confini internazionalmente riconosciuti. Attacca tutte queste basi con missili delle mani dell'esercito siriano. Diverse questioni vengono risolte contemporaneamente: un secondo fronte per gli Stati Uniti e il passaggio della loro attenzione a questa regione, le bare all'America, la liberazione del territorio siriano dall '"egemone" e la forte posizione della Russia nei negoziati. E poi probabilmente se ne sono dimenticati tutti. Joker nella manica! Dai fuoco al Medio Oriente per l'America: lascia che sentano le proprie tecnologie. Questo è per loro e per Engels e per Dmitry Rogozin e per tutti gli attacchi HIMARS sotto la loro stretta guida su strutture militari e non militari sul territorio della Russia! Solo per l'attuazione di questo piano, la risolutezza e la forte volontà politica di V.V. Putin personalmente.
    1. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 24 gennaio 2023 23: 45
      0
      Damir quindi tutto sarà come hai descritto è solo una questione di tempo!
    2. Daniele P Офлайн Daniele P
      Daniele P (Daniele P) Ieri, 03: 05
      0
      Ma ci sono grossi problemi con quest'ultimo, questa è una buona opzione, come hai scritto, solo Putin non lo farà mai, lo sappiamo.
  14. Egor13 Офлайн Egor13
    Egor13 (Egor) 24 gennaio 2023 17: 22
    +6
    Un paio di mesi fa ho letto le tue invenzioni pensando e analizzando - ora scrivi sempre più sciocchezze ogni volta
  15. EMMM Офлайн EMMM
    EMMM 24 gennaio 2023 18: 09
    -1
    Devo accusare l'autore di ignoranza dello sfondo. Ti consiglio di familiarizzare con il numero di arrivi a Donetsk dal 10 al 23 febbraio dell'anno scorso.
    E in secondo luogo, tra sei mesi non ci sarà alcun accordo di pace! In 5-6 anni, i nostri carri armati completeranno la denazificazione e la de-bluizzazione alle Hawaii.
    E infine, l'autore per qualche motivo mette l'Asia, l'Africa e l'America Latina nel ruolo di comparse. Oserei assicurarti che quando i nostri carri armati si avvicineranno al confine polacco, il numero di alleati aumenterà notevolmente
    1. Di passaggio Офлайн Di passaggio
      Di passaggio (Galina Rožkova) 25 gennaio 2023 19: 03
      -3
      E anche la Francia sarà sorteggiata tra i vincitori. Macron sta già rabbrividendo.
  16. Mosca Офлайн Mosca
    Mosca 24 gennaio 2023 19: 11
    +5
    C'è solo una domanda: la consegna di armi pesanti da parte dell'Occidente diventerà una vera linea rossa per il Cremlino, dopodiché verrà mostrata la volontà:
    1. Nella distruzione dei trasporti, dell'energia e delle ferrovie. infrastrutture dell'Ucraina
    2. Vengono chiuse le umilianti forniture di petrolio, gas e grano
    3. I nemici moderni sono nominati pubblicamente, compresi quelli che hanno combattuto per la Germania nazista e hanno compiuto il genocidio di Leningrado
    4. Le relazioni diplomatiche ed economiche con i paesi che hanno fornito armi offensive pesanti all'Ucraina sono state interrotte.
    5. Le chiamate e le richieste di negoziazione sono state interrotte
    6. Uscita dalla moratoria sui test nucleari, ecc.
    Se continuiamo a ingoiare il moccio, allora tutti considereranno la Russia un paese dalla volontà debole, alla ricerca di come arrendersi rapidamente e restituire viaggi in Occidente, restituire proprietà ed ex amicizia agli oligarchi ...
    1. Vasya_33 Офлайн Vasya_33
      Vasya_33 24 gennaio 2023 20: 31
      +2
      1. Nella distruzione dei trasporti, dell'energia e delle ferrovie. infrastrutture dell'Ucraina

      “Secondo i residenti di Kharkov, è stato notato il trasferimento di veicoli blindati su due treni a Kupyansk. I veicoli corazzati di tipo occidentale vengono scaricati presso lo scalo di smistamento e inviati in direzione dell'insediamento di Svatovo", ha detto Andriy Marochko. 22.01.23/XNUMX/XNUMX

      Ho visto un programma in cui a lui (Marochko) è stato chiesto in diretta: come è successo?
      che sono interessati a ciò che ha risposto, penso che tu possa trovarlo su Internet.
    2. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 24 gennaio 2023 23: 42
      -3
      Mosca, scrivi - Fermati i ricorsi e le richieste di trattativa. La domanda è come intendi proprio questi negoziati, altrimenti dalle tue parole sembra che la Russia abbia già combattuto, si sia resa conto di aver già perso e chieda la pace nei negoziati. Condividi come immagini queste richieste di negoziazione!
  17. VITTORIO VALENTINOVICH Офлайн VITTORIO VALENTINOVICH
    VITTORIO VALENTINOVICH (VIKTOR VALENTINOVICH) 24 gennaio 2023 19: 44
    0
    Grazie mille per le informazioni e l'analisi sobria. Un punto di vista molto interessante.
  18. Sol R Офлайн Sol R
    Sol R (Sol R) 24 gennaio 2023 20: 24
    -1
    Tutto va secondo lo scenario dell'invasione afgana / sovietica.
    Tutto era uguale. L'autore si aspetta che i finanziamenti si interrompano, ma dimentica che gli stati finanziano i Mujaheddin da 10 anni.
    Per gli stati 50-100 lardo all'anno per la guerra, questo è lo 0,03% del loro PIL. Possono combattere per sempre.
  19. Shmurzik Офлайн Shmurzik
    Shmurzik (Seimslav) 24 gennaio 2023 20: 52
    +1
    Per coloro che credono che in Ucraina siamo in guerra con l'Ucraina, suggerisco di andare subito a fare una passeggiata (la cura dei malati irrimediabili non è il mio profilo)

    E questo è già un caso clinico: chiedi a qualsiasi psicopatico in un ospedale psichiatrico se è malato, cosa risponderà? ... Sì, tutti intorno tranne lui sono malati ...

    ma non ne scrivono, te lo traduco dall'americano al russo, svelando il sottotesto nascosto di questa pubblicazione).

