La luna non splende: perché l'URSS ha perso contro l'Apollo americano

Non si sa tanto del programma lunare sovietico quanto del programma Energia-Buran o Spiral. Ci sono buone ragioni per questo.



Non potevo restare in testa

Coloro che guardano il campionato di Formula 1 hanno probabilmente notato che non la squadra più forte può irrompere tra i primi leader della Coppa Costruttori dopo le prime gare. Tuttavia, dopo un quarto di stagione, il fattore fortuna svanisce e il miglior finanziamento dà ai favoriti del campionato tutte le carte vincenti. Più o meno la stessa cosa è successa con l'industria spaziale sovietica negli anni '60. Dopo il primo lancio di un satellite artificiale della Terra e il primo lancio umano, l'Unione Sovietica era il leader della corsa allo spazio. Ma questo non è durato a lungo. È stata l'implementazione del programma Apollo, nel quadro del quale sei astronauti di successo sono sbarcati sulla luna, che ha dimostrato tecnologico superiorità degli Stati Uniti nell'esplorazione spaziale. L'URSS non voleva accontentarsi del "secondo numero".

La cosa divertente è che anche nel 2018 molti continuano a dubitare dei risultati della NASA. Il noto divulgatore russo della scienza Vitaly Egorov scrisse una volta un meraviglioso articolo intitolato "The Lunar Conspiracy as a Test for Professional Aptitude". Inizia così: “Vuoi conoscere meglio una persona? Chiedigli dello sbarco sulla luna. La sua risposta permetterà di determinare immediatamente se vale la pena continuare a comunicare con lui, assumerlo o firmare un contratto a lungo termine ". Se le parole del giornalista non ti hanno convinto, puoi scoprire l'opinione del cosmonauta sovietico Alexei Leonov, uno dei più ardenti oppositori della cospirazione lunare.


Razzo fallito

Ma in generale, la migliore prova della veridicità dello sbarco può essere il fatto che avrebbe potuto essere effettuato ... dall'URSS. Ma questo è, ovviamente, in teoria. In pratica, non solo era difficile attuare il programma sovietico, ma anche estremamente pericoloso per le persone che dovevano andare a conquistare le profondità dello spazio.

Atterrare su un satellite era impossibile senza un potente veicolo di lancio. Per gli Stati Uniti, questo era il Saturn-5 creato appositamente per i voli sulla luna, sviluppato dal famoso Wernher von Braun. È ancora il missile più carico, più potente, più pesante e più grande mai creato dall'umanità. L'Unione Sovietica ha sviluppato l'N-1 per tali scopi: in primo luogo, è stato creato da Korolev e, dopo la sua morte, da Vasily Mishin. È interessante notare che inizialmente volevano utilizzare il razzo per i voli su Marte e Venere.


Il gigantesco lanciatore, lungo 105 metri, è stato realizzato secondo una disposizione e un funzionamento sequenziali delle fasi. C'erano cinque fasi in totale e tutte utilizzavano motori a cherosene a ossigeno. H-1 è una vera opera d'arte, ma è ancora lontano da Saturno-5. In termini di capacità, corrispondeva o era leggermente inferiore all '"americano". Ricordiamo che "Saturn-5" ha eseguito tredici lanci nella sua breve vita: tutti riusciti. A loro volta, assolutamente tutti i lanci N-1 sono finiti con un fallimento. Gli incidenti si sono verificati anche nella fase delle prime fasi. Dopo il quarto guasto, l'N-1 è stato completamente abbandonato.


Qual è il motivo di un risultato così terribile? Il principale stava nel fatto che l'URSS non aveva le capacità tecnologiche e finanziarie che avevano gli Stati. A causa della mancanza di fondi, i supporti da terra per i test dinamici e di sparo del vettore o l'assemblaggio del primo stadio non sono stati semplicemente costruiti. Se il veicolo di lancio è di classe inferiore, questo approccio può ancora essere perdonato. Ma durante lo sviluppo di un veicolo di lancio super pesante, e anche così innovativo, il fallimento era abbastanza prevedibile. Apparentemente, spaventata dalla prospettiva di perdere la leadership nel settore spaziale, la leadership sovietica non lo capì. O non volevo capire. In ogni caso, ha pagato un caro prezzo: miliardi di rubli sovietici sono stati quasi sprecati.

