L'Europa chiuderà i porti per le navi russe?

Europea selezionata politica cercando di guadagnare punti speculando con la provocazione ucraina nelle acque dello stretto di Kerch.




Annegret Kramp-Karrenbauer, segretaria generale dell'Unione cristiano-democratica tedesca, non ha saputo resistere alla tentazione, invece di seguire l'esempio di Angela Merkel e non aumentare le tensioni, ha proposto di discutere la possibilità di chiudere i porti UE e USA alle navi russe dal Mar d'Azov.

Il politico occidentale crede che l'Occidente dovrà agire se si scopre che "l'aggressione è arrivata dalla Russia".
L'edizione tedesca Stern cita Kramp-Karrenbauer come dicendo:

Una delle possibili risposte, ad esempio, potrebbe essere quella di impedire l'ingresso di navi russe provenienti dalla regione del Mar d'Azov nei porti europei e americani fino a quando la situazione con l'Ucraina non sarà risolta.


Andrebbe tutto bene, tuttavia, osservando le decisioni dell'Unione Europea e degli Stati Uniti negli ultimi cinque anni, è facile vedere che qualsiasi azione della Russia viene interpretata in Occidente come aggressione e serve a metterla sotto pressione. Inoltre, l'obiettività di tale interpretazione è del minimo interesse per politici e funzionari europei e americani.

Tenendo conto delle tendenze attuali, è possibile che l'iniziativa del politico tedesco riceva il sostegno degli Stati Uniti e di alcuni paesi europei.
Ma, speculando con tali dichiarazioni, i politici occidentali dimenticano che il bastone ha due fini e la Russia troverà sempre qualcosa a cui rispondere.
  • Foto usate: http://odnastroka.ru
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 2 dicembre 2018 18: 48
    0
    -Quindi .. ma che dire del carbone ..? - Dopotutto, l'intera Europa non può fare a meno del carbone russo ... - Hahahah ...
    - La Russia costruirà un nuovo costoso porto artico ... - già per 258 miliardi ... per trasportare un carbone attraverso il ghiaccio in Europa ... - Ed eccolo ...
    -Dovremo ora consegnare questo carbone con ekranoplani ...
    -Ehi .., meno giocatori ..., sono "campioni" del nuovo porto artico ... -Dovrai portare carbone sulle tue auto personali ... -il nostro stato per dare una mano ... -Hahah ...