    ... è come ... e per molto tempo ti è venuto in mente, per usare un eufemismo, quello? E poi, dopotutto, non aspetteremo le pecore del pastore!

    poi hai rimproverato assolutamente invano la squadra di Medinsky - Putin sapeva cosa stava facendo, ha cercato di aggiustare il profitto ottenuto a febbraio-marzo con poco spargimento di sangue e raggiungere una tregua necessaria per rafforzare le forze, ma il mascalzone Johnson ha rotto tutto

    E chi è lo sciocco in questa situazione? ... beh, chiaramente non è Johnson e non il Dipartimento di Stato!...
    Questo è tutto ... - Non padroneggerò ulteriormente questo capolavoro, - perché "Ostap aveva fame e soffriva!..."

    Il tuo signor Z

    E VOZ è ancora lì ...
    Una tenda...
  20. Sol R Офлайн Sol R
    Sol R (Sol R) 24 gennaio 2023 21: 39
    +2
    Gli Stati Uniti stanno valutando la possibilità di inviare 30-50 carri armati Abrams in Ucraina.

    Scholz ha deciso di inviare carri armati Leopard 2A6 in Ucraina

    La Finlandia è pronta a fornire carri armati all'Ucraina e ad addestrare le forze armate ucraine al loro utilizzo, ha affermato il presidente finlandese Sauli Niinistö.

    Polonia, Gran Bretagna trasferiscono carri armati.

    È questo il piano? Smilitarizzazione delle armi sovietiche a quelle europee?
  21. kot.sobaka9999gmail.com 24 gennaio 2023 22: 21
    +1
    Dall'inno dell'Ucraina:

    Sacrificheremo anima e corpo per la nostra libertà....

    Il senatore Lindsey Graham ha affermato che se all'Ucraina viene dato il sostegno di cui ha bisogno, gli ucraini "combatteranno fino all'ULTIMO ucraino". Tutto andrà a posto.
  22. Boriz Офлайн Boriz
    Boriz (borizia) 24 gennaio 2023 23: 20
    +1
    Meno muoiono i nostri cittadini e quelli ucraini in questo caso, meglio è.

    Ovviamente solo il primo.
    Per quanto riguarda la seconda posizione della Federazione Russa, sembra che dall'inizio del NWO sia cambiata.
  23. nonno Panas Офлайн nonno Panas
    nonno Panas (nonno Panas) 24 gennaio 2023 23: 28
    +5
    Citazione: Volkonsky
    in qualche modo deluso da Khazin: è diventato ostaggio delle sue stesse previsioni, promuove se stesso e la sua teoria economica, non credo nel Khaganato in Ucraina

    Ha una contraddizione fondamentale con se stesso. È per questo che la sua teoria NON funzionerà nella pratica. E Khazin molto diligentemente, tocca solo casualmente ed estremamente raramente questo problema, lo aggira. Inoltre, Putin non vuole nemmeno vedere granelli Non è un uomo, ma già una leggenda Da circa 15 anni sono stato attivamente interessato alle opere di Khazin teoricamente, ma in pratica tutto è completamente diverso. .
  24. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 24 gennaio 2023 23: 28
    -1
    Con tutto il rispetto per l'autore, gli eventi descritti non sono altro che il frutto della sua infiammata immaginazione, costruita su alcune dichiarazioni di Clausewitz e sui suoi stessi desideri, che si basano su dichiarazioni sugli obiettivi della guerra con una rivendicazione sugli obiettivi di ogni guerra. Ma se l'autore avesse preso la nostra come un'affermazione autorevole - Chi viene da noi con una spada morirà di spada - quale sarebbe allora la retorica dell'autore? Potrebbe anche ammettere, come semplice supposizione, non come dato di fatto, che qualcuno, chiunque esso sia, potrà imporre a Mosca condizioni di pace per lei inaccettabili, salvo che Mosca accetti la resa dell'impostore stesso? Procedi da qui, caro autore, e poi tutto sarà scritto dalla posizione di Mosca e non da un Joe! Dei piani che conosci, ma Mosca non è né un sogno né uno spirito. Sei davvero sicuro di questo? E perché non ammetti nemmeno che con la comparsa di missili a lungo raggio e il bombardamento della Crimea, come riconquista del territorio ucraino non russo, Mosca non inizierà a distruggere i mezzi di consegna di queste armi sotto nessuna bandiera, nemmeno raggiungere il territorio dell'Ucraina? Mosca potrebbe facilmente vedere tali forniture come una minaccia alla sua sovranità e alla sua esistenza. O Putin aspetterà che le truppe della NATO entrino in guerra? E solo allora inizierà a passare dalle parole ai fatti?
    1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
      Volkonsky (Vladimir) 25 gennaio 2023 00: 18
      -1
      per quanto riguarda l'immaginazione infiammata - starei attento con le espressioni, in tutto il resto siamo dalla stessa parte delle barricate, Clausewitz ha combattuto con Napoleone nelle file dell'esercito russo, questo è così degno di nota. Per quanto riguarda la risposta - la sto aspettando per gli aeroporti dei nostri strateghi - questo è un incidente belli
      1. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 25 gennaio 2023 06: 59
        -3
        Autore, casus belli, e allora? Forse allora all'improvviso quelli che qui hanno accusato il nostro presidente di complotto cominceranno ad accusarlo di aver scatenato una terza guerra mondiale? E quali punizioni ti aspetti per i nostri aeroporti? Forse devi prima occuparti di quelli della difesa aerea che hanno mancato l'ogramma o gli obiettivi e non l'hanno ancora distrutto sul sito di lancio? E forse ci sono dichiarazioni dei nostri strateghi militari con dichiarazioni sulla guerra? Forse da Suvorov o Kutuzov o dai generali dell'epoca della seconda guerra mondiale. Perché tanto amore per quello che hai portato?
        Sull'immaginazione infiammata. Il punto è che tu capisca perché l'ho messo in questo modo, che il nostro presidente ti è estraneo, questo può essere visto anche dai ciechi dalle tue dichiarazioni, ma per me e decine di milioni di russi è un padre, un re e un dio!
  25. Boriz Офлайн Boriz
    Boriz (borizia) 25 gennaio 2023 00: 01
    0
    La posizione degli Stati Uniti è estremamente semplificata. Non si tratta di nonno Joe.
    Lì solo i Democratici (quelli che hanno portato Bidon al potere) hanno almeno 4 gruppi. E ognuno ha i suoi interessi. Ad esempio, in autunno Obama era estremamente scettico sull'aumento degli aiuti all'Ucraina.
    E ora i repubblicani hanno preso il Congresso. Ad esempio, quando McCarthy è stato eletto presidente del Congresso, è stato accusato di una serie di regole.
    https://t.me/MIrvMomente/20456
    Uno di questi è l'assenza di aumento del tetto del debito. E il debito ha già (19 gennaio) superato il tetto precedente.
    Gli Stati Uniti hanno il caos politico all'ordine del giorno. Congresso per i Repubblicani, Senato per i Democratici. Ma i democratici sono in subbuglio.
    1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
      Volkonsky (Vladimir) 25 gennaio 2023 00: 20
      -1
      sempre felice di un interlocutore intelligente
  26. Suvorov Офлайн Suvorov
    Suvorov (Vyacheslav) 25 gennaio 2023 03: 25
    0
    Uno scenario molto realistico.
  27. Il commento è stato cancellato
  28. nonno Panas Офлайн nonno Panas
    nonno Panas (nonno Panas) 25 gennaio 2023 05: 11
    +2
    Citazione di Nelton.
    Citazione: nonno Panas
    Come risultato della lotta volontà l'appendice della materia prima di qualcuno

