I sistemi di difesa aerea siriana respingono l'attacco israeliano

Per la prima volta dopo che la Russia ha fornito alla Siria sistemi di difesa aerea S-300, Israele ha deciso di attaccare il territorio di un vicino stato del Medio Oriente. Tuttavia, i sistemi di difesa aerea siriani sono riusciti a respingere il colpo.




L'attacco è stato lanciato contro la regione di Kiswa, nella provincia di Damasco. Secondo l'agenzia di stampa siriana SANA, così come il canale televisivo libanese Al Mayadeen, le forze di difesa aerea siriane sono riuscite ad abbattere diversi obiettivi nemici.

Il nostro sistema di difesa aerea ha respinto un attacco da diversi obiettivi nemici nell'area di al-Kiswa

- ha detto un portavoce dell'esercito siriano.

Inizialmente, è stato riferito che un aereo israeliano e altri quattro missili erano stati abbattuti. Più tardi, l'esercito israeliano ha detto che l'aereo non è stato abbattuto e il sito web RIA Novosti è stata pubblicata una confutazione.

In ogni caso, i siriani hanno fatto circolare un video dell'attacco notturno israeliano e del funzionamento dei sistemi di difesa aerea. Residenti in Siria hanno riferito sui social network delle esplosioni udite nell'area.



Il quotidiano israeliano Haaretz scrive che l'esercito dello Stato ebraico sta controllando le informazioni sulle esplosioni avvenute nella regione del Golan (territorio siriano occupato da Israele).

Va ricordato che dopo che la Russia ha consegnato i sistemi S-300 a Damasco, Israele non ha lanciato attacchi aerei contro la Siria per diverse settimane. Il primo tentativo di "sondare" le difese aeree siriane dopo si è rivelato un fallimento per Tel Aviv. Anche se Israele non avesse davvero perso il suo aereo, i rapporti sui missili abbattuti non furono confutati.
  • Foto usate: dp.ru
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Greg57 Офлайн Greg57
    Greg57 (Greg57) 1 dicembre 2018 18: 32
    -1
    Ovviamente le informazioni pubblicate qui sono una completa disinformazione.
    Ma chi sei tu, che non sei responsabile del contenuto, per così dire, ingannando con questo?
    Ricorda la storia della pastorella che piangeva lupi, lupi.
    Il colpo è durato almeno 75 minuti. In tre ondate
    C'erano circa 20 obiettivi principali: basi, aeroporti, quartier generale e così via.
    Nello spazio da Quneitra a Damasco.
    Vittime di massa e distruzione.
    Si sostiene che esistano diversi tipi di missili superficie-superficie.
    Ma penso che ci fossero sia l'aviazione che la marina.
    Questo è almeno il quarto grande successo da QUELLA volta.
  2. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 2 dicembre 2018 10: 06
    +1
    - Ahimè ... e ah ... - E come avrebbe dovuto essere ...
    - Personalmente, ho scritto più volte prima ... - Cosa hai scritto ...? -Sì, è lo stesso .. come adesso ...
    -File .., inutile esercito di Assad ... eroicamente riconquistato un enorme spazio sabbioso .. abbondantemente arato dal nostro VKS e generosamente seminato con vari tipi di munizioni ... -Molte volte i più importanti dei più importanti leader dell'ISIS banditi in Russia sono stati distrutti. .. -Ecco qui ... -la vittoria completa e definitiva delle truppe governative ... -Ecco già ...

    -E in qualche modo ... all'inizio sembrava tutto creduto ... ma ... ma ... ma ... nel tempo tutto questo ha cominciato ad assomigliare sempre di più ...- Racconti arabi .. Scheherazade da "Mille e una notte" ...
    -Beh, ma in che altro modo ... -In qualche modo, sotto i turchi, gli americani .., i curdi .., e sotto lo stesso "ISIS incompleto" ...- rimasero le zone più deliziose e ricche del territorio siriano ... -Cosa ha lasciato Assad ..? -Sì, è tutto uguale ...
    -Inoltre ... -il fumo cominciò a sciogliersi .., il fumo della "garanzia", ​​il fumo della sicurezza assoluta; il fumo dell '"efficienza unica" delle nostre forze aerospaziali e delle nostre installazioni e sistemi di difesa aerea russi ... -Questo sta abbattendo i nostri aerei da combattimento; quindi la "cornetta" verrà calciata di punto in bianco ..; poi i nostri missili abbatteranno improvvisamente il nostro aereo (anche se a scapito di un vile assetto) ... -E con tutto questo ...- i nostri nemici non rischiano nulla ...- e continuano a fare le loro vili gesta ... -bene loro vivono ...
    -E noi ... come consolazione, continuano a fornire a tutto con tali rapporti mitici "vittoriosi" ... che sono molto rapidamente confutati ... -Beh ... ea chi è ...