Dieci "sconfitte" di Putin


Una panoramica delle infinite vittorie della Russia nel periodo in esame, a partire dalla rivoluzione dei perdenti del 2014. Epigrafe: "Solo chi non fa niente non si sbaglia!"


Grazie a Dio, mi conoscete tutti come il falco Putin dagli occhi acuti, che fa la guardia agli interessi della Federazione Russa e quasi mangia dalla mano dell'Oscuro, e il fatto che io sia seduto sullo stipendio del Cremlino non è nemmeno discusso, quindi il fatto Dirò ora che sarai critico, non sospettandomi che sono andato a prendere un rotolo di burro nell'accampamento nemico sul lato opposto.

Capisco, naturalmente, che la propaganda nemica sta funzionando e che presenta tutte le nostre vittorie e sconfitte nella giusta angolazione dall'angolo di cui ha bisogno, di conseguenza, nessuno osa conoscere le nostre vittorie in Occidente, per non parlare delle nostre sconfitte (immagina, ce ne sono ) si gonfiano a proporzioni gigantesche, moltiplicando l'effetto negativo. Ma anche io, guardando indietro, comincio a ripensare in modo critico a tutti i nostri risultati ea riflettere, e sono risultati? Quello che ora cercherò di fare qui, presentando al tuo giudizio un elenco delle nostre vittorie e sconfitte, a partire dalla nostra prima sconfitta - stato. colpo di stato in Ucraina (qualunque cosa si possa dire, questo è il nostro stipite, trascurato!). Non servirò in ordine cronologico, proprio come mi viene in mente.

1a vittoria. Maestrale

Il 15 settembre 2014 il Vladivostok UDC, costruito dalla compagnia francese STX France per ordine della Marina russa presso i cantieri Chantiers de l'Atlantique di Saint-Nazaire (Francia), è andato in mare per prove in mare con a bordo un equipaggio russo. E già il 18 dicembre dello stesso anno, a causa di difficoltà con il trasferimento della nave, l'equipaggio russo sulla nave scuola "Smolny" partì da Saint-Nazaire per la loro patria. Quindi ingloriosamente per noi è finita la nostra epopea con i "Mistral". Ve lo ricordo per chi se ne è dimenticato: il 7 giugno 2011, durante il Forum economico internazionale di San Pietroburgo, è stato firmato un contratto del valore di 1 miliardo e 120 milioni di euro tra Rosoboronexport e la società di costruzioni navali francese DCNS. Il contratto prevedeva la fornitura di due UDC classe Mistral (navi da assalto anfibie universali-portaelicotteri). La prima nave si chiamava "Vladivostok", la seconda - "Sevastopol", la Francia avrebbe dovuto trasferirli alla flotta russa rispettivamente nel novembre 2014 e nell'ottobre 2015. Tuttavia, ciò non è avvenuto per motivi indipendenti dalla nostra volontà. Gli Stati Uniti sono intervenuti sulla vicenda e hanno bloccato l'affare, spingendone la decisione attraverso la guttaperca Hollande (se qualcuno se lo è dimenticato, questa figura lavorava allora come presidente della Francia). Di conseguenza, la Francia è stata penalizzata, una perdita di reputazione commerciale (un incidente del genere è accaduto per la prima volta nella sua storia!), E siamo rimasti senza due navi che ci sarebbero state molto utili ora in Siria (ma allora nessuno sapeva della Siria, le navi sono state costruite in classe di ghiaccio potenziata per operazioni alle latitudini settentrionali, anche in condizioni di ghiaccio difficili, e furono assegnati alla flotta del Pacifico, ma gli americani guardarono in acqua, e qui dobbiamo dare loro il dovuto).

Seconda vittoria. Il debito di Yanukovich

Se qualcuno l'ha dimenticato, il famigerato debito di Yanukovich, gli stessi 3 miliardi di dollari che l'Ucraina avrebbe dovuto restituire alla Russia nel dicembre 2015, non ci è mai stato restituito. E nel prossimo futuro non lo farà nemmeno. "Perché ... era possibile?" - lo sfortunato lettore sarà sorpreso. Puoi, si scopre che puoi! Se si tratta di Russia, allora, come puoi vedere, tutto è possibile! Soprattutto se il caso viene esaminato dalla nostra migliore amica, l'Alta Corte di Londra (poiché l'accordo è stato concluso secondo la legge inglese, le parti si sono incontrate lì). Sembrerebbe che tutto sia ovvio, il denaro è stato ricevuto dalla parte ucraina, ci sono documenti che lo confermano - se per favore, restituiscilo, per favore, con interessi e sanzioni per il ritardo! .. Aha! Già ... La fine del 2018 è in cantiere, ma le cose sono ancora lì. Contenzioso di tre anni con la parte ucraina, a seguito del quale il caso è stato rinviato per il riesame. Sono altri cinque anni. A quel punto, o l'asino morirà (leggi, Ucraina), o il padishah (scrivi quello che vuoi, puoi dollaro, puoi l'America, puoi la Russia, lascio a te la scelta).

Per coloro che non sono in argomento, vorrei informarvi che il 14 settembre 2018 la Corte d'Appello di Inghilterra e Galles ha accolto il ricorso dell'Ucraina contro il verdetto dell'Alta Corte di Londra nel caso di 3 miliardi di dollari non versati dall'Ucraina alla Russia nel dicembre 2015. Di conseguenza, il caso, che va avanti dal febbraio 2016, in cui tutto è chiaro, come due o due, è diretto a un riesame dell'Alta Corte inglese, questa volta non nell'ambito della procedura accelerata, come era prima, ma nell'ambito del programma completo nel quadro del classico procedimento giudiziario con considerando tutto politico momenti nel caso. Di conseguenza, il caso corre il rischio di protrarsi per altri cinque anni. Per coloro che ancora non hanno capito cosa sia successo, sto traducendo da legale a pubblico - il giudice della Corte d'appello ha deciso che il tribunale di primo grado erroneamente non ha considerato gli argomenti della parte ucraina, quindi ora il caso sarà ascoltato nel quadro di una procedura a tutti gli effetti, che rinvierà la possibilità di recupero debito a favore della Federazione Russa almeno per il periodo dei suddetti procedimenti giudiziari. Andestend? Tre anni di navi buttate via! Solo gli avvocati di entrambe le parti che partecipano al processo si sono arricchiti (inoltre, sia l'attore che l'imputato sono rappresentati da campagne legali inglesi, il che è comprensibile, le parti stanno facendo causa ai sensi della legge inglese).

Di conseguenza, l'Ucraina, stimolata dai suoi sostenitori d'oltremare, rischia di non restituire MAI questo debito alla Russia. Almeno fino al cambio di curatori esterni. Quando succederà? Beh, sicuramente non nei prossimi 5-10 anni. Di chi è la colpa? Beh, certo, chiunque, solo non noi e la nostra politica miope nei confronti dei nostri vicini più prossimi. Ci mancavano nella speranza che non sarebbero andati da nessuna parte dal sottomarino. Ma ti sei perso, perché i nostri "amici e partner" giurati avevano altri piani in questo senso. E li hanno pienamente implementati. E continueranno a implementarlo finché lo consentiremo. Nota, gli avvocati e, ancora una volta, gli inglesi, hanno ripreso le loro spese: da una pecora cattiva almeno un ciuffo di lana, e la Federazione Russa lo ha ripulito solo ancora una volta.

3a vittoria. Stoccolma

Ancora peggio, la storia è avvenuta a Stoccolma, dove si sono incontrate la stessa Ucraina e Russia, che hanno presentato ora le domande riconvenzionali nel caso del gas.

Di conseguenza, il 19 giugno 2018, il London Commercial Court, in seguito a questa revisione, ha congelato i beni di Gazprom in tutta l'Inghilterra e il Galles. La decisione è stata presa su richiesta di NJSC Naftogaz dell'Ucraina come misura provvisoria ai sensi della decisione dell'Arbitrato di Stoccolma. Il tribunale ha sequestrato tutti i beni di PJSC Gazprom per oltre $ 50mila, ha riferito il servizio stampa di Naftogaz. In precedenza, questo è accaduto con le attività di "Gazprom" nelle giurisdizioni olandese e svizzera. Mentre la Russia vinceva sui campi di calcio della Coppa del Mondo 2018, l'Ucraina ha ottenuto abbastanza prevedibilmente la vittoria nei tribunali europei, sequestrando silenziosamente la proprietà del monopolista del gas russo e presto, se le cose andranno in questo modo, sarà in grado di rivendicare una certa quota dell'ammiraglia russa. economia... Sciocchezze, diciamo? Non può essere! In nessun modo, potrebbe non essere così.

Perché prima, l'arbitrato svedese ha ordinato di rimborsare alla parte ucraina una sanzione dell'importo di Lardo 4,63 per la mancanza di pompaggio di gas da parte russa, secondo l'accordo di transito. Allo stesso tempo, il tribunale non ha tenuto conto degli argomenti della parte russa secondo cui la diminuzione del transito era associata a una diminuzione della domanda di gas da parte dei consumatori europei. Di conseguenza, tenendo conto della prima decisione del tribunale, l'importo del mutuo rimborso è sceso a $ 1 miliardi, ma questo non ha reso le cose più facili per Gazprom, perché era ancora un fallimento!

Questo, devo dire, nessuno si aspettava. Fino ad ora, infatti, tutti i contratti erano stati considerati a favore del Fornitore. Ebbene, l'approvvigionamento non può assumersi rischi e investire nell'esplorazione e nella perforazione di nuovi pozzi se non dispone di chiari volumi di acquisto. È stato così fino ad ora. Con l'Ucraina, l'arbitrato ha stabilito un precedente: ha fatto un'eccezione per esso, consentendole di non adempiere ai suoi obblighi, obbligando allo stesso tempo la parte avversaria a soddisfare pienamente tutti i suoi obblighi. Si noti che lo stesso precedente è stato stabilito dal FMI, che, per compiacere l'Ucraina, ha persino riscritto la sua Carta, che le vieta di prestare a paesi con debito sovrano scaduto, e le ha dato molti soldi, sapendo in anticipo che non l'avrebbe mai visto. Miracoli, diciamo? Ma i miracoli per il nostro cliente non sono finiti qui, ma sono solo iniziati. E più lontano dalla rivoluzione dei perdenti, più miracoloso e miracoloso ... È arrivato al punto che nel 2018 le è stato quasi dato un tomos per l'autocefalia della sua chiesa locale. È qui che sono avvenuti veramente i miracoli! Anche se, perché stupirsi quando l'operatore di miracoli che ha preso questo frammento di autocrazia sotto la sua copertura, tutti sanno, e tutti sanno dove si trova, in uno studio ovale così bello con vista sul Campidoglio. Ma parleremo dei tomos di seguito. Nel frattempo, torniamo alla nostra sfortunata Gazprom.

Il massimo che ha potuto ottenere è stato quello di sospendere l'esecuzione della decisione del tribunale, citando alcuni tratti linguistici del documento, che hanno dimostrato che l'Arbitrato nella sua decisione non era indipendente, avendo coinvolto per iscritto esperti, che gli è vietato dal proprio Statuto. Sono state le acrobazie aeree del gruppo degli avvocati coinvolto da Gazprom, che hanno potuto impugnare la decisione, che non era oggetto di impugnazione.

