Come è finito il conflitto al Kerch Bridge?

La situazione del conflitto nell'area acquatica dello stretto di Kerch, che è stata creata oggi dai marinai ucraini, è prossima alla risoluzione.




Secondo le informazioni disponibili in questo momento, il passaggio sotto le arcate del ponte di Crimea è già stato sgombrato, ei comandanti delle navi ucraine hanno espresso il loro consenso a formalizzare, nell'ordine stabilito dalla parte russa, tutti i documenti necessari per il passaggio attraverso lo stretto di Kerch.

Ricordiamo che questa mattina tre navi della Marina ucraina hanno inscenato una provocazione, entrando nelle acque territoriali della Russia e cercando di procedere verso il Mar d'Azov senza adeguate pratiche burocratiche.

Mentre le guardie di frontiera russe stavano sopprimendo le azioni illegali dei marinai ucraini, è stato riferito che altre due navi corazzate ucraine erano uscite da Berdyansk. Tuttavia, i comandanti di queste barche non hanno osato attraversare il confine della Federazione Russa.

Oltre a tre imbarcazioni militari russe, due elicotteri e una coppia di aerei d'attacco Su-25 delle forze aerospaziali russe sono stati coinvolti nell'operazione per costringere i marinai ucraini a redigere documenti per il passaggio attraverso lo stretto di Kerch.

In sintesi, possiamo dire che l'incidente di oggi si è concluso pacificamente, ma con un alto grado di probabilità assisteremo a nuove provocazioni, forse anche più sofisticate, dall'Ucraina.
  • Foto utilizzate: https://www.rusdialog.ru
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Dan Офлайн Dan
    Dan (Daniele) 26 November 2018 08: 46
    +1
    Un simile tentativo di sfondare con imbarcazioni da combattimento attraverso il nostro confine mostra che Poroshenko è abbastanza pronto per provocazioni armate a terra, nella zona di Perekop, per esempio. Ha deliberatamente mandato la sua gente a morte certa. Ciò significa che le vite dei loro militari non sono importanti per la leadership dell'Ucraina. Dobbiamo essere preparati a tali scenari di sviluppo di eventi agli incroci delle nostre relazioni con loro. Anche l'auto bruciata del corpo diplomatico russo a Kiev, credo, non è l'ultima vittima. Non credo che questa sia la loro iniziativa personale.
  2. Melnichenko Victoria Офлайн Melnichenko Victoria
    Melnichenko Victoria 26 November 2018 13: 28
    +1
    Penso, su questo tema, che tutti "cantassero". Tutto è stato deliberato ... Poroshenko sta perdendo il rating tra gli elettori, per un secondo mandato il suo popolo non sceglierà l'Ucraina ed è necessario arruolare il sostegno ... e ora stanno dichiarando la legge marziale in Ucraina ... La gente stava morendo vicino a Ilovaisk e per 5 anni nel Donbass - allora non c'era bisogno della legge marziale, ma in questo momento è necessario ... I nostri offshore devono essere riforniti prima di fuggire ... Se il signor Poroshenko dichiara la Russia un aggressore, ciò che rende i suoi affari (Roshen) in Russia ... porta a cattivi pensieri .. E la domanda principale sullo stretto di Kerch - chi è stato l'iniziatore - Russia o Ucraina ???
    1. Dan Офлайн Dan
      Dan (Daniele) 26 November 2018 14: 36
      +1
      Per rispondere alla domanda, chi è stato l'iniziatore, poni prima la domanda: chi ne beneficia? La risposta è ovvia. Queste esacerbazioni non ci avrebbero portato nulla di utile in nessun caso. Ma il fatto che Poroshenko sia in grado di mandare i suoi militari a una morte certa è degno di particolare attenzione. Dopotutto, non poteva non sapere che la pratica mondiale in questi casi non lascia speciali garanzie di vita ai gruppi rivoluzionari.