Mancano tre anni: l'Ucraina sarà venduta in parti

Non c'è più forza per osservare cosa sta succedendo ora, e da 5 anni, in Ucraina. Forse qualcuno in Russia sarà contento di questa notizia, il paese degli eterni pomodori verdi in questo periodo ha già infastidito tutti i russi così tanto che a parte il gongolare e l'odio non causa nulla, ma per me, come cittadino di questo incompiuto, credimi, questo non lo rende più facile, ma solo amaro.



Secondo gli ultimi dati del FMI (a ottobre 2018), l'Ucraina è riconosciuta come il paese più povero d'Europa. Il Lussemburgo è riconosciuto come il paese più ricco (100mila dollari pro capite). Per l'ultimo posto tra i paesi europei, è scoppiata una seria lotta tra Ucraina e Moldova, dove l'Ucraina è riuscita a conquistare una dubbia vittoria, portandosi al 134 ° posto in classifica generale con $ 2656. pro capite, spostandosi su questo indicatore al 133 ° posto in Moldova da 2694 dollari. A testa Ma anche qui, i funzionari ucraini hanno trovato motivo di gioia, dicendo che in questa lotta sono riusciti a bypassare (in termini di PIL pro capite) un gigante industriale come la Papua Nuova Guinea. E questo è, senza dubbio, un altro peremog dei potheads! Questo è ciò che rappresentava il Maidan! Per questo e per le mutandine di pizzo! È vero, non tutti sono stati fortunati con le mutandine di pizzo, ma d'altra parte, i prezzi del gas sono stati aumentati per tutti dal 1 ° novembre. Ma anche questo ... gli intrighi del FMI. Con il quale gli esperti di pan-head hanno subito iniziato a sostenere che, dicono, la valutazione non è stata compilata correttamente, che era necessario, dicono, tenere conto della parità di potere d'acquisto (PPP), secondo la quale tutto va bene con noi, a differenza della Moldova, il che significa che essere l'ultimo. E non sarebbe male dividere non in 44 milioni di persone, ma in 30, tenendo conto dei residenti della Crimea e di Donetsk che sono partiti "per malattia", nonché dei lavoratori migranti che si sono dissolti nelle vaste distese della Federazione Russa e dell'UE. Ma questi erano tutti impacchi per i morti, perché gli ucraini già provano tutte le gioie della vita che è arrivata, e nessuna chiamata a "mangiare di meno" e lavorare di più può essere ingannata. Al contrario, evoca solo un odio ottuso e ottuso per il regime, che ha preso il potere nel Paese con un colpo di stato armato e ora beve il sangue dei suoi cittadini.

Lo stipendio medio in Ucraina, secondo lo stesso rapporto del FMI, era anche il più basso in Europa: 325 dollari. a persona, in Moldova questa cifra è di 50 dollari in più. Ma anche qui non tutto è giusto, perché in Ucraina non tutti hanno la fortuna di trovare un lavoro. Mostrami dove sono in corso i lavori, mentre vedo solo smantellamento! Solo marinai rivoluzionari e idioti in passamontagna sono richiesti per sequestri di proprietà da parte di predoni e intimidazioni della popolazione insoddisfatta del regime. Il resto è la vendita di organi o il volo prima che sia troppo tardi dalla nave che va a fondo (10 milioni sono già stati prosciugati durante questo periodo).

In generale, non è del tutto corretto classificare l'Ucraina come paese in via di sviluppo, perché i paesi in via di sviluppo hanno tassi di crescita del PIL superiori al 7%, quindi sono in via di sviluppo, e in Ucraina nel 2019, secondo le previsioni dello stesso FMI, il tasso di crescita del PIL sarà solo del 2,7 %. Che tipo di paese in via di sviluppo è questo? Piuttosto degradante o stagnante. Con tale dinamica, che non copre gli interessi sui prestiti, non usciremo mai dal buco del debito, lavoreremo per i nostri creditori per tutta la vita e lasceremo in eredità i nostri figli. Tassi di crescita del PIL così bassi possono essere offerti solo dai paesi sviluppati, perché la loro base comparativa iniziale è molto più alta, la sua crescita anche dell'1% è di decine e centinaia di miliardi di dollari, e dopo l'avvento degli idioti al potere, siamo già caduti sotto il livello minimo, dimezzandosi il suo PIL (da 180 miliardi di dollari sotto Janek, a 88 sotto Rabbit, che ora superano appena i 100).