Inoltre cito la fonte originale: "Il 13 giugno, la Corte d'appello del distretto di Svea (Svezia) ha accolto la petizione di Gazprom e ha sospeso l'esecuzione della decisione dell'Istituto di arbitrato della Camera di commercio di Stoccolma del 28 febbraio 2018 sulla controversia con NJSC Naftogaz ai sensi del contratto di transito del gas" (fine citazione ). Di conseguenza, la decisione del Tribunale Arbitrale di pagare a Naftogaz 4,63 iarde di verde è stata sospesa, il che non impedisce a Gazprom di chiedere a Naftogaz di rimborsare 2,018 iarde di verde secondo la prima decisione del tribunale, più le stesse multe di 1mila dollari al giorno. che continuano a gocciolare dal 600 dicembre 22. Gazprom non ha contestato la decisione del tribunale, è definitiva e questo è un dato di fatto: ha impugnato la procedura, ha presentato ricorso presso il luogo di residenza della Camera di commercio di Stoccolma nel distretto di Svea e ha vinto la causa.

È raro che una corte d'appello sospenda un lodo arbitrale. L'appello consente a Gazprom di ritardare almeno i tempi e di rinviare il pagamento di 2,6 miliardi di dollari all'Ucraina Il procedimento, durante il quale è stata sospesa la decisione dell'arbitrato di Stoccolma, può protrarsi per almeno diversi mesi. Molto probabilmente, verranno svolte ulteriori competenze linguistiche indipendenti. E se si scopre che la decisione non è stata effettivamente scritta dai giudici arbitrali, potrebbe essere dichiarata non valida e annullata. Questa, ovviamente, non è una vittoria, ma non è nemmeno una sconfitta. Teoricamente, Naftogaz potrebbe provare a continuare il processo di sequestro delle attività estere di Gazprom (cosa che ha fatto di recente sequestrando le attività di Nord Stream e Nord Stream 2), ma dopo la sospensione della decisione, il monopolio del gas russo aveva ulteriori argomenti per combattere questi tentativi. E li userà, puoi starne certo!

Vittoria 4a. Boeing abbattuto

Sfortunatamente, questo non ha funzionato con il Boeing-777 malese abbattuto. Per i motivi che discuterò di seguito. Non racconterò cosa c'era, la storia è nota a tutti e piuttosto noiosa per tutti. In effetti, c'è un goffo lavoro di servizi speciali che cercano di manipolare l'opinione pubblica nel desiderio di tirare i fatti sul globo, che però non riescono molto. Allo stesso tempo, COSA è realmente accaduto non è più così importante, è importante come e cosa se ne dice in TV. Una soap opera senza fine con un finale posticipato, quando il cattivo è inizialmente noto a tutti e nessuno ha voglia di guardare fino alla fine. Il caso si trascina da luglio 2014. E allora? Qual è la linea di fondo? Dopotutto, tutti sanno tutto: vili separatisti, non senza l'aiuto di una Russia ancora più vile, hanno abbattuto un innocente Boeing civile della Malaysian Airlines. 298 anime innocenti sono morte! E dopotutto, tutti capiscono chi è la colpa, il cattivo è stato nominato inizialmente. Ovviamente questo è Putin (e chi altro?). Ma qualcosa si trascina da tempo, da 4 anni interi, Putin resiste, schiva, non vuole confessarsi, e poi, con fatti e documenti, dimostra che non è stato lui, ma l'Ucraina a farlo. “Come sta l'Ucraina? - quello che sapeva QUESTO prima è sorpreso. - Perchè mai? No, non eravamo d'accordo così! Le sanzioni sono già state incluse, le viti sono state serrate, non si può annullare, davvero? E chi, oltre a Putin stesso, lo sa ancora quando abbiamo tutti i microfoni? No, non ho sentito niente. Sì, cosa stai dicendo, è davvero l'Ucraina? Non crederemo alla vita! "...

È arrivato al punto che anche se domani Shoigu dimostrasse che Buk era controllato personalmente da Poroshenko, e ci sono prove video di ciò, non cambierà nemmeno nulla. Niente di niente! E "il mondo intero" non lo saprà nemmeno! Ma viene a sapere che Skripal è stato ucciso personalmente da Putin e che ha avvelenato personalmente i bambini siriani con il cloro (insieme ad Assad, li ha gettati personalmente giù dall'aereo!). A proposito di ingerenze alle elezioni americane, alla Brexit britannica e al colonnello austriaco, reclutato personalmente dal futuro presidente della Federazione Russa, il mondo intero sa già tutto e crede rassegnato a questa sciocchezza. Certo, questo infaticabile Putin, è solo il diavolo in carne e ossa! E i suoi agenti GRU - così finalmente possono essere in ogni angolo e sotto ogni letto. Se venisse fuori che anche Putin ha spiato la Merkel, mentre contemporaneamente origliava Hollande e Macron, nessuno sarebbe sorpreso. Saranno solo contenti che Putin non abbia origliato loro e il Papa personalmente. Anche se, chi lo sa? Puoi aspettarti tutto da Putin! Putin - lo è! Qui vi ho dato solo una piccola frazione delle possibili conseguenze della guerra cognitiva scatenata contro di noi dall'Occidente collettivo, il cui primo atto è stato l'episodio con il Boeing abbattuto.

Posso ripetere la verità comune, ma la verità non cambierà da questo: chi possiede flussi di informazioni, possiede il mondo. D'accordo, è stupido giocare a carte con una carta più nitida quando ha tutti i mazzi segnati e ognuno ha 5 assi. E il nostro più acuto possiede non solo i flussi di informazioni, ma anche quelli finanziari. E per vincere contro di lui, giocando secondo le sue regole, dovremo probabilmente ribaltare il tavolo delle carte. Non c'è altro modo! Perché il gioco è già uscito dai limiti. Bene, se è così, allora gireremo la tavola. "Perché abbiamo bisogno di un mondo in cui non siamo?" (a partire dal). Conosci l'autore di queste parole? Controllerai ?!

Vittoria 5 °. Tomos

Tuttavia, i nostri "partner" giurati non intendevano fermarsi a questo. Dopo aver morso il morso, ramoscello! Ora il nostro nemico esistenziale ha invaso qualcosa di sacro: l'Ortodossia! Sembrerebbe che il Patriarca Ecumenico sia Sua Divina Santità Arcivescovo di Costantinopoli (Nuova Roma) Bartolomeo I, nel mondo di Dimitrios Archondonis, un uomo anziano, tipo, 78 anni, sembrerebbe che sia ora di pensare all'anima. No, no! Voglio, dice, essere il Papa della Nuova Roma (Costantinopoli), non voglio, dice, essere il primo tra uguali, ma voglio essere uguale tra i primi ... Io e il Papa! .. E frusta l'Ortodossia sulle tue ginocchia! Le cui orecchie americane sporgono per la figura di un fragile patriarca, io, forse, non dirò nulla (chi ha stimolato e finanziato questo "progetto", e così lo sanno tutti, e chi non lo sa, indovina). E non sono 3 metri di verde che non puoi tornare, e non essere accusato di tentato omicidio di un ragazzo di Salisbury inesistente (dov'è, a proposito, il ragazzo? Chi l'ha visto per ultimo?). Questo gioco è diventato grande! Una spaccatura nell'Ortodossia è irta di guerre di religione, da cui l'Europa occidentale perì durante il Medioevo. E adesso di nuovo ?!

Ma non c'è nulla di inaspettato nelle azioni di Bartholomew. L'intera storia del XX secolo nel rapporto tra la ROC e la sua chiesa madre lo conferma. Per tutto il secolo scorso, i predecessori di Bartolomeo nel Patriarcato ecumenico (all'inizio del secolo) e lui stesso (già alla fine) non hanno abbandonato i tentativi di mordere un pezzo più dolce della ROC, approfittando delle spaccature storiche in cui cadde la nostra Patria (il crollo dell'Impero russo nel 20- me il crollo dell'Unione nel 1917). E ora il rapido ritorno della Russia come giocatore sulla scacchiera mondiale, il suo ruolo nel proteggere i valori tradizionali per l'Ortodossia e il cambiamento associato nello stato della Repubblica Democratica del Congo nell'Ortodossia mondiale, ha causato una reazione del tutto prevedibile a Costantinopoli, che ha portato a passi volti ad alienarsi da essa. Chiesa ortodossa ucraina con il pretesto di una crociata dichiarata contro la Federazione Russa dall'Occidente collettivo.

Puoi guardare il risultato in tempo reale senza lasciare la TV. Sì, sono arrivati ​​tempi difficili per l'Ortodossia in Ucraina. Nel prossimo anno, rischiamo di vedere tutto lì, dalle pressioni aperte sui preti da parte di politici e servizi speciali, alle minacce e alla vera violenza fisica da parte dei loro scagnozzi "ideologici", in camicie ricamate e senza, dal tradimento e tradimento di ex "compagni d'armi" nel clero, a tenta di sequestrare e ridistribuire la proprietà della chiesa dai suoi nuovi "proprietari". Assisteremo anche a scoppi d'ira per la "mancanza di uova" tra i rappresentanti della Chiesa ortodossa russa, vedremo leggende reciproche di anatema e parleremo che è tutto troppo tardi. Ma come risultato, il ROC uscirà da questa scissione come un leader più forte e indiscutibile del mondo ortodosso, e il Patriarca di Costantinopoli, invece del titolo desiderato di "re della collina", rischia di diventare solo un padrino della sandbox.

Quali vantaggi ne trarrà il direttore della fabbrica di cioccolato e se, del tutto, lo stesso e chi sta usando chi, Poroshenko Bartholomew o viceversa, lascia che i loro futuri biografi e storici lo capiscano. Per noi, infatti, non fa differenza che la coda torce il cane o il cane ucraino matto torce la coda, i cani matti vengono uccisi comunque. Perché Putin non ha "sparato" a questo cane pazzo condizionale nel 2014, non so perché ha riconosciuto la legittimità della giunta sanguinosa e non ha usato il permesso del Consiglio della Federazione della Federazione Russa per inviare truppe e ripristinare l'ordine costituzionale anche su richiesta del suo presidente legalmente eletto Yanukovich. La storia, purtroppo, non ha il congiuntivo e non sapremo cosa sarebbe successo se fosse stato fatto diversamente. Ma esattamente allora non prenderei in considerazione ora l'opzione dell'autocefalia per la Chiesa ucraina con un'ipotetica minaccia di una scissione nell'Ortodossia mondiale. Putin ha pensato di limitarsi a un po 'di sangue? Non ha funzionato! Gli Amers sono andati alla fine. Fino alla fine completa e definitiva! Se Putin non l'ha calcolato, allora questo è il suo stipite! Torniamo al 2014.