    E una volta era diverso .... "Gas in cambio di tubi", "Fonderò ceppo e legno per loro sotto questo antires ..."

    In genere è difficile per i paesi delle materie prime saltare dall'ago delle materie prime.

    Ma a medio termine, è chiaro cosa fare -
    distribuire l'infrastruttura a est, aumentare la localizzazione.

    Dio non voglia, i prodotti localizzati saranno di qualità / prezzo più o meno accettabili per gli standard mondiali e nel tempo sarà possibile esportare qualcosa.
    In una vita passata, diciamo, siamo riusciti a diventare un fornitore di vagoni per la Deutsche Bahn e vincere una gara d'appalto per la fornitura di treni pendolari all'Argentina.
    Ora abbiamo bisogno della stessa cosa, ma senza componenti occidentali.

    Sì. L'URSS, qualunque cosa fosse, era basata su una propria zona a ciclo completo con tutte le principali industrie e la zona CMEA.L'uscita dell'URSS con il suo gas e petrolio sul mercato mondiale negli anni '70 è solo un meccanismo per elevare il tenore di vita dei cittadini a causa di un rallentamento della crescita economica (stagnazione) e del completo esaurimento dei mercati esteri (gli Stati Uniti hanno affrontato lo stesso poco prima, ma nei primi anni '80 hanno adottato la cosiddetta "raygonomics " - stimolazione interna della domanda attraverso lo sviluppo del credito al consumo alla popolazione, e Gorbaciov con la "perestrojka" (non poteva concluderla con una nota positiva per il Paese).
    ... In genere è difficile per i paesi con materie prime ... - non è difficile se l'élite è interessata, capisce cosa fare (non c'è bisogno di inventare una nuova bicicletta - i meccanismi sono stati inventati da tempo) e sarà in grado di bussare fuori un posto più alto nel sistema di divisione mondiale del lavoro. Ora è il momento della finestra di Overton. Il mondo ha cominciato a essere diviso in nuovi grandi cluster (zone). SEMPRE quando cambiano le strutture tecnologiche (la fase attiva è iniziata in 7-8 anni ), c'è un processo di lotta per i posti nella nuova piramide eq-esima, che sarà finalmente formata tra 28-33 anni.
    1. Neltone Офлайн Neltone
      Neltone (Oleg) 25 gennaio 2023 10: 01
      -2
      Citazione: nonno Panas
      Qualunque cosa fosse l'URSS, si basava su una propria zona a ciclo completo con tutte le principali industrie e la zona CMEA

      Non idealizzare fortemente l'URSS.
      Tu stesso scrivi -

      L'uscita con il suo gas e petrolio sul mercato mondiale dell'URSS negli anni '70 è solo un meccanismo per elevare il tenore di vita dei cittadini

      Ed è nella SSR ucraina che ti sei rotolato come formaggio nel burro.
      E nelle regioni della RSFSR - alla fine dei prosperi anni '197, in diverse regioni furono costretti a introdurre buoni per 500 grammi di carne e 300 grammi di burro al mese. Tale è l'aumento del tenore di vita dei comuni cittadini.
      E questo è quando si acquistano decine di milioni di tonnellate di grano dai più giurati.
      Ebbene, lo stesso affare: i tubi stessi non potevano produrre per il g / n.
      Questo per quanto riguarda "tutte le principali produzioni".
      Se guardi la RSFSR presa separatamente, quindi, rispetto ad altre repubbliche / paesi del CMEA, era un'appendice di materie prime, petrolio / gas / legname pompato, attrezzature / componenti / prodotti finiti ricevuti - dalla tua stessa Ucraina. Fino al 2014, la quota di attrezzature e componenti ucraini in tutti i settori dell'industria russa era significativa.
      Ebbene sì, il complesso militare-industriale era concentrato nella RSFSR. Quanto valga quel complesso militare-industriale in uno scontro non nucleare lo hanno dimostrato numerose guerre arabo-israeliane, in particolare il pogrom della difesa aerea del 1982 in Libano.

      Entro il 22/02/2022, molte cose sono state localizzate/adattate, ma ovviamente non tutto.
      Per la "dura decisione" di uno statista, un certo numero di industrie sono state respinte 10 anni fa, e ora i commentatori stanno deridendo e gee-gee-kayut (sono ancora "patrioti").
      Ma c'è motivo di credere che la seconda volta questo percorso sarà fatto più velocemente che in 10 anni.
      1. Boriz Офлайн Boriz
        Boriz (borizia) 25 gennaio 2023 12: 37
        +2
        Ebbene sì, il complesso militare-industriale era concentrato nella RSFSR.

        Qualcosa di non molto concentrato nella RSFSR. Yuzhmash, Motor Sich, Antonov, Kharkov Armored, Kharkov Aviation, Nikolaev Shipyards, Aircraft Plant a Tbilisi, Torpedoes in Kirghizistan, Impianto dal nome. Pegelman, a Riga, WEF e non solo, in Bielorussia, MZKT ed elettronica, uno stabilimento aeronautico in Uzbekistan ...
        È così, improvvisato, nemmeno tutto quello che so. E so, ovviamente, non tutto.
        Se lo prendiamo in relazione alla popolazione, allora un'altra domanda è dove fosse più grande il complesso militare-industriale, nella RSFSR o nelle repubbliche "fraterne".
        1. Neltone Офлайн Neltone
          Neltone (Oleg) 25 gennaio 2023 13: 15
          0
          Citazione: boriz
          non era molto concentrato nella RSFSR. Yuzhmash

          non solo nella RSFSR, sì.