Nel frattempo, secondo gli esperti della società di investimento Dragon Capital, la fortuna delle 100 persone più ricche in Ucraina nell'ultimo anno è cresciuta 12 volte più velocemente del PIL del paese. Allo stesso tempo, un centinaio di oligarchi hanno concentrato nelle loro mani 37,5 miliardi di dollari, che è la metà del debito statale dell'Ucraina. Lo scrive sul suo blog Olga Bogomolets, capo della commissione parlamentare per la salute, deputata del BPP. È apparsa sul Maidan come dottoressa dei Maydanuts e ora raccoglie gli allori del "vincitore" con loro: "Condizione insoddisfacente economia, guerra, aumento delle tariffe e inflazione: trasformano gli ucraini in mendicanti, e intanto gli oligarchi vicini al regime si arricchiscono favolosamente ... ”. Voglio solo chiedere a Olga: mentre sei nella fazione del principale oligarca del paese (il BPP è il blocco di Petro Poroshenko), come va tutto d'accordo? Ma Olga non si ferma qui e continua a bruciare con il verbo. Secondo lei, la situazione in Ucraina ora è molto peggiore di quanto non fosse sotto Janek, perché allora tutti sapevano che il regime era criminale e oggi gli stessi oligarchi sono diventati i più ardenti “patrioti”. “E ora, sotto lo slogan delle riforme, del patriottismo e sotto le bandiere ucraine, saccheggiano il paese impunemente e distruggono ogni resistenza al loro brutto sistema. Non c'è più un'opposizione democratica che possa proporre iniziative sociali, economiche e politico chiede alle autorità, perché gli oligarchi hanno occupato questa nicchia, distorcendo e screditando i nostri valori, con i quali gli ucraini si sono opposti e sono morti sul Maidan ". Secondo lei, oggi il governo ha usurpato il monopolio del patriottismo, e chiunque abbia il coraggio di opporsi, lo annota come traditore nazionale. Il deputato afferma anche il completo collasso della politica sociale, la distruzione dei resti della giustizia nel Paese, l'impoverimento della popolazione. È difficile discutere con lei in questo, ma allo stesso tempo non lascia la fazione di Poroshenko. Sulla faccia di una chiara doppia personalità. La domanda retorica - perché poi ha rovesciato Janek, è sospesa nell'aria. Mentre ti abbiamo avvertito, non farlo!

Allo stesso tempo, nemmeno un oligarca, ma un manager assunto che viene assunto come capo di Naftogaz dell'Ucraina, un certo Andrey Kobolev, senza esitazione, ritira all'estero 7,9 milioni di dollari, che ha ricevuto come bonus per aver vinto una causa contro Gazprom a Stoccolma, senza nemmeno preoccuparsi delle spiegazioni: “Ho trasferito soldi a mia madre in America. Vive lì dal 2006 o 2008, sicuramente più di dieci anni. Se perdo l'appello da 8 miliardi di grivna contro di me, cosa succederà alla mia proprietà qui? " Allo stesso tempo, è significativo che non ricordi nemmeno in quale anno e dove vive sua madre, la cosa principale è che in Ucraina il NABU (Ufficio nazionale anticorruzione dell'Ucraina) e l'Ufficio del procuratore generale hanno aperto una serie di procedimenti penali contro di lui ed è urgente risparmiare i soldi. Il suo amico e alleato nella divisione del denaro Il 20 settembre il direttore commerciale di questa organizzazione di beneficenza, un certo Yuri Vitrenko, ha inviato 1,9 milioni di euro e 2,9 milioni di dollari sul conto della moglie Irina Shafranova-Vitrenko in Liechtenstein il 37 settembre. STATI UNITI D'AMERICA. Va bene! E cosa no ?! L'unica differenza è che una persona senza diritto di voto ha convertito la sua quota in dollari USA e l'altra l'ha divisa in un paniere di due valute. E non è tutto quello che avrebbero condiviso, perché il consiglio di sorveglianza di Naftogaz ha deciso di distribuire circa 41 milioni di dollari ai dipendenti dell'azienda. come premi per la vittoria in tribunale sulla russa "Gazprom". Non fanno soldi a Naftogaz? Anche i top manager di Gazprom possono solo sognare un tale reddito! Il denaro sarà distribuito tra 13,9 dipendenti. Kobolyev e Vitrenko hanno ricevuto 7,9 limoni di verde per due (6 + 39 milioni, rispettivamente), i restanti 25,6 dipendenti indirettamente coinvolti nel conto vincente per $ 3 milioni, che saranno pagati entro XNUMX anni. Ma secondo tacite informazioni, lo stesso Kobolev e Vitrenko dovrebbero nuovamente ricevere la parte del leone, il resto sono solo uomini di facciata.