Vittoria 6a. Crimeanash

Sì, la Crimea è nostra e la Russia ha così risolto il compito strategico della sua sicurezza nazionale. Ma cosa ha ottenuto in cambio? Oltre ad aumentare il senso di autocoscienza nazionale e l'orgoglio dei russi, la Federazione Russa, insieme all'annessa Crimea, ha ricevuto anche colossali emorroidi, che, anche dopo quasi 5 anni, non possono essere affrontate. Solo, sembrava, avremmo tirato fuori la coda, mentre la testa si bloccava. Non appena il problema della logistica e dell'approvvigionamento energetico viene risolto, sorgono nuovi vecchi problemi con l'approvvigionamento idrico, l'ecologia, i funzionari ladri, il caos legale generale, la mancanza di lavoro, i problemi infrastrutturali ereditati dai nostri precedenti proprietari. E questi sono milioni e milioni dei nostri soldi, che noi stessi non bastano più. Come ha detto un noto politico in circoli ristretti: "Non ci sono soldi, ma tu resisti!" I Crimea resistono, ma cosa fare? .. Come è possibile mirare a tutta l'Ucraina, quando non si riesce nemmeno a digerire la Crimea. E lì il Donbass sta ancora aspettando, non aspetterà. E sembra che l'abbia già capito.

Sì, sono d'accordo, Krymnash, ma qual è la vittoria, qualcuno me lo spiegherà? Sì, non abbiamo lasciato entrare gli amer nel nostro territorio ancestrale, abbiamo difeso la nostra base navale e ci siamo obbligati a rispettare, sono d'accordo. E qual è la vittoria qui? Ma non ho bisogno di cantare canzoni sul "mondo russo" che abbiamo difeso. Guarda, il "mondo russo" in Donbass sta con la mano tesa, perché è peggio ?! Forse ha versato poco sangue per essere considerato russo. Sì, forse lo sarà la Crimea! E cosa? Niente da dire? Ma parleremo del Donbass, affrontiamo prima la Crimea. A quanto ho capito, eravamo interessati, prima di tutto, al territorio, proprio quello strategico. Una portaerei inaffondabile, spinta nel Mar Nero e a strapiombo sull'intero Mediterraneo, da dove possiamo controllare tutto questo perimetro, e con la quale gli americani non possono fare nulla (non possono ancora! La costruzione delle basi a Odessa e Ochakov nella regione di Nikolaev è in pieno svolgimento, che ci sono sarà posto, solo Dio lo sa?!). E le persone sono un'appendice del territorio che deve ancora essere nutrito. Ecco perché altre persone del Donbass si affollano nei camerini già da 5 anni in attesa di gioia Notizie per te. Finora non ho buone notizie per loro. Ma torneremo su di loro più tardi. Ma la gioia dei russi, credo, sarebbe molto maggiore se l'intero sud-est dell'Ucraina tornasse da loro insieme alla Crimea, soprattutto perché c'era una tale opportunità, il permesso del Consiglio della Federazione di aiutare il "popolo fraterno" su richiesta dei suoi legalmente eletti Il presidente è stato ricevuto (lascia che ti ricordi, questo era prima della Crimea!), Perché Putin non lo ha usato, domanda?! Penso che le sanzioni da questo non sarebbero inferiori a quelle già disponibili, ma non ci sarebbero Boeing, nessun Tomos, nessuna Bandera ai nostri confini, nessun pasticcere puzzolente che ci chiedesse di punire tutti i nostri peccati mortali, nessun contenzioso per l'Ukrovskaya GTS (lei sarebbe diventato parzialmente nostro, e se lo volessero, allora completamente) e, cosa più importante, non metterei le parole "popolo fraterno" tra virgolette, perché in realtà dimostreremmo che non siamo interessati ai territori, anche se strategici e le persone. Quelle stesse persone russe. Per spirito e modo di pensare, non per nazionalità. E poi direi: sì, questa è la nostra VITTORIA, una grande e vera vittoria, e non quella che abbiamo ora. Ma Krymnash e noi lo faremo per molto tempo. Sì, non mi dispiace, ma vorrei ritirarlo, se lo è già, quindi per l'intera Ucraina, e chiudere una volta per tutte questo problema.

7a vittoria. Donbass

Non so nemmeno cosa dire del Donbass? Non sa nemmeno di vittoria! Questa è la nostra sconfitta palese, una macchia di vergogna che oscurerà la nostra coscienza per molto tempo a venire. No, capisco tutto perfettamente, non è stato Putin ad avviare il Donbass, stava semplicemente strappando le conseguenze delle azioni dei singoli cittadini della Federazione Russa (e non solo della Federazione Russa) che hanno interpretato male la "politica di partito" per se stessi e hanno deciso di difendere il diritto dei "fratelli di sangue" con l'aiuto delle armi, di parlare la loro lingua madre. Sappiamo come è andata a finire per loro e per i “fratelli di sangue”. Putin, suonando già il secondo numero, ha dovuto infatti prendere il controllo e trasferire la situazione sullo stadio di un conflitto congelato. Cosa che ha fatto, creando un anti-Ucraina sul territorio della LPNR, che solo per il fatto della sua esistenza è diventato una spina negli occhi dello stato che è venuto di conseguenza. il colpo di stato al potere della giunta di Kiev e la giustificazione di tutti i suoi problemi. Quindi chi ne ha beneficiato? Sembra che solo gli americani e il direttore della fabbrica di cioccolato ei suoi compagni, che sono riusciti a fare soldi su questo. E qual è allora la nostra vittoria, chi mi spiegherà ?!

Non c'è più Bezler, né Strelkov, né Batman con Mozgovy. Drema morì e Ataman Kozitsyn tornò a casa nella regione di Rostov. Nella LPR e nella DPR, presumibilmente unità regolari erano formate dalla milizia sparsa. Quanto siano regolari ed efficienti, hanno dimostrato gli ultimi gravi scontri del gennaio 2015 nei pressi di Debaltseve - non sono rimasti impressionati, dalla parola "assolutamente", senza il "vento del nord" non avrebbero affrontato. Ma anche le "vittorie" del coraggioso esercito ucraino, macinando decine di divisioni buriati, e solo con uno sforzo di volontà restrittiva, per non passare all'offensiva e non incontrare l'alba sul confine ucraino-giapponese, ma appunto "Grads" e "Akatsii" popolazione, non discuteremo qui. Perché discutere di ciò che non lo è? Non ci sono vittorie, né lo stesso esercito ucraino - ci sono feccia, che nemmeno i militari alzano una mano, combattendo con donne incinte e milizie popolari, rinforzate da volontari della Federazione Russa, sostenute dalla Russia, fornendo loro BC e tolte dalla conservazione tecnica... Come vuoi? I russi non abbandonano i propri!

Ma non è vero? Guardiamo questo attraverso gli occhi delle persone che vivono in questo territorio in guerra. Ormai da 5 anni (basti pensare a questa cifra, la Grande Guerra Patriottica è durata di meno!) Vivo tra l'incudine e il martello, non avendo un lavoro normale, senza reddito, senza prospettive, senza speranza che finisca mai. Taccio già l'artiglieria e gli attacchi di mortaio, ci sono abituati. Questo è un dato di fatto e non ci sono lamentele su Mosca. Ma le persone che, per volontà del destino, si sono trovate in questa trappola, sono insoddisfatte non del fatto di essere state abbandonate lì, e nemmeno dell'illegalità delle autorità rivoluzionarie locali disposte per loro nei loro luoghi di residenza, ma delle regole stabilite da Mosca per ottenere la cittadinanza russa semplificata. Riderete, ma queste regole non sono diverse dalle regole per il resto degli abitanti dell'indipendente, nemmeno per i Maydauns lapidati (ma non per i veterani dell'ATO, imbrattati di sangue fino alle orecchie). La domanda è: per cosa stavano combattendo ?! E quanto tempo per sopportarlo? E questo tace ancora sulla procedura per il passaggio ai posti di blocco al confine della LDNR con la Federazione Russa. Dove c'è una finestra per l'intero posto di blocco e una guardia di frontiera, nel modo della schizofrenia pigra, che redige documenti. Le persone corrono davvero il rischio di invecchiare in questa linea! È più facile dare alla luce un riccio! La prossima volta penserai cento volte di più quando avrai il coraggio di ripetere un'esecuzione del genere. Ma molte persone devono farlo, le persone vanno in Russia non per una bella vita. A proposito dei prezzi nei negozi e della cronica mancanza di lavoro, starò anche zitto qui, per non aggravare. Ma la conclusione suggerisce se stessa, se la Federazione Russa non è in grado di preoccuparsi delle persone ad essa vicine nel loro modo di vivere, anzi, russa nello spirito e nel sangue, allora questo parla solo della sua debolezza. E d'ora in poi sarà estremamente difficile per lei contare sul rispetto anche dei suoi amici, per non parlare dei nemici. Anche all'interno del proprio perimetro, è estremamente difficile per Putin spiegare ai russi perché la Federazione Russa non riconosce lo status dell'LDNR e non equipara i suoi cittadini nemmeno ai cittadini dell'Abkhazia e dell'Ossezia meridionale. Per non parlare dell'Occidente e dell'Oriente, dove si usano i doppi standard e dove si prende solo la forza per fede! E la forza, come sai, è nella verità!

E se ricordiamo le recenti morti di Zakhar, Motor e Givi, allora non puzza nemmeno di forza: questa è la nostra schiacciante sconfitta e la vittoria di un alcolizzato diabetico in abito spiegazzato. Ahimè e ah! Purtroppo per me lo dichiaro.

Vittoria 8 °. Siria

La Siria occupa un posto speciale tra le schiaccianti vittorie di Putin nell'ultimo periodo. La Siria, qualunque cosa si possa dire, è la nostra vittoria, non ci possono essere due opinioni! Essendoci entrati nel 2015, siamo tornati nella massima serie della politica mondiale e ci siamo sforzati di rispettare, risolvendo così un sacco di nostri problemi, dal ripristinare la nostra precedente influenza in Medio Oriente e distogliere l'attenzione dall'Ucraina, a utilizzare le armi più recenti in un vero teatro di operazioni e aumentare la prontezza al combattimento le nostre truppe.

Ma diamo un'occhiata a un angolo leggermente diverso di ciò che abbiamo lì. Dopo l'inizio dell'operazione delle forze aerospaziali russe in Siria, il presidente russo Putin ha annunciato due compiti di questa operazione: 1) la lotta al terrorismo internazionale, la sua disposizione ai lontani approcci alla Federazione Russa, senza aspettare che arrivi a noi, e 2) la conservazione dell'integrità territoriale e della sovranità della Siria ... Allo stesso tempo, Putin ha considerato un certo lasso di tempo per questa operazione. Tre anni dopo, tutti, anche i critici della Russia, sono costretti ad ammettere che questa operazione ha molto successo, ma allo stesso tempo hanno fretta di notare che con lo smaltimento del terrorismo negli approcci lontani, non tutto è così liscio. A seguito di accordi con i leader dei militanti per la liberazione incruenta di alcuni territori, l'avanzata delle truppe SAA (Syrian Arab Army, Assad Army), insieme all'Iranian IRGC (Islamic Revolutionary Guard Corps) e al filo-iraniano Hezbollah, ha permesso il ritiro dei militanti, anche con armi, verso altri territori. Alcuni di loro, i più inconciliabili, sono finiti così a Idlib (dove ora abbiamo problemi reali con loro, congelati per un po '), l'altra parte, la più pronta al combattimento, selezionata personalmente dagli americani, è emersa attraverso i loro sforzi in Afghanistan e Iraq, e questi sono gli approcci più vicini alla RF. Se questa è una vittoria, si chiedono i nostri critici dispettosi, COSA è la sconfitta ?! I terroristi sono già nel ventre meridionale della Federazione Russa. L'attività n. 1 non è stata completata!