          Citazione: boriz
          Se lo prendiamo in relazione alla popolazione, allora un'altra domanda è dove fosse più grande il complesso militare-industriale, nella RSFSR o nelle repubbliche "fraterne".

          Il concetto generale è che al centro del Paese (nella RSFSR) le fabbriche più importanti per il complesso militare-industriale, nelle repubbliche occidentali, relativamente più vulnerabili agli attacchi, sono beni di consumo meno critici.

          Quanti alla fine, infatti, hanno lavorato nelle fabbriche del complesso militare-industriale in% della popolazione è ovviamente una domanda.
          1. Boriz Офлайн Boriz
            Boriz (borizia) 25 gennaio 2023 13: 52
            0
            Il concetto generale è che al centro del Paese (nella RSFSR) le fabbriche più importanti per il complesso militare-industriale, nelle repubbliche occidentali, relativamente più vulnerabili agli attacchi, sono beni di consumo meno critici.

            Ho sentito parlare del concetto ufficiale a scuola, ho 67 anni, semmai.
            Ma non è per niente che ho portato i nomi delle fabbriche. Kharkov: carri armati e motori per loro. Yuzhmash e Motor Sich - motori per missili (compresi quelli intercontinentali, fino a Satana) e aerei / elicotteri. A che serve la testata di Satana se non c'è il motore? Tutti hanno sentito parlare di turbine per navi da guerra, che Nikolaev ha smesso di fornire.
            Questo per non parlare di vari dispositivi elettronici, non ho nominato queste fabbriche. Credimi, non è affatto insignificante.
            Già l'Ucraina era piena di tecnologia fino alla follia. E anche prima della Grande Guerra Patriottica.
            URSS dal 1919. fino al 1976 direttamente al livello più alto, governava la mafia degli ucraini / pionieri. Ma anche allora, poco è cambiato. Nel corso degli anni, tutti i livelli di potere si sono saturati di persone di questo gruppo. E questo è continuato fino agli ultimi anni. Gas gratis, nella competizione per un aereo da trasporto per l'aeronautica russa vince l'AN, non l'IL, anche se l'IL aveva le caratteristiche migliori (ora è stato ripulito su Internet), l'inesistente "Russian Mondo" ...
      2. Panasyuk-Pupkin Офлайн Panasyuk-Pupkin
        Panasyuk-Pupkin (Panasyuk-Pupkin) 25 gennaio 2023 14: 56
        0
        Nelton (Oleg), oh, gli amministratori non mi lasciano vivere in pace su questo sito, cosa non gli piace?
        Hai guidato qualcosa nella steppa sbagliata. DOVE HO IDEALIZZATO L'URSS? Ho scritto del fatto che AVEVA PROPRIO una zona eq-i relativamente indipendente! Capisci almeno cos'è? Se non sai cos'è, allora almeno non scrivere sciocchezze!Un'affermazione di fatto NON è la sua idealizzazione.
        ... Ed è nella tua SSR ucraina che hai fatto rotolare come il formaggio nel burro ...- dalla stessa area di torsione e distorsione Vedi sopra DOVE HO SCRITTO che la SSR ucraina è rotolata come il formaggio nel burro ?? ??? (alle parole di nonno Panas) o NON mentire!
        1. Neltone Офлайн Neltone
          Neltone (Oleg) 25 gennaio 2023 15: 46
          -1
          Citazione: Panasyuk-Pupkin
          Ho scritto del fatto che aveva la sua ex zona relativamente indipendente!

          Ecco cos'è l'idealizzazione.
          L'URSS nel corso della sua storia recente è stata fortemente dipendente dalle forniture provenienti da paesi che non erano membri del COMECON.
          Di conseguenza, la zona potrebbe essere stata, ma anche dipendente.

          Citazione: Panasyuk-Pupkin
          DOVE HO SCRITTO che l'SSR ucraino rotolava come formaggio nel burro?

          L'ho scritto come un'osservazione per "innalzare il tenore di vita dei cittadini".
          Per i cittadini delle regioni della RSFSR, il tenore di vita, anche innalzato dalle importazioni, era molto così così.
          Nella SSR ucraina era significativamente più alto.

          Boriz (Borizzo) L'Ucraina è stata pompata con le tecnologie

          Sì. e non solo.
          Diciamo che un cluster di computer nell'ambito del CMEA ha deciso di fare in Bulgaria.

          Tutto ciò conferma solo la tesi secondo cui anche ai tempi dell'URSS si faceva una colonia massacrata dalla RSFSR, da cui venivano pompate risorse nelle repubbliche occidentali e nei paesi del CMEA.
          1. Di passaggio Офлайн Di passaggio
            Di passaggio (Galina Rožkova) 25 gennaio 2023 20: 12
            0
            Per quanto riguarda la colonia intasata, questo è improbabile (c). Ma il donatore della RSFSR era per tutti. E i vicini, e chi è lontano. E poi la Russia ha perdonato i debiti.
          2. Panasyuk-Pupkin Офлайн Panasyuk-Pupkin
            Panasyuk-Pupkin (Panasyuk-Pupkin) 25 gennaio 2023 22: 02
            +1
            Stai dicendo sciocchezze COMPLETE e non hai idea DI COSA SI PARLA! Tali sciocchezze possono essere sostenute solo da qualcuno che a priori NON capisce come funziona non solo il sistema mondiale di divisione del lavoro, ma NON conosce nemmeno le basi di economia politica Altre opzioni sono peggiori e non le esprimo budu.Sull'Ucraina e il formaggio: le scuse dei bambini per un uomo inchiodato al muro su una bugia.
            PSL'economia moderna, anche quella cinese e americana, NON PUÒ essere completamente indipendente La matrice di produzione delle merci e così via è così grande che nessuno può farlo, ed è improbabile che tu trovi qualcuno che voglia tornare indietro di cento anni.
            Quindi NON dire sciocchezze, e ancora di più alcune sciocchezze complete sull'idealizzazione, e guarda l'ultimo commercio estero dell'URSS nel corso degli anni, dove puoi tracciare chiaramente le tue prossime sciocchezze sulla "forte dipendenza dell'URSS dai paesi non CMEA. " Cos'è questa assurdità? Dai jeans con l'India dipendeva, eh?
            Mi stai costringendo a fare l'avvocato per un sistema di cui non sono particolarmente entusiasta, ma anche l'odio totale mi è estraneo.
            1. Neltone Офлайн Neltone
              Neltone (Oleg) 25 gennaio 2023 23: 42
              -1
              Citazione: Panasyuk-Pupkin
              Dipendevano dai jeans dall'India, eh?