Vicino, pericoloso, inutile

Supponiamo che l'URSS ricevesse ancora un "super-pesante" con le caratteristiche richieste nei primi anni '70. La domanda principale può essere formulata semplicemente: perché è necessaria? Il programma lunare in sé non sarebbe stato così significativo a quel tempo: gli Stati Uniti erano davanti all'URSS. Tuttavia, c'era un altro problema e per gli stessi cosmonauti sovietici sarebbe stato molto più importante del prestigio socialista. Stiamo parlando di un veicolo spaziale lunare, che faceva parte del complesso H1-L3.

Probabilmente tutti ricordano bene il lander Apollo. Un grande apparato, lungo sette metri e del peso di quindici tonnellate, che potrebbe ospitare un veicolo lunare. Al contrario, il lander lunare sovietico sembrava minuscolo. Pesava solo cinque tonnellate e non era molto spaziosa, per usare un eufemismo. La cosa principale è che non c'era nessuno ad assicurare l'astronauta solitario in caso di emergenza. Il sistema assomigliava a questo: dopo il lancio del razzo e il passaggio della navicella L3 all'orbita lunare, il complesso doveva dividersi. L'orbiter con un membro dell'equipaggio rimarrebbe in orbita lunare, mentre il lander con l'astronauta "solitario" dovrebbe risalire sulla superficie del satellite.


La cosa più interessante era che il design della navicella non implicava un portello e l'uomo che atterrava sulla luna doveva passare dal veicolo orbitale al modello di atterraggio attraverso lo spazio aperto. Tenendo conto che tutto ciò sarebbe avvenuto a centinaia di migliaia di chilometri dalla Terra, la missione sembrava non solo difficile, ma anche pericolosa. Sfortunatamente, la storia dell'industria spaziale sovietica conosce un numero molto elevato di fallimenti, anche senza tenere conto degli incidenti del razzo N-1. Quindi i coraggiosi astronauti che potevano essere inviati sulla luna potevano solo sperare per il meglio.

Se vogliamo giudicare strategicamente, il rifiuto della leadership sovietica di far atterrare un uomo sulla luna è stata, forse, la decisione più corretta in tutta questa storia. Sono riusciti a salvare miliardi di rubli ancora non spesi, ei cosmonauti sovietici non hanno dovuto rischiare la vita. Non stiamo parlando del fatto che incidenti e situazioni di emergenza durante una lunga spedizione avrebbero inferto un duro colpo al prestigio internazionale dell'URSS. Parlando ancora più francamente, lo sbarco sulla luna è stato tutt'altro che urgente per l'Unione Sovietica, che si è trovata di fronte a una prolungata stagnazione. Per i soldi che l'Unione Sovietica ha speso per lo spazio, è stato possibile effettuare profonde strutturali economico riforme, dando il buon esempio alla Cina, che negli anni '90 è stata anche costretta a seguire la via del capitalismo.


A proposito, in Unione Sovietica hanno trovato un modo per dichiararsi di nuovo, concentrandosi sullo sviluppo di stazioni multi-modulo. Costruita nella seconda metà degli anni '80, la Mir è diventata la prima stazione orbitale con equipaggio multi-modulo della storia. Allo stesso tempo, è diventato anche il canto del cigno dell'industria spaziale sovietica e, in generale, dell'intero sistema, che ha vissuto i suoi ultimi anni. Inoltre, le stazioni orbitali multi-modulo (sia Mir che ISS) si sono rivelate troppo costose e, secondo l'opinione di molti scienziati, non le più significative dal punto di vista dei veri esperimenti scientifici rivoluzionari.
  • Autore:
  • Foto utilizzate: https://progress.online/
24 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Il commento è stato cancellato
  2. fabbro ferraio Офлайн fabbro ferraio
    fabbro ferraio (Sergey) 7 November 2018 13: 36
    0
    "La cospirazione lunare come prova di professionalità." Inizia così: “Vuoi conoscere meglio una persona? Chiedigli dello sbarco sulla luna. La sua risposta permetterà di determinare immediatamente se vale la pena continuare a comunicare con lui, assumerlo o firmare un contratto a lungo termine ".