È difficile per me discutere con l'ovvio, qui sono d'accordo con i critici di Putin, ma in difesa del presidente della Federazione Russa posso solo dire una cosa: non c'è bisogno di destreggiarsi e cercare di prenderlo in parola (tu stesso capisci che non tutto può essere detto in TV, scriviamo qualcosa, ma qualcosa e "alla mente" è andato). I compiti principali che la Federazione Russa stava risolvendo nella RAS non erano la sconfitta e l'eliminazione dell'ISIS sul suo territorio e non una piccola guerra vittoriosa per pulire il naso dell'America, come suggeriscono alcuni "esperti". La Federazione Russa non si è mai posta tali compiti. Il compito principale non era sconfiggere l'ISIS, ma rendere impossibile sconfiggere Assad. Senti la differenza ?! Di conseguenza, l'attività è stata completata. E questo è un dato di fatto! E tutto il resto sono dettagli che impallidiscono di fronte al problema globale risolto.

A Putin è bastata un'operazione fulminea per demolire il tavolo degli scacchi apparecchiato, disperdendo tutti i giocatori e dichiarando che la Russia sta riguadagnando le sue zone di influenza perdute. Allo stesso tempo, tutti capiscono che la Federazione Russa non si fermerà a questo, ma continuerà ad espandersi in zone che prima non erano tali. Cosa sta succedendo adesso. L'equilibrio del potere in Medio Oriente sta cambiando e l'influenza americana viene sostituita da quella russa lentamente ma inesorabilmente. Come risultato di questa difficile operazione, la Federazione Russa ha risolto il suo compito principale: rompere l'isolamento internazionale che si era sviluppato intorno ad essa, ridurre il grado di interesse per gli eventi in Ucraina, costringere gli Stati a tornare a contatti diretti (e non solo a livello di quartier generale militare) e cambiare radicalmente gli equilibri di potere intorno alla Siria e in Medio Oriente in generale. Ecco quindi la nostra inequivocabile vittoria, che ammetto volentieri! E a proposito, non solo io, ma anche i nostri nemici giurati.

Come sottolinea l'autorevole rivista americana Military Review, "l'ingresso della Russia nel conflitto in Siria ha permesso lì di dispiegare radicalmente la direzione e la natura delle operazioni militari". E, nonostante il fatto che il contingente limitato di truppe russe coinvolte in esso, scrive Military Review, "ha dovuto condurre il lavoro di combattimento in un teatro remoto di operazioni con una mancanza di esperienza nelle operazioni di spedizione, in condizioni di opportunità limitate per la fornitura a lungo raggio, la fornitura e l'uso di infrastrutture locali, il compito principale assegnatogli è stato risolto. Inoltre, è stato risolto senza coinvolgere la Federazione Russa in una campagna a lungo termine ". (Questo suona particolarmente piccante, tenendo conto dell'esperienza infruttuosa dei paesi occidentali durante tali campagne di spedizione in Medio Oriente e della loro triste esperienza della guerra afghana, in cui l'URSS è rimasta impantanata per 10 anni interi). Tutto finito con la Siria, passiamo agli alleati potenziali ed esistenti. Anche lì non va tutto bene.

Vittoria nono. Alleati

Inizierò subito con il fatto che non abbiamo alleati. Ahimè e ah! Nulla è cambiato dai tempi di Alessandro III, quando i nostri unici alleati erano il nostro esercito e la nostra marina. In questi 125 anni nulla è cambiato, non appena si sono aggiunti i nostri VKS. Ma non è spaventoso. Perché la frase attribuita a Churchill che la Gran Bretagna non ha amici permanenti e nemici permanenti, ma solo interessi permanenti, è rilevante per noi. La Federazione Russa ha solo interessi permanenti in tutto il mondo, derivanti dai suoi interessi economici e dagli interessi della sua sicurezza nazionale. Chi prima consideravi tuo alleato? Tacchino? Bielorussia? Kazakistan? O forse Cina o India? Intendiamoci, non chiedo nemmeno dell'Ucraina. Non sei divertente tu stesso?

Guarda cosa sta facendo l'America con i suoi alleati adesso. Li spezza davvero al ginocchio. E non parlo nemmeno dell'Europa, che ha perso da tempo il diritto di voto, ma guarda come si comportano gli yankees con i loro partner di lunga data e affidabili: i paesi del Commonwealth britannico. Nemmeno loro fanno cerimonie con loro. Ma questi sono i loro amici fedeli - Gran Bretagna, Canada, Australia, Nuova Zelanda (ora ci sono 54 paesi, per lo più ex colonie britanniche, che India e Sud Africa hanno dimenticato lì, data la loro situazione attuale, non lo so, ma sono anche elencati lì ). Ma non ci sono amici così leali che non possano essere traditi quando si tratta dei propri interessi. Quindi gli Stati Uniti vengono traditi. Perché è arrivato il momento nel mondo in cui solo uno può sopravvivere. La più forte. Ma a scapito degli altri. E gli Stati Uniti in questa situazione procedono giustamente principalmente dai propri interessi. E tutti lo avrebbero fatto al loro posto.

Pertanto, non bisogna sorprendersi del comportamento del presidente della Bielorussia Lukashenko, in questa situazione non è migliore di Erdogan, e anche peggio, perché nostro fratello è di sangue e avevamo il diritto di contare su di lui. In un certo senso, il papà e il sultano sono persino fratelli gemelli, Lukashenko è una copia speculare di Erdogan, hanno lo stesso psicotipo, sono entrambi molto impulsivi, ambiziosi e riflessivi, il che rende più facile manipolarli se lo si desidera, trasformandoli in vittime del controllo riflessivo, poiché le loro reazioni sono facili vengono calcolati e possono essere controllati premendo uno o un altro pulsante a tempo. Ciò che Vladimir Vladimirovich a volte dimostra brillantemente. Ma Lukashenka non è affatto il nostro problema principale, perché "Lukashenka" va e viene, ma il popolo bielorusso rimane. Come la gente del Kazakistan, anche se abbiamo meno lamentele su Nazarbayev. Ma ecco un'altra tristezza: Nazarbayev, ahimè, non è eterno. Non abbiamo niente in comune con i turchi, solo interessi comuni, che ora hanno temporaneamente coinciso. Come con la Cina. Ma anche qui non c'è bisogno di illudersi, la Cina è nostra amica finché ha bisogno di noi nel confronto con l'America, e finché avrà bisogno delle nostre risorse, ma non andrà in guerra per noi. E devi sapere questo! Al contrario, può sempre approfittare della nostra debolezza per mangiarci.

Pertanto, non abbiamo il diritto di essere deboli, mai e in nessuna circostanza. E un ragionevole bilanciamento sull'opposizione degli interessi altrui, in presenza del nostro ovvio fattore potere e risorsa, per l'accesso e la protezione da cui cercheranno i nostri "partner", può renderci un vero buon servizio. Ed è già al servizio che dimostrano gli ultimi successi della nostra Farnesina, anche se a qualcuno non è scontato.

Metterò fine a questo qui, perché gli alleati sono una cosa a breve termine e inaffidabile, qualsiasi paese ha problemi con loro, quindi è sempre e in tutto è meglio fare affidamento solo su noi stessi, cosa che stiamo facendo ora. E più siamo forti, meno problemi avremo in quest'area. Passiamo all'ultima vittoria della Federazione Russa. Quello principale!

Vittoria decima, quella principale. Mettere in

Non molto tempo fa, Vladimir Vladimirovich è volato a Baku, alla vigilia del vertice della CSI a Dushanbe, dove ha avuto un incontro a breve termine con il presidente azerbaigiano Ilham Aliyev. Il tempo francamente non stava volando, il vento era così forte che il tappeto rivestito per incontrare il caro ospite sulla pista doveva essere avvitato al cemento con bulloni a forma di pan. Baku trasferì tutte le tavole ad altri aeroporti alternativi, la tavola n. 1 della Federazione Russa si sedette dove stava andando. È chiaro che è servito dagli assi, è chiaro che gli altri non sono tenuti nell'unità di volo speciale "Russia", ma immagina per un secondo cosa succederebbe se, ci mancherebbe, pah-pah-pah, mille volte e bussasse al legno se la scheda n. 1 si è schiantata. È persino spaventoso pensarlo! Capisco che la gioia dei nostri nemici non avrebbe limiti, questo è il loro sogno di cristallo, con cui si sdraiano e si svegliano, questo è ciò in cui sono gettate tutte le loro forze e finora, grazie a Dio, inutilmente, ma non perdono la speranza, lavorano in questa direzione state tranquilli (anche se si contano già i giorni fino al 2024, anno in cui scadono i poteri del PIL). Ma cosa faremmo? Domanda?! Tutti i nostri processi sono ora fissati su Putin. Senza di lui, non siamo come mani! Lui è il nostro tutto! Ma chi lo può sostituire, Dio non voglia cosa? Medvedev? Secondo la Costituzione, lui. Ma non è nemmeno divertente. E finora, nessun degno successore è in vista. Ma questo non è normale: in un paese così grande non ci sono persone degne, non succede! Ma finora abbiamo.

Pertanto, Putin è il nostro problema binario! Questa è la nostra vittoria, ma anche la nostra imminente sconfitta, se non riesce ad avviare il meccanismo in modo che anche in sua assenza, anche dopo la fine dei suoi poteri, tutto vada da solo in modalità automatica. Per una volta siamo stati fortunati con il sovrano, ma questo non significa che continuerà ad essere così. La copia è sempre peggiore dell'originale. Pertanto, il problema di un successore, il problema del 2024, incombe su di noi, non andiamo da nessuna parte, e speriamo che Putin riesca a risolverlo.

Questo conclude la recensione, scusami se sono stanco di qualcuno.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
76 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. San Valentino Офлайн San Valentino
    San Valentino (Valentin) 23 November 2018 11: 51
    +4
    Tutto è corretto, Vladimir, tutto è in sostanza. Il nostro presidente avrebbe avuto più coraggio, ma lontano dai suoi "fratelli oligarchi", vedi, la Russia si sarebbe alzata ai nostri occhi e la gente avrebbe sospirato liberamente ... "Se c'è una lotta, devi colpisci prima ..... "- parole, parole .....
  2. av58 Офлайн av58
    av58 (Andrew) 23 November 2018 13: 23
    -2
    Inizierò subito con il fatto che non abbiamo alleati. Ahimè e ah!

