Poroshenko arrabbiato con Putin per la sua visita in Crimea

Il presidente ucraino Petro Poroshenko ha reagito in modo troppo doloroso al fatto che il leader russo Vladimir Putin ha visitato la Crimea. È scoppiato in una tirata rabbiosa su questo, che ha espresso durante un briefing congiunto con il suo omologo slovacco Andrei Kiska.




Secondo Poroshenko, il fatto che Putin sia venuto in Crimea non renderà la penisola territorio russo. Inoltre, ha accusato il presidente russo di violare il diritto internazionale e ha chiesto il mantenimento delle sanzioni anti-russe. Allo stesso tempo, il "presidente pasticcere" ha incaricato il ministero degli Esteri ucraino di rispondere alla visita di Putin nel territorio che Kiev continua a considerare proprio.

La Crimea è l'Ucraina, lo è stata e lo sarà sempre, e in questo caso le azioni della leadership russa dimostrano un totale disprezzo per il diritto internazionale

- ha dichiarato Poroshenko.

Tuttavia, il ministero degli Esteri ucraino ha già espresso la sua forte protesta in relazione al viaggio di Putin in Crimea. Diciamo che non ha coordinato questa visita con le autorità ucraine e quindi ha violato la sovranità di Independent.

Va notato che Putin ha visitato Yalta il 23 novembre. Sul territorio del complesso alberghiero "Mriya" ha tenuto una riunione del Presidium del Consiglio di Stato.

Alle forti proteste di Poroshenko ha risposto il senatore e presentatore televisivo russo Alexei Pushkov. Ha ricordato nel suo microblog su Twitter che gli abitanti della Crimea hanno espresso la loro volontà.

La Crimea non tornerà in Ucraina dagli incantesimi di Poroshenko. Il treno della storia è andato. L'incidente della storia è già stato risolto

- ha sottolineato Pushkov.
  • Foto utilizzate: www.depositphotos.com
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.