La Marina ucraina ha fatto una svolta: c'erano foto di provocazione

Il 25 novembre 2018, alle 7:00, tre navi della Marina ucraina hanno deliberatamente attraversato il confine di stato russo e si sono dirette verso lo stretto di Kerch dal Mar Nero. Questa informazione è stata confermata dal dipartimento di frontiera della Crimea dell'FSB.




Con tali azioni illegali e pericolose per la navigazione, l'Ucraina ha violato contemporaneamente due articoli della Convenzione delle Nazioni Unite sul diritto del mare. Poiché lo stato costiero, in questo caso la Russia, è responsabile della sicurezza in mare. E Kiev è stata obbligata ad avvertire in anticipo sul passaggio delle navi.

Ma Kiev non ha presentato le richieste corrispondenti per il passaggio di navi attraverso lo stretto di Kerch. A questo proposito, queste navi non sono incluse nel programma di passaggio, che è approvato dal capitano del porto di Kerch. Inoltre, le navi ucraine hanno iniziato a compiere pericolose manovre nella direzione del viaggio e si sono rifiutate di obbedire alle legittime richieste dei rappresentanti delle autorità russe. E il dipartimento di frontiera dell'FSB della Russia nella Repubblica di Crimea ha distribuito fotografie dalla scena.










Il dipartimento di frontiera russo ha chiarito che stanno intraprendendo tutte le azioni previste dalla legislazione vigente e dalle norme internazionali per fermare la provocazione illegale e pericolosa di Kiev nello stretto di Kerch. Dopo di che Kiev è scoppiata in una vera isteria per il fatto che le navi e le barche di confine russe hanno compiuto "azioni apertamente aggressive" contro navi ucraine "amanti della pace" (due piccole imbarcazioni blindate e un rimorchiatore del porto) che cercavano di effettuare la transizione dal porto di Odessa al porto di Mariupol.

La nave di frontiera "Don" ha speronato il nostro rimorchiatore del porto, a seguito del quale il motore principale della nave, il rivestimento e le ringhiere sono stati danneggiati, la zattera è andata persa

- dice il messaggio della Marina ucraina.


Momento di ariete

Dopodiché, non c'era dubbio che non si trattasse di una provocazione accidentale, ma di un'azione pianificata. Dopotutto, non è stato inutile che il 24 novembre 2018 Kiev ha riferito che stavano già preparando due risoluzioni all'ONU sulla Crimea e la "militarizzazione" (da parte della Russia) del Mar Nero e dell'Azov. Sulle navi dei paesi NATO che non hanno accesso al Mar Nero, ma "registrate" nel suo bacino idrico, staranno modestamente zitte, perché questa non è militarizzazione, ma manifestazione di "democrazia". La considerazione delle prossime crisi isteriche è prevista per dicembre 2018 nell'ambito della 73a sessione dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite.
  • Foto utilizzate: https://novorossia.su/ e l'amministrazione delle frontiere dell'FSB della Russia nella Repubblica di Crimea
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
9 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. gorbunov.vladisl Офлайн gorbunov.vladisl
    gorbunov.vladisl (Vlad Dudnik) 25 November 2018 14: 51
    +3
    C'è solo una domanda.
    Perché non sono affondati? am
    1. affari Офлайн affari
      affari (Vadim) 25 November 2018 15: 23
      -1
      Citazione: gorbunov.vladisl
      C'è solo una domanda.
      Perché non sono affondati?

      Non ci sono domande qui! La domanda è: quando esprimerà la sua preoccupazione il ministero degli Esteri ?!
  2. DPN Офлайн DPN
    DPN (DPN) 25 November 2018 15: 33
    +1
    Sembra che stiamo tirando il piacere, il nemico deve essere distrutto, e in ogni caso avremo molte persone dalla comunità europea e dagli Stati Uniti, questo ruolo è stato assegnato alla Russia dagli Stati Uniti occidentali. È ora di bagnarsi nella toilette.
    1. Aico Офлайн Aico
      Aico (Vyacheslav) 25 November 2018 16: 34
      0
      In ritardo - già bagnato !!!
  3. Dan Офлайн Dan
    Dan (Daniele) 25 November 2018 15: 47
    +1
    Sembra che Poroshenko (con la benedizione diretta del governo ombra statunitense e sotto la sua diretta pressione) sia preoccupato per il suo destino. Il prossimo passo sarà probabilmente una dichiarazione di guerra o, almeno, una rottura nelle relazioni diplomatiche con la Russia e la dichiarazione della legge marziale in Ucraina. Le elezioni in Ucraina vengono cancellate fino al "riscaldamento" (ad infinitum). Gli Stati Uniti, con questo pretesto, stanno colpendo alla testa la Merkel per convincerla a cancellare la sua partecipazione alla SP-2. È possibile una violazione dell'accordo di transito del gas. L'Europa si congela alla fine dell'intestino. Gli Stati Uniti, aumentando il prezzo del GNL, ne imitano il salvataggio. La popolazione dell'Ucraina, non interessante per nessuno dei personaggi, in parte si disperde, in parte si blocca. L'apocalisse si profilava all'orizzonte. Qualcosa come questo....
    1. Cat Basilio Офлайн Cat Basilio
      Cat Basilio (Gatto di Basilio) 25 November 2018 16: 15
      +1
      È un vero e proprio sviluppo degli eventi.
      E in generale, doveva succedere QUALCOSA, era troppo lungo SENZA incidenti.
      Quindi è stato necessario sbatterli, quindi hanno sabatato, c'è una ragione.
  4. Oleg9999 Офлайн Oleg9999
    Oleg9999 (Oleg) 26 November 2018 13: 12
    0
    Moriremo tutti insieme per il ricordo luminoso del principe Ferdinando!
  5. Galar Офлайн Galar
    Galar (Timur) 26 November 2018 14: 00
    +1
    È ora di spremere Mal Russia insieme a Mariupa e Berdyansk - ci saranno meno problemi.
    1. Oleg9999 Офлайн Oleg9999
      Oleg9999 (Oleg) 27 November 2018 08: 54
      0
      Bene, il giardino non brilla per te al sud, per esempio. Allora perché tanta agilità? Vai a sciacquare i piatti nella tua cucina, poi il bagno, il water, rimetti le lampadine nel lampadario, poi togli le scale, aiuta i bambini a fare i compiti, dì a tua moglie parole affettuose e, vedi, lascia andare ...