Il piccante della situazione è aggiunto dal fatto che i signori top manager di Naftogaz condividono i soldi vinti, ma non ancora ricevuti da Gazprom, perché il 13 giugno di quest'anno la Corte d'Appello della Contea di Svea (Svezia) ha accolto la petizione di Gazprom e ha sospeso l'esecuzione dell'Arbitrato Istituto della Camera di Commercio di Stoccolma del 28 febbraio 2018 su una controversia con NJSC Naftogaz nell'ambito di un contratto di transito del gas. Di conseguenza, la decisione del Tribunale Arbitrale di pagare a Naftogaz 4,63 iarde di verde è stata sospesa, il che non impedisce a Gazprom di chiedere a Naftogaz di rimborsare 2,018 iarde di verde in base alla prima decisione del tribunale, più le stesse multe di 1mila dollari al giorno che continuano gocciolare dal 600 dicembre 22.

Permettetemi di ricordarvi che il 28 febbraio di quest'anno il tribunale arbitrale di Stoccolma ha accolto le richieste di Naftogaz a Gazprom per un risarcimento di 4,63 miliardi di dollari per i volumi di gas in transito non loro forniti. Ma tenendo conto della rivendicazione precedentemente persa, quando il tribunale, con il verdetto del 22 dicembre 2017, ha ordinato a Naftogaz di restituire 2,018 miliardi di dollari a Gazprom. per il gas russo ricevuto e non pagato, comprese penalità pari allo 0,03% dell'importo per ogni giorno di pagamento scaduto (e questo, per un momento, 600 mila dollari al giorno!), tale importo è sceso a 2,56 miliardi di dollari (e continua diminuire di 600 mila dollari per ogni giorno di pagamento scaduto). Ma questo non ha reso le cose più facili per Gazprom fino a quando non ha impugnato questa decisione in Corte d'appello. Adesso la palla è dalla parte ucraina, ma lei preferisce ritirare i soldi dal profitto che non ha ancora ricevuto, il che parla solo della sua "fiducia" nella vittoria complessiva. È significativo che i gentlemen top manager condividano l'1% di $ 4,63 miliardi, e non dei $ 2,56 effettivamente vinti (e chi coprirà le perdite dei 2,018 yard perse?! Domanda!).

Non sorprende che sullo sfondo di tutte queste “rivoluzioni della dignità”, il Ministero delle Finanze entri nel mercato dei prestiti esteri e collochi due emissioni di eurobond per quasi 2 miliardi di dollari a tassi di interesse record. Gli esperti notano che il costo di questo collocamento per l'Ucraina è il più alto al mondo negli ultimi mesi tra i paesi in via di sviluppo (ME). Ecco cosa scrive Andrei Blinov: "L'Ucraina ha collocato due emissioni di Eurobond per un totale di circa $ 2 miliardi. Contrariamente alle aspettative scettiche, la domanda era abbastanza forte, il portafoglio ordini è sceso sotto i $ 5 miliardi, cioè due volte e mezzo in più rispetto a quello proposto. Allo stesso tempo, il rendimento sui titoli a 5 anni è stato del 9%, sui titoli a 10 anni - 9,75% all'anno ”. (a partire dal). Questo è stato scritto da Andrey, e aggiungerò a mio nome, questo è solo un folle interesse per "rottami"! Il volume di collocamento della tranche a 5 anni di Eurobond ucraini è stato di $ 750 milioni, la tranche di 10 anni - $ 1,25 miliardi. Permettetemi di ricordarvi che esattamente un anno fa, nel settembre dello scorso anno, l'Ucraina ha già collocato i suoi Eurobond a 15 anni per $ 3 miliardi con un rendimento significativamente inferiore - 7,37%. Questo è stato il primo ingresso dell'Ucraina nel mercato dei prestiti esteri dal 2013. Come puoi vedere, ora la situazione è peggiorata. Gli avvoltoi della finanza internazionale annusarono la preda imminente e cercarono l'odore del sangue.