    Inizierò con il banale: come disse una volta Zhvanetsky, "scrivere, così come scrivere, è necessario quando è già insopportabile" risata
    Se riassumiamo tutto ciò che qualcuno sotto il nome "Vladimir Volkonsky" ha scarabocchiato nella sua opera, la sconfitta principale è senza dubbio "Putin in persona".
    Tuttavia, Putin non può essere una sconfitta per se stesso, come lo stesso V. Volkonsky conferma nell'ultimo paragrafo: "Quindi, Putin è il NOSTRO problema binario!"
    A proposito, non ho capito quale sia il "problema binario" in relazione al tema di Volkonsky. Fino ad ora, il "problema binario" era considerato solo in matematica (il problema binario di Goldbach, chi lo desidera lo troverà), quindi l'argomento di Volkonsky, da lui dichiarato, almeno non è completamente divulgato risata
    1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
      Volkonsky (Vladimir) 23 November 2018 16: 19
      +1
      È meglio tacere e sembrare uno sciocco che parlare e fugare tutti i dubbi. (Mark Twain)

      Consiglio al compagno, nascosto sotto il segno di av58, di rileggere più spesso Samuel Clemens (meglio conosciuto come Mark Twain) prima di indulgere in discussioni su cose di cui non ha la minima idea. Il problema binario è tradotto nella lingua dei Down, ai quali non veniva insegnata la matematica a scuola, come un duplice problema. Per quanto riguarda il resto delle affermazioni, questo non è più per me, ma per lo psichiatra, tovarisch ha evidenti problemi con la percezione del testo stampato, nella migliore delle ipotesi, il blocco responsabile del tracciamento delle relazioni causali è danneggiato

      Dove manca la mente, manca tutto ... (Savile Halifax George)
      1. demiks demiks Офлайн demiks demiks
        demiks demiks (demiks demiks) 6 febbraio 2021 15: 47
        0
        Molto bene !!!!
    2. Pishenkov Офлайн Pishenkov
      Pishenkov (Alex) 24 November 2018 15: 11
      0
      Tutto ciò che è binario è diviso in due parti. A mio parere, è scritto abbastanza semplicemente. E anche su Putin qui, tutto "binario" è abbastanza chiaro. Non devi nemmeno preoccuparti di Goldbach, a meno che, ovviamente, non vuoi sembrare troppo intelligente ...
    3. Uomo con una pistola Офлайн Uomo con una pistola
      Uomo con una pistola (Uomo con una pistola) 18 luglio 2020 17: 37
      0
      Se resisti, ogni volta fino all'ultimo, la tua salute peggiorerà!
    4. affari Офлайн affari
      affari (Vadim) 11 September 2020 20: 27
      0
      Citazione: av58
      Inizierò con il banale:

      Farò lo stesso e inizierò anche con il banale: mantienilo semplice e le persone saranno attratte da te! Questo, infatti, è tutto. hi
  3. Ishenko Gennady Vladimirovich 23 November 2018 13: 33
    -1
    Nell'ultimo hanno scritto sciocchezze. Putin è lo stesso oligarca, come i suoi amici, un laico nell'economia e nel governo. Tutti i suoi incarichi sono guidati non dalle qualità aziendali, dall'intelligenza e dalla conoscenza del personale, ma dalla loro devozione personale. Con lui non ci sarà crescita economica, né libertà civili, né sostegno sociale da parte dello Stato, né rafforzamento radicale della difesa. È un peccato che abbiamo un po 'di persone stupide che non sono state ancora picchiate un po' sulla testa, che credono ancora a Putin. Niente, il Parlamento europeo e i gaidariti al governo lo aggiusteranno presto.
    1. affari Офлайн affari
      affari (Vadim) 23 November 2018 19: 58
      +3
      Citazione: Ischenko Gennady Vladimirovich
      Con lui non ci sarà crescita economica, né libertà civili, né sostegno sociale da parte dello Stato, né rafforzamento radicale della difesa. È un peccato che abbiamo un po 'di persone stupide che non sono state ancora picchiate un po' sulla testa, che credono ancora a Putin

      Gennady Vladimirovich, a chi credi personalmente? Ubriacone EBN? Chi ha bevuto, sperperato e quasi completamente distrutto il nostro Paese? O i mangiatori di borse di Yabloko? Forse Kudrin, che non farà un passo dall'altra parte dell'oceano senza un puntatore? Sono d'accordo con te sull'analfabetismo della maggior parte dei burocrati governativi e sul passaggio sulla lealtà. Concordo anche che più di quanto è stato fatto difficilmente ci si può aspettare dal Garante, ma ha fatto tanto! Per quanto riguarda le persone: di chi sarai? Se stai trasmettendo da dietro una collinetta, allora non sono affari del tuo cane, che tipo di persone siamo, ma se dalla nostra, allora perdono, loro stessi hanno affermato la loro posizione, lo hanno dimostrato loro stessi! hi
      1. Uomo con una pistola Офлайн Uomo con una pistola
        Uomo con una pistola (Uomo con una pistola) 18 luglio 2020 17: 54
        +1
        Finché ci sarà qualcuno come Putin, nessuno apparirà che potrebbe diventare un leader, sarà schiacciato fisicamente. Abbiamo bisogno di chi ha più bisogno, che non è indifferente agli interessi degli altri, che è il più intelligente, che non ha paura di andare fino in fondo, per il quale non ci sono due verità, ma la verità è uguale alla verità, quindi tra loro dobbiamo cercare un leader!
        1. Elena Ushkova Офлайн Elena Ushkova
          Elena Ushkova (Elena Ushkova) 27 November 2020 20: 11
          0
          Forse questo è l'autore stesso e Khodorkovsky.
    2. astronauta Офлайн astronauta
      astronauta (San Sanych) 24 November 2018 14: 49
      +2
      È un peccato che abbiamo persone un po 'stupide

      A giudicare da quello che scrivi, sono d'accordo con questo!
    3. Pishenkov Офлайн Pishenkov
      Pishenkov (Alex) 24 November 2018 15: 16
      +7
      D'accordo, nessuno è perfetto. Ma se conosci qualcuno che vive sulla Terra adesso, che, anche in teoria, potrebbe essere migliore del PIL nella carica di capo del nostro stato, faccelo sapere. Oggi non vedo persone del genere nella Federazione Russa. E se il nostro popolo ha ancora "bussato poco in testa", come dici tu, allora fammi vedere anche quali persone nella sua storia sono state colpite molto di più ??? Penso che saranno pochi di questi
      1. demiks demiks Офлайн demiks demiks
        demiks demiks (demiks demiks) 6 febbraio 2021 15: 50
        0
        Ragazzo carino!!!!!
    4. Nick Офлайн Nick
      Nick (Nicholas) 27 November 2018 20: 50
      +3
      Citazione: Ischenko Gennady Vladimirovich
      Nell'ultimo hanno scritto sciocchezze. Putin è lo stesso oligarca, come i suoi amici, un laico nell'economia e nel governo.

      Lei ovviamente è un grande specialista in economia e pubblica amministrazione, se può valutare l'operato del Presidente. Ma perché non sei il presidente? Mancanza di competenze?
      Se dai una valutazione, puoi argomentarla, altrimenti è demagogia, di cui soffrono gli analisti che poco conoscono l'argomento della valutazione! Anche l'autore non brilla. Ad esempio, viene hackerato a morte dai Maestri, e quando il presidente Medvedev (non Putin) ha concluso un accordo, l'intero battibecco pubblico "progressista", procedendo dalla diarrea alla tensione, ha dimostrato che non avevamo affatto bisogno di questi avvallamenti. A proposito, Oland Putin ha restituito tutti i soldi per i maestrale e ha persino pagato la penale. Questa è una vera vittoria di Putin! E così su tutti i conti.
      1. Oleg9999 Офлайн Oleg9999
        Oleg9999 (Oleg) 28 November 2018 21: 06
        -1
        Questa non è la vittoria di Putin, è la cultura dell'esecuzione del contratto. La vittoria sarebbe stata spremere i maestrale e non pagare.
    5. Alekcandr Sokolenko Офлайн Alekcandr Sokolenko
      Alekcandr Sokolenko (Alekcandr Sokolenko) 19 September 2019 07: 42
      0
      "Fidati di Putin" - TV, perché il monopolio (di chi? - la domanda è ovvia, dopo la sconfitta dell'URSS) - e questa TV crea (presumibilmente) un'opinione in immagini per sé e per lo stesso Putin, e gli sciocchi nel paese stanno finendo, sempre meno persone vanno da noi " scelta "senza scelta, e questo parla più onestamente dell'atteggiamento di una sorta di astratta" fede ". Karabas Barabas decide tutto con il repertorio, e non i Gauleiters - i sorveglianti.
    6. Alex zoloto Офлайн Alex zoloto
      Alex zoloto (Alessandro Zoloto) 4 dicembre 2019 18: 41
      0
      Il nostro paese è buono, ma le persone non sono adatte (classico) - schiaccerei le persone come te come gli scarafaggi. E non guarderei indietro.
  4. Cat Basilio Офлайн Cat Basilio
    Cat Basilio (Gatto di Basilio) 23 November 2018 13: 57
    0
    Stanco di natura, boltologist.
    1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
      Volkonsky (Vladimir) 23 November 2018 16: 26
      0
      Leggi l'alfabeto, c'è meno bukoff!
      1. Nick Офлайн Nick
        Nick (Nicholas) 27 November 2018 21: 00
        +1
        Citazione: Wolf 1
        Leggi l'alfabeto, c'è meno bukoff!

        Non tutti, a differenza di te, cercano lettere familiari nei testi. Alcuni capiscono il significato di ciò che è scritto. E nel significato dell'articolo di Volkonsky c'è una boltology. Perché i fatti possono essere interpretati in modi diversi. E cerca di interpretarli in una luce nettamente e inequivocabilmente negativa. All'autore manca il pensiero binario, tuttavia ...
    2. affari Офлайн affari
      affari (Vadim) 23 November 2018 20: 06
      0
      Citazione: Basilio il gatto
      Stanco di natura, boltologist.

      I gatti stanno meglio con i topi, non leggendo! sì
  5. Monster_Fat Офлайн Monster_Fat
    Monster_Fat (Qual è la differenza) 23 November 2018 14: 27
    -2
    DI! Nel flusso del flusso verbale di adulatori del "sole" di tutte le strisce, che credevano sacramente nel KSP, l'articolo dell'autore - "una voce che grida nel deserto" .... Rispetto!
    1. affari Офлайн affari
      affari (Vadim) 23 November 2018 20: 04
      -2
      Citazione: Monster_Fat
      L'articolo dell'autore - "una voce che grida nel deserto" .... Rispetto!

