Cosa si sa del nuovo capo del GRU?

I servizi speciali sono un collegamento importante per garantire la sicurezza dello Stato e non possono funzionare pienamente in assenza di un leader.




In una serie di organi di stampa russi, citando fonti del Ministero della Difesa della Federazione Russa, sono apparse informazioni secondo cui il vice ammiraglio Igor Kostyukov è stato nominato capo ad interim della Direzione principale dello Stato maggiore (GU GSh, meglio noto come GRU) delle forze armate russe.

Secondo le fonti, la leadership del dipartimento di intelligence non è una novità per Kostyukov. Per ordine del ministro della Difesa, il vice ammiraglio aveva servito come capo del dipartimento di intelligence in precedenza - durante la malattia del precedente capo del GRU, Igor Korobov, morto il 21 novembre.

Se Igor Kostyukov diventerà un vero e proprio capo dell'intelligence militare, lo deciderà il presidente russo Vladimir Putin. Secondo la fonte, il vice ammiraglio è il principale candidato alla carica di capo del GRU.

Cosa si sa del nuovo capo dell'intelligence militare?

Eroe della Russia, il vice ammiraglio Igor Kostyukov si è laureato all'Accademia diplomatica militare del Ministero della Difesa, ha una colossale esperienza professionale, è stato uno dei leader dell'operazione militare sul territorio della Repubblica Araba Siriana.
  • Foto utilizzate: https://www.kommersant.ru
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.