Letteralmente 2 mesi fa, il 23 agosto, proprio alla vigilia del Giorno dell'Indipendenza, il Ministero delle Finanze era già entrato nel mercato estero dei prestiti privati ​​con il collocamento di obbligazioni con un valore nominale di 725 milioni di dollari a un tasso effettivo record del 9,2% annuo. Si trattava di un collocamento di emergenza, che era di natura privata chiusa, il cui scopo era quello di resistere fino all'arrivo del tanto atteso denaro dal FMI. Quindi il Ministero delle Finanze ha immesso sul mercato europeo Eurobond in dollari a 6 mesi con un valore nominale di 725 milioni di dollari con scadenza a febbraio 2019. Tutto è stato fatto in segreto, non si è tenuto alcun roadshow, poiché il formato dei prestiti privati ​​presuppone la loro natura non pubblica. Lo stage è stato organizzato da Goldman Sachs. Tale prestito si applica ai prestiti ponte. Un prestito ponte, un prestito intermedio o ausiliario (dal ponte inglese - un ponte e un prestito - un prestito) è un prestito a breve termine emesso da una banca a un mutuatario per un periodo massimo di 1 anno ad un tasso di interesse elevato per coprire le sue passività correnti. Tale prestito funge da misura temporanea e può non soddisfare le reali esigenze del mutuatario, ma viene attratto in previsione del finanziamento principale, dal quale viene poi rimborsato il prestito ponte. Le ultime volte in cui l'Ucraina ha sottoscritto prestiti ponte con Janek è stata nel 2010 e nel 2013, rispettivamente per $ 2 miliardi e $ 750 milioni. Quindi le banche statali russe VTB e Sberbank sono state coinvolte nell'attrarre finanziamenti di 6 e 3 mesi per il bilancio ucraino. Nel 2010, l'Ucraina ha ottenuto un prestito alla vigilia del collocamento di Eurobond sovrani e la ricezione della prima tranche di un nuovo prestito dal FMI, nel 2013 - alla vigilia di una nuova emissione di Eurobond per $ 3 miliardi, che è stata completamente acquistata dalla Russia, e ora sta facendo causa all'Ucraina per questo debito. La Russia sa già cosa è irto di prestare denaro all'Ucraina, il resto dei creditori lo scoprirà un po 'più tardi. Ma questa è già una storia della questione, come puoi vedere, la situazione al momento sta solo peggiorando, poiché l'Ucraina non ha ricevuto la quota prevista dal FMI ed è ora completamente nelle mani dei suoi creditori. Fai un passo a sinistra, a destra e sei morto! Finanziario. Questo è il destino di tutti i tossicodipendenti finanziari che sono sull'ago del FMI. Ora capisci che i cerchi concentrici intorno all'Ucraina si stanno solo restringendo.

Ma tornando agli ultimi eventi, do di nuovo la parola ad Andrey Blinov: “Quest'anno non ci sono stati collocamenti sovrani più costosi dei paesi emergenti (vedi tabella): tutti gli investitori capiscono quanto l'Ucraina ha bisogno di soldi prima del picco di tre anni dei pagamenti del debito estero. E partecipano cinicamente. Come ha dimostrato il tentativo di piazzamento ad agosto, l'investitore internazionale è pronto ad acquistare solo eurobond ucraini garantiti per diversi anni. Garantito dal FMI. E nota quando i sovrani hanno effettuato i piazzamenti. Quasi tutto - a febbraio-maggio di quest'anno, quando c'era una finestra relativamente favorevole. Perché l'Ucraina non si è accontentata in primavera, chiedi l'ex ministro delle finanze ". (a partire dal)

Successivamente, Andrey fornisce una tabella del posizionamento dei loro Eurobond da parte dei paesi in via di sviluppo per l'anno in corso, penso che tu possa facilmente capirlo da solo, fai solo attenzione ai tassi di interesse a cui la Federazione Russa ha collocato i suoi titoli, solo la Polonia ne ha di meno, e l'Ucraina, che è anche con il Ghana in questa componente e l'Ecuador non può competere. Come si suol dire, "know comment":