      Sono d'accordo! Saluti collega! Non ti sento da molto tempo! Sono riuscito a perdere i tuoi commenti! hi
  6. Yuri Simonov Офлайн Yuri Simonov
    Yuri Simonov (Yuri Simonov) 23 November 2018 17: 34
    +6
    L'autore scivola sulla superficie. E non c'è alcun problema di turnover di Putin. Il cambiamento di Putin dovrebbe venire tra quelli che lampeggiano sullo schermo e visibili a tutti? Il paese ha visto Putin prima che B.N. Eltsin lo ha nominato prima direttore dell'FSB, poi primo ministro e, soprattutto, attore. il presidente? Eltsin ha stabilito una buona e affidabile tradizione nel cambiamento legale della massima potenza in Russia. Sono sicuro che lo stesso Putin lo userà. C'è già un uomo degno della stessa età di Putin quando Eltsin lo portò alla massima potenza del paese. Ha servito con successo come governatore per diversi anni. E come può essere che in un paese così altamente sviluppato come la Russia, tra i milioni di uomini intelligenti, non ce ne sia uno che possa diventare un degno capo del paese ?!
    1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
      Volkonsky (Vladimir) 23 November 2018 18: 27
      0
      https://www.proza.ru/2018/07/24/249 - тут тоже об этом писал, но найти не могу, дал ссылку на Прозу
    2. San Valentino Офлайн San Valentino
      San Valentino (Valentin) 24 November 2018 21: 17
      +2
      Se stai parlando di Alexei Dyumin, allora sono d'accordo con te al 100 percento, ma la strada da percorrere è ancora lunga e tutto può cambiare all'istante.
  7. denart50 Офлайн denart50
    denart50 (Denis) 23 November 2018 17: 38
    +4
    Non abbiamo niente in comune con i turchi, solo interessi comuni, che ora hanno temporaneamente coinciso. Come con la Cina. Ma anche qui non c'è bisogno di adulare noi stessi, la Cina è nostra amica, mentre ha bisogno di noi nel confronto con l'America, e mentre ha bisogno delle nostre risorse, ma non andrà in guerra per noi... E devi sapere questo! Anzi, può sempre approfittare della nostra debolezza per mangiarci...

    L'autore dice la verità ... buono hi
    E poi molti sono d'accordo al punto che quasi domani Cina e Russia travolgeranno insieme il "partner" a stelle e strisce ...
    Sì, non nella vita !!! E se anche in qualche folle sogno fantastico questo accade, allora dopo il crollo degli Stati Uniti, la Cina diventerà immediatamente il principale nemico della Russia ...
  8. affari Офлайн affari
    affari (Vadim) 23 November 2018 19: 48
    0
    Bravo autore! Scritto molto bene, con umorismo, ma dopo aver letto il sapore è amaro! Forse, sono d'accordo su tutto, sono sicuro che c'erano così tante "piccole cose" di cui avrei dovuto scrivere e discutere che difficilmente sarebbe stato possibile farcela prima del nuovo anno! Proprio adesso:

    E finora, nessun degno successore è in vista. Ma questo non è normale: in un paese così grande non ci sono persone degne, non succede! Ma finora abbiamo.

    - Non sono d'accordo con questo. Siamo persone di talento, persone degne e competenti alla rinfusa, ma è improbabile che l'élite attuale piaccia a nessuno di loro, quindi la frase dovrebbe suonare come questa IMHO:

    E mentre un degno successore nella nostra élite di prima generazione non è visibile. Ma questo non è normale - in un Paese così grande, tra le "élite" non ci sono candidati degni, patrioti, socialmente responsabili e orientati allo sviluppo del nostro Paese, competenti, non corrotti e responsabili delle proprie azioni e della propria "squadra" di persone? Non funziona in questo modo! Ma nel nostro Paese, finora, perché chi è al potere è chi potrebbe entrarci, che ha accumulato capitali sul sequestro di proprietà statale e privata negli anni '90, oltre che agenti di influenza alimentati a stelle e strisce che non faranno a meno di una squadra di proprietari!

    Che l'autore mi perdoni per la libera interpretazione del finale della sua meravigliosa creazione! hi sorriso
    1. Monster_Fat Офлайн Monster_Fat
      Monster_Fat (Qual è la differenza) 24 November 2018 12: 04
      0
      Siamo d'accordo che il nostro paese sia pieno di persone degne. Certo, se spreme tutte le persone degne dalla politica, ti circondi di adulatori di bassa qualità, allora sì, puoi dire che non c'è nessuno più degno. Mi divertono pagliacci come mantra che ripetono il "discorso del Cremlino": "Il PIL è il nostro tutto .... non c'è nessuno da sostituire ... tutti gli altri sono anche peggio .... non Navalny, o Zhirinovsky, .... comunque non cambierà nulla .... ne sceglieremo un altro - andrà solo peggio ...... vuoi che sia come in Ucraina .... vuoi tornare negli anni '90 .... "Voglio solo chiedere, che cos'è non come in Ucraina? Basta sostituire la parola "giovani fascisti" con "guardie-siloviki" e otterrai la stessa immagine che in Ucraina, solo che l'Ucraina è ancora una repubblica parlamentare e anche se il parlamento lì sembra molto divertente, ma gli interessi delle persone sono davvero rappresentati lì - è diverso parti e Pig è costretto a fare i conti con lui, ma in Russia c'è una "repubblica presidenziale" dove lo zar non fa i conti con nessuno tranne i suoi amici, ma finge che "questo è tutto, non lui" è "un cattivo governo e parlamento". E a proposito di "sarà peggio con gli altri" vorrei chiedere: "Hai provato? Prima prova, e poi dì ... sotto lo stesso Eltsin, alla fine del suo regno, l'economia è cresciuta del 6-8%, e ora questa economia è culo profondo, inoltre, in un culo senza speranza, e allo stesso tempo, qualcun altro dice che senza il PIL sarà peggio, molto "peggio" - e quindi "fondo".
      1. astronauta Офлайн astronauta
        astronauta (San Sanych) 24 November 2018 14: 56
        +2
        sotto lo stesso Eltsin, alla fine del suo regno, l'economia è cresciuta del 6-8%

        L'economia è cresciuta perché dopo la caduta del 98, il petrolio ha iniziato a crescere, e poiché durante l'EBN più della metà delle imprese industriali sono state distrutte, è naturale che il miglioramento dell'economia nelle imprese petrolifere abbia portato a un miglioramento dell'intera economia in Russia
      2. Pishenkov Офлайн Pishenkov
        Pishenkov (Alex) 24 November 2018 15: 28
        +1
        Vorrei iniziare e concludere dicendo che se qualcuno si lascia “spremere” dalla politica, come dici tu, allora una persona del genere non è più in grado a priori di gestire uno Stato come il nostro. Coloro che sono stati "spremuti" in questo modo possono essere "persone degne" in vari termini di questa frase, ma allo stesso tempo non si adattano assolutamente al ruolo di leader politici e statali. Se si lasciassero "spremere" dentro di noi, allora cosa farebbero questi "leader" contro, ad esempio, il presidente degli Stati Uniti con tutta la sua macchina politica, la Cina, l'UE, ecc.?
        1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
          Volkonsky (Vladimir) 24 November 2018 16: 07
          0
          Qui non capisco, Lesha, con chi stai litigando? A chi rispondi? Sono completamente d'accordo con quello che hai detto.
          1. Pishenkov Офлайн Pishenkov
            Pishenkov (Alex) 24 November 2018 16: 41
            0
            Citazione: Monster_Fat
            Ovviamente, se allontani dalla politica tutte le persone degne, circondati di adulatori di bassa qualità

            e così via - questo non è un commento all'articolo, Wolf, questa è una risposta al commento già scritto sopra
      3. San Valentino Офлайн San Valentino
        San Valentino (Valentin) 24 November 2018 21: 31
        +3
        L'economia è cresciuta del 6-8%

        e dove hai preso questi dati, amico mio? Sul fatto che Eltsin con un colpo di penna a Viskuli ha privato 30 milioni di russi della loro patria, lo so, circa 17 milioni di russi morti prematuramente per disoccupazione, povertà e disperazione, lo so, circa il 75% di disoccupazione, lo so, sul fatto che questi I tuoi Gaidar, Chubais e Kudrins hanno venduto e bevuto tutta la Russia con la sua gente, lo so, quindi da dove è venuta la crescita economica del 6-8% nel paese saccheggiato e distrutto?
      4. San Valentino Офлайн San Valentino
        San Valentino (Valentin) 24 November 2018 21: 36
        0
        Dovresti consultare la tua testa almeno un po 'quando scrivi qualcosa.
  9. Pishenkov Офлайн Pishenkov
    Pishenkov (Alex) 24 November 2018 15: 07
    0
    Se all'inizio dubitavo ancora (un po '), poi dopo il "rotolo di burro" i dubbi sulla paternità sono scomparsi :-). Lascio anche il nome dell'autore per la fine quando finisco di leggere. Buon articolo, come al solito, Vladimir. Anche non c'è niente con cui discutere! Non scriverò un commento, solo argomenti seri e molti di essi contemporaneamente, e sarebbe stupido scrivere brevemente e di nulla, ma in dettaglio - sarebbe solo una continuazione dello stesso articolo e in un volume simile. Come al solito, sono stato soddisfatto dello stile: è facile sul serio. Il materiale è grande, ma quindi abbastanza leggibile. Ha abbracciato l'immenso - quasi tutto in una bottiglia e in modo intelligente e corretto. E le conclusioni sono tutte adeguate. Grazie per l'articolo.
    1. Oleg9999 Офлайн Oleg9999
      Oleg9999 (Oleg) 25 November 2018 13: 10
      0
      Un cuculo loda un gallo per aver elogiato un cuculo - qualcosa del genere in un classico
      1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
        Volkonsky (Vladimir) 25 November 2018 19: 07
        0
        E Oleg rimprovera il galletto e rimprovera il cuculo, come è consuetudine tra la gente comune. Compensare! Giovanotto!
  10. radicale Офлайн radicale
    radicale 24 November 2018 15: 45
    +1
    Pertanto, Putin è il nostro problema binario! Questa è la nostra vittoria, ma anche la nostra imminente sconfitta, se non riesce ad avviare il meccanismo in modo che anche in sua assenza, anche dopo la fine dei suoi poteri, tutto vada da solo in modalità automatica.

