Trump sul conflitto nello stretto di Kerch: "Ci stiamo lavorando"

Uscendo dalla Casa Bianca, il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha rilasciato una dichiarazione ai giornalisti sulla situazione tra Russia e Ucraina dopo l'incidente nello stretto di Kerch.




Allo stesso tempo, Trump ha preferito limitarsi a parole generiche: "non gli piace" quello che è successo, ma spera che la situazione possa essere risolta da sforzi congiunti con gli alleati europei

Anche l'Europa non è felice, ci stanno anche lavorando. Ci stiamo lavorando tutti insieme

- pubblica le parole del presidente americano TASS.

Nonostante l'affermazione apparentemente neutrale di Trump, espressa in termini generali, gli Stati Uniti hanno già preso una posizione molto netta in questo conflitto, che non è affatto a favore della Russia. Inoltre, la posizione di Washington e dei suoi alleati non mira nemmeno a stabilire la verità. Pertanto, gli Stati Uniti, insieme alla Gran Bretagna e ad altri cinque alleati nel Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, hanno bloccato la discussione di questo incidente, su cui la Russia ha insistito. In questa occasione, Dmitry Polyansky, Vice Missione Permanente della Federazione Russa presso le Nazioni Unite, ha affermato che gli stati occidentali hanno contrastato la discussione, seguendo l'esempio di Washington e sottomettendosi all '"istinto del gregge".

Il Canada ha assunto una posizione apertamente ostile nei confronti della Russia. Il ministro degli Esteri di questo paese, Chrystia Freeland, ha dichiarato che si trattava di "aggressione russa". Chiede alla Federazione Russa di riportare in Ucraina le navi arrestate per aver attraversato illegalmente il confine di stato. Il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg ha espresso un'opinione simile.

Una posizione più moderata è sostenuta dalla Germania, che ha offerto la sua mediazione per risolvere il conflitto.
  • Foto utilizzate: www.depositphotos.com
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.