    Un raro delirio. È sufficiente che qualsiasi ingegnere competente studi il progetto di Apollo per comprendere la disperazione e l'impraticabilità di questa "missione" wassat
  3. San Valentino Офлайн San Valentino
    San Valentino (Valentin) 7 November 2018 15: 12
    +1
    E chi ha bisogno di promuovere il falso americano sul loro sbarco sulla luna? Hanno filmato questo "atterraggio lunare" nel cosiddetto. "Angare-18", di cui raccontò lo stesso direttore di questo "volo" Stephen Kubrick tre giorni prima di morire, e che non ci fu alcun "atterraggio lunare" ... Dopo che l'URSS lanciò il primo satellite artificiale terrestre, e poi i primi cosmonauti, l'americano i vertici non potevano essere d'accordo con la supremazia dell'URSS nello spazio, così la NASA dichiarò che se non avessero inventato qualcosa, sarebbero stati dispersi all'inferno, è allora che gli Yankees hanno avuto l'idea di questa truffa con la "Lunar Epic", ma l'URSS ha imparato di questo, e persino "scosso" uno dei moduli di "atterraggio", che è stato sganciato da un aereo americano, ma si è scatenata una violenta tempesta, ed è stato trasportato nell'oceano, dove il nostro peschereccio l'ha sollevato a bordo e lo ha consegnato al nostro paese. i paesi hanno firmato un tacito accordo, secondo il quale il nostro paese doveva tacere, ma ha acconsentito al fatto che gli americani sono sbarcati sulla luna. È stato trovato un compromesso, invece del silenzio, l'URSS ha avuto l'opportunità di vendere il suo petrolio e gas all'estero senza restrizioni, ha ricevuto molti investimenti stranieri nella costruzione c'era una fabbrica di automobili a Togliatti e altre imprese e, cosa più importante, dal 1969 iniziò il cosiddetto "allentamento della tensione" tra i nostri paesi ..... E c'erano molti ostacoli allo "sbarco" sulla luna, e la cintura di radiazione di Van Allen , e le tecnologie arretrate di quei tempi, e chi può credergli che, senza "adattarsi", "si sedettero" sulla luna e "decollarono", e così via sei volte, e tutto con successo, senza intoppi, come a casa nel cortile, non 500mila chilometri di spazio esterno ... E comprano da noi i motori per i loro razzi, e che poi hanno volato sulla luna 50 anni fa? È così, è tutto.
    1. San Valentino Офлайн San Valentino
      San Valentino (Valentin) 7 November 2018 15: 14
      -1
      Scusa, l'errore è venuto fuori - non Stephen Kubrick, ma Stanley Kubrick.
      1. Kristallovich Online Kristallovich
        Kristallovich (Ruslan) 7 November 2018 16: 11
        0
        Trova l'intervista di Leonov su Internet dove dice che i sovietici hanno visto gli americani atterrare sulla luna
        1. San Valentino Офлайн San Valentino
          San Valentino (Valentin) 7 November 2018 16: 43
          -1
          L'ho letto e ascoltato su questo "atterraggio", ma lo stesso Leonov era associato ad alcune società della NASA su base commerciale, e anche a quel tempo i nostri leader e le persone interessate sapevano come tacere, non come adesso, quando tutto viene acquistato.
        2. Galar Офлайн Galar
          Galar (Timur) 7 November 2018 20: 27
          +1
          bugiardo Leonov, tutto questo è disgustoso, hanno fatto un film su di lui, che eroe è, ​​il sistema non dimentica di sostenere i miti: l'ignoranza è una benedizione per l'umanità.
    2. Arkharov Офлайн Arkharov
      Arkharov (Grigory Arkharov) 7 November 2018 19: 45
      0
      Probabilmente le persone invidiose e non molto distanti sono così piacevoli? Quante volte è stata chiusa questa domanda, e i cinesi hanno fotografato i moduli di atterraggio in superficie, nessuno strano teorico della cospirazione prude ...
      1. Galar Офлайн Galar
        Galar (Timur) 8 November 2018 00: 15
        -1
        non mentire ...
      2. fabbro ferraio Офлайн fabbro ferraio
        fabbro ferraio (Sergey) 8 November 2018 19: 33
        0
        Citazione: Arkharov
        Probabilmente le persone invidiose e non molto distanti sono così piacevoli?