Mancano tre anni: l'Ucraina sarà venduta in parti

La cosa più divertente e triste è che tutto questo mondo è già passato, sono solo gli ucraini, per le peculiarità del loro carattere nazionale e la scarsa conoscenza della storia, vagano per questa strada con pensieri della propria esclusività e unicità. Tutto questo è già successo, ragazzi, leggete la storia, o almeno la letteratura mondiale. È già descritto lì. Stai vagando sul rastrello di qualcun altro! Da nessuna parte, in nessun paese del mondo, dove è arrivato il FMI, ha raggiunto la sua prosperità, al contrario, ha ottenuto l'esatto contrario, essendo entrato nell'ago dei prestiti, ha trasformato i paesi beneficiari in dipendenti dal credito, rovinando le loro economie e acquistando beni in conto di regolamento del debito. Non mi credi? Guarda l'Argentina: tre impostazioni predefinite nel 1982, 2001 e 2014. Hanno preso tutto per debiti e l'hanno lasciato girare per il mondo! Ora stanno lottando da credito a credito, riuscendo a malapena a sbarcare il lunario. Non c'è futuro! Perché pensi che sarà diverso con te?

Non credetemi, leggi "Confessions of an Economic Killer" di John Perkins, dove l'autore, descrivendo gli eventi degli anni '60 e '70 del secolo scorso, usando l'esempio dell'America Latina, mostra tutta la natura predatoria del più gentile zio Sam, che allora era nelle mani della pocket World Bank (ora questa funzione eseguito dal FMI) ha prima agganciato i regimi oligarchici al potere di un certo numero di paesi latinoamericani con prestiti a basso costo, e poi, approfittando dell'impossibilità di servirli e ripagarli, li ha costretti a ridurre la propria produzione industriale, limitare il sostegno alle società nazionali e di fatto trasformarli in appendici agricole e di materie prime degli Stati Uniti. E ha ucciso coloro che hanno cercato di resistere. Leggi cosa è successo al presidente dell'Ecuador Jaime Roldos Aguilera (morto in un incidente aereo in strane circostanze nel 1981) e al leader di Panama, il generale di brigata Omar Torrijos (anche un incidente aereo e anche in circostanze strane dopo 2 mesi), non appena hanno cercato di uscire da sotto il cofano Il FMI nel tentativo di alleviare il peso del debito dei suoi paesi. Nessuno dei nostri leader vuole ripetere il proprio destino (anche se alcuni dovranno farlo!).

Trova, come si suol dire, 10 differenze con gli eventi che si svolgono ora in Ucraina: un'élite corrotta, che fa affidamento su un potente blocco di potere, un gentile zio del FMI, che prima distribuisce prestiti a tasso zero alle sue condizioni, e poi si torce le mani a causa dell'impossibilità di rimborso e mantenimento ... Questo è quello che stiamo vedendo ora e questa situazione continuerà con lievi intoppi fino al 2021. E dopo il 2021, all'uscita, avremo: un paese saccheggiato, un'economia massacrata, risorse naturali e ricchezze acquistate dai creditori per una miseria (terra e sottosuolo) e una popolazione povera (non più di 20 milioni, il resto scapperà), pronta a lavorare per una miseria e persino vendere i loro organi. Il punto di biforcazione è il 2021. È stato dopo di lui che è stato lanciato il programma di restituzione dei prestiti a interesse progressivo legato alla crescita del PIL, firmato dall'indimenticabile cittadina americana Madame Yaresko. Probabilmente te ne sei già dimenticato? Ma lei non si è dimenticata di te, ora sta uccidendo un altro paese su istruzioni della CIA (Porto Rico, anch'esso sull'orlo del default). Ora ti diventa chiaro dove stiamo andando? Ora capisci tutto il pericolo e la criminalità delle azioni dei nostri idioti filogovernativi? Ora capisci che non sono affatto degli idioti? Ecco perché si siedono lì, che possono essere manipolati. Sono tutti sotto controllo esterno e la morsa dei prestiti del FMI contribuisce solo a questo. È divertente che sotto lo slogan della lotta alla corruzione, le strutture che la impongono lo stiano combattendo. Per il FMI, la corruzione è un brodo nutriente in cui alleva questi ghoul, il cui compito è vendere i propri paesi, insieme a tutte le frattaglie, per una frazione del tempo.