    Se, dopo la fine dei suoi poteri, tutto (come vuole l'autore) continua a muoversi da solo in modalità automatica, ci attende una fine veloce e triste! triste
    1. Pishenkov Офлайн Pishenkov
      Pishenkov (Alex) 24 November 2018 15: 57
      0
      E tu personalmente, Radical, quale alternativa e direzione di movimento vedresti? Non è uno scherzo o una provocazione, ma una vera domanda. Sono davvero curioso. Proposte liberali, lo so, in base al tuo avatar, hai un'opinione diversa, cosa consiglieresti?
  11. Volkonsky Офлайн Volkonsky
    Volkonsky (Vladimir) 24 November 2018 16: 03
    +3
    Citazione: Monster_Fat
    solo ora l'Ucraina è ancora una repubblica parlamentare e anche se il parlamento lì sembra molto divertente, ma gli interessi del popolo sono davvero rappresentati lì - le sue varie parti e Pig è costretto a fare i conti con lui, e in Russia c'è una "repubblica presidenziale" dove lo Zar non tiene conto di nessuno tranne il suo amici

    Non ho mai sentito niente di più stupido! Vieni da me in Ucraina, zio, e scoprirai cos'è una repubblica parlamentare, dove gli interessi di metà della popolazione, gli ucraini non sono nemmeno rappresentati in parlamento, dove non ho nessuno per cui votare alle prossime elezioni presidenziali. Tutto viene pulito a zero. Tutta l'opposizione è o pocket Peci, o agenti del Cremlino e sono in prigione. Non gli piace Putin, vedi un dittatore! Non hai ancora visto dei veri dittatori, allora ti saresti seduto sotto la panchina e non avresti gridato, perché sarebbe stato spaventoso!
    1. San Valentino Офлайн San Valentino
      San Valentino (Valentin) 24 November 2018 21: 38
      0
      Questa è già una patologia.
    2. Oleg9999 Офлайн Oleg9999
      Oleg9999 (Oleg) 25 November 2018 13: 15
      -1
      Quindi non c'è bisogno di sedersi qui a perforare le chiavi e aspettare che un simpatico politico ti venga portato su un vassoio. Penso che tu abbia visto il Maidan solo in TV. Qui, in generale, tutti questi politici di cucina si sono convinti che gli autori sono commentatori.
      1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
        Volkonsky (Vladimir) 25 November 2018 19: 13
        0
        Ma probabilmente hai combattuto senza alzarti dal divano, un esperto di tecnologie del cazzo di Maidan!
        1. Oleg9999 Офлайн Oleg9999
          Oleg9999 (Oleg) 26 November 2018 11: 01
          -2
          E perché una persona ucraina dovrebbe combattere qui senza risparmiarsi la pancia, un po 'come discutere degli interessi russi? C'è molto tempo libero o, semplicemente così, aiuta i vicini con consigli?
          1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
            Volkonsky (Vladimir) 26 November 2018 18: 03
            +3
            La Russia non è un paese straniero per me e mi sono guadagnato il diritto di discutere i suoi problemi nel DRA nel 1983-85, e non ne ho meno merito, e forse anche più dei tuoi! E poiché siamo seduti sulla stessa barca, i problemi sono comuni. Quale mano sarà più gentile con te: destra o sinistra? Per me entrambi! E hai già rinunciato alla sinistra.
            1. Oleg9999 Офлайн Oleg9999
              Oleg9999 (Oleg) 27 November 2018 12: 25
              -2
              Rispetto il tuo passato di combattimento, ma questo è il passato. E l'URSS è morta da tempo. Non puoi entrare due volte nello stesso fiume e qui la nostalgia è inutile. Molto probabilmente, la sindrome del dopoguerra colpisce.
  12. Galar Офлайн Galar
    Galar (Timur) 24 November 2018 21: 04
    0
    qual è il più oscuro, è quello il diavolo?
  13. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 25 November 2018 01: 26
    +1
    La dolce coppia non è stata menzionata. Che vende cibo sportivo, essendo quasi Heroes of Russia.
    E casi simili
  14. Oleg9999 Офлайн Oleg9999
    Oleg9999 (Oleg) 26 November 2018 11: 22
    -1
    Il significato dell'articolo e la maggior parte dei commenti si riduce a una cosa: Osanna VVP, non c'è nessuno più brillante al mondo, ci sono errori, ma non critici, e in generale le persone bramano gli occhiali più del pane. Nel frattempo, questi stessi commentatori sanno bene che il Paese sta rallentando - dove ci stai portando, Susanin, - hanno chiesto i polacchi, sentendosi male. Siamo sulla strada giusta, solo Susanin conosce la strada giusta ”, rassicurano i commentatori. E se Susanin fosse Lenin, o peggio ancora, Vlasov, dove porterebbe la storia del nostro paese a lungo sofferente. Ciò che è buono per uno, il secondo non è il ghiaccio. Il guaio è che nessuno vuole scendere a compromessi, nemmeno potenzialmente.
    1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
      Volkonsky (Vladimir) 26 November 2018 18: 10
      +2
      Quelli. Putin non è il tuo eroe? Per chi hai votato? Per Sobchak o per Grudinin? O forse Zhirik è il tuo eroe? Ti sei lavato gli stivali nella Manica da molto tempo? Non chiedo nemmeno di Baburin, Suraykin e Yavlinsky. Solo chi non fa niente non si sbaglia! Ma sicuramente avresti fatto meglio.
      1. Oleg9999 Офлайн Oleg9999
        Oleg9999 (Oleg) 27 November 2018 00: 16
        -2
        E non battezzo i bambini con te, perché sei così eccitato? Il corpo desidera ardentemente una mano forte? Il masochismo è semplice, ma nel mezzo "possiamo ripetere".
        1. Volkonsky Офлайн Volkonsky
          Volkonsky (Vladimir) 27 November 2018 03: 32
          +3
          Tovarisch, con chi stai parlando qui adesso? Cosa ripeterete durante le pause? Non ti piace Putin, quali sono le tue lamentele nei miei confronti? Scegline un altro dopo 6 anni. Putin non è Pushkin ad amarlo, e non un dollaro per accontentare tutti.
          1. Oleg9999 Офлайн Oleg9999
            Oleg9999 (Oleg) 27 November 2018 08: 44
            0
            Non riesco a dormire, età .... Capisco, ma questo non fa per me
  15. Oleg9999 Офлайн Oleg9999
    Oleg9999 (Oleg) 26 November 2018 12: 18
    0
    Sì, Susanin stava guidando i polacchi, ma aspetta, chi è stato condotto dove?
  16. Oh_ho_ho Офлайн Oh_ho_ho
    Oh_ho_ho (Victor) 13 dicembre 2018 17: 34
    0
    Citazione: "L'esposizione continua delle carenze non ha nulla a che fare con il desiderio di ristabilire l'ordine".
  17. Oh_ho_ho Офлайн Oh_ho_ho
    Oh_ho_ho (Victor) 13 dicembre 2018 18: 05
    -1
    Cosa stava perseguendo l'autore? Per annerire tutto ciò che accade sotto Putin e incolpare Putin per questo.
    Vladimir Volkonsky, dalla mano di chi stai alimentando?
    1. Il commento è stato cancellato
  18. opaopaopapa gyga Офлайн opaopaopapa gyga
    opaopaopapa gyga 11 gennaio 2019 15: 13
    +1
    Bravo, autore! Mi sono persino registrato al sito per esprimere la mia ammirazione per l'analisi del gioco globale attuale. La mia conclusione generale suggerisce se stessa (dopo aver letto i primi cinque punti): perché ho studiato diritto internazionale (regole di condotta internazionali) all'università. È andato. Tutte le regole, i canoni, le leggi e le pratiche con precedenti: tutto questo può essere modificato con un clic del potente ... ingenuo
  19. Serega9172 Офлайн Serega9172
    Serega9172 (Serega9172) Aprile 5 2019 17: 09
    0
    L'autore brucia. Il livello di sviluppo del kamikaze. Agitando il mio cervello ho letto il testo. Un altro vsepalschik, sembra un liberale, solo uno stile di scrittura diverso. E perché? Ecco perché, se l'autore, ha diffuso il suo cervello e si è reso conto che Boeing è stato abbattuto non per condurre un'indagine. Porta gli ucraini alla scatola nera più velocemente o sparando in modo più accurato con l'arte sul luogo dell'incidente, rimuovendo le tracce. Tutto sarebbe molto più triste e anche Dio stesso non potrebbe fare nulla. E il fatto che siamo stati i primi a prendere ChYa e abbiamo iniziato a indagare e collaborare con ciò li ha messi a un punto morto. Questo è un colpo diretto magistralmente riflesso. I dati della ChYa saranno declassificati e pubblicati quando l'Occidente giocherà abbastanza con gli ucraini e si fonderà, incolpandoli di tutti i peccati mortali.
    Penso che dagli ucraini avessimo bisogno che la Crimea dettasse tutto ciò che vogliamo con i loro missili da crociera. Ricorda tutto quello che è successo nel 2014. Odessa ha bruciato autobus, omicidi su base nazionale. Come hanno detto i Crimeani, sopravviveremo a tutto insieme. Per non parlare della base della flotta del Mar Nero. La Crimea è stata presa senza 1 colpo, non è un successo, non è una vittoria? Cos'è più importante per l'autore, un osso dell'Occidente, con la capacità di baciare gli stivali di un proprietario occidentale, o di far convivere la nostra gente, ma avendo ricevuto sanzioni? Vaughn Maduro è stato spogliato per un obiettivo. Siamo in crisi alimentare? Inflazione al 146% al giorno? Continuerei a scrivere un paio di punti. Ma non voglio commentare per fare più articolo.
    1. Il commento è stato cancellato
  20. Anatoly Korovchenko Офлайн Anatoly Korovchenko
    Anatoly Korovchenko (Anatoly Korovchenko) 26 October 2019 08: 51
    +1
    Dall'alto degli anni passati e dall'esperienza del servizio militare e civile per il bene dell'URSS e della Russia - Santa Russia, mi permetto di parlare dell'autore di questo articolo, Vladimir Volkonsky. Torniamo indietro nel tempo all'URSS. Che talento politico di partito ha perso GlavPur contro l'esercito e la marina sovietici, l'amministrazione politica dei distretti militari, gli eserciti e le divisioni politiche delle divisioni! Qual è il valore di un politico di partito come V. Volkonsky? Sì, in questo, tagliando un bastoncino di salsiccia con un colpo di coltello, lui, a sua volontà, e prima secondo l'OVTSU sopra il compagno in piedi, trasforma istantaneamente una metà del bastoncino di salsiccia in un pezzo di merda puzzolente e rotola l'altra metà in uno spesso strato di cioccolato! Che cos'è il successo - questa è una catena di fallimenti e fallimenti superati nel lavoro, ed è difficile calcolare quale sarà il prezzo di ciò che è stato realizzato, ricorda la vittoria "di Pirro"! Più alta è la posizione, più difficile è l'attività e la valutazione dell'attività ufficiale spesso non può essere elevata. Ricordiamo come i congressi del PCUS hanno dato una valutazione del Comitato centrale del PCUS e del governo: "considera l'attività soddisfacente!"
  21. Oh_ho_ho Офлайн Oh_ho_ho
    Oh_ho_ho (Victor) 6 November 2019 14: 50
    -1
    Scopo dell'autore dell'articolo? Per screditare tutto? - Capisco ... E alla fine, tutte le frecce dovrebbero essere trasferite a Putin ...
    Così ha aperto la sua faccia, "seduto sullo stipendio del Cremlino".
  22. Smirnoff Офлайн Smirnoff
    Smirnoff (Victor) Aprile 4 2020 21: 50
    0
    Vladimir Putin NON ha sconfitte! Alcune VITTORIE !!!
    Ringraziamo Vladimir Putin per il suo valoroso lavoro per la gloria della Russia e del nostro popolo multinazionale.
  23. Vasily Kozlov Офлайн Vasily Kozlov
    Vasily Kozlov (Vasily Kozlov) 19 June 2020 07: 31
    +1
    Bravo all'autore, è un buon articolo.
  24. NikolayA Офлайн NikolayA
    NikolayA (Vasya Vasin) 3 August 2020 06: 57
    0
    L'autore entra molto sottilmente nella mente di coloro che sono per Putin. No, non lo persuade - si lamenta, per così dire, che non tutto va per il verso giusto con Putin, facendo sorgere dubbi nelle menti dei suoi seguaci sul suo lavoro di successo.
    La mia opinione: l'articolo mira a minare la fiducia dei sostenitori di Putin nel suo lavoro, ad es. l'autore lavora per fegato straniero.
    L'unica cosa precisamente annotata dall'autore è questa

    ... che per vincere contro di lui, giocando secondo le sue regole, dovremo probabilmente ribaltare il tavolo delle carte. Semplicemente non c'è altro modo! ... ".