        Probabilmente sei molto intelligente, per favore spiega agli ingegneri ottusi: COME sono riusciti gli americani ad attraccare nell'orbita della luna, non avendo nulla che stanno usando ora risata
      3. Valery Zolotukhin Офлайн Valery Zolotukhin
        Valery Zolotukhin (Valery Zolotukhin) 8 November 2018 21: 31
        -1
        Arkharov (Grigory Arkharov) ci sono persone che non sanno qualcosa, ma ci sono persone come te che non vogliono sapere. Bene, frugare su Internet, è già lì. E perché non puoi volare sulla luna anche oggi !!! E perché Saturn 5 non poteva, per definizione, mettere nello spazio il carico dichiarato. E perché gli USA non hanno quei miracolosi motori F-1, tranne forse solo sotto forma di mock-up. E perché, dopo un lungo silenzio, alla richiesta dell'URSS di tute spaziali resistenti alle radiazioni per il lavoro nella zona di Chernobyl, l'America, dopo un lungo silenzio, ha risposto succintamente "Gli Stati Uniti non hanno tali tute spaziali" (e in che cosa sono volati sulla luna? :))
        E la domanda più importante è perché l'URSS "abbia riconosciuto" lo sbarco americano sulla luna. C'è materiale molto interessante su questo argomento. Per noi è stata l'Unione Sovietica a combattere il capitalismo. E nella vita reale, il caro Leonid Ilyich banale ha venduto la sua confessione. Permettetemi di ricordarvi che KAMAZ è stato costruito e attrezzato da 700 aziende occidentali ed europee. Le tecnologie dei semiconduttori, in cui l'URSS è rimasta indietro per decenni, "improvvisamente" compaiono in tutta l'Unione, compresa l'industria della difesa. E lasciate che vi ricordi che nello stesso momento in Vietnam gli aerei americani stanno cadendo dai nostri missili. Facciamo un confronto con oggi, quando i loro aerei non cadono e noi, non come un impianto di tipo KAMAZ, presto verranno imposte sanzioni complete. L'industria chimica dell'URSS è stata completamente costruita allo stesso tempo e dotata di apparecchiature occidentali. E il 25% del raccolto di grano venduto dall'URSS a prezzi INFERIORI a quelli di mercato? ... E così via ... Questo è l'intero segreto delle "grandi conquiste lunari americane".
    3. Arkharov Офлайн Arkharov
      Arkharov (Grigory Arkharov) 9 November 2018 01: 05
      +1
      Esiste una parola del genere "profitto": ecco perché continuano ad acquistare motori da noi. Scusa, ma questo è tutto.
  4. Galar Офлайн Galar
    Galar (Timur) 7 November 2018 20: 21
    0
    N1 era un buon razzo, questo razzo aveva una prospettiva, Kuznetsov costantemente modernizzato NK33, i pindo ancora non possono creare niente del genere. Il percorso dell'astronautica americana è costituito dai motori a idrogeno e dai motori a propellente solido.
    Ma la ragione per cui l'H1 non ha volato è un tradimento dei vertici del Partito Comunista, che ha concordato con l'America di non crearne uno proprio, di confermare i successi della Luna americana e di impegnarsi non in H1, ma in navette e tempeste, e per ingannare il popolo. Questo programma è ancora valido, per esempio non c'è nemmeno una semplice foto del CIELO STELLATO dalla ISS o da qualsiasi altra nave, quindi mentre ci hanno mentito, continuano a mentirci.
    E i nostri missili stanno cadendo sempre di più sotto Putin, sarà ancora peggio.
    1. Valery Zolotukhin Офлайн Valery Zolotukhin
      Valery Zolotukhin (Valery Zolotukhin) 8 November 2018 21: 45
      0
      I fallimenti dell'H1 erano dovuti solo a una banale fretta e al desiderio di superare gli Stati Uniti. Avremmo affidato a ingegneri e progettisti un lavoro normale, non sarebbero stati messi al collo, saremmo atterrati sulla luna, anche se due anni più tardi di quanto avremmo voluto. A proposito, permettetemi di ricordarvi che anche il solito programma americano non lunare fino alle Navette, solleva molte domande. C'è materiale killer su Internet. Chi se ne frega - digita in qualsiasi motore di ricerca "Fake Vigorous Astronauts of Hollywood" Lì non solo puoi leggere ma anche vedere.
      1. Valery Zolotukhin Офлайн Valery Zolotukhin
        Valery Zolotukhin (Valery Zolotukhin) 8 November 2018 21: 56
        -1
        Quindi l'autore non ha ragione. L'URSS non ha perso la corsa alla luna, ma l'ha venduta. E queste sono cose diverse. In precedenza, mi sarei indignato, dicono, come è possibile ... vendere la leadership nello spazio e chi più ne ha più ne metta. E oggi penso già, e forse il "caro Leonid Ilyich" ha fatto la cosa giusta? Prima o poi arriveremo sulla luna, prima o poi verrà svelata la truffa con il programma lunare statunitense, e noi abbiamo KAMAZ al lavoro, l'industria chimica che lavora, portando valuta al tesoro del Paese. I soldi che avrebbero potuto essere spesi per la continuazione dello sviluppo di H1, molti soldi, sono rimasti in tasca, nel paese che non era ancora del tutto ricostruito dopo la guerra. Forse è meglio così?
        1. Galar Офлайн Galar
          Galar (Timur) 8 November 2018 23: 03
          0
          Il "caro Leonid Ilyich" ha organizzato una cospirazione con il nemico e gli americani ecco perché hanno vinto la Guerra Fredda, i nostri hanno abbandonato i loro computer, intendo una bufera di neve (strada senza uscita) dai loro missili, ma anche d'accordo con gli Stati Uniti. Breznev pensava di aver venduto lo spazio a caro prezzo, ma pin_dosnya lo ha ingannato anche qui: si dice che una volta venduto il suo onore, è rimasto senza onore per il resto della sua vita.
          1. Il commento è stato cancellato
          2. Valery Zolotukhin Офлайн Valery Zolotukhin
            Valery Zolotukhin (Valery Zolotukhin) 9 November 2018 21: 06
            0
            Galar (Timur), non sarei così categorico riguardo all '"onore". In che modo l'hai "ingannato"? KAMAZ funziona bene e fornisce prodotti a trenta paesi del mondo, se non di più. Anche l'industria chimica è leader mondiale. Quindi non vale la pena parlare di inganno. Ma sull'onore, non è chiaro chi abbia rinunciato all'onore, Leonid Ilyich, che ha ricevuto un tale jackpot, o lo stesso, il cui inganno è lasciato a vivere un paio di decenni. Per ora, le persone cammineranno davvero sulla luna e smaschereranno completamente questa truffa.
    2. Arkharov Офлайн Arkharov
      Arkharov (Grigory Arkharov) 9 November 2018 01: 03
      0
      Non c'è nemmeno una semplice foto del CIELO STELLATO dalla ISS o da qualsiasi altra nave ...

