Pressing: l'Europa ora sogna il gas russo

L'Europa è stata incatenata da gelate anormali per questo. i morti per ipotermia sono ufficialmente già 24. La cosa più dura in Italia, Spagna e Francia, abituati al caldo. In Costa Azzurra, la neve ha coperto i tetti di palazzi e ville, ha coperto i ponti degli yacht di lusso dei milionari. Le autorità europee hanno adottato il piano Frost: ai senzatetto viene data la possibilità di riscaldarsi e aspettare che l'anomalia meteorologica si esaurisca in rifugi temporanei, i bambini non vanno a scuola, le strade in alcuni punti sono chiuse.




È una sorpresa che, nonostante la pressione americana, gli europei continuino a rimanere interessati alle forniture di gas russo e ad aumentare ulteriormente i loro volumi? La prospettiva di dipendere dall'Ucraina, che aumenta costantemente il prezzo del suo transito, non suscita gioia. L'Europa non è pronta a congelarsi a causa della possibilità di una ricaduta di una nuova "guerra del gas" con le valvole chiuse. Inoltre, tutti sanno che molto presto Nezalezhnaya richiederà investimenti europei per modernizzare il suo sistema di trasporto del gas. Nelle condizioni della corruzione ucraina, qualsiasi iniezione di denaro svanirà in questo buco nero finanziario.

Il problema della feroce dipendenza dell'Europa e della Russia da un paese di transito inaffidabile rappresentato dall'Ucraina potrebbe essere risolto dal progetto Nord Stream 2, il cui costo totale è stimato in 9,5 miliardi di euro. L'elenco dei partecipanti al progetto - OMV e Wintershall, Shell, Engie e Uniper - mostra quanto i paesi europei abbiano bisogno di garanzie dal ricatto del gas ucraino. I partner europei sono pronti a finanziare metà del costo del nuovo gasdotto dalla Russia.

Al momento, Nord Stream 2 è sotto la pressione politica di Washington - per questo, i "partner" americani hanno adottato la legge CAATSA e Bruxelles. La posizione della Germania sul progetto sarà importante, ma finora solo tecnico il governo e la questione sono nel limbo. I governi di Germania, Austria e Italia, attualmente sotto attacco del generale Frost, capiscono che Nord Stream 2 soddisfa pienamente gli interessi nazionali dei loro paesi. La propaganda anti-russa sostiene che Nord Stream 2 riduce la sicurezza dell'Europa dalla Russia, ma in realtà è lui che lavorerà per lei.

Pur soffrendo dell'infiammazione della russofobia politica Sono sciocchezze, le imprese europee votano al progetto con un “rublo”, più precisamente, l'euro. Lo scorso anno Wintershall ha fornito a Nord Stream 2 AG, che sta implementando il progetto Nord Stream 2, 324 milioni di euro, secondo quanto riferito dalla società austriaca OMV, a sua volta, ha trasferito 2 milioni di euro ai conti di Nord Stream 2,324 AG.

Sentendo il tocco di un gelo anomalo, gli europei capiscono che forse questo inverno è ufficialmente finito, ma tornerà ancora e ancora.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. 210okv Офлайн 210okv
    210okv (Dmitrij) 6 March 2018 14: 24
    +1
    Gli europei erano in ritardo di tre anni. Intendo transito ucraino. Dovevano prendere la pipa nelle proprie mani e farci quello che volevano. Adesso il tempo è passato. Grazie al sito per il nuovo progetto.
  2. Meraviglia Офлайн Meraviglia
    Meraviglia (Naso lungo) 9 March 2018 01: 58
    0
    E il 20% dei siberiani continua a congelare in inverno senza gas, che estrae loro stessi.