La polizia di Dubai cambia in "motociclette volanti"

Sembra che gli Emirati Arabi Uniti siano seriamente e da tempo interessati ai veicoli volanti. Seguendo l'idea di trasferire i taxi nello "spazio aereo", il Paese vuole insegnare alla polizia a librarsi in volo. Vale la pena notare che l'idea rivoluzionaria sta già iniziando a realizzarsi. Al momento, ci sono già due equipaggi a Dubai che stanno attivamente padroneggiando il nuovo tecnologia.




La polizia potrà muoversi in aria su speciali dispositivi "hoverbikes". Esteriormente, il dispositivo assomiglia a una motocicletta, sebbene al posto delle ruote abbia quattro eliche, che gli consentono di raggiungere una velocità massima di 96 km / he di raggiungere un'altezza di 5 metri.

Il governo del paese osserva che l'innovazione dovrebbe migliorare significativamente il tasso di cattura dei trasgressori. Tuttavia, il veicolo insolito ha anche un inconveniente significativo. Al momento, "hoverbike" può rimanere in aria solo per 10-25 minuti. Dopodiché dovrà essere addebitato per 2,5 ore.


La tecnologia è attualmente in fase di test e studio. Ma il dipartimento di polizia degli Emirati Arabi Uniti si sta preparando a entrare in servizio con "motociclette volanti" dopo il 2020.
  • Foto utilizzate: http://www.srpskacafe.com/
1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Arkharov Офлайн Arkharov
    Arkharov (Grigory Arkharov) 2 gennaio 2019 11: 50
    0
    Nessuna possibilità di sopravvivenza nella minima emergenza? Sembra un nobile tritacarne, anche se le viti sembrano di plastica e non mancano certo le frizioni a frizione.