              L'URSS ha acquistato oltre 20 milioni di tonnellate di grano all'anno dagli USA/Canada.
              L'URSS non è riuscita a produrre tubi per quei gasdotti.
              Fabbriche più o meno normali - VAZ, KAMAZ - sono state costruite per noi dalla borghesia.

              E tutto questo è per petrolio e gas.

              PSModern eq-ki anche cinesi e americani NON possono essere completamente indipendenti.

              Non discuto con questo.

              A proposito dell'Ucraina e del formaggio: le scuse dei bambini per un uomo inchiodato al muro su una bugia.

              Ancora una volta lei ha avanzato la tesi che per l'URSS la vendita di petrolio e gas ha permesso di elevare il tenore di vita delle persone.
              Non discuto con questo, ma chiarisco che, con tutta l'uguaglianza nelle diverse repubbliche, le regioni vivevano diversamente.
              La SSR ucraina ha vissuto molto meglio delle regioni Kuibyshev/Kostroma della RSFSR.
              1. Panasyuk-Pupkin Офлайн Panasyuk-Pupkin
                Panasyuk-Pupkin (Panasyuk-Pupkin) 26 gennaio 2023 01: 55
                0
                Perché l'SSR ucraino viveva meglio o peggio QUI?Sto scrivendo DELLA MERDA COMPLETA di cui parli, anche NON SAPENDO secondo la bilancia interindustriale e del commercio estero dell'URSS!L'URSS aveva circa il 40% del civile flotta aerea del MONDO!Che tipo di grano????Il tuo quando cerchi di confrontare il rapporto tra un prodotto high-tech e le materie prime, senza nemmeno analizzare le ragioni di alcune decisioni diverse e studiare i dati?
                In breve, il ruolo di primo piano nell'emergere del fenomeno delle grandi importazioni di grano con una significativa produzione domestica di grano è stato svolto dalle caratteristiche dell'interazione tra il mercato mondiale e l'economia di comando pianificata dell'URSS nel campo della determinazione dei prezzi
                per una serie di prodotti del commercio estero in un ambiente economico estero favorevole per l'Unione Sovietica (consiglio di leggere: https://elar.urfu.ru/bitstream/10995/4992/2/dais-14-10-2009.pdf. ). Vale a dire, le autorità L'URSS riteneva che lo schema petrolio contro grano fosse vantaggioso per una serie di motivi. Allo stesso modo, gli Stati Uniti, essendo un grande produttore di cereali, ACQUISTArono parte dei volumi per alcuni dei possibili motivi: una mancanza a causa della scarsa resa di qualche tipo di grano; problemi logistici; prezzo mondiale massimo-minimo in qualche anno, ecc.
                Cioè salti costantemente a qualche conclusione di sinistra, senza nemmeno approfondire i problemi e senza studiare tutti i saldi, ecc.
                Non mi sono occupato di questioni e non mi occuperò di chi viveva meglio o peggio nelle regioni dell'URSS, questo non mi interessa, è tutto relativo.
                1. Neltone Офлайн Neltone
                  Neltone (Oleg) 26 gennaio 2023 10: 18
                  -1
                  Citazione: Panasyuk-Pupkin
                  L'URSS aveva circa il 40% della flotta aerea civile del MONDO!

                  Ma solo una quantità insignificante di Yak-40 è stata venduta per valuta forte ...
                  (2 in Italia, 5 in Germania, 4 rimpatriati dalla Germania dopo 3 anni, 1 rotto).

                  Citazione: Panasyuk-Pupkin
                  caratteristiche dell'interazione del mercato mondiale e dell'economia di comando pianificata dell'URSS

                  L'ho letto, grazie.
                  Non ho nulla contro il commercio mondiale, ma se va avanti e non vengono acquistati "jeans indiani", ma beni e materie prime di fondamentale importanza (e grano, tubi, attrezzature, fabbriche, ecc. Sono tra questi), allora non c'è bisogno per parlare di "zona economica indipendente".

                  Se allo stesso tempo le materie prime prevalgono totalmente nel commercio di valuta forte per l'esportazione, vale la pena frenare l'ardore nel criticare la struttura delle esportazioni / importazioni della Federazione Russa.

                  la stessa RF si rifornisce di grano ed esporta in volumi di cavalli.
                  E per tutti i flussi: lei stessa fa rotolare i tubi, fa lei stessa i compressori (
                  la localizzazione non è del 146%, ma è in aumento).
                  1. Panasyuk-Pupkin Офлайн Panasyuk-Pupkin
                    Panasyuk-Pupkin (Panasyuk-Pupkin) 26 gennaio 2023 21: 36
                    0
                    zio, Nelton (Oleg), o sei un completo ... o uno sciocco provocatore. A te la scelta. Non solo stai mentendo, dici anche delle sciocchezze! l'URSS erano zone DIVERSE) interagiscono in misura limitata. Qual è il pezzo venduto Yaks?Questo stupidamente conferma le mie parole e la tua prossima stupidità! in URSS TUTTO è stato ASSOLUTAMENTE accreditato per lo sviluppo a scapito di RUBLEVA (dove e quanti soldi hanno deciso di darsi, SENZA coordinarsi con nessuno "dall'alto") emissioni e libera circolazione della moneta - questo era un articolo. l'attività potrebbe essere svolta esclusivamente sotto la diretta supervisione del governo! Ripeto ancora una volta - per l'INIZIO, studia cos'È la DIVISIONE DEL LAVORO e i principi dell'esistenza delle zone economiche. Non capisco come non capire un tale elementare cose anche da circa la quinta volta.
  29. Radmir08 Офлайн Radmir08
    Radmir08 (Radmir) 25 gennaio 2023 09: 30
    +2
    Per la Russia, il compito ultimo ora è trascinare il conflitto e trasferirlo a un regime pigro con l'unico obiettivo di attendere il cambio della guardia alla Casa Bianca e l'indebolimento dei finanziamenti per il regime di Kiev (entrambi questi eventi accadrà nel 2024, il che significa che ci vorrà un altro anno)