      - Credi nei rettiliani e nel pianeta Nibiru?
      1. Valery Zolotukhin Офлайн Valery Zolotukhin
        Valery Zolotukhin (Valery Zolotukhin) 9 November 2018 23: 29
        0
        Arkharov (Grigory Arkharov) Non credo nei rettiliani. Ma non credo nemmeno che le persone più grandi sulla Terra, che hanno messo piede per prime su un altro corpo celeste, possano "andare nell'ombra" così rapidamente.
        Amstrong è il primo uomo sulla luna. Dopo il volo ... ha lasciato la NASA, ha iniziato a insegnare e vendere computer :)))) E questa è la nazione più intraprendente della Terra, capace di pompare soldi anche dal nulla? Sì, potrebbe portare con sé un milione di dollari per ogni foto e un milione per una stretta di mano! E quello sarebbe un vero sogno americano!
        Ma forse altri destini sono più belli? Aldrin - ha anche lasciato la NASA, soffriva di depressione, aveva problemi di alcol .....!? Si guadagnava da vivere vendendo automobili e tenendo conferenze. Non è assurdo?
        Terzo, Collins, hai indovinato, lasciò anche la NASA, era il capo della sua società.
        Tutti e tre hanno ricevuto la Medaglia d'Oro del Congresso già per il 40 ° anniversario del volo :))))
        Inoltre, anche l'autore e ispiratore dell'intero cosmo. Programma NASA - von Braun fu licenziato dalla NASA un paio d'anni dopo. Probabilmente per un sacco di fantastici risultati :)))
        Non sei divertente?
        1. Arkharov Офлайн Arkharov
          Arkharov (Grigory Arkharov) 10 November 2018 13: 51
          0
          Gli argomenti sono fuori mano. Economico e non convincente ...
          1. Valery Zolotukhin Офлайн Valery Zolotukhin
            Valery Zolotukhin (Valery Zolotukhin) 10 November 2018 23: 40
            -1
            Arkharov (Grigory Arkharov) non sono "argomenti". Questi sono fatti che semplicemente non conosci, ma stai cercando di discutere su qualcosa. Impara materiale :))))
  5. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 12 November 2018 12: 24
    +1
    Tutti, tutti traditori?