    E poi l'autore ha cambiato argomento.
    Vedo una continuazione di questo tema: una volta A. Macedonsky ha tagliato il nodo Gordeev, quindi dobbiamo colpire le orecchie (denti, ecc., Ecc.) Con un paese straniero. Altrimenti, non lasceranno la Russia da sola.
  25. maks_i Офлайн maks_i
    maks_i (Igor Alexandrovich) 31 August 2020 22: 55
    +1
    L'articolo è così così. Come Zhirik, quello che sente il popolo. Domanda sull'Ucraina. Mio padre ha guidato Bandera, ho servito in Cecoslovacchia con i ragazzi della Z-Ucraina e ho lavorato in Siberia e sulla terraferma. La domanda è molto ambigua. Ci sono ragazzi normali e c'erano persone con un odio intrinseco da parte dei loro genitori verso l'Unione e i moscoviti. È nel loro sangue. Questo non può essere risolto. L'errore fu l'annessione dell'Occidente (filo-polacco e austro-ungarico) al territorio slavo. Questo è ora un problema molto difficile da risolvere e non può essere risolto dall'oggi al domani. "Hanno preso il loro." Perché tra virgolette? Così hanno detto negli anni '70. E abbiamo avuto successo.
  26. lena.buylova.49mail.ru Офлайн lena.buylova.49mail.ru
    lena.buylova.49mail.ru (Elena Builova) 31 October 2020 15: 07
    0
    Sì, questa è l'amara verità, il guaio è che Putin non credeva agli ucraini, non so da chi e chi lo abbia informato, ma ricordo le parole di Putin in 14, per ammettere la Crimea alla Russia, ha condotto un sondaggio non ufficiale e ha ricevuto conferma. che l'80% è a favore, in Donbass ha anche condotto un sondaggio e ne è uscito il 50-50% e le sue parole: "Non voglio che i soldati vengano colpiti alla schiena".
    Quindi la colpa è dello stesso Donbass, e anche ora quanti di loro lavorano per l'Ucraina come provocatori, esplosivi, spie e le autorità della DPR e di Lugansk si sono trasformate in nuovi ricchi e non vogliono unirsi in un unico Donbass e resistere puramente meccanicamente, e sono loro stesse pronte ad arrendersi se viene garantita l'immunità. ...
    Per entrare in Ucraina, non essere ridicolo, i miei conoscenti militari nella stessa Odessa nel '14 dissero che se la Russia entrasse in Ucraina, prenderemo armi e combatteremo contro di essa, pensi davvero che Putin non lo sapesse.
  27. Ewgenii Офлайн Ewgenii
    Ewgenii (Evgenii) 2 November 2020 13: 13
    -1
    Strano, sei mio amico e niente di più. Sei solo uno studente affamato, quindi stai dicendo sciocchezze.
  28. Galina T. Офлайн Galina T.
    Galina T. (Galina Tretyakova) 3 November 2020 21: 13
    +2
    GRAZIE!!! Ottimo articolo !!! Solo io non scriverei "sconfitte". Putin ha accettato il paese in uno stato di completo collasso - 1999, dopo il crollo dell'Unione Sovietica nel 1991 !! E oggi abbiamo ripristinato l'esercito, la marina, con l'industria un po 'peggio, ma stiamo ripristinando !! Con l'Ucraina, sì, non eravamo pronti in quel momento, l'esercito è ora pronto per l'85%, mi sembra che posso, ovviamente, sbagliarmi, non sono un esperto, ma per una risposta difficile, devi essere pronto al 100% !! Siamo pronti adesso ???
  29. Elena Ushkova Офлайн Elena Ushkova
    Elena Ushkova (Elena Ushkova) 27 November 2020 20: 08
    +1
    Che meravigliosa auto-esposizione dell'autore.
  30. Nikolay Dubatovsky Офлайн Nikolay Dubatovsky
    Nikolay Dubatovsky (Nikolay Dubatovsky) 16 gennaio 2021 14: 09
    +2
    Ho letto l'intero articolo, grazie per il lavoro, ma non sono d'accordo su alcuni punti:

    1 "Vittoria 1 °. Mistral" Credo che questa non sia una sconfitta, ma anche un successo, perché non hanno dato i soldi alla Francia, hanno ricevuto un risarcimento, compresi i progetti che ci hanno aiutato nello sviluppo e nella costruzione di una nave più potente del tipo "surf", anche 2 pc, e anche per la flotta del Mar Nero e della flotta del Pacifico, e soprattutto domestica, che furono deposte nella stessa Crimea e diedero lavoro e posti, e soprattutto denaro! questi cantieri navali.

    2 Bene, da quando ho iniziato Crimea allora forse sarò d'accordo, sono d'accordo che ci sono problemi, ma non sono così critici come li hai descritti, sono stato in Crimea 4 volte (Alupka, Sebastopoli, Yalta, Sudak) ogni anno migliora, quindi sono d'accordo con te, ma hai detto dei lavoratori luoghi, o meglio la loro mancanza, ho subito avuto una domanda per te, sei mai stato in Crimea almeno una volta? Molti residenti hanno un'attività in proprio e affittano alloggi a prezzi tali da fornire denaro ad altre 2 generazioni, quindi è stupido lamentarsi che sono poveri e non hanno lavoro, soprattutto perché ho amici che si sono trasferiti lì e hanno problemi con il lavoro. non si è verificato. Hai anche detto che qui vanno e vengono spesi miliardi, ma vengono spesi, ma dobbiamo ricordare che la Crimea è una località che vogliono rendere una perla, e anche i resort portano enormi profitti, soprattutto con un territorio così vasto e così tante attrazioni. E personalmente mi piace la Crimea molto più dello stesso Adler o Sochi. Pertanto, la Crimea non può essere definita una perdita. Per quanto riguarda l'acqua, sono sicuro che verrà corretta esattamente entro 5 anni, ma cosa hai pensato? abbiamo l'intera penisola.

    3 "Il debito di Yanukovich" Chiunque stia mugghiando, l'Ucraina non ci ha dato 3 miliardi, che mascalzone, e in quel momento noi stessi non abbiamo dato 50 miliardi per Yukos ... quindi non sta a noi parlare di debiti.

    4 "Tomos" da quando è diventato un problema, non lo so, secondo me lascia che facciano quello che vogliono.

    5 "Vittoria settima. Donbass" Cosa c'è che non va in lui? Da quando l'obiettivo era diverso? tutto quello che è successo nel Donbass è stato chiaramente pensato a Mosca, nessuno era impegnato nell'indipendenza, se non fosse stato per la Russia, allora non c'era LDNR sul nascere, per quanto riguarda il tenore di vita lì, qui sono d'accordo che non è così caldo lì, ma in Ucraina non è meglio , ma hanno ricevuto un passaporto per potersi trasferire da noi, cosa facile da fare se lo si desidera, hai anche menzionato la difficoltà di lasciare il DNR, qui non sono d'accordo, ho parlato con persone che si sono trasferite da noi e non hanno avuto difficoltà. Dal 2016 non ci sono stati bombardamenti a Donetsk, solo in periferia, tutto è calmo nella città stessa. Zakhar Givi e Motor sono pedine politiche ordinarie, vanno e vengono, hanno già svolto il loro ruolo, quindi non c'è problema, il Donbass è, prima di tutto, anti-Ucraina e la nostra zona cuscinetto, l'unico fallimento qui è che Kharkiv non è stato in grado di farlo, ma questo è l'unico fallimento.

    6 "alleati" Qui sono d'accordo che la Russia ha le proprie forze armate come alleati, e il resto solo in base alla situazione, e tu hai detto della Cina "La Cina è nostra amica, finché ha bisogno di noi nel confronto con l'America, e mentre ha bisogno delle nostre risorse, ma non combatte per noi E tu devi saperlo! Al contrario, può sempre approfittare della nostra debolezza per mangiarci ". Prima di tutto, non combatteranno per noi, ma allo stesso tempo combatteranno contro gli Stati Uniti, perché se la Russia viene rovesciata, la Cina non avrà alcuna possibilità contro gli Stati Uniti (la Russia è militarmente più forte della RPC ovunque tranne che nella flotta), solo insieme è possibile Resisti, se improvvisamente gli Stati Uniti travolgono, allora sono d'accordo con te qui, diventeremo il primo nemico della Repubblica popolare cinese. bene e l'ultimo

    7. Chi sarà il successore di Putin. Penso che Putin lo sappia, mi sembra che Volodin stia appena iniziando a dirglielo ovunque.

    Sarei felice se l'autore leggesse e rispondesse.
  31. bzbo Офлайн bzbo
    bzbo (Dottore nero) 7 febbraio 2021 13: 46
    0
    Vorrei leggere che l'autore "rispettato" è in grado di scrivere sull'Ucraina. In generale, è bello vedere i lupi russofobi degenerare in sciacalli russofobi.
  32. Alexander Sevastyanov Офлайн Alexander Sevastyanov
    Alexander Sevastyanov (Alexander Nikitich Sevastyanov) Aprile 19 2021 11: 23
    -1
    L'articolo è debole. L'autore chiaramente non ha familiarità con le basi dell'etnopolitica, a giudicare dalla sua interpretazione della situazione in Crimea e Novorossiya.
    1. Galina Snytko Офлайн Galina Snytko
      Galina Snytko (Galina Snytko) 3 può 2021 00: 59
      +1
      Sono d'accordo con te, la valutazione dell'articolo è inequivocabile: "Ognuno si immagina uno stratega, vedendo la battaglia dall'esterno". Questo è al suo meglio. Ma, secondo me, l'obiettivo dell'autore è quello di formare una posizione anti-Putin, per persuadere il lettore a un'opposizione distruttiva, fuorviando una persona disinformata. Tali canti di questo autore avranno un effetto più forte delle dichiarazioni ad alta voce di Navalny. L'autore promuove in modo molto sottile l'ideologia antistatale, distorcendo deliberatamente gli eventi degli anni passati. Stai attento!
  33. Alexander Markov Офлайн Alexander Markov
    Alexander Markov (Alexander Markov) 17 può 2021 20: 22
    0
    Che tipo di vittorie? Hanno fatto tutto al meglio. Chiedete alla gente, nessuno crede a questa testa parlante, ma con l'ostinazione di un maniaco continua a borbottare qualcosa. Fino a che punto è arrivato che le repubbliche di Donetsk e Lugansk abbiano cominciato a chiamarsi ORDLO, ugh che abominio hanno inventato e, dopotutto, non ucraini, ma inquilini del Cremlino.
  34. Manpartia Офлайн Manpartia
    Manpartia (Jack) 3 September 2021 22: 54
    0
    Testo vivificante, fatti.