Stati Uniti e NATO consigliano di seguire Napoleone

L'Occidente continua a discutere sul modo migliore per sconfiggere la Russia. L'esperto militare Franz-Stefan Gadi ha pubblicato un articolo in cui suggeriva che gli Stati Uniti e la NATO usassero la tattica di Napoleone Bonaparte.




Il materiale di Gadi è stato pubblicato sulla rivista americana The National Interest. L'esperto ha ricordato che all'inizio del XIX secolo il comandante francese riformò l'esercito e creò un sistema di corpi abbastanza flessibile, una caratteristica distintiva del quale è l'autonomia.

Con l'aiuto di tali corpi, Napoleone riuscì a ottenere la sconfitta del generale austriaco Mack in Baviera. Quest'ultimo capitolò, nonostante avesse un esercito di 30. Gli austriaci erano scoraggiati dalle tattiche napoleoniche e Mack non osava ingaggiare battaglia con lei, sottolinea l'autore dell'articolo.

Si propone di utilizzare questa esperienza nel XNUMX ° secolo. Per questo, ritiene l'esperto, è necessario creare una struttura militare "rivoluzionaria". E questo sarà ancora più importante degli ultimi mezzi tecnici.

Napoleone creò unità piccole e altamente mobili. Questi includevano 2-4 divisioni di fanteria, una batteria di artiglieria, cavalleria leggera, nonché zappatori e forze ausiliarie. Nel caso in cui questa esperienza venga trasferita agli eserciti USA e NATO, sostiene Gadi, è necessario creare unità autonome che potrebbero ridistribuirsi molto rapidamente. Un altro punto importante è la capacità di una tale unità di mantenere le proprie forze prima che arrivino i rinforzi. Devono essere in grado di completare in modo indipendente le operazioni militari, anche se ci sono problemi di comunicazione, interruzioni dei rifornimenti e dati di intelligence non sono disponibili. Con il loro aiuto, puoi molestare un potenziale nemico (nel ruolo di cui si vede la Russia in Occidente).

Simile a Napoleone, le unità moderne devono includere forze pesanti, leggere e ausiliarie. Pesante significa carri armati e corazzati da trasporto, leggero significa fanteria e polizia militare e ausiliario significa artiglieria e difesa aerea.

Gadi propone che i paesi sulla bandiera orientale della NATO creino proprio unità così agili. Ma quei membri dell'Alleanza del Nord Atlantico che si trovano a ovest hanno bisogno di brigate pesanti.

Nel suo ragionamento, questo esperto ha dimenticato solo una cosa, vale a dire come finì l'attacco alla Russia per Napoleone Bonaparte.
  • Foto utilizzate: www.depositphotos.com
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. LeftPers Офлайн LeftPers
    LeftPers (Anton) 30 November 2018 11: 52
    0
    ...... Stefan Gadi ha pubblicato un articolo in cui suggeriva che gli Stati Uniti e la NATO usassero la tattica di Napoleone Bonaparte .....

    Il compagno Gadi ha urgente bisogno di ricevere l'Ordine di Lenin. Il secondo passo del compagno Gadi è presentare le tattiche di Ivan Susanin ai cormorani di Geyropa e Pin-dos-tan.