    Cosmonauti russi, ingegneri, lo stesso presidente Putin dicono: lo sbarco è stato ...

    Ma dopo l'esame, tutti sanno tutto meglio degli astronauti ...
    1. Valery Zolotukhin Офлайн Valery Zolotukhin
      Valery Zolotukhin (Valery Zolotukhin) 12 November 2018 22: 52
      0
      Sergei Latyshev (Sergei Latyshev) sì no, stai confondendo conoscenza e bugie. Gli astronauti sanno solo meglio di altri, ma alcuni sono bugie banali, alcuni hanno paura di andare contro, come si dice ora, il mainstream.
      Quanto alle autorità che "dicono" qualcosa, vi ricordo alcune dichiarazioni:
      - 1. Le pietre dal cielo non possono cadere, non hanno da dove venire! (Accademia delle scienze di Parigi sui meteoriti, 1772)
      - 2. Penso che sul mercato mondiale troveremo la domanda di cinque computer. (Thomas Watson - Direttore dell'IBM, 1943
      -3. Un dispositivo come un telefono ha troppe carenze per essere considerato un mezzo di comunicazione. Pertanto, credo che questa invenzione non abbia valore. (dalle discussioni alla Western Union nel 1876)
      -4. Gli aerei più pesanti dell'aria sono impossibili! (Lord Kelvin - fisico, presidente della Royal Society of Science - nel 1895)
      E così via e così via. È necessario ascoltare non quello che "dicono", ma studiare gli argomenti e trarre conclusioni con la propria testa.
      1. Arkharov Офлайн Arkharov
        Arkharov (Grigory Arkharov) 14 November 2018 10: 12
        0
        Tutte e 4 le storie elencate, caratterizzano perfettamente i tuoi "argomenti", proprio lo stesso livello e approccio.
      2. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
        Sergey Latyshev (Serge) 20 November 2018 00: 56
        +1
        Pensi che i cosmonauti sovietici siano bugiardi? Nessuno sembrava dubitare ...