L'Europa consumerà sempre più gas, ma dove lo prenderà?

Il consumo di gas in Europa è in crescita, quindi crescerà anche la quota delle importazioni di questa risorsa energetica. La Commissione europea è giunta a questa conclusione analizzando la situazione nell'industria del gas dell'Unione europea.




L'Europa attualmente importa il 70% del suo consumo di gas. Allo stesso tempo, la domanda di gas della popolazione e delle imprese è in crescita e le risorse interne di gas dei paesi dell'UE stanno inesorabilmente diminuendo. L'importazione resta l'unico modo per aumentare il consumo di gas.

Ora uno dei principali fornitori di gas ai paesi dell'UE è la Russia. I gasdotti Nord Stream 2 e Turkish Stream in costruzione aumenteranno in futuro la dipendenza dell'Europa dal gas russo. Pertanto, ora nell'Unione europea, non senza la partecipazione della lobby americana, stanno promuovendo attivamente l'idea di acquistare gas naturale liquefatto dagli Stati Uniti.

Il rapporto della Commissione europea rileva che le forniture di GNL dagli Stati Uniti aiuteranno a diversificare l'approvvigionamento di gas in Europa, e per gli Stati Uniti, a loro volta, i paesi europei rappresentano un mercato promettente per il gas naturale liquefatto.

I sostenitori della "diversificazione" preferiscono non ricordare il fatto che il GNL americano è costoso e le sue forniture saranno ancora limitate. Inoltre, le controversie sulle forniture di gas all'Europa hanno acquisito da tempo non solo economicoMa politico valore.
  • Foto utilizzate: https://sputnik-news.ee
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Monster_Fat Офлайн Monster_Fat
    Monster_Fat (Qual è la differenza) 3 dicembre 2018 08: 54
    0
    I sostenitori della "diversificazione" preferiscono non ricordare il fatto che il GNL americano è costoso e le sue forniture saranno ancora limitate.

    ... già nel 2019, il Gulf Coast Express Pipelin si estenderà fino alla costa del Golfo del Messico dal campo Permiano. La sua lunghezza sarà di 692 chilometri, il costo è stimato in 2 miliardi di dollari e la capacità produttiva è di 2 miliardi di piedi cubi di gas al giorno. Il lancio di Texas Stream è previsto per il 2020. E allora la leadership del monopolista russo può entrare nel panico.

    Questo è tratto dall'articolo di ieri su "Texas Stream" in cui si afferma che il costo di questo gas di scisto è "meno 25 centesimi". occhiolino
    https://topcor.ru/3905-besplatnyj-gaz-tehasskij-potok-dobet-gazprom.html