Ecco perché questi mostri rubano, come se fosse l'ultima volta, se non da soli, come se volessero "precipitarsi", afferrare l'ultimo, e dopo, anche se l'erba non cresce, lascia che quelli che hanno questo abbeveratoio rotto lo tirino fuori, (anche se Putin, anche Tymoshenko), e loro a Washington e nel Liechtenstein berranno birra e scriveranno memorie, come hanno abilmente tirato fuori tutto. Bene, questo, ovviamente, se sopravvivono ... E "non solo tutti" sopravviveranno. Sia Putin che Tymoshenko si preoccuperanno di questo. Ma prima si preoccuperanno i loro proprietari, che non hanno affatto bisogno di scrittori di memorie loquaci.
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Cat Basilio Офлайн Cat Basilio
    Cat Basilio (Gatto di Basilio) 6 November 2018 22: 36
    +1
    Ecco perché si siedono lì, che possono essere manipolati.

    AUTORE! Devi essere consapevole che la manipolazione implica il NON SAPERE il fatto della manipolazione da parte della persona manipolata. le persone usano "IN THE DARK".
    Nel nostro caso, TUTTI al potere capiscono perfettamente COSA stanno facendo e ne sono consapevoli.
    Tu stesso hai scritto che NON lo sono e li esponi immediatamente ad essere bambini irragionevoli che vengono manipolati.
    Anche se poi di nuovo scrivi di come rubano come nell'ultimo giorno di vita.
    Ah ... beh, lo sono.
    E i nostri sono LADRI e ASSASSINI!
    1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
      Volkonsky (Lupo) 7 November 2018 16: 03
      +1
      Non hai raggiunto le affermazioni? Puoi manipolare sia al buio che alla luce. La persona manipolata potrebbe anche non sapere di essere diventata vittima di manipolazione. Là, a Kiev, ci sono ancora questi idioti che credono ancora che il Maidan sia stato un movimento spontaneo della gente per una vita migliore. Chiedo loro, se poi sei andato al Maidan per una bella vita, perché non esci adesso per una brutta vita? La risposta è semplice: non hanno pagato!
  2. Cat Basilio Офлайн Cat Basilio
    Cat Basilio (Gatto di Basilio) 6 November 2018 22: 43
    0
    AMMINISTRATORI!
    Il commento NON è modificato, la parola "" non è evidenziata nel testo del commento, anche se normalmente lo faceva l'autore del testo.
    PERCHÈ È SUCCESSO? richiesta
  3. Esperto Офлайн Esperto
    Esperto (triste asda) 21 gennaio 2019 18: 10
    0
    Arrivederci quattrocentoquattro
  4. Esperto Офлайн Esperto
    Esperto (triste asda) 21 gennaio 2019 18: 11
    +1
    Persone adeguate e laboriose provenienti da Ucraina, russi e russofoni si trasferiscono nella Federazione Russa. Accetteremo volentieri persone normali che non soffrono del bacillo della russofobia
  5. bayram Офлайн bayram
    bayram (Vladimir) 31 March 2020 09: 54
    +2
    Ebbene, non è stato vano che il PIL abbia sprecato petrolio sui binari. Affermare (e se qualcuno, o cosa, ancora no, in modo che tutti sentano) sui debiti sovietici precedenti e non pagati. Se gli ucraini non hanno ancora capito, allora tutti i tipi di Beni e Soros hanno capito appieno se stessi. Ora la Russia ha il pieno diritto di spingere tutto questo malinteso con il ridicolo nome O (U). Ucraina nelle sue zampe forti e callose dello stupratore della democrazia. Niente di personale - stupida nonna. La questione è piccola: le persone hanno bisogno di riformattare la domanda in una linea di ritorno, gli shitcrats occidentali hanno speso decenni e tre soldi su questo, ora tutto questo sta presentando alla Russia (come, è riuscito a cagare - essere in grado di cancellarlo, non presentando nulla del genere). La Russia ha finito il pan di zenzero (e così hanno versato in oltre 20 anni, più di 260 miliardi a Baku), ora sono solo per e per se stessi (il fraterno RB-us sta già raccogliendo - dozhinki). Pertanto, la formattazione del cervello di Peeplu ricade sulle sue spalle forti, ma instabili. Loro stessi.