I veicoli senza pilota saranno controllati tra Mosca e San Pietroburgo

Le auto a guida autonoma saranno testate la prossima primavera. Ciò avverrà sulla nuova autostrada M-11, passando bypassando Vyshny Volochok.




Informazioni sui prossimi test sono state fornite da Alexander Gurko, uno dei leader del gruppo di lavoro "Autonet" di NTI, che sta sviluppando la roadmap, durante il forum sulla mobilità urbana.

Inizialmente, si presumeva che i test sarebbero iniziati a novembre di quest'anno, ma c'è stato un ritardo a causa delle procedure del Ministero dei Trasporti della Federazione Russa e di Avtodor. Ora Alexander Gurko riferisce che il design è previsto a dicembre e le vetture entreranno in pista tra circa 4-5 mesi. I test dei droni si svolgeranno su una sezione di 15 chilometri che aggira Vyshny Volochok.

Quasi tutte le case automobilistiche russe, sia autovetture che autocarri, sono già interessate a questo progetto.

Il 1 ° novembre, i rappresentanti della casa automobilistica svedese Scania e della società russa NP GLONASS hanno concordato di avviare congiuntamente l'attuazione del progetto NTI Avtonet. L'ordine di introdurre i droni sull'autostrada M-11 Mosca - San Pietroburgo è stato dato dal capo del governo della RF Dmitry Medvedev.
  • Foto utilizzate: http://bump.ru/
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.