    - che previsione infantile! Pensi davvero che tutti i nostri piani siano basati sulla speranza di cambiare l'amministrazione della Casa Bianca? Forse al contrario, la Casa Bianca spera in un cambiamento del Cremlino? Il nostro compito è esaurire gli stati e i loro sei con poco sangue per punirli e metterli in una stalla a cui appartengono (badate bene non al secchio, per nobiltà). O pensi che perdoneremo solo la morte dei nostri ragazzi? All'inizio c'era un ordine (dicembre 2021): non capivano. Poi è arrivata la punizione (in corso). Il perdono verrà alla fine della punizione. È elementare, Watson. Tutto funziona così. E l'esperto dell'articolo è un vero "divano".
  30. Valera75 Офлайн Valera75
    Valera75 (Valery) 25 gennaio 2023 14: 23
    +3
    Il lento conflitto è redditizio per noi per un paio d'anni? Fondamentalmente non sono d'accordo con l'autore. Dalle 300 tonnellate mobilitate nell'autunno 22 entro l'autunno 23, il 20% rimarrà se non ci saranno battaglie su larga scala. Non abbiamo quasi personale, qualcuno ha rotto il contratto il 24 febbraio e si è mosso, ancora una volta, per la rotazione di coloro che rimarranno per reclutare almeno mezzo milione di civili?Sono state richiamate 300 tonnellate e già nella vita civile le imprese sono affondate in termini di personale, e in estate e in autunno chiederemo almeno 500 tonnellate, e dovranno sicuramente essere richiamate in autunno, la nostra economia si ammalerà di cancro, in quali aree non hai davvero sostituito le importazioni, ma chiama di nuovo i civili , mettere coraggiosamente una grossa croce sullo sviluppo del Paese. Non abbiamo scuole, scuole tecniche per addestrare i civili che sono caduti dalle loro stesse mani. E come vedo ora c'è già carenza di giovani da 30 anni non ho mai guardato verso fabbriche e fabbriche, e ora ancora di più, quindi suonare a lungo significa sia sul teatro delle operazioni che nella vita civile, significa assumere una posa di cancro. le trincee non capiranno perché sono sedute qui per il secondo anno, e sorgerà la domanda, per quanto tempo ancora stare nelle trincee.
    1. Alexey Lan Офлайн Alexey Lan
      Alexey Lan (Alexey Lantukh) 25 gennaio 2023 23: 25
      +3
      Un conflitto lento è un sogno americano. Sebbene sia pigro, mangerà soldi, anche la vita, anche se meno, nelle menti ci sarà un capovolgimento. Questo è un grande peso per la Russia.
  31. Vadim Sharygin Офлайн Vadim Sharygin
    Vadim Sharygin (Cittadino) 25 gennaio 2023 17: 04
    +4
    È allora che un razzo a lungo raggio vola sotto la schiena di "Mr. Zed", mandando l'autore dell'articolo in parte nella pattumiera celeste della storia, quindi, forse, lo raggiungerà, meno tutta la sua verbosità, cosa ASPETTARE e ASPETTA, come la manna dal cielo, "le scelte giuste" negli Stati Uniti o qualcos'altro di positivo dall'esterno - come la morte per la Russia! Sono necessarie azioni incredibilmente decisive e su larga scala, prima iniziano, più è probabile che non incontrino duecentomila polacchi e altre unità ufficiali della NATO nelle steppe dell'Ucraina. L'offensiva dovrebbe essere supportata da: bombardamenti a tappeto delle posizioni ukrov, proiettili con cariche nucleari tattiche, una potente salva di razzi lungo Bankovaya Street e il bunker Zeli, la completa distruzione di tutti i ponti, la seconda ondata di mobilitazione con un volume di chiamata di almeno mezzo milione di persone, l'uso di munizioni volumetriche o esplosive a vuoto, la creazione di divisioni delle milizie popolari per proteggere le retrovie e le comunicazioni, un ultimatum ai paesi della NATO: o interrompi le consegne o colpiremo armi nucleari nei paesi fornitori. Dopotutto, arriveremo ancora alla necessità di tutte queste misure: l'unica domanda è in quale situazione: con urgenza, sotto la pressione delle circostanze o anticipando gli eventi? Eccoti, signor Zed, e l'intero "divano" della saggezza popolare!
    1. Di passaggio Офлайн Di passaggio
      Di passaggio (Galina Rožkova) 25 gennaio 2023 19: 24
      -2
      Se c'è la possibilità di evitare il tuo scenario, Putin lo usa.
  32. Di passaggio Офлайн Di passaggio
    Di passaggio (Galina Rožkova) 25 gennaio 2023 20: 04
    +3
    Articolo interessante. Grazie. Chi siede alla Casa Bianca - lo stesso. Ognuno di loro ha un compito: l'economia degli stati, gli interessi degli stati. E la guerra con la Cina non si adatta qui. Taiwan è un mezzo di pressione, così come il Tibet, lo Xinjiang e altri diritti umani e un mondo basato su regole. Le loro regole. Quindi l'Ucraina è un modo per fare pressione sulla Russia e uno strumento di influenza sull'Europa. A beneficio dell'economia statale. E niente di più! Il mondo si è avvicinato alla linea oltre la quale l'uomo comune è lasciato a pregare in silenzio. Fino a quando questa linea non sarà superata, resta da pregare in silenzio per la vittoria delle armi russe. Altrimenti il ​​mondo sarà governato da spiriti maligni. Ucraina, questa è la prima frontiera, poi nessuno darà tregua alla Russia, e non la accetteranno mai nel club degli "eletti", cosa che l'élite russa ancora non capisce, altrimenti tutti i bambini sarebbero stati allontanati nel paese molto tempo fa. C'è una mostruosa carenza negli stati, cinesi e giapponesi vendono titoli del tesoro e la guerra e la rapina sono l'unica salvezza per loro. In Ucraina, la Russia deve rispettare i propri interessi. Combatti con poco spargimento di sangue, il più velocemente possibile. Ma questo è il compito dei militari. Il compito dei politici e dei diplomatici non è scendere a compromessi, è solo un inganno e un ritardo. E passare, finalmente, a metodi rigidi. Yankees, andate a casa. Questo dovrebbe essere il compito minimo. E un compito massimo. Forse non c'è bisogno di vittorie clamorose, magari a piccoli passi. Ovunque e ovunque. E devi vincere. Quanto e come sarà, nessuno lo sa.
  33. Vox populi Офлайн Vox populi
    Vox populi (Vox populi) 25 gennaio 2023 20: 07
    +1
    Per gli Stati Uniti, l'obiettivo finale in questo conflitto è concludere la pace a qualsiasi condizione della Federazione Russa, soggetta alla sua condizione principale: un'arma carica ucraina dovrebbe rimanere appesa nello spogliatoio della Russia, pronta a sparare a qualsiasi comando da Washington . E per questo, è necessario preservare il regime di Kyiv su qualsiasi pezzo di terra, che rimarrà dietro di esso dopo l'attuazione del compito a medio termine

    Sulla conclusione della pace a qualsiasi condizione della Federazione Russa - al momento dal campo della narrativa non scientifica.

    Per la Russia, il compito finale ora è trascinare il conflitto e trasferirlo a un regime pigro con l'unico obiettivo di attendere il cambio della guardia alla Casa Bianca e indebolire i finanziamenti del regime di Kiev

    Abbiamo già sentito qualcosa di simile dal campo delle idee / spiegazioni poco promettenti ...
  34. Panasyuk-Pupkin Офлайн Panasyuk-Pupkin
    Panasyuk-Pupkin (Panasyuk-Pupkin) 25 gennaio 2023 21: 38
    +1
    Citazione: Ignatov Oleg Georgievich
    Nonno, ti stai contraddicendo. Quindi li seppelliscono invano o - inequivocabilmente in qualche formato? Il rifiuto del dollaro è inevitabile, poiché da tempo ha cessato di essere denaro sul mercato ed è diventato l'arbitrarietà monetaria e politica di un paese su tutti gli altri.

    Ti contraddici, è scritto in modo assolutamente chiaro e chiaro che la circolazione del dollaro sarà SOLO LIMITATA al di fuori della sua "zona di habitat principale" (zona tecnologica), e non la sua sostituzione con qualche altro paniere di valute o addirittura liquidazione e sostituzione, per esempio, con un condizionale amero.
    1. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) Ieri, 17: 35
      0
      Панасюк, а если совсем просто для примера - Покупка наших ракетных двигателей США за рубли.
  35. Bahadur Офлайн Bahadur
    Bahadur (Stanislao) 26 gennaio 2023 01: 34
    0
    Citazione: Vadim Sharygin
    È allora che un razzo a lungo raggio vola sotto la schiena di "Mr. Zed", mandando l'autore dell'articolo in parte nella pattumiera celeste della storia, quindi, forse, lo raggiungerà, meno tutta la sua verbosità, cosa ASPETTARE e ASPETTA, come la manna dal cielo, "le scelte giuste" negli Stati Uniti o qualcos'altro di positivo dall'esterno - come la morte per la Russia! Sono necessarie azioni incredibilmente decisive e su larga scala, prima iniziano, più è probabile che non incontrino duecentomila polacchi e altre unità ufficiali della NATO nelle steppe dell'Ucraina. L'offensiva dovrebbe essere supportata da: bombardamenti a tappeto delle posizioni ukrov, proiettili con cariche nucleari tattiche, una potente salva di razzi lungo Bankovaya Street e il bunker Zeli, la completa distruzione di tutti i ponti, la seconda ondata di mobilitazione con un volume di chiamata di almeno mezzo milione di persone, l'uso di munizioni volumetriche o esplosive a vuoto, la creazione di divisioni delle milizie popolari per proteggere le retrovie e le comunicazioni, un ultimatum ai paesi della NATO: o interrompi le consegne o colpiremo armi nucleari nei paesi fornitori. Dopotutto, arriveremo ancora alla necessità di tutte queste misure: l'unica domanda è in quale situazione: con urgenza, sotto la pressione delle circostanze o anticipando gli eventi? Eccoti, signor Zed, e l'intero "divano" della saggezza popolare!

    + Sostengo pienamente Vadim, fatta eccezione per la bestemmia contro l'Autore: E, come programma minimo, Mr. Il nostro comandante in capo è lento, in attesa e calcolatore, ed è giunto il momento per la concentrazione della Russia - come ha detto un commentatore qui:

    L'ordine non è stato ascoltato: è tempo di punizione

    Alle armi!

    - Appello urgente attraverso gli uffici di registrazione e arruolamento militare e i media per TUTTI gli Specialisti sotto i 60 anni: "500 ZA 500" = reclute, appaltatori, volontari (doppio stipendio per cinquecentomila combattenti) / Tempo di eseguire e mantenere un'azione di emergenza per il Banca Centrale, Ministero delle Finanze e delle Fondi: 5 giorni V Organizzare Punti di Raccolta in tutte le scuole secondarie (gli scolari in questo momento non sono impegnati con gli studi, ma con la diffusione delle informazioni sulle assunzioni) / La Direzione Unificata dei Dipartimenti del Potere e dell'Economia gestisce , regolamentare, organizzare i processi di lavoro pertinenti / Avvertimento di massa (radio, TV, volantini, Internet, ecc.) sull'evacuazione di civili di tutti i territori in prima linea con noi Durkain / Bombardamento a tappeto e bombardamento sottovuoto delle loro aree fortificate su tutti i fronti / Uso massiccio di aviazione, missili, forze speciali per azzerare nelle regioni occidentali 404 le loro infrastrutture di trasporto, energetiche e militari / Avvertimento-Prevenzione-Esecuzione: l'uso di armi nucleari tattiche contro gli hub di trasporto militare in Polonia e Romania + equipaggiamento di testate nucleari di i nostri missili in Crimea, Caucaso, Kaliningrad e Balt.Fl da, RB, Len. V.O., Mosk.V.O., Carelia, Murmansk
    e la flotta settentrionale, nell'Artico, in Estremo Oriente e prontezza numero uno per tutte le forze nucleari strategiche, le forze di difesa aerea, le forze aerospaziali e l'intero gruppo aereo e orbitale / Offensiva dalla Repubblica di Bielorussia e dalla regione di Kherson con una chiusura in il PMR e da Zaporozhye e Donbass con l'occupazione dell'intera Rive Gauche / Forze aviotrasportate circondano Kuev e mantengono un punto d'appoggio fino a quando l'aneto non viene macinato nelle caldaie Z, Ø, V / VKS e Cher.La flotta ripulisce e conquista TUTTI i territori del ex SSR ucraino e futuro mare russo ...
    ... un ultimatum ai "Chamberlains" sarà presentato dal nostro valoroso Deep Corps: accetta solo la resa.

    Siamo russi e Dio è con noi!!!
    1. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 26 gennaio 2023 22: 43
      0
      Bahadur, siamo davvero russi e non stupidi nazisti che combattono secondo il tuo scenario. Non hai accidentalmente confuso tempi ed epoche, eh? Siamo in guerra con la Germania fascista con una popolazione straniera e un territorio straniero, o con un solo popolo e sulla nostra terra ancestrale? E qual è il ruolo del popolo fraterno ucraino nel tuo Anschluss? Secondo quanto hai scritto, no. In altre parole, fanculo a tutti! E che tipo di popolazione verrà ai referendum sull'annessione volontaria dei territori liberati dagli Ukronatsiks e voterà se distruggi tutti? Accidenti, quanto siamo fortunati noi russi a non avere tali guerrieri nello stato maggiore!
  36. Yuri Bryansky Офлайн Yuri Bryansky
    Yuri Bryansky (Yuri Bryansky) 26 gennaio 2023 06: 16
    +1
    I nostri Upstairs hanno bisogno di masticare meno moccio. Occorrono risorse, gli uomini al fronte mettono a dura prova.
  37. Bahadur Офлайн Bahadur
    Bahadur (Stanislao) Ieri, 12: 39
    0
    Citazione: Ignatov Oleg Georgievich
    Bahadur, siamo davvero russi e non stupidi nazisti che combattono secondo il tuo scenario. Non hai accidentalmente confuso tempi ed epoche, eh? Siamo in guerra con la Germania fascista con una popolazione straniera e un territorio straniero, o con un solo popolo e sulla nostra terra ancestrale? E qual è il ruolo del popolo fraterno ucraino nel tuo Anschluss? Secondo quanto hai scritto, no. In altre parole, fanculo a tutti! E che tipo di popolazione verrà ai referendum sull'annessione volontaria dei territori liberati dagli Ukronatsiks e voterà se distruggi tutti? Accidenti, quanto siamo fortunati noi russi a non avere tali guerrieri nello stato maggiore!

    = Мы воюем с америкой, а Вы живёте в иллюзии сами и преступно убеждаете, не ленясь блин!, и других, что война идёт с "братским народом": ВСЕ "якобы щирые украинцы", и генетически это доказано, живут или происходят из галиции и не братья нам ни по виду ни по крови. Абсолютное большинство жителей 404 это Русские и война не с ними, а за них и их выздоровление. А Вы свои псевдотеории перепроверяйте и не распространяйте: нема тупых больше!

    Lavorate, fratelli !!!
    1. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) Ieri, 17: 47
      0
      Ага с Америкой будем воевать на территории самой Америки! Значит мирное население - ни по виду ни по крови, генетически доказано - подлежит уничтожению? Та Вы в своём уме? Или начитались Майн кампф и мозги набекрень пошли? И не позорьте девиз - Работайте братья...
  38. Bahadur Офлайн Bahadur
    Bahadur (Stanislao) Ieri, 19: 09
    -1
    Citazione: Ignatov Oleg Georgievich
    Ага с Америкой будем воевать на территории самой Америки! Значит мирное население - ни по виду ни по крови, генетически доказано - подлежит уничтожению? Та Вы в своём уме? Или начитались Майн кампф и мозги набекрень пошли? И не позорьте девиз - Работайте братья... Тамбовские волки Вам братья!

    Внимательно читаешь по-русски? - Если да, то должен был прочитать, что именно галичина изо всей территории 404 нам не братья. Скоро вся эта урофашистская нечисть волчья Опять свалит по канадам.
    А про Работайте Братья, не Тебе судить.
    1. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) Oggi, 04: 34
      -1
      На счет Галичины эт тебе вопрос-осуждение не ко мне а к тов. Сталину. Сказал бы ты ему, точнее осмелился бы ты в то время выразить недовольство присоединением этих земель с населением к СССР? Думаю нет. Волновало ли Сталина генетика и прочие заморочки ради расширения и укрепления СССР? Абсолютно нет! Учитывая медицинскую профилактическую работу *медиков* НКВД.
  39. vlad127490 Офлайн vlad127490
    vlad127490 (Vlad Gor) Ieri, 20: 36
    0
    Когда и чем закончится конфликт на Украине? Когда жареный петух клюнет кремль в зад.
    C'è solo una decisione sull'Ucraina a favore del popolo russo. Lo stato dell'Ucraina deve cessare di esistere. L'intero territorio dell'Ucraina dovrebbe tornare alla Russia, sotto forma di regioni e repubbliche. Non c'è bisogno di chiedere il permesso a nessuno, tutto deve essere fatto unilateralmente. Non c'è stato dell'Ucraina, nessun debito, nessun governo dell'Ucraina in esilio, nessuna Bandera legale, nessun partecipante ucraino a varie organizzazioni internazionali, nessuno stato ostile al confine della Federazione Russa. La Russia rafforzerà la sua influenza economica e politico-militare nel mondo, ci sarà un accesso diretto ai paesi dell'UE. La parte nord-occidentale del Mar Nero apparterrà alla Russia.
    Если, даже малую часть государства Украина оставить, то сегодня и в будущем, всегда у России будет враг в лице Украины. Украина обязательно вступит в НАТО и обязательно нападёт на Россию. Всё, что обещают и будет прописано в Конституции Украины, в её документах, Украина изменит, так, как выгодно США и его сателлитам.
    1. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) Oggi, 04: 58
      -1
      Влад в 41ом тоже жареный петух клюнул Кремль в зад и что? Чем всё кончилось не знаешь?
  40. Panasyuk-Pupkin Офлайн Panasyuk-Pupkin
    Panasyuk-Pupkin (Panasyuk-Pupkin) Ieri, 21: 14
    0
    Citazione: Ignatov Oleg Georgievich
    Панасюк, а если совсем просто для примера - Покупка наших ракетных двигателей США за рубли.

    Да, вполне может быть, но для этого нужно сменить денежно-кредитную политику РФ сейчас и РЕАЛЬНО, а не словах относительно независимую кредитно-финансовую технологическую зону СВОЮ !
    1. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) Oggi, 04: 55
      -1
      Панасюк всему своё время. Москва тоже